MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Trattori portuali

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Trattori portuali

    siccome abbiamo Belinone che lavora in porto credo che lui (e altri)qualcosa sappia.....
    Andando in vacanza ho preso il traghetto a Napoli e ho visto almeno una decina di questi trattori che vengono usati per caricare e scaricare i semirimorchi dai traghetti. Ho visto inoltre che tutti hanno al possibilatà di rialzare la ralla -suppongo per non dover alzarei i piedi i sostegno ogni volta e per evitare che nel carica si formi un angolo troppo stretto tra trattore e s\r- e quelli più recenti (Terberg, mentre gli altri erano dei CVS) hanno anche la possibilità di ruotare il posto guida.
    A questo punto vorrei chiedere:
    -la trazione è 4x4 o 4x2?
    -i cambi sono aotomatici?
    -i motori che potenze erogano?
    -quali sono i principali produttori?

    Grazie per le future risposte.....

  • #2
    Ora si che son felice

    Allora, intanto ti dico che se verrai alla gita alla CVS potrai vederli di persona e magari ci scappa anche una giretto ....

    Allora i maggiori produttori sono Terberg , CVS , Kalmar e molti altri ....

    Quelli che hai visto tu sono i trattori RO-RO utilizzati appunto per caricare/scaricare semirimorchi , rimorchi e pianali .... insomma tutto quello che è su ruota ....







    Possono essere sia 4x2 che 4x4 .
    In cabina si ha la possibilità di selezionare il tipo di trazione
    I Cambi , generalmente vengono montate trasmissioni della Clark mod 32000 un po come sulle pale gommate ..... Noi disponiamo di 6 marce avanti + 6 retro comprese le ridotte .... la possibilità di bloccare i differenziali etc etc
    La cubatura dei motori si aggira sui 6/7 litri non di più (salvo rari casi) e le potenze non superano i 380 Cv....
    La loro potenza è impressionante , i modelli più "sempici" hanno potenze di strappo pari a 100 Ton ...
    Un mezzo da 380 cv ne tira ben 230 di ton





    Ecco qui degli interessanti pdf con tutte le caratteristiche dei modelli CVS (io faccio il tifo per loro)

    TT 2516 (Tasto destro del mouse, salva oggetto)

    TT 3516 ( Tasto destro del mouse, salva oggetto)

    Qui invece la serie RT Tractor ( Tasto destro del mouse, salva oggetto) della Terberg (Ottimi mezzi )


    Il resto a voi...sono qui a disposizione
    Ultima modifica di
    http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

    Commenta


    • #3
      Argomento questo davvero mooolto interessante,bravo Dave!

      E complimenti a Belinone,che pare piuttosto preparato in materia! Infatti ne approfitto subito per porti alcuni quesiti:

      _ Sono rimasto perplesso leggendo delle cilindrate di tali trattori!Solo 6/7 litri! E 380cv! Direi quasi che sono motori un po' "tirati"...io pensavo che avessero motori con cilindrate molto alte con le potenze che ci hai comunicato...insomma li immaginavo "muli meccanici"....me li immaginavo mezzi che necessitavano di grande coppia ai bassi,ecco perchè pensavo avessero motori di questo tipo. Quindi per ottenere certi spunti,sono dotati di rapportature molto corte??? Spero non sia una domanda tanto stupida Belinone...al limite cancella il post.

      _ Visto che sei esperto,a tuo avviso,quali sono i migliori attualmente in commercio??? Parlo di rapporto qualità-prezzo ed innovazione tecnologica...

      _ I modelli storici di maggior rilievo??? Qualche fotina e 2 parole ciascuno magari....
      [B]IL TRUCIOLATORE[/B][B][/B]

      Commenta


      • #4
        ciao senti io volevo sapere, visto che non se ne è parlato, se per guidarli ci voglia la c+e normale oppure qualche patente speciale

        Commenta


        • #5
          I 7 litri si attestano intorno ai 230 cv...

          Ovviamente i 380 cv li ottieni salendo di cilindrata ... ma ne esiste un solo modello della Terberg con questa potenza ...



          I cambi sono tutti automatici con la possibilità di selezionare la marcia desiderata , ovviamente le rapportature sono molto corte e si raggiungono velocità intorno ai 30 km/h (limite previsto in ambiti portuali)...basti pensare che le marce sono 3 escluse le ridotte ... Cmq motori da 7 lt con 230 cv e 6 marce hanno coppia da vendere...

