MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

migliori turboneve per uso domestico?

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • migliori turboneve per uso domestico?

    Ciao a tutti, mi chiedevo, così per curiosità, quali fossero le migliori turboneve.
    Faccio riferimento non a macchine professionali, ma a quelle per utilizzo privato, ossia la classica macchina per pulire il proprio cortile o piazzale.
    Mi hanno parlato bene di Honda. Sono le migliori? E huskvarna?

    Secondo voi sono più efficienti di un buon motocoltivatore da 13/14 cv attrezzato con una turbina a doppio stadio?
    Io ne ho uno della goldoni (motore Lombardini da 14,5 cv diesel) e mi trovo molto bene, ha potenza da vendere.
    Unici difetti: è una macchina piuttosto pesante e ad usarla ci si stanca, inoltre tirando la frizione si blocca anche la turbina e può capitare che con la neve bagnata rimanga intasata.

    Dunque mi chiedevo se le macchine che nascono proprio come specifiche turboneve andassero meglio, e soprattutto perchè.
    Ultima modifica di

  • #2
    La combinazione citata è ottima, forse una delle migliori possibili. Tutti i dispositivi turboneve hanno il difetto dell'intasamento; per evitare l'arresto della turbina, è sufficiente innestare la frizione con il cambio in folle e la presa di forza abilitata.

    Commenta


    • #3
      Grazie Cinghiale.
      Ma la manovra che spieghi la riferisci ai turboneve o anche al mio motocoltivatore? Si può fare anche sul mio?? Dici di tirare la sagola per togliere la marcia senza premere la frizione? Ma non gratta?

      Tornando al motocoltivatore.. in effetti, come dicevo, potenza ne ha da vendere e spara la neve fin dove vuoi, il problema è che per mio papà, che una volta era grande e grosso e quasi ci giocava, ma ora ha i suoi anni, è diventata un ammazzacristiani, troppo pesante da usare, così si pensava di vendere tutto (motocolt. turboneve e fresa, peccato sprecarla perchè è come nuova, noi la usiamo proprio solo 2 ore d'estate x fresare l'orto, più in inverno quando nevica e basta) e prendere una macchina più leggera, tipo una bcs.

      Domanda: ma una bcs più leggera della mia goldoni special lux 140 poi quando trovi neve alta e magari bagnata ce la farà o no? Quanti cavalli deve avere? Meglio benzina o diesel?
      Come turbina ho la berta, praticamente ho la fabbrica dietro casa..
      Ultima modifica di

      Commenta


      • #4
        Anch'io ho una turbina bistadio Berta, accoppiata ad un BCS 740 con motore Lombardini a benzina: oggi, per avere un motore Italiano, gli unici due modelli sarebbero i BCS 750 con motore Lombardini a ciclo Diesel da 11 o da 12.2 HP, per cui, tanto vale tenere quello a disposizione, che è più potente, magari installando l'avviamento elettrico.
        Per far girare la turbina senza avanzare, sul mio BCS innesto la presa di forza con il cambio in folle, dopo di che, attaccando la frizione, girerà solo il turboneve; ovviamente, si dovrà spingere a mano l'apparecchio via via che mangia la neve.

        Commenta


        • #5
          Ah ho capito.. L'intasamento, come sappiamo, si verifica quando ti fermi con la turbina che stava ancora mangiando neve, l'ideale sarebbe sempre "uscire" fuori dalla neve prima di fermarsi.
          Ma quindi non è proprio possibile trovare un modo per fermare l'avanzamento del mezzo ma consentire alla turbina di girare lo stesso come sui turboneve?
          Non ci ho mai provato, ma se uno tirasse la sagola per togliere la marcia motrice senza tirare anche la frizione immagino che il cambio gratterebbe?

          Commenta


          • #6
            Il cambio non gratta, poiché passaerebbe dalla posizione di rapporto inserito a quella di folle; la manovra inversa, invece, pur essendo possibile, richiede particolare perizia, al pari del cambiare rapporto senza staccare la frizione guidando l'automobile.
            P. S.: il cambio è manovrato con delle funi, visto che si parla di sagola?

