MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

martelli demolitori: il più grande al mondo...

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • martelli demolitori: il più grande al mondo...

    Precedentemente c'è stata una discussione, su quale potrebbe essere il martello idraulico più grande mai costruito prima a ora.
    Che io sappia ora è l'Atlas-Copco Hb10000.
    E' possibile sia ancora questo?

  • #2
    Attualmente il martello idraulico più grande al mondo è l'Indeco 25000,per escavatori dalle 130 alle 300 tonnellate. Credo sia solo nel listino statunitense perchè su quello italiano non c'è mentre sull'americano si..

    Commenta


    • #3
      x mr18wheels sai fornirmi qualche la scheda tecnica?

      Commenta


      • #4
        Eccola http://www.indeco-breakers.com/pdfs/...ly25000USA.pdf

        Commenta


        • #5
          ti ringrazio mr18whells, ciao a presto

          Commenta


          • #6
            La versione europea si chiama INDECO HP 18000....
            Peso 11 t, punta da 25cm di diametro, altezza 4,6 m, arriva a 460 colpi/min....
            :help: Vincenzo :help: - Per ricordare un amico

            Commenta


            • #7
              Allora è lo stesso che era all'ultimo Samoter....

              Commenta


              • #8
                E' stato presentato quasi contemporaneamente al Samoter come HP18000 e al Conexpo come HP25000...... ma è lo stesso martello. Credo che entrambe le versioni vengono prodotte a Bari.
                :help: Vincenzo :help: - Per ricordare un amico

                Commenta


                • #9
                  Quindi chi lo produce è una ditta italiana?

                  Commenta


                  • #10
                    Originalmente inviato da cico cat Visualizza messaggio
                    Quindi chi lo produce è una ditta italiana?
                    Italianissima............ www.indeco.it
                    :help: Vincenzo :help: - Per ricordare un amico

                    Commenta


                    • #11
                      Per cat 320 e mr18wheels, mi sembrate preparati sul tema martelli demolitori, posso farvi un ulteriore domanda su un problema che persiste nel martello che impiego o devo aprire un nuovo argomento?

                      Commenta


                      • #12
                        Originalmente inviato da cico cat Visualizza messaggio
                        Per cat 320 e mr18wheels, mi sembrate preparati sul tema martelli demolitori, posso farvi un ulteriore domanda su un problema che persiste nel martello che impiego o devo aprire un nuovo argomento?
                        Ti ho mandato un MP..... leggilo.
                        :help: Vincenzo :help: - Per ricordare un amico

                        Commenta


                        • #13
                          NPK nel corso del 2008 ha immesso sul mercato il GH50 http://dnsx5.npk.jp/html/constructio...c_hammers.html
                          questo martello pesa 11300kg

                          Commenta


                          • #14
                            Al momento sembra disponibile solo sui mercati asiatici..... comunque sia a questo punto batte l'Indeco di 250kg sul peso.
                            Bisogna comunque vedere quanto è capace
                            L'indeco arriva a 460 colpi/min (con colpo variabile...) contro i 280 dell'NPK..... ci vorrebbe un bel test comparativo
                            :help: Vincenzo :help: - Per ricordare un amico

                            Commenta


                            • #15
                              infatti a oggi è stato prodotto in 4 esemplari per Nabekai. Ancora non è stato provato fuori dal Giappone

                              Commenta


                              • #16
                                Esatto , l'HP18000 (o HP25000 versione USA) è prodotto a Bari , alcuni esemplari lavorano in Italia ed altri a NewYork....su youtube si trovano anche dei video! saluti

                                Commenta


                                • #17
                                  ciao a tutti.....avete ragione...il martello più grande del mondo è l" INDECO HP 18000 che ho montato a ottobre su un hitachi ex 1200!!!!!

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Complimenti slv, allora come và questa bestia?siamo tutti curiosi di conoscere pregi e difetti...

