MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Motoseghe Homelite

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Motoseghe Homelite

    Cosa mi dite a riguardo delle motoseghe Homelite?Sono semiproffessionali o solamente per uso hobbistico? Grazie da Pedru.

  • #2
    Ciao Pedru,
    le Homelite non le ho mai viste usare da professionisti, anche perchè come dice il nome (casa-leggero) credo proprio siano decisamente hobbistiche, forse forse semi-pro quella più "grossa" da 45cc. Altro putroppo no so! Saluti_
    Rock 'n Roll!

    Commenta


    • #3
      Originalmente inviato da pedru Visualizza messaggio
      Cosa mi dite a riguardo delle motoseghe Homelite?Sono semiproffessionali o solamente per uso hobbistico? Grazie da Pedru.
      quelle nuove non sò maforse questa che usa mio nonno.....

      Commenta


      • #4
        le motoseghe homelite quelle costruite in usa o in canada fino a1980/ 85 sono state come potenza affidabilita e varieta di modelli tra le migliori motoseghe al mondo
        ora pero le motoseghe homelite che puoi trovarte sono motoseghe solo da obbisti della domenica a livello di tanaca o vigor

        Commenta


        • #5
          ciao a tutti anche io posseggo una motesago homelite 33 cc e mi trovo benissimo per quel poco che la uso.è una vera bomba anche a livello di accensione anche dopo molto tempo. arrivederci a tutti ma a quanto va la miscela nell homelite? attendo una vostra risposta grazie hahaha

          Commenta


          • #6
            io ho una homelite i3850b...del 1996...che dire,di quintali ne ha tagliati...certo non è il massimo come antivibranti e sopratutto il peso rispetto alla potenza...però il motore urla ancora come un dannato...è hobbistica o semipro al massimo,ma di quelle buone...se gli si domanda di piu di quel che puo dare ogni tanto,non si tira certo indietro... tralaltro la home lite un tempo aveva a che fare con john deere...non so a che titolo...
            W LA SAME

            Commenta


            • #7
              Le Homelite di un tempo erano costruite anche per John Deere, una decina di anni fa John Deere ha acquistato in blocco la Homelite ormai al fallimento , l'ha tenuta per alcuni anni sperando di risollevarla senza risultati , pensate che dopo il lancio del decespugliatore con avviamento elettrico è seguito a distanza di 3-4 anni il ritiro dal commercio e il rimborso ai clienti per tutte le macchine.Circa 6 anni fa la Homelite è stata acquistata da una multinazionale cinese che continua a produrre con lo storico marchio.
              www.favaroflavio.com

              Commenta


              • #8
                confermo la homelite 410 che ho gia usato ha un motore fantastico ed è molto robusta.

                un saluto
                martino d.

                Commenta


                • #9
                  chainsawcarver..non sapevo homelite fosse stata acquistata da una multinazionale cinese...che fine ingloriosa...ma da quel che ho potuto vedere,almeno a livello estetico le macchine in vendita odiernamente non hanno a che vedere con i classici modelli asiatici che si trovano in mille colori diversi...anzi alcuni modelli almeno dalla foto sono uguali in tutto e per tutto alla vecchiotta che ho io a casa...forse continuano a produrle in usa con i vecchi modelli un po rivisti...
                  W LA SAME

                  Commenta


                  • #10
                    Originalmente inviato da pasquali sb 30 Visualizza messaggio
                    ciao a tutti anche io posseggo una motesago homelite 33 cc e mi trovo benissimo per quel poco che la uso.è una vera bomba anche a livello di accensione anche dopo molto tempo. arrivederci a tutti ma a quanto va la miscela nell homelite? attendo una vostra risposta grazie hahaha
                    IO possiedo una Homelite model super XL (anni 1970) , il libretto indica 5% ovvero 0,50litri di olio per 10 litro di benzina, purtroppo non riporta il tipo di candela da usare ,tu hai indicazioni precise? Ciao Eugenio

                    Commenta


                    • #11
                      Usa la champion cj7 e vai tranquillo. le abbiamo montate sulle homelite per qualche decennio senza problemi.

