MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

cambio olio motore

Collapse
Questo è un argomento evidenziato.
X
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • cambio olio motore

    Di solito i cambi olio motore vengono fatti circa a 250 ore o 1 anno (motori fiat 3 4 6 cil. anni 80 circa) .
    Ma chi le usa poco come si dovrebbe regolare?
    Alcune macchine le uso 20 ore l'anno, alcuni mi hanno suggerito di fare il cambio ogni 2 anni.
    Io fin'ora ho sempre rispettato solo le ore e su qualcuna a volte ho fatto il cambio anche dopo 5 6 anni.
    Rischio troppo? Oppure si consuma solo di + il motore?
    A me anche se il motore durasse 5000 ore invece di 20000 non importa, basta che non si distrugga.

    Voi cosa consigliate?

    Grazie Paolo

  • #2
    Due anni è un limite ancora accettabile. Eventualmente ogni due anni metti olio nuovo mentre nell'anno in mezzo fai solo il rabbocco.
    Tenendo l'olio per troppo tempo rischi che si divida che faccia quella sorta di pantano che con il tempo va a deteriorare la pompa e si rischia che non tutte le parti del motore vengano lubrificate.

    Ciao.

    P.S. Cambia anche il filtro dell'olio motore!
    http://www.urbo.altervista.org

    Commenta


    • #3
      Si infatti oltre alle ore operative, l'olio si deteriora anche con il passare del tempo, perdendo le sue caratteristiche.

      Esiste infatti un detto che dice: "una macchina si consuma di più mentre sta ferma, che mentre lavora"

      Commenta


      • #4
        si posso confermare che il detto e vero per la mia vecchia carioca ferma in una capanna per più di vent'anni prima andare in moto sonmo saltati fuori tanti di quei problemi che non ne hai un idea! e dopo l'accensione continuano imperterriti i piccoli problemini!!!

        Commenta


        • #5
          Originalmente inviato da balla69
          A me anche se il motore durasse 5000 ore invece di 20000 non importa, basta che non si distrugga.
          Anche io consiglio di sostituire l'olio almeno una volta ogni due anni però non dire cose quella quotata potresti pentirtene!
          Gianpietro

          Commenta


          • #6
            Le sostanze derivate dalla combustione che finiscono nell'olio motore ne comportano effetti acidi che vanno ad intaccare parti metalliche ed altro, e' bene sostituire l'olio spesso e volentieri, mettendo a lungo riposo dopo cambio olio e filtri. Si dice che chi piu' spende meno spende

            Commenta


            • #7
              ..almeno 1 volta l'anno (anche se il mezzo non viene usato ) e' MOLTO importante sostituire i lubrificanti (specialmente l'olio motore)....gli additivi "precipitano", l'olio praticamente "si divide" e poi son dolori...................
              EXCAVATOR'S MAN

              Commenta


              • #8
                Mauri', correggimi se sbaglio, o una volta sui manuali di uso e manutenzione delle MMT (ricordo FL6-8, MF3366) e dei camion (Om160) vi era la dicitura: Sostituire ogni.. ore (o Km) o ogni 6 mesi..." ? Anche se allora gli olii eran quelli che erano

                Commenta


                • #9
                  ......certamente 6 mesi sarebbe piu' corretto

                  qui sento parlare di 2 anni


                  ...facciamo una via di mezzo (sarebbe importante almeno 1 volta al mese avviare il mezzo al minimo per almeno 10 minuti)
                  EXCAVATOR'S MAN

                  Commenta


                  • #10
                    non so voi ma io ho alcuni trattori d'epoca che userò 10 ore l'anno a far tanto e sostituisco l'olio solamente al restauro e basta. Mi sembra eccessivo per il nostro amico che li usa 20 ore l'anno cambiarlo ogni 6 mesi!! praticamente ci mette olio nuovo che usa al max 10 ore se non meno!
                    Secondo me sono soldi sprecati tutte queste sostituzioni, se mai proprio rabbocca se cala! e sostituiscilo ogni 3-4 anni!

