MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Consigli su impianto di frutteto

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Consigli su impianto di frutteto

    Ecco qua ora che hanno raccolto il grano abbiamo deciso di piantare su quel pezzo di terra un frutteto con metodo biologico per poi trasformare in confettura da destinare a vendita. Il pezzo di terra e di 3.940 mq. Abbiamo pensato ad una aratura di 80cm per poi effettuare una concimazione con letame. Si pensava di usare una coltura a radice libera. La scelta delle piante è albicocco, pesco, ciliegio, fico, susino. Ora vengo alle domande:
    1) Per un frutteto biologico è meglio mescolare le piante (cioè uno o due pesco, poi uno o due albicocco e così via), oppure dividere per zone (cioè zona albicocco, zona pesco ecc...)
    2) Che sesto di impianto è consigliato?
    3) Per la lotta ai parassiti abbiamo pensato di usare insetti buoni (Coccinelle ecc....)
    Intanto mi fermo qua!
    Ringrazio per chi mi fornisce aiuto

  • #2
    premessa non sono ferratissimo sul biologico.
    alcune regole generali:
    -prima letame poi aratura
    -tieni divise le specie ma anche le varietà, credo che anche nel bio bisogna trattare a seconda della varietà, ad esempio di susine ce ne sono da giugno a settembra di conseguenza trattamenti differenziati.....
    -per il sesto dipende molto dalle varietà e sopprattutto dal terreno e dal portainnesto scelto.....consiglio analisi terreno

    Commenta


    • #3
      Anch'io concordo con ilgipeto, sul sesto d'impianto andrebbe a vaso 3x5
      oppure, visto la dimensione del terreno, certe cultivar a palmetta1,5 x3,5.(qui necessita pali e fili)
      Se devi marchiare bio devi far ricchiesta ad un organismo di controllo, devono passare tre anni di conversione e se non trovi le piante bio devi fare la notifica.
      N.B. il letame non è consentito in agricoltura biologica.
      Buon lavoro

      Commenta


      • #4
        Originalmente inviato da marck Visualizza messaggio
        Anch'io concordo con ilgipeto, sul sesto d'impianto andrebbe a vaso 3x5
        oppure, visto la dimensione del terreno, certe cultivar a palmetta1,5 x3,5.(qui necessita pali e fili)
        Se devi marchiare bio devi far ricchiesta ad un organismo di controllo, devono passare tre anni di conversione e se non trovi le piante bio devi fare la notifica.
        N.B. il letame non è consentito in agricoltura biologica.
        Buon lavoro
        Ti ringrazio per la risposta, in teoria pianteremo piante prodotte e certificate biologico.
        Penso sceglieremo il sesto a vaso 3x5. Che mi consigli in sostituzione al letame?

        Commenta


        • #5
          che le piante siano certificate non è sufficiente anche il tuo terreno deve essere certificato come i tuoi metodi di lavorazione.
          per questo servono anni di conversione come ti ha spiegato marck.
          se il letame non è ammesso, e comunque non mi risulta che non sia ammesso (c'è comunque letame certificato bio) puoi fare dei sovesci o usare compost (certificato bio).

          chi coltivava il grano avrà utilizzato magari dei diserbanti, dei concimi non bio. di conseguenza il terreno va prima convertito in bio per poter certificare i prodotti.

          Commenta


          • #6
            Originalmente inviato da marck Visualizza messaggio
            N.B. il letame non è consentito in agricoltura biologica.
            in quale parte del mondo? potresti citare la normativa di riferimento?

            Saluti

            Commenta


            • #7
              Ciao a tutti,

              che io sappia il letame è consentito in agr. biologica.

              Credo ci voglia la certificazione del cedente/allevatore che gli animali sono tenuti a norma,cioè ben stabulati,spazio a sufficenza etc..

              Piu una cosa formale che altro.

              Ciao

              Commenta


              • #8
                Originalmente inviato da Potionkhinson Visualizza messaggio
                in quale parte del mondo? potresti citare la normativa di riferimento?

                Saluti
                Mi scuso ho fatto confusione con i liquami che da me, con la normativa nitrati, è un casino!!!
                Ciao

                Commenta

                Annunci usato

                Collapse

                Caricamento...
                X