MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Consiglio su aratro rotativo o a disco

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Consiglio su aratro rotativo o a disco

    Salve, chiedo un consiglio agli utenti del forum
    Sto acquistando un motocoltivatore Bertolini 411 con motore Honda da 11 Hp.
    Volevo equipaggiarlo con l'aratro rotativo ed ero orientato al modello Berta, versione normale, ritenendolo adatto alle mie necessità in quanto uso i mezzi per hobby,in Liguria ed in spazi abbastanza ristretti.
    Il venditore mi propone però di acquistare l'aratro rotativo a disco della Casorzo ritenendolo migliore (pur avendoli in negozio entrambi).
    Qualcuno mi può spiegare cortesemente quali sono le differenze principali tra i due modelli,che trattano la terra in maniera molto differente uno dall'altro, i pregi ed i difetti di entrambi?
    Poiché ho trovato molte recensioni sul Berta ma poche sul Casorzo, qualcuno che lo sta utilizzando può spiegarmi come si trova e se è veramente molto valido così come sostiene il venditore?
    Ringrazio anticipatamente chi mi risponderà. Saluti

  • #2
    Se la terra è priva di sassi meglio prendere quello a disco rotativo che lavora molto bene.
    In presenza di pietre meglio il rotativo verticale Casorzo.
    Il Berta è pesante,non è reversibile e la lavorazione del terreno è più difficoltosa e irregolare.

    Commenta


    • #3
      In realtà la ns. terra è piena di sassolini ma molto piccoli, 2 o 3 cm di diametro al massimo e quindi penso potrebbe andare bene il Berta.
      Ero incuriosito però dal sistema a disco.
      Grazie per la risposta

      Commenta


      • #4
        Originalmente inviato da castagnetto Visualizza messaggio
        (omissis) ... Il Berta è pesante, non è reversibile ... (omissis)
        Dal sito ufficiale è possibile scaricare un documento informativo quadrilingue, con l'illustrazione dei due modelli. Va da sé che il reversibile pesa 71 kg contro i 43 del monodirezionale.


        Casorzo inverte il moto con ruote oziose, come da illustrazione.

        Commenta


        • #5
          ho il berta, il casorzo l'ho visto solo in filmato.
          sono due cose diverse. il berta lavora con una ruota nel solco e l'altra sulla parte da lavorare. il casorzo invece con una nel solco e una sul lavorato. a me piace meno. vorrei anche vederlo con sostanza da interrare.

          quello a disco invece mi sembra un prodotto più valido, lavora in modo più simile ad un vero aratro rivoltando la terra. non riesco a capire se poi il terreno resta già pronto alla semina come con i rotativi o se devi dare una passata con la fresa. Il disco non si consuma?

          Commenta


          • #6
            L'aratro rotativo a disco della Casorzo funziona come il classico monovomere però girando tramite la presa di forza ruota insieme al moto del motocoltivatore. La macchina così fa meno fatica..Rovescia veramente bene la zolla, devo dire che fa un bel lavoro, la scheda tecnica la si può trovare qui

            Commenta


            • #7
              Salve
              possiedo un motocoltivatore Goldoni 719 con motore Lombardini LDA 100. Una vera Bomba!!!!
              E possibile equipaggiarlo con aratro rotativo?
              opinioni in merito o consigli, sono bene accetti.......
              grazie.

              Commenta


              • #8
                come potenza ci sei. devi vedere che ruote hai. ti servono ruote da 5 x 0010 con larghezza interna di cm.40-42

                Commenta

                Annunci usato

                Collapse

                Caricamento...
                X