                    Commenta


                    • #11
                      steyr se hai letto bene tutti i post precedenti,maurizio ha spiegato che dopo molto tempo che un motore non viene messo in moto,l'olio si divide perdendo le sue caratteristiche lubrificanti. quindi se ci tieni VERAMENTE ai tuoi mezzi almeno una volta l'anno dovresti cambiargli l'olio motore,poi se libero di fare quello che vuoi....
                      Luca

                      Commenta


                      • #12
                        Confermo che la buona regola è la sostituzione una volta all'anno indipendentemente dalle ore lavorate.

                        Commenta


                        • #13
                          se posso dire la mia molte macchine danno come sostituzione dell'olio ogni 30000 km o 1 volta all'anno. Adirittura c'e una spece di conto alla rovescia se tu la tieni ferma ipotesi 300 giorni vedrai che al 365 giorno ti segnalera la sostituzione dell'olio anche se nell'arco dell'anno hai fatto 200 km o 100 ore lavorative.Comunque do ragione a quasi tutti se non usi la macchina è bene cambiare l'olio 1 volta all'anno.

                          Commenta


                          • #14
                            Originalmente inviato da Steyr
                            non so voi ma io ho alcuni trattori d'epoca che userò 10 ore l'anno a far tanto e sostituisco l'olio solamente al restauro e basta. Mi sembra eccessivo per il nostro amico che li usa 20 ore l'anno cambiarlo ogni 6 mesi!! praticamente ci mette olio nuovo che usa al max 10 ore se non meno!
                            Secondo me sono soldi sprecati tutte queste sostituzioni, se mai proprio rabbocca se cala! e sostituiscilo ogni 3-4 anni!
                            Personalmente la penso cosi' anch'io!
                            Un conto e' un olio che lavora poco (potrebbe essere una vettura che fa' 4000km all'anno!) un conto e' un olio che non lavora per niente (potrebbero essere 500km all'anno!) in questo caso l'olio si deteriora come dentro il fusto!

                            Commenta


                            • #15
                              Ho cancellato due messaggi ,
                              che dite ci riproviamo in modo sereno e pacato ??

                              Grazie
                              http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                              Commenta


                              • #16
                                ....ne sa qualcosa un grosso costruttore di olii lubrificanti (addirittura fornitore Ferrari)

                                forniva le grosse flotte di autotrasporto con olio motore stoccato nelle cisternette da 1000 lt (solitamente usate per olio idraulico).....restavano stoccate magari 6-12 mesi e poi.....quanti motori fusi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
                                EXCAVATOR'S MAN

                                Commenta


                                • #17
                                  ma io lo nel mio BCS lo metto nuovo ogni fine campagna perche essendo un monocilindrico si deteriora molto l'olio comunque uno che ha che so dieci motori d'epoca io penso che se ( mettendoli in moto una magari una volta al mese o meno) penso che ogni due nni glie lo possa cambiare che non succede nulla, se no quanti soldi in olio si spende!! provate a pensare come uno che si trova a spendere 300 euro o più in olio tutti gli anni per dei motori che usa pochissimo... poi sappiatemi dire quanto ci rimettete!
                                  P.S questo non vuol dire però che cambiare l'olio una volta l'anno non sia sbagliato anzi se fosse gratis io lo cambierei anche ogni mese alla mia carioca ....

                                  Commenta


                                  • #18
                                    LO so, puo sembrare caro, ma il mio titolare, ad esempio, ogni 6 mesi, che i camion lavorino poco facciano tanti chilometri, vuole che si cambino filtri ed olio.. addirittura agli Scania vuole che vensa cambiata almeno una volta l'anno tutta la filtratura... Ripeto, puo sembrare caro, e lo è, ma certe volte meglio spendere un po di piu in olio e cambio olio.. che non i riparazioni per incuria... da noi un Saurer 3 assi ed uno Scania LT hanno macinato rispettivamente 1.100.000km e 800.000 km.. senza il benchè minimo problema ai motori.. e stiamo parlando di camion ed olii di 35 anni fà... sarà esagerato ma almeno ha reso.. A me fu insegnato di cambiarlo ogni 6 mesi sui camion tipo i 682-160-300-330.. ma forse da noi si faceva perchè quale macchine viaggiavano sempre con motori sottoposti a sforzi doppi rispetto alla norma... sarà forse per questo? Comunque, consiglio da "mezzo" meccanico.. non tralasciate piu di tanto i cambi olii..