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Non avete foto di questo martello al lavoro???
                                      :help: Vincenzo :help: - Per ricordare un amico

                                      Commenta


                                      • #20
                                        l'unico video che c'è in giro è questo
                                        http://www.youtube.com/watch?v=8EyhaPRmeL8

                                        Commenta


                                        • #21
                                          grazie.....è una vera potenza,non cede davanti a nulla,qualsiasi altro martello quando insiste su uno stesso punto dopo un po i colpi cominciano ad accavallarsi,con questo non succede,si infila sempre...

                                          Commenta


                                          • #22
                                            il martello più grande al mondo è attualmente l'Indeco (HP25000) mentre il martello più potente al mondo è l'Atlas 10000...ecco il motivo di tanti dubbi sul mercato

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Bè anche questo nn è vero ...l'HB10000ha una potenza in uscita di 16000J per colpo mentre L'HP18000 di 20000J, l'Atlas consuma solo più olio in ingresso 530 l/min a 180bar contro i 520 l/min a 180bar dell'Indeco e quindi necessita di 159Kw in ingresso contro i 156 Kw dell'indeco, questo perchè Il rendimento dell'HP18000 è + elevato...consuma meno ed dà di più, grazie al sistema innovativo di distribuzione INDECO.... .Signori questo è il martello dei record... ps ki ha mai visto un HB10000 lavorare ? ma esiste davvero questo martello?fatemi sapere...un saluto

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Io ho provato in campania l'HB10000 su Hitachi 870...non l'ho scelto perchè serviva un hitachi 1200 e sulla mia macchina era un po sofferto...me l'avevano detto subito che era piccola ma ho voluto provarlo lo stesso per un mese. Fantastico!!!,...bassa usura, uns ervizio post vendita eccezzionale...era talmente potente che demoliva anche quando la putna era finita.... su youtube ci sono decine di filmati del 10000...ne hanno venduti un sacco all'estero. Infine, ho parlato con il mio professore di meccanica. Ero indeciso sulle due macchine...abbiamo comparato i dati di targa dell'indeco e dell'atlas....se calcoli il rendimento del martello indeco esce che ha un rendimento superiore a 1.....impossibile....vuol dire che i dati di targa forniti dall'indeco non sono credibili o hanno un errore.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Superiore ad 1?ma come lo calcoli ?siamo curiosi!! mi dispiace ma nn è corretto... nn puoi calcolarlo dai dati forniti dal costruttore...pecchi di presunzione; ti ricordo che nn hai una corrispondenza precisa tra max portata e max n°colpi, l'Indeco ha la freq variab automaticam...ti suggerisco: 520lx180bar=156kw divisi x 350c/min sono 27000J/colpo, con rendimento 0.7 abbiamo 19000J!!! allora? maggiore di uno? nn credo...saluti

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    io uso i dati forniti dal costruttore perchè dovrebbero (per correttezza commerciale)essere giusti. So che quelli dell'Atlas hanno una certificazione internazionale di un ente chiamato AEM che certifica i maggiori costruttori internazionali ed è un ente super partes. So che Indeco non ha questa certificazione ma spero che quello che mettono sulle loro comunicazioni siano corrette....non penso che mettano risultati non veritieri.
                                                    Comunque, non è mia intenzione far polemica..io tifo per i costruttori storici (montabert e Atlas che sono gli inventori della tecnologia del martello il primo perchè ha inventato il colpo variabile e il secondo (ex krupp) che ha inventato il martello...e poi loro due hanno ormai più del 50% del mercato mondiale)...chi non la pensa come me è liberissimo di farlo :-). grazie per i tuoi interventi.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      bè nn è una questione di tifo ...hai parlato di rendim >1 e mi sembrava opportuno puntualizzare l'incorrettezza; INDECO è ank'esso un markio storico e pertanto credo che i suoi dati siamo attendibili... saluti

                                                      Commenta

                                                      Caricamento...
                                                      X