Visualizza versione completa : Same progetto Galileo: cabine "sistem cab"


TS135A
14-12-2004, 20.50.00
Nessuno saprebbe dirmi x che motivo Same e Lamborghini non adottano più il sistema di cabina autolivellante, quello usato sui trattori RUBIN e CHAMPION??? :l:

Grazie

Filippo B
14-12-2004, 22.17.00
Si si chiamava Galileo.

Che fosse realmente vantaggiosa o meno, è cmque da ammirare sempre chi tenta di inventare qlcosa; allo stesso periodo risalgono il radiatore autopulente e l'autodiagnosi via Gsm che nn so che fine abbiano fatto.

Per ogni idea buona ce ne vogliono dieci di cattive, la Galileo rientrera' evidentemente in quest'ultima categoria.

MCT-ITA
16-12-2004, 09.01.00
La cabina galileo era bella da vedere però credo che il fatto di non tenere sotto il sedere qualcosa che ti faccia seguire l'andamento della pendenza del terreno in certi casi sopratutto in collina sia pericoloso per il pericolo del ribaltamanto.

Alfre
17-12-2004, 00.54.00
Infatti anche secondo me e'pericoloso in quanto nn "senti"il terreno! :(

Filippo B
17-12-2004, 11.50.00
verissimo quello che dite ma la macchina in questione era dotata di segnalatore acustico e forse anche a led luminosi che sewgnalavano quando si stava per raggiungere il punto di non ritorno.

cristian
01-04-2005, 10.15.55
ciao vi ricordate quei same la cui cabina era sospesa su un sistema di martinetti e barre in modo tale che la piattaforma era sempre orizzontale?
c'era un bel filmino cad sul sito same ma non si trova più da nessuna parte...................... ma poi sti trattori che fine hanno fatto?
c'è chi dice che era un progetto dimostrativo chi giura di averli visti al lavoro guidati da alieni chi mi prende per matto quando faccio questa domanda................
Voi che mi dite?

GiancaMI
01-04-2005, 12.24.48
ciao vi ricordate quei same la cui cabina era sospesa su un sistema di martinetti e barre in modo tale che la piattaforma era sempre orizzontale?
c'era un bel filmino cad sul sito same ma non si trova più da nessuna parte...................... ma poi sti trattori che fine hanno fatto?
c'è chi dice che era un progetto dimostrativo chi giura di averli visti al lavoro guidati da alieni chi mi prende per matto quando faccio questa domanda................
Voi che mi dite?

Si li vidi all'eima e vidi anche un equivalente lamborghini all' eima in campo a Palidano Gonzaga (MN).

DavideMI
04-04-2005, 10.56.41
la cabina autolivellante galileo è un progetto dell'ing. Contessini, molto buona dal punto di vista ergonomico ma soltanto un pochino costosa, è stata venduta in un numero piuttosto limitato di esemplari e viene offerta come optional sui trattori di gamma alta (oltre 200 hp)

Toxi 82
04-04-2005, 12.47.21
Comunque un ottima invenzione Made in Italy ma poco recepita dal mercato che non l'ha premiato eppure con innumerevoli vantaggi per il nostro fisico.

TS135A
04-04-2005, 19.43.03
secondo me nn è stata poi una così gran trovata... basta vedere come quel tipo d cabina è sparito in fretta...

Pacio
04-04-2005, 20.28.48
è sparita più che altro per il fatto che costava un bel po'. Vuoi mettere, arare entro solco tutto il giorno, con la schiena sempre storta! e lavorare entro solco con la cabina sempre dritta e anche la schiena!!!!!!!!! Non sò voi ma in quanto a comodità non è mai troppa!!!!!

Agri-Padano
30-10-2006, 20.39.32
Ciao a tutti, in ripsosta al vostro quesito riguardante il disatstro commerciale della seria "Galileo Cab System", c'è alla base un problema all'impianto idraulico che regolava l'escursione e il rientro dei 4 pistoni che in teoria, dovevano sostenere sempre in maniera orizzontale la cabina. La centralina situata sopra l'assale posteriore, dopo qualche tempo impazziva, e dato che per sostituirla bisognava smontare mezzo trattore... anno pensato di archiviare il tutto... Un'altro punto debole era il prezzo... insomma per spendere tutti quei soldi che chiedevano... era megli comprarsi un Fendt con la cabina "attaccata"...

DavideMI
31-10-2006, 10.04.16
Io provai la cabina Galileo effettuando un'aratura entrosolco e rimasi molto soddisfatto.... Offriva un confort mai visto prima...
L'autolivellamento consentiva di compensare oscillazioni di 25 gradi in positivo e in negativo, dopodichè suonava un cicalino e la cabina si riportava in posizione neutra, per cui nessun problema x il rischio di non avvertire la pendenza e aumentare il rischio di ribaltamento.
Chi me l'ha fatta provare la usa ancora, è soddisfattissimo e non ha mai avuto guasti.
L'unico neo (grosso) di tale sistema era però il prezzo.... (oltre al fatto che per funzionare qualche cavallo se lo mangiava)....
L'idea era forse solo un po' troppo avanti rispetto ai tempi che correvano....

