MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Seminatrici

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #91
    il vantaggio e' che eviti l'effetto pettine ( leggi intasamento )
    lo svantaggio sul piu' file e' che se trovi un ostacolo sul campo
    ( esempio palo della luce ) sterzando leggermente pareggi le file ed esempio , invece di 40 file te ne trovi 10 sul terreno .
    ciao
    sole= [COLOR=#ff0000]energia [/COLOR]gratis

    Commenta


    • #92
      ---Rivenditori ce ne sono di ogni tipo nel senso che le marche sarebbero tutte a disposizione....
      --meno di 2.50 per circolare su strada senza "orpelli" e così farei anche a meno del segnafile....
      --la superficie totale passa i 30 ettari. L'importante per me, oltre che per medica, cereali e soia (queste quando capita), è avere la precisione di semina sopratutto nei loietti, festuca arundinace erba mazzolina. Parte di questi ultimi di solito li semino con tali macchine in questa stagione, a rientegrare i medicai ed erbai esistenti.
      Per il budget potremo fare un piccolo sacrificio...mia suocera ha detto che mi darà qualcosa...

      P.S: ..visto che la macchina mi servirebbe tra pochi giorni per circa 2 ettari di semina (semi piccolini) non credo farò in tempo ad averla...infatti devo ancora scegliere....quindi penso che per i semi piccoli userò uno spandiconcime Khun come nuovo. La distribuzione è precisa ma l'inconveniente è che il seme nella tramoggia tende a formare un buco, nel senso che l'agitatore crea una specie di caverna...e se non si smuove con un bastone continuamente il seme....non scende....se conoscete un espediente da applicare il mio problema potrebbe anche essere risolto.
      Questo avviene anche nella seminatrice vecchia...e non abbiamo più la pazienza di provvedere a tale incombenza .....
      Ultima modifica di Motivo: specifico

      Commenta


      • #93
        Originalmente inviato da skunky Visualizza messaggio
        --la superficie totale passa i 30 ettari. L'importante per me, oltre che per medica, cereali e soia (queste quando capita), è avere la precisione di semina sopratutto nei loietti, festuca arundinace erba mazzolina. Parte di questi ultimi di solito li semino con tali macchine in questa stagione, a rientegrare i medicai ed erbai esistenti.
        Tralasciando i marchi, l'unico inconveniente tecnico da me riscontrato tra le varie tipologia di seminatrici è risultato essere la poca distanza tra la tramogia ed i singoli stivaletti o falcioni, specialmente per i semi molto piccoli (colza, medica, seme di cicoria,bietola,etc.....).
        Se la distanza è poca inevitabilmete il raccordo tra il foro della tramoggia e lo stivaletto si incurva ed i semi piccoli non si distribuiscono in maniera omogenea lungo la fila ma cadono a mucchietti.
        Per il budget potremo fare un piccolo sacrificio...mia suocera ha detto che mi darà qualcosa...

        Originalmente inviato da skunky Visualizza messaggio
        P.S: ..visto che la macchina mi servirebbe tra pochi giorni per circa 2 ettari di semina (semi piccolini) non credo farò in tempo ad averla...infatti devo ancora scegliere....quindi penso che per i semi piccoli userò uno spandiconcime Khun come nuovo. La distribuzione è precisa ma l'inconveniente è che il seme nella tramoggia tende a formare un buco, nel senso che l'agitatore crea una specie di caverna...e se non si smuove con un bastone continuamente il seme....non scende....se conoscete un espediente da applicare il mio problema potrebbe anche essere risolto.
        Questo avviene anche nella seminatrice vecchia...e non abbiamo più la pazienza di provvedere a tale incombenza .....
        Un modo per distribuire i piccoli semi in maniera omogenea utilizzando una seminatrice da cereali consiste nel mescere i piccoli semi con del concime. Eviti che si accumuli nei tubi di raccordo perchè vengono trascinati dal concime e vengono distribuiti in modo omogeneo. Piccolo accorgimento sperimentato con successo da anni per seminare il colza mescolando 4 kg\ha di colza in 50 kg\ha di urea.
        Purtroppo a causa delle dimensioni dei grani dell 'urea prilled è molto difficile impiegare un quantitativo minore. Inoltre il peso specifico dell'urea è tale che non si separino i semi mescolati prima nella tramoggia quando sobbalza mentre si distribuisce il seme.