                      Commenta


                      • #12
                        ahahah, mi viene da ridere leggendo la risposta di cromakey..... Home lite = casa leggero ? ahahah...
                        intanto lite non vuol dire leggero, e poi se ragioniamo invece di sparare cavolate, le motoseghe homelite sono state tra le motoseghe migliori mai costruite, come affidabilità durata e potenza. e sono state le prime ad adottare la trasmissione diretta alla catena.
                        le Homelite fino ai primi anni ottanta erano un vero affare, perchè con molta probabilità sono sopravvissute agli acquirenti.
                        Io stesso possiedo una HOMELITE SUPER XL-12 AUTOMATIC, e posso testimoniare che è una gran macchina, ha più di 40 anni ma va come un orologio,ed ho trovato i ricambi di membrane e parti del motore fasce etc, qualche anno fa.
                        E' una macchina solida, e ci si può lavorare ore ed ore senza problemi.
                        Se pensiamo che ha 40 anni, ma è un 58 cc, e sviluppa quasi 3,5 cv a 7500 giri,e di serie era dotata di barra in stellite,x un peso di 6,3kg, vi sembra poco? Sfido a trovare una macchina così completa anche quelle che costano di più, al giorno d'oggi poi neanche parlarne. Altorchè la plastica e le barre con il cuscinetto in punta.....roba economica, spacciata per macchine super.....
                        Oggi come oggi, purtroppo macchine così non si fanno più, macchine fatte per durare, oggi si punta al consumismo, dopo 10 anni sono considerate obsolete le motoseghe d'oggi, e i pezzi di ricambio sono introvabili. le HOMELITE avevano i ricambi garantiti per 20 anni....
                        Questo messaggio è di risposta a CROMEKEY, .....casa -leggero, semi semi professionali....sarebbe meglio informarsi.....
                        P.S. non prendertela!! :-)

                        Qualcuno sa quanto costava all'epoca la SUPER XL-12 AUTOMATIC ?
                        così per curiosità

                        Commenta


                        • #13
                          Originalmente inviato da bagigio Visualizza messaggio
                          ahahah, mi viene da ridere leggendo la risposta di cromakey..... Home lite = casa leggero ? ahahah...
                          intanto lite non vuol dire leggero, e poi se ragioniamo invece di sparare cavolate, le motoseghe homelite sono state tra le motoseghe migliori mai costruite, come affidabilità durata e potenza. e sono state le prime ad adottare la trasmissione diretta alla catena.
                          le Homelite fino ai primi anni ottanta erano un vero affare, perchè con molta probabilità sono sopravvissute agli acquirenti.
                          Io stesso possiedo una HOMELITE SUPER XL-12 AUTOMATIC, e posso testimoniare che è una gran macchina, ha più di 40 anni ma va come un orologio,ed ho trovato i ricambi di membrane e parti del motore fasce etc, qualche anno fa.
                          E' una macchina solida, e ci si può lavorare ore ed ore senza problemi.
                          Se pensiamo che ha 40 anni, ma è un 58 cc, e sviluppa quasi 3,5 cv a 7500 giri,e di serie era dotata di barra in stellite,x un peso di 6,3kg, vi sembra poco? Sfido a trovare una macchina così completa anche quelle che costano di più, al giorno d'oggi poi neanche parlarne. Altorchè la plastica e le barre con il cuscinetto in punta.....roba economica, spacciata per macchine super.....
                          Oggi come oggi, purtroppo macchine così non si fanno più, macchine fatte per durare, oggi si punta al consumismo, dopo 10 anni sono considerate obsolete le motoseghe d'oggi, e i pezzi di ricambio sono introvabili. le HOMELITE avevano i ricambi garantiti per 20 anni....
                          Questo messaggio è di risposta a CROMEKEY, .....casa -leggero, semi semi professionali....sarebbe meglio informarsi.....
                          P.S. non prendertela!! :-)

                          Qualcuno sa quanto costava all'epoca la SUPER XL-12 AUTOMATIC ?
                          così per curiosità
                          Non prenderla come una polemica, ma questa invece è una risposta per te.

                          - il messaggio di quel utente risale a quasi 3 anni fa, probabilmente nel frattempo si è documentato meglio, in ogni caso è del tutto inutile.
                          -ad oggi la disponibilità dei ricambi è pari a zero, prova per curiosità a richiedere qualche componente.
                          - la disponibilità di ricambi originali per i vecchi modelli in italia è merito del intelligente e lungimirante opera di distribuzione del primo importatore : l'Ibea, e non tanto di un surplus di produzione del costruttore.
                          - forse ti sfugge il fatto che al giorno d'oggi non è più nemmneno lontanamente pensabile realizzare una macchina fatta in quel modo perchè:
                          1. costerebbe troppo(lavorazioni complesse di leghe leggere
                          2. vibrerebbe troppo
                          3. INQUINEREBBE TROPPO
                          4. la sua rumorosità sarebbe inacettabile
                          5. la sua produttività sarebbe inacettabile(specie nel uso PRO)

                          Ai suoi tempi i costi di manodopera erano una frazione di quelli attuali, la produttività quotidiana non era un priorità per nessun boscaiolo. Oggi invece siamo su di un piano di ragionamento diametralmente opposto. Il mercato professionale mondiale ha una domanda di macchine che siano sempre più leggere e contengano al massimo le vibrazioni, i consumi e le emissioni. Si richiede rapida e semplice riparabilità, grande facilità nel reperimento dei pezzi di ricambio, grande attenzione costruttiva per gli elementi di sicurezza.
                          Tutti fattori in cui homelite si è rapidamente rilvelata essere incapace di dar risposta, ecco perchè in poco tempo è stata del tutto spazata via dalla concorrenza europea (husqvarna, dolmar, stihl) perfino sul suo stesso mercato nazionale, fino a diventare quel che è oggi: la pallida ombra di se stessa.