Isidoro
31-10-2006, 13.29.46
Anch'io ho avuto la fortuna di provarlo grazie al conc. same di zona.
L'unico difetto che ho potuto riscontrare è che andando in salita, la cabina si mette in piano, e se hai un'atrezzo vicino alle ruote posteriori fai un po' fatica a vederlo

Teo81
31-10-2006, 14.54.24
bhe quando si dovesse verificare questo problema, basta che schiacci il pulsante e la cabina diventa una cabina convenzionale

Isidoro
31-10-2006, 19.16.06
bhe quando si dovesse verificare questo problema, basta che schiacci il pulsante e la cabina diventa una cabina convenzionale

Si ma siccome io lavoro in collina, e penso che questo tipo di cabina sia nato prevalentemente per essere utilizzato nelle mie zone, se tutte le volte che salgo lo devo disattivare cosa li ho spesi a fare quei soldi in più?

bignand
10-01-2008, 13.44.51
Nessuno saprebbe dirmi x che motivo Same e Lamborghini non adottano più il sistema di cabina autolivellante, quello usato sui trattori RUBIN e CHAMPION??? :l:

Grazie

Ciao,

sono un ingegnere che ha partecipato molto attivamente allo sviluppo del proetto. Il progetto era stato sospeso dopo la produzione di 10 esemplari, causa alcune lotte politiche di gestione aziendale interne alla SAME trattori. Tali lotte hanno poi portato all'estinzione del progetto RUBIN e all'apertura del progetto IRON molto più affidabile del precedente.

Si ma siccome io lavoro in collina, e penso che questo tipo di cabina sia nato prevalentemente per essere utilizzato nelle mie zone, se tutte le volte che salgo lo devo disattivare cosa li ho spesi a fare quei soldi in più?

É nato principalmente per i lavori di aratura dove il trattore si trova inclinato di alcuni gradi sul fianco. La cabina aveva una escursione di circa 15° e non più.

Il problema della sparizione è che il reparto sperimentazione ha effettuato dei test e l'affidabilita dell'elettronica e del controllo motore era ai minimi storici. É intervenuto il proprietario della SAME e quindi tutto è stato fermato per ridisegnare un sistema molto più robusto: dai motori all'elettronica.

cristian
16-01-2008, 10.49.34
beh cmq la reattività non è il suo forte altrimenti alla fine sembra di stare sulle giostre. ma forse tu intendevi una maggiore sensibilità alle variazioni persistenti di inclinazione?

io purtroppo ribadisco che questo sistema ti falsa troppo la percezione del trattore sotto il sedile invece per i problemi dell'aratura dal punto di vista di prevenzione di patologie croniche o acute valuto molto più efficace il sedile che ruota di alcuni gradi verso dx con la consolle o il prodotto di una ditta di sedili che offre una postazione pneumatica. Questa è caratterizzata da un cuscino d'aria ben fatto tra sedile e carrello (standard) al cui interno sono imbrigliate una serie di corde che fanno variare l'inclinazione del sedile rispetto la piattaforma.
L'efficienza secondo me sta nel fatto che dovendo aggiornare e compensare costantemente la posizione della seduta in risposta all'orografia del suolo, le variazioni si percepiscono di meno o non di più di un'ammortizzazione dell'urto.

scusate l'o.t.


a me sembra il classico progetto buono sulla carta...... epoi un grande flop.... addirittura le prime erano livellanti senza ammortizzamento ..e oltretutto molto poco reaattive rispetto ai cambiamenti di pendenza...

cristian
28-01-2008, 14.31.27
si non l'ho mai provato ma in collina ci giro parecchio col trattore e quel tipo di sistema mi aumenterebbe solo i rischi di ribaltamento


ovvio che intentevo una maggiore sensibilità---... da essere alle giostre ad essere in contropendenza nei cambi ne ne passa !!!
mi sembra che tu non l'abbia mai provata..... cmq il sistema era nato per la collina e le zone collinari non per prevenzione di patologie gravi che possono nascere da una postura scomoda dovuta a leggere inclinazioni ma , lunghe nel tempo come l'aratura... a suo tempo lo provai qui nel pisano insieme ad un responsabile same ...e nemmeno lui ci credeva troppo.....
con un buon sedile grammer hai gia attenuato in parte o del tutto quel tipo di patologie

Silvestrone
28-01-2008, 19.42.35
si non l'ho mai provato ma in collina ci giro parecchio col trattore e quel tipo di sistema mi aumenterebbe solo i rischi di ribaltamento

Allora tutte le mietitrebbie autolivellanti sarebbero ribaltate lungo i campi.