Visualizza versione completa : Confronto: Fiat 640 vs Same Corsaro 70


ghigu
18-01-2005, 23.17.24
Che ne pensate di questi due leggendari trattori? Hanno la fama di essere due macchine grintose e affidabili.
Il periodo di fabbricazione è più o meno lo stesso quindi credo sia possibile un confronto su motore,materiali,affidabilità,dotazione e quant'altro vi venga in mente.
Grazie a chiunque voglia esprimere un parere.

Davide80
19-01-2005, 09.18.59
abbiamo un 640dt e penso sia mitico!!!!

Qualche problema dovuto all'usura: frizioni, freni ma grandi rotture non ce ne sono state che io ricordi (non so dirti le ore) cmq ottima macchina!!!!:vabene: :vabene:

challenger
20-01-2005, 11.05.49
la trovo una comparazione un pò impari,peso a parte,forse same dovrebbere essere leggermente più pesante,i rossi di trviglio dell'epoca avevano una scelta di gommature ben superiore al 640 e quindi riuscivano a trasmettere più potenza a terra,comunque credo che alla pdf per via del suo brillante motore il 640 si difenda bene nel confronto.

Benny69
20-01-2005, 20.48.16
Anch'io probabilmente preferirei il Fiat, ma confermo che al traino Same va via... invece di motore si verifica l'opposto.

Alek
24-01-2005, 11.35.50
ciao a tutti,
questa discussione mi incuriosisce molto quindi credo di non poter fare a meno di dire la mia

essendo nato guidando un same corsaro 70 dt con cambio sincronizzato,credo di poter elencare con una certa imparzialità pregi e difetti del modello (anche se quando si devono fare dei confronti Same vs Fiat è sempre difficile essere imparziali, qualcuno mi spieghi perchè)

tra i punti di forza:
motore ad iniezione diretta (il 6.40 se ben ricordo aveva ancora le candelette,infatti un suo punto debole era il motorino d'avviamento)
eccellente stazione di sollevamento per quel periodo
ottima sincronizzazione del cambio
coppia disponibile già a regime molto bassi (chi ha un Same in generale ara a regimi decisamente + bassi rispetto alle marche concorrenti)
muso lungo e baricentro basso, che garantiscono capacità di traino impensabili per altri modelli della stessa potenza

tra i punti di debolezza:
rapporti del cambio veramente poco equilibrati,soprattutto per chi lavora in collina (sembra che manchi sempre una mezza marcia in +);
angolo di sterzata da infarto, causa l'imponenza del cofano anteriore;
necessità di installare un distributore idraulico ausiliario se si vuole utilizzare la rotopressa;
vampate di calore che provengono dal motore, essendo questo raffreddato ad aria/olio (cosa poco piacevole in estate)
alternatore sottodimensionato (parere personale)
mancanza di un filtro gasolio tra serbatoio e pompa(problema facilmente ovviabile inserendo nel tubo un filtrino per gasolio)

Conoscendo piuttosto bene anche il Fiat 6.40, credo di poterlo giudicare sicuramente inferiore in capacità di traino (non conosco nessuno che dalle mie parti abbia mai osato arare con questo modello) ed in coppia erogata a bassi regimi
E' probabile che il 6.40 abbia un cambio meglio rapportato e sicuramente non scalderà tanto come un Same

Il confronto + giusto sarebbe comunque tra Minitauro e 6.40

555-M
24-01-2005, 13.23.59
Alcuni modelli Fiat montano effettivamente delle candelette di preriscaldamento (mi pare di ricordare che fosse 1 sola giusto per preriscaldare il gasolio) per facilitare l'avvio del trattore con temperature polari... ma il motore è comunque a iniezione diretta.

riguardo il confronto sono daccordo con te sul fatto che in aratura il Corsaro tira più del 640 perché pesa di più ed è più lungo. Ma che col 640 non si ari non è vero. Dalle mie parti ci arano eccome e il monovomere usato è lo stesso usato coi Corsaro70. solo che quest'ultimo sgomma di meno. Il motore Fiat però nonostante i cv in meno sembra più brillante. E poi la gamma di marce del Same come dicevi anche tu è mal bilanciata per cui su strada tira meno del Fiat. Se ad es. hai un rimorchio con carico pesante vai più forte col 640 che col Corsaro perché quest'ultimo ha il pb che o metti una marcia troppo corta per cui vai piano ma tiri bene, oppure metti una marcia alta e allora il trattore vorrebbe correre di più ma non ce la fa.
Cmq sono entrambi dei mezzi molto validi con pregi e difetti, come qualsiasi trattore del resto.

delfo
24-01-2005, 14.58.25
Intervengo anch'io su questo bel confronto per dire che innanzitutto parlando di questi Trattori (la t maiuscola non è un caso) si deve portare molto rispetto perchè con i loro difetti e pregi sono comunque macchine eccezionali.