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Anch'io sono del parere che anche se la macchina (qualsiasi essa sia,camion,mmt,auto,trattore.....) sta ferma,è sempre meglio cambiare olii e filtri vari,alla fine certi prodotti è quasi peggio se restano fermi piuttosto che abbiano funzionato (pensate che anche alle macchine utensili i vari olii vanno cambiati immediatamente se stanno ferme tanto). Il mio Daily per esempio,quando il rivenditore dove l'ho preso l'aveva ritirato era appena stato tagliandato,poi è stato fermo 3 anni,ma prima di consegnarmelo gli ha cambiato l'olio del motore,del cambio,dei differenziali e del riduttore (che quando sta fermo qualche giorno perde qualche goccia 'sto rombiballe ) ed anche i vari filtri. Mio nonno anche m'ha sempre detto di cambiare spesso olio e filtri ,per carità,lui ha fatto l'autista dai primi anni '50 all'82,quindi con altri mezzi ed altri lubrificanti...però sono convinto che queste buone abitudini vadano bene anche oggi,ed ultima cosa,è sempre meglio prendere i prodotti migliori,perchè magari per aver risparmiato qualche euro sull'olio si vanno poi a spendere un sacco di soldi di officina....
                                      IL TRUCIOLATORE

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Pensate che sui 160-619 fiat prevedeva il cambio ogni 7500km se impiegato pesantemente opppure 10000 per impieghi normali, il cambio dei filtri invece ogni 20000km oppure se non si raggiungevano i chilometraggi previsti tutto ogni anno.Mi ricordo che ero bambino che praticamente ogni 3 settimane cambiavano l'olio poi con l'arrivo dei multigrado il cambio fu spostato a 15- 18000 km

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Dillo a me... che imparai 12enne a smontare i filtri del 682.. con sommo piacere di mia mamma e della nostra lavatrice Infatti sul libretto di uso e manutenzione del 160 e del 619 non si raccomandava altro.. e se si lavorava in ambienti polevrosi si raccömandava di ridurre il chilometraggio.. e mio padre.. ogni 2 settimane (il nostro camion faceva max 350-400km al giorno, ma in salita e con 8mc di ghiaia sopra) cambiava l'olio sia ^che fosse stsato il 682 sia il 160 sia al Magirus e sia per quel poco tempo avuto al 619.. e lo stesso faceva con la Caterpillar.. quando arrivarono i multigradi.. mio padre passo' ad una cadenza mensile d'estate e un po piu larga in Inverno.. ma guai se ogni volta non si cambiavano tutti i filtri e se non si smontava il filtro aria a bagno d'olio e sul Magirus poi.... provo varie marche di olio... e si rese conto che alcune marche..il motore lo bruciava e lo consumava di piu.. e tra 2 pale e 2 camion... i fusti d'olio non si contavano

                                          Commenta


                                          • #22
                                            ..........ma quanto ve lo fanno pagare quest'olio????

                                            normalmente un buon lubrificante viaggia max sui 3-4 euro /kg

                                            e per 50 euro rischiate i motori?????????
                                            EXCAVATOR'S MAN

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Mauri' se l'olio che si compra lo fa con i bidoncini da 1 lt o da 5 ... lo sai meglio di me che il prezzo lievita, poi dipende dove lo compri.. ma tu, io ed altri son cose che sappiamo... altri magari no... e magari ci sembra assurdo leggere che non cambiano olio per anni... Forse perchè noi abbiam imparato a nostre spese dove, come e quando comprare e a nostre spese...i danni che un olio vecchio abbia procurato....sai, sono cose che si cevono vivere sulla pelle per capirle

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ma per chi cambia l'olio per "vecchiaia" invece che per l'uso, quindi una volta l'anno o al massimo ogni due, è consigliabile cambiare anche i filtri? O si possono cambiare tranquillamente (come qualcuno dice) ogni due cambi d'olio?

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ripetiamo per l'ennesima volta il discorso relativo agli hobbisti. Mi riferirò al mondo agricolo perchè dei camion so solo che si guidano con la patente C.