        Commenta


        • #94
          grazie per la risposta...ma attualmente se esiste un problema inesistente per me...sono i tubi che portano al facione o stivaletto....la mia macchina ha moltissimi anni...col tempo ho tolto tutto e i semi da tempo immemorabile, cadono a terra direttamente dalla tramoggia...dietro ho un erpice da buoi che copre ogni cosa....è una vita che semino a questo modo rozo frumento medica tutto insomma...
          il problema sta nella tramoggia...mi hanno detto di fare saldare alla barra che miscela, dei dei prolungamenti ..ai dentelli misceltatori originali.... defunti da tempo....

          Commenta


          • #95
            Originalmente inviato da skunky Visualizza messaggio
            grazie per la risposta...ma attualmente se esiste un problema inesistente per me...sono i tubi che portano al facione o stivaletto....la mia macchina ha moltissimi anni...col tempo ho tolto tutto e i semi da tempo immemorabile, cadono a terra direttamente dalla tramoggia...dietro ho un erpice da buoi che copre ogni cosa....è una vita che semino a questo modo rozo frumento medica tutto insomma...
            il problema sta nella tramoggia...mi hanno detto di fare saldare alla barra che miscela, dei dei prolungamenti ..ai dentelli misceltatori originali.... defunti da tempo....
            Cerca di riparare la seminatrice rispettando i parametri di sicurezza originari. L'utilizzo dello stivaletto o falcione è necessario per grano,orzo o soia. Magari può andar bene per i semi molto piccoli il tuo modo di operare a causa delle difficoltà di emergenza di semi così piccoli.

            Commenta


            • #96
              ........parametri di sicurezza?..................

              Commenta


              • #97
                L'agitatore della tramoggia ha quella forma e quelle dimensioni per un preciso motivo.
                Modificarne le dimensioni anche solo di una parte può essere un'operazione pericolosa.
                Apporta le dovute riparazioni, rispettando lo schema originario.

                Commenta


                • #98
                  si capito.....ma i dentelli prima erano lunghi ...ora sono smangiati, li riportavo a lunghezza quasi originaria...e poi in vita mia ho sempre usato lo zappettino con manico per mescolare....

                  Commenta


                  • #99
                    seminatrice frumento a dischi o stivaletto..??

                    ciao, mi piacerebbe acquistare una seminatrice da frumento visto che non ce l ho, la userei a uso privato perche la userei una volta all anno su una parte dei 12 ettari che ho. al di la del fatto che sarei curioso di sapere se con questo tipo di seminatrice posso seminare anche colza e soia ottenendo un risultato positivo come usassi una seminatrice pneumatica, ma oltre questo mi conviene interessarmi per un modello a stivaletto o a dischi? e un altro particolare: nel modello a dischi è possibile ce ne siano a disco singolo e a doppio disco? qual è il migliore? Grazie a chi puo aiutarmi

                    Commenta


                    • Si. Anche con una seminatrice da frumento meccanica puoi seminare soia e colza.
                      Se utilizzare stivaletto o dischi dipende dal letto di semina, dalla quantità di residui della coltura precedente, dal terreno, etc....

                      Commenta


                      • quindi in linea di massima una seminatrice a dischi (disco unico o doppio disco..?) ha un sistema di lavoro piu efficace di una a stivaletto? cioè: fa un migliore migliore? da quello che ho capito se ho dei residui colturali o il terreno non è affinato bene il modello a dischi si "difende" meglio e mi garantisce un interramento piu uniforme rispetto al modello a stivaletto?

                        volevo sapere anche se effettuare una semina di soia o colza con questo tipo di seminatrice è consigliato o forse è meglio con una seminatrice pneumatica? perche nella mia zona (padova) tutti seminano queste due colture con seminatrici pneumatiche ma ho sentito che si puo usare anche l altro tipo di seminatrice. in conclusione volevo capire se ho degli svantaggi ai fini della resa di q/ha con una seminatrice da frumento....in maniera particolare mi sembrava che la colza necessitasse di molta attenzione nella semina
                        Ultima modifica di

                        Commenta


                        • Salve a tutti,
                          qualcuno può aiutarmi a reperire tabelle di semina per questa vecchia marzia sps 300? Grazie
                          Click image for larger version

Name:	Seminatrice marzia.jpg
Views:	10
Size:	3,39 MB
ID:	1277723
                          Carlo

                          Commenta

                          Annunci usato

                          Collapse

                          Caricamento...
                          X