Il confronto che pure è così affascinante mi permetto di sottolineare che è un po' sbilanciato , infatti il Corsaro Dt pesava parecchi chiletti di più (2870 Kg) del 640 DT (2510 Kg) e quindi visto che il peso spesso aiuta il traino il Corsaro era certamente superiore.

Inoltre come potenza mentre il 640 aveva 64 CV il Corsaro ne aveva 67 nella prima versione e 70 nella seconda, quindi anche qui è favorito il Corsaro.

E' però anche vero che non si può prendere per paragone neanche il Minitauro 60 perchè il confronto penderebbe a favore del 640.

Per quanto attiene le candelette da quello che risulta a me il 640 dt montava un motore di 3456 cm 3 siglato 8045.02 con le misure 100x110 con 64 Cv a 2400 RPM ed era assolutamente a iniezione diretta anche perchè nato in un periodo in cui l'iniezione indiretta (candelette) erano scomparse dai motori agricoli Fiat già da anni. Considerate che era a iniezione diretta anche la serie 800 (precedente alla serie 8000) che ad esempio era montata dal 550 e dal 900 che erano antecedenti alla nascita del 640.

In ogni caso solo a pensare a quelle macchine mi vengono i lucciconi agli occhi.

Saluti

ilcorsaro
13-08-2005, 17.07.20
:111: Il Same corsaro e un bel mulo! io l'hò avuto x qualche anno..2 rm, sostituito da un Fiat 450..andava molto bene pure quello!


sen'zaltro, anche sentendo i vostri discorsi..forse si, il 640 era + maneggevole, e + brioso.. ma il Corsaro secondo me era + TRATTORE. nel senso che quando le eri seduto a cavallo, ti dava quel senso di robustezza ed affidabilità, che il640 non aveva.

MCT-ITA
13-08-2005, 17.45.30
Bravo è proprio quella la sensazione più trattore per i lavori pesanti tipo aratura poi per le altre lavorazioni fiat è più maneggevole almeno per i mezi di quegli anni oggi forse le cose sono un pò cambiate e same è diventato molto maneggievole basti pensare al dorado che sterza a 60 gradi unico della categoria usando uno sterzo tradizionale, però mezzi classici come same explorer che riprendono un pò la filosofia del corsaro restano sempre molto tosti da portare.

ilcorsaro
13-08-2005, 20.45.58
:444: Il FIAT, a sempre avuto un raggio di sterzata molto + ampio del same!

pasqualeJDD
13-08-2005, 20.57.27
Ehilà.....io ho un corsaro 70 dt anno '75,non ha il cambio sincronizzato ed è difficilissimo infilare le marce senza fare una bella grattatina!!!!!!!Ho rifatto il motore l'anno scorso dopo 14000 ore e penso che non son poche....il 640 me lo hanno rubato dieci anni fa e non ho avuto sue notizie.Per quanto riguarda le prestazioni è vero il corsaro in tiro prevaleva sul 640,ma con le temperature alte in agosto al corsaro non puoi tirargli il collo come facevo con il 640(daltronte oggi non glielo tiro più sarebbe ingiusto data l'età...lo tiro al 2450 JD che ha lo stesso 70 cv ma pesa 13000 kg in più e i cv saranno sicuramente MAREMMANi..........scusate la cretinata).Sicuramente entrambi grandi macchine hanno dato una svolta nel mondo agricolo di allora!!!!!!!!!!!!!OKKKKKKK!!!!!!!!!11

DOPPIATRAZIONE
03-10-2005, 13.14.17
Ciao, a tutti.

Io il 640 Dt ce l'ho da qualche mese. Il confronto tra 640 e Corsaro mi interessa perche' sono stato quasi li' per acquistare un Corsaro 1° serie, poi ho lasciato perdere e quando ho trovato il Fiat l'ho preso.