                          Commenta


                          • #14
                            Mi hai dato una bella risposta, molto esauriente,bravo.
                            I ricambi comunque li reperisco tutti a parte l'accensione elettronica, qui in italia,almeno io nella mia zona non ho problemi, ma comunque, di ricambi me ne sono serviti davvero pochi ,ovvero solo le parti soggette ed usura. e quello che non si trova in negozio, lo si trova tranquillamente su internet.
                            Hai ragione sul fatto che le politiche sono cambiate riguardo a consumi, inquinamento e vibrazioni, ma una motosega di oggi, non è in grado di avere una durata come le vecchie homelite anche come solidità e resistenza all'usura.... certo sono più maneggevoli (anche se forse al giorno d'oggi i boscaioli hanno sempre meno braccia solide...)ma non credo che avessero una resa minore.
                            La HOMELITE purtroppo non è stata in grado di stare al passo con i tempi e questa è stata la sua disfatta.... cmq la discussione nacque dall'interpretazione del nome casa-leggero, volevo solo rendere noto il glorioso passato di qeste motoseghe a chi non lo sapesse!

                            Commenta


                            • #15
                              Originalmente inviato da orion-dualsteer Visualizza messaggio
                              quelle nuove non sò maforse questa che usa mio nonno.....
                              Accidenti che pezzo quasi unico!!!! Quella si che è una vera Homelite, non come una che mi regalò un cugino di mia madre (precisamente la 410) e che andava veramente da schifo, si ingolfava quasi spesso poi mi è partito l'acceleratore, poi dopo ce l'avevo riaccroccato e mi si è spezzato quell'ingranaggio che si trova sulla punta della barra (e dire che era pure una barra Oregon). Mah io di una attuale Homelite non mi fiderei.

                              Commenta


                              • #16
                                Originalmente inviato da bagigio Visualizza messaggio
                                Mi hai dato una bella risposta, molto esauriente,bravo.
                                I ricambi comunque li reperisco tutti a parte l'accensione elettronica, qui in italia,almeno io nella mia zona non ho problemi, ma comunque, di ricambi me ne sono serviti davvero pochi ,ovvero solo le parti soggette ed usura. e quello che non si trova in negozio, lo si trova tranquillamente su internet.
                                Hai ragione sul fatto che le politiche sono cambiate riguardo a consumi, inquinamento e vibrazioni, ma una motosega di oggi, non è in grado di avere una durata come le vecchie homelite anche come solidità e resistenza all'usura.... certo sono più maneggevoli (anche se forse al giorno d'oggi i boscaioli hanno sempre meno braccia solide...)ma non credo che avessero una resa minore.
                                La HOMELITE purtroppo non è stata in grado di stare al passo con i tempi e questa è stata la sua disfatta.... cmq la discussione nacque dall'interpretazione del nome casa-leggero, volevo solo rendere noto il glorioso passato di qeste motoseghe a chi non lo sapesse!
                                Ho lavorato come operatore e come tecnico per quasi 15 anni in una grande ditta di manutenzione del verde (20-30 operai) e la piccola homelite era un riferimento assoluto per i potatori: piccola, leggera, potente e soprattutto AFFIDABILE al 100%. penso che in magazzino tra nuove, usate e smontate da cannibalizzare alla fine degli anni 90 ce ne erano almeno una cinquantina. Altro che hobbistica!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! HAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!

                                Commenta


                                • #17
                                  Motosega Homelite d'epoca

                                  Ciao a tutti, a casa ho (come questa in foto) questa vecchia Homelite automatic 150, avra più o meno 25-30 anni credo, e stata prodotta in U.S.A a New York, chi mi sa dire qualcosa di questa macchina? e tutta di metallo e sembra (a mio giudizio) che per l'epoca sia stata una gran motosega! Le nuove Homelite come sono? non se ne sente parlare in giro. Ciao
                                  Attached Files
                                  born to be nature

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Homelite XL super automatic

                                    Io possiedo una homelite xl super automatic molto vecchia che è stata in una cantina per circa 15 anni inutilizzata. Quando l'ho ripresa in mano era tutta ammuffita. La bobina non funzionava e la devo far sistemare. Secondo voi la muffa può averla danneggiata in altri punti?

                                    Commenta

                                    Annunci usato

                                    Collapse

                                    Caricamento...
                                    X