MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Cambio vita: coltivatore diretto e/o imprenditore agricolo professionale (IAP)

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Cambio vita: coltivatore diretto e/o imprenditore agricolo professionale (IAP)

    Buongiorno a tutti gli utenti,
    E' da una vita che non consulto e non scrivo sul forum e spero di aver azzeccato la giusta sezione.
    Alle soglie dei 44 anni, ho iniziato a tirare le somme, a fare bilanci, e a rendermi conto che la mia vita da funzionario nella pubblica amministrazione mi sta sempre più stretta e che non posso pensare di passare altri 25 anni in contesti come quello in cui sto vivendo, pena l'alienazione - sicuramente - mentale.
    Posto che sono da sempre appassionato di terra e verde (e possiedo già un buon grado di competenza in merito, acquisite soprattutto "sul campo" - scusate il gioco di parole) e che ho a disposizione un terreno di buone dimensioni nella Bassa padana, sto pensando di costruirmi un futuro alternativo a quello che ho prospettato, a cui dedicarmi tra una decina di anni, così da spendere le ultime primavere in un'attività che, almeno sulla carta, dovrebbe gratificarmi.
    Ciò premesso, sto valutando di strutturarmi culturalmente a livello sia teorico, che pratico, e mi chiedo quali siano i passaggi più opportuni, avendo già alle spalle una laurea in Giurisprudenza:
    1. ipotesi a: frequentare il Corso di Laurea in Sciente e Tecnologie Agrarie, triennale o quinquennale;
    2. ipotesi b: limitarmi - a tempo dèbito - a frequentare corsi ad hoc per acquisire la qualifica di coltivatore diretto e/o imprenditore agricolo professionale (IAP);
    3. ipotesi c: unire entrambi i percorsi di cui sopra.
    La mia curiosità è la seguente: nel caso in cui fosse consigliabile e/o sufficiente il percorso dell'ipotesi b, quali corsi sono i più gettonati e da quali soggetti erogati?
    Facendo una breve ricerca in internet, mi è parso di capire che i corsi per coltivatore diretto e/o imprenditore agricolo professionale (IAP) vengano erogati da un po' tutte le regioni italiane, con il conseguente rilascio di abilitazioni valide sull'intero territorio nazionale.
    Grazie per i consigli che mi vorrete dare.
Caricamento...
X