                                                  Un trattore tenuto bene (cambiando l'olio ogni 125 ore o ogni sei mesi come consigliate voi) dura 20000 ore. Un trattore usato intensamente fa 1000 ore l'anno. Dopo 20 anni il motore è sfatto.

                                                  Supponiamo ora che un trattore che fa poche decine di ore l'anno (per semplicità di conteggio diciamo 50), a cui viene cambiato l'olio ogni 2 anni duri approssimativamente 5000 ore (e sono stato basso). Questo trattore durerà, dato lo scarso utilizzo, 100 anni all'hobbista che, poverino, morirà prima.

                                                  Poi, non c'è dubbio che per un uso corretto e duraturo della macchina sia meglio attenersi alle raccomandazioni dei costruttori ma credo che in casi particolari sia anche plausibile chiedersi se siano strettamente necessarie.
                                                  http://www.urbo.altervista.org

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    .........ma voi vi fidereste a lasciare una vettura ferma 1 anno, mettere in moto e partire in autostrada per fare 1000 km( stesso discorso del trattore)

                                                    fidatevi...la fortuna e' cieca ma la sfiga ci vede moolto bene
                                                    EXCAVATOR'S MAN

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originalmente inviato da urbo83
                                                      Supponiamo ora che un trattore che fa poche decine di ore l'anno (per semplicità di conteggio diciamo 50), a cui viene cambiato l'olio ogni 2 anni duri approssimativamente 5000 ore (e sono stato basso). Questo trattore durerà, dato lo scarso utilizzo, 100 anni all'hobbista che, poverino, morirà prima.
                                                      Non posso essere daccordo.
                                                      Il mio povero nonno faceva lo stesso discorso....risultato mio zio si è trovato fra le mani un landini 5500 sfiancato a 4000 ore e 3000 euro da pagare dal meccanico praticamente si è mangiato il raccolto dagli anni 70 ad oggi.

                                                      Se si vuol risparmiare qualcosina si possono acquistare i filtri compatibili e utilizzare semplicissimo 15W/40 a base minerale senza tante specifiche riportate sul fusto (stiamo parlando di motori di altri tempi) che oggi si trova a 1,5 euro al kg ma l'olio và cambiato in base al contaore (o contachilomentri) e in base al tempo che è stato nel carter.
                                                      Gianpietro

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Stiamo tutti girando attorno all'argomento!
                                                        Ora vi chiedo questo: Un olio che lavora due ore all'anno e uno che ne lavora 100 allo scadere dei 365 giorni sono uguali??????
                                                        Secondo me' (ed e' quello che ho sempre fatto ai miei mezzi!) dopo tre o quattro anni il primo svolge ancora bene il suo compito, e credetemi, frequento le officine piu' svariate da molti anni oltre che mettere le mani direttamente sui motori da tempo, e un olio "finito" un occhio attento lo vede!

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          ......................abbiamo nella community un esponente ( ed esperto) di fabbbrica primaria di lubrificanti...........sentiamo il suo parere

                                                          LUBRO dove sei????????????
                                                          EXCAVATOR'S MAN

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originalmente inviato da ralfg
                                                            Stiamo tutti girando attorno all'argomento!
                                                            ....... e credetemi, frequento le officine piu' svariate da molti anni oltre che mettere le mani direttamente sui motori da tempo, e un olio "finito" un occhio attento lo vede!
                                                            Un olio finito forse lo vedo anchio.......
                                                            Non sono esperto di lubrificanti, ma sò che le caratteristiche di un olio
                                                            sono date dagli "additivi",sapere se mantengono le loro proprietà dopo
                                                            un certo tempo non deve essere cosa evidente.

                                                            Non credo neppure sia paragonabile il tempo passato da un olio nella confezione originale e dopo che lo stesso è messo in un motore,in cui viene a contatto con altre sostanze,
                                                            che(immagino)possono dar luogo a reazioni chimiche non benefiche.

                                                            Condivido la filosofia per cui il cambio d'olio sia un "investimento",
                                                            che alla lunga darà i suoi frutti!
                                                            Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X