Per il poco che l'ho utilizzato posso dire :

Difetti :
L'unico difetto veramente "importante" di questa macchina è il ridotto angolo di sterzo (senza freni).
Altri non ne ho ancora trovati.
Ah si! Solenne grattata all'innesto della pdf (penso caratteristica di tutti i FIAT dell'epoca).
E ancora, freni penosi.

Pregi :
-Motore oserei dire superlativo (brioso, potente, riprende bene dai bassi e anche se hai una marcia un po' "lunga" basta affondare il piesul gas e via).
-Cambio e frizione morbidi e precisi. Peccato x la sola sincronizzazione di 3° e 4° marcia.
-Dimensioni e peso "giusti" per un utilizzo medio come macchina tuttofare.
-Disponibilità totale ed immediata di pezzi di ricambio.

P.S.
informazione generale: Quando chiesi informazioni sul 640, mi si disse che montavano tutti pompa rotativa Bosch, ma sul libretto di uso e manutenzione appaiono 2 versioni di motore , con pompa Bosch e con pompa CAV, sempre rotative. Il mio ha la Bosch.

Saluti.

lavoratore
03-10-2005, 21.04.38
Ragazzi io possiedo un fiat 640. Credo che in effetti il corsaro vuoi per il peso maggiore vuoi per la lunghezza superiore che gli permette di distribuire meglio la forza di traino sia superiore. Io comunque alla mia 640 ho montato il servosterzo contropesi anteriori supplementari circa 1 q.le e due pistoni supplementari al sollevamento e cosi posso utilizzare la seminatrice pneumatica da 4,5 metri con dentro sei quintali di seme, non male considerando che i nostri terreni non sono pianeggianti.Uniche cose che ho riparato in più di dieci anni due volte la frizione una volta gli iniettori e una volta i gommini del sollevamento.

hi 633
11-12-2007, 22.16.23
son hi 633. ad esser obbiettivo il mitico CORSARO 70 cv ma effettivi 67 era macchina validisima in monferrato era diffusissima ad arare valeva molto piu' dei 67 cv dichiarati certamente non aveva il freno motore di hi 644 o il raggio di sterzo di un jon deer ma per i tempi era un ottimo antagonista per fiat 640 680 landini 6500 parla un internationalista

ryoga
17-02-2009, 00.39.24
salve a tutti anche io ho un bel 640 dt nella mia azienda e lo tratto davvero maluccio.
col caricatore frontale sempre attaccato spala letame e sposta rotoballe tutti i giorni e d'estate falcia e attizza fieno e fino a qualche anno fa faceva anche un bel po di aratura e ripassi e dopo 14000 e passa ore gli ho dovuto rifare il motore :) non male per una macchina trattata cosi vero???

ale105
03-09-2009, 13.46.27
Che ne pensate di questi due leggendari trattori? Hanno la fama di essere due macchine grintose e affidabili.
Il periodo di fabbricazione è più o meno lo stesso quindi credo sia possibile un confronto su motore,materiali,affidabilità,dotazione e quant'altro vi venga in mente.
Grazie a chiunque voglia esprimere un parere.
noi avevemo un corsaro 70 4rm acquistato mi pare nel 77, un vero trattore per quei tempi. aveva un buon motore ma soprattutto tirava tanto. il difetto piu' grande erano marce che grattavano (poi risolto con il synchro) e rapportate non troppo bene. aveva anche poco sterzo ma quello era un difetto comune a tutti i trattori dell'epoca, anche del 640dt, che aveva meno aderenza a terra ma un cambio meglio rapportato e un motore piu' brillante. n.b. il detto che i same tiravano di piu' perche' meglio bilanciati ma i fiat avevano piu' motore e quindi meglio a pdf e' una storia vecchia ma sicuramente vera. comunque una cosa li accumunava, il fatto che non si rompevano.

agrifull55
05-10-2009, 22.38.12
il 640 come trattore e imbattibile..sopratutto con pompa bosh..il same e piu veloce..ma se si devono fare lavori faticosi..purtroppo il fiat vince..senza contare la presa di forza..quella fiat e la migliore..inparagonabile..per fare un es quando facevo silos con il pottinger mex 2 il mio agrifull non cedeva..il mio amico con un fendt 280p faceva una fatica boia..e lui ha 1500 ore io ne ho piu di 10000! mai rotto mai fatto niente a parte olio e filtri..