            Commenta


            • #7
              Originalmente inviato da Cinghiale Visualizza messaggio
              Il cambio non gratta, poiché passaerebbe dalla posizione di rapporto inserito a quella di folle; la manovra inversa, invece, pur essendo possibile, richiede particolare perizia, al pari del cambiare rapporto senza staccare la frizione guidando l'automobile.
              P. S.: il cambio è manovrato con delle funi, visto che si parla di sagola?
              No scusa ha le bacchette in ferro.. non so come si chiamino, forse staffe? Ho scritto sagola per sbaglio

              La tua turbina ha le eliche dentellate? La mia le ha lisce ma vedo che ormai tutti le fanno così.. andranno davvero meglio o servono solo su neve ghiacciata? Io la tolgo comunque sempre prima che ghiacci..

              Commenta


              • #8
                I dispositivi di manovra prendono semplicemente il nome di levismi o tiranteria.
                La mia turbina è dentata, verosimilmente per mordere meglio la neve dura. Con il turboneve, si deve operare con neve farinosa, senza compattarla, indifferentemente dal fatto che sia gelata.

                Commenta


                • #9
                  ciao, io avevo un grillo g107 con turbina berta, ora ho dato indietro la turbina e ho preso uno spazzaneve snapper 1730 e vi assicuro che è tutta un altra musica, il motocoltivatore era pesantissimo e ho rotto 2 volte l'invertitore del cambio perche la ventola della turbina faceva un po da volano e gratta 1 volta gratta 2 parte poi oghi tanto con il bastone a pulire perchè non ripartiva più, ora vado avanti indietro con turbina in movimento e è diventato un gioco togliere la neve. secondo me il motocoltivatore è nato come fresa e fa bene quel lavoro, per il resto sono tutte applicazioni, ho imparato di tasca mia che ogni macchina che nasce per fare il suo lavoro lo fa bene, i motocoltivatori fanno bene un lavoro e come possono un altro.
                  se ascolti me ti prendi una turboneve honda, snapper o quello che vuoi, vedrai che spendi bene i soldi

                  Commenta


                  • #10
                    Qualcuno conosce il rapporto di trasmissione nei rivii angolari delle turbine neve per trattori?
                    grazie anticipatamente a chi sapra' rispondermi
                    firrino

                    Commenta


                    • #11
                      Sono molte le marche che producono ottime macchine spazzaneve, tra queste le migliori sono certamente Ariens, Toro, Snapper, Stiga, Simplycity. Tra i giapponesi oltre alla onnipresente Honda, citerei Yanmar e Fuji, che forse è la migliore al mondo(e più costosa) i giapponesi sono fortissimi sulle macchine professionali cingolate e/o diesel, gli americani hanno decenni e decenni di esperienza sul gommato a benzina.

                      I cinesi sono arrivati ad infestare anche questo mercato, propongono macchine scopiazzate più o meno spudoratamente da vecchi modelli honda o mtd.... Scarsa affidabilità e scarsissima (come sempre) qualità dei materiali e degli assemblaggi.
                      I vantaggi dei cinesi? basso prezzo. Fine dei vantaggi.

                      Anche le migliori turbine a doppio stadio si intasano più o meno facilmente se la neve e bagnata e pesante, in tanti anni di professione ho provato quasi tutte le marche esistenti. La musica è quella, se poi la coltre è bassa o si lavora prendendo neve solo con parte della bocca della macchina succede che molta aria fredda venga convogliata contemporaneamente nella ventola di espulsione, contribuendo a formare il famigerato "ghiacciolo" che paralizza il lavoro

                      Commenta


                      • #12
                        Max, e di husqvarna che mi dici? E' inferiore a Honda? Cito honda perchè la vedo un po' dappertutto.
                        Ero curioso di vedere le fuji che dici ma non trovo il sito, in italia sono distribuite sì?

                        Le cinesi non le guardo nemmeno!

                        Originalmente inviato da sigala40 Visualizza messaggio
                        ho rotto 2 volte l'invertitore del cambio perche la ventola della turbina faceva un po da volano e gratta 1 volta gratta 2 parte
                        Mi spieghi meglio questo problema? Come ci si accorge se si verifica?

                        secondo me questa dovrebbe andar bene!
                        http://www.youtube.com/watch?v=exBrz...eature=related
                        Ultima modifica di Motivo: consecutivi

                        Commenta


                        • #13
                          Turboneve con trattori Fendt:

                          http://www.youtube.com/watch?v=gLNUP...eature=related




                          Turboneve ferroviario Retico:

                          http://www.youtube.com/watch?v=w1yoi...eature=related

                          Commenta


                          • #14
                            gli spazzaneve husqvarna non li ho mai provati ma conoscendoli non ho motivo per dubitare della qualità. so per certo che sono prodotti negli usa.

                            i fujii sono il massimo, nemmeno honda ha speranza di competere contro di loro in tema di potenza e robustezza della macchina. purtroppo sono relegati in una piccola nicchia di mercato a causa del loro prezzo.
                            eccoli:

                            http://www.sidan.it/prodotti-catalog...eve/fujii.html

                            C'è da farsi davvero male con il costo, con meno di 5-6 mila euro non si porta acasa niente di questa gamma

                            Commenta


                            • #15
                              Io ho acquistato una Ibea, cosa ne dite?
                              Simone

                              Commenta


                              • #16
                                importazione cinese, consolati con il fatto che l'ibea è molto seria quanto a gestione ricambi e garanzie.

                                Commenta


                                • #17
                                  Originalmente inviato da MaxB. Visualizza messaggio
                                  importazione cinese, consolati con il fatto che l'ibea è molto seria quanto a gestione ricambi e garanzie.
                                  Ok, grazie.
                                  Garanzia 24 mesi, prezzo "modico", rivenditore serio con assistenza a 2km. Speriamo .
                                  Diciamo che sono quegli acquisti che per scaramanzia speri di non usare mai
                                  Simone

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Nessuno di voi ha mai visto/provato gli spazzaneve a 2 stadi Husqvarna da agganciare ai trattorini tosaerba tipo quelli del video seguente?
                                    http://youtu.be/FssQAiBoNE0

                                    Che ne pensate?

                                    Grazie,
                                    Diego

                                    Commenta


                                    • #19
                                      per Nor
                                      Mi spieghi meglio questo problema? Come ci si accorge se si verifica?


                                      ciao nor, te ne accorgi quando sei in fondo al cortile o strada che sia e cerchi una via di fuga per lasciar scaticare la turbina prima di premere la frizione per non farla intasare la turbina a vuoto nel momento che frizioni e tiri l'invertitore lei per inerzia fa ancora 2 o 3 giri e senti quel grrrr che poi ti ritrovi a dover cambiare l'ingranaggio dell'invertitore... meglio il turboneve fidati...

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originalmente inviato da nor Visualizza messaggio
                                        Ciao a tutti, mi chiedevo, così per curiosità, quali fossero le migliori turboneve.
                                        Faccio riferimento non a macchine professionali, ma a quelle per utilizzo privato, ossia la classica macchina per pulire il proprio cortile o piazzale.
                                        Mi hanno parlato bene di Honda. Sono le migliori? E huskvarna?

                                        Secondo voi sono più efficienti di un buon motocoltivatore da 13/14 cv attrezzato con una turbina a doppio stadio?
                                        Io ne ho uno della goldoni (motore Lombardini da 14,5 cv diesel) e mi trovo molto bene, ha potenza da vendere.
                                        Unici difetti: è una macchina piuttosto pesante e ad usarla ci si stanca, inoltre tirando la frizione si blocca anche la turbina e può capitare che con la neve bagnata rimanga intasata.

                                        Dunque mi chiedevo se le macchine che nascono proprio come specifiche turboneve andassero meglio, e soprattutto perchè.
                                        Bè,come citato negli altri messaggi, è vero che nascono proprio macchine fatte solo per la neve.Spazzaneve come quelli Fujii sono fatti a posta per essere utilizzati là dove uno spazzaneve grande non può arrivare.Se l'area di lavoro è piccola non credo che ti convenga comprare uno spazzaneve vero e proprio.Io ti consiglio di continuare ad usare il tuo motocoltivatore con lo spazzaneve.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Con "adeguato" investimento io consiglio Rapid (cerca in google) avanzamento idrostatico con pdf meccanica sempre in presa, una BESTIA 60 cm di neve che ha preso lo scirocco e non molla!

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Che mi dite delli spazzaneve husqvarna st330 pt?

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Adattamento turboneve

                                              Buongiorno. Ho una BCS 602 con motore Acme ALN 330 WB con falciatrice e una BCS 725 con motore Lombartini IM 250 come zappatrice. Vorrei chiedere se su una o su entrambe queste macchine posso montare la "fresa da neve", quali modifiche defo fare per mettercela e quanto mi può venire a costare la fresa stessa. Grazie.

                                              Commenta

                                              Annunci usato

                                              Collapse

                                              Caricamento...
                                              X