          Per guidarlo , attualmente in italia , c'è una controversia .....
          Essendo zone private e portuali , non serve alcuna patente (infatti i mezzi non sono neanche targati ne sottoposti a revisione) però è capitato che la guardia costiera (unico ente autorizzato a fare controlli e multe all'interno di aree portuali) abbia richiesto la patente .....
          http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

          Commenta


          • #6
            Originalmente inviato da Belinone
            Ora si che son felice

            Allora, intanto ti dico che se verrai alla gita alla CVS potrai vederli di persona e magari ci scappa anche una giretto ....
            Beh bisogna vedere quando è, faccio ancora una cosa di nome scuola .....poi il giretto senza patente me lo faranno fare
            comunque grazie per le risposte

            Commenta


            • #7
              Sbaglio o tra le Marche di questi trattori portuali vi siete dimenticati di Daf e Sisu???

              Commenta


              • #8
                X HD: ricorda che oltre ai rapporti corti, dato che montano trasmissioni simili alle pale gommate, avranno anche il converter....li hai voglia a tirar fuori la coppia allo spunto

                mio cugino mi ha detto di averli visti quest'anno quando ha preso il traghetto in gita....oltre che dalla potenza dei mezzi è rimasto impressionato dalle manovre che si fanno gli autisti di quei mezzi
                Fede, BID Division Member

                Commenta


                • #9
                  Ho visto che adottano tutti un impianto luci di tipo stradale;
                  all' interno delle aree portuali, ci sono delle norme di circolazione da mantenere, oppure vige l' anarchia?
                  Imprenditore agriRIDIcolo

                  Commenta


                  • #10
                    Originalmente inviato da Canter
                    Sbaglio o tra le Marche di questi trattori portuali vi siete dimenticati di Daf e Sisu???

                    Canter sei sicuro ??? non mi risulta che quelle due marche abbiano prodotto questi mezzi.... Neanche la Paccar che controlla la daf .... per la sisu...forse ha fornito qualche motore ma non il mezzo completo

                    per le manovre.... beh si si fanno proprio manovre strane
                    Funziona così
                    si va in un paizzale o parcheggio riservato , dove precedentemente i trasportatori hanno lasciato il semi (con i freni aperti)...
                    Si aggancia , si tira sul il piatto ralla e si va ( senza agganciare i tubi dell'aria ) verso la nave....
                    ci si gira e si entra in retromarcia....lavorando con il sollevatore della ralla per variare l'altezza del semi sulle rampe...
                    e si posteggia sempre in retromarcia , lasciando il minor spazio possibile ....
                    ecco alcune foto
                    clikka per ingrandire


                    si abbassa il piatto , e intanto il personale mette dei cavalletti all'altezza del perno si sgancia e si va....

                    è vero facciamo manovre molto strane .... ma ti diverti da matti
                    http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                    Commenta


                    • #11
                      ciao
                      Parlando di ralle si potrebbe dire che esistono le 4*4 e 4*2, il cambio generalmente è automatico , Tipo Clark - Allison - ZF motori tipici cummins - volvo - da 250CV

                      sulle ralle c'e da dire che aggancio/sgancio del perno ralla del rimorchio è possibile effettuarlo dall'inteno cabina tramite due pulsanti, con relativa segnalazione. Tutto cio rende la manovra più veloce perchè l'operatore non deve scendere ogni volta ad agganciare o sganciare il rimorchio .

                      ciao

                      Commenta


                      • #12
                        ciao
                        per Polaris ogni porto ha la sua segnaletica a terra e il suo codice, il suo giro di percorrenza con relative precendenze che non sono come il codice della strada.
                        va be si da sempre precendenza a destra o quasi
                        ma sopratutto le ralle quasi sempre devo dare precendeza hai reackstaker (carrelli per container), gru ecc.
                        dicamo che si va in ordine d'importanza del mezzo che incontri.

                        ciao marco

                        Commenta


                        • #13
                          Originalmente inviato da Friz
                          X HD: ricorda che oltre ai rapporti corti, dato che montano trasmissioni simili alle pale gommate, avranno anche il converter....li hai voglia a tirar fuori la coppia allo spunto
                          E bravo
                          Dario, un qualunque automatico (anche automobilistico) allo spunto moltiplica la coppia ALMENO per 1.5.. figurati certi convertitori dedicati

                          Commenta


                          • #14
                            Volevo inoltre segnalarvi questo video comparativo ....

                            I terminal tractor , non sono utilizzati solo in ambito portuale , ma (all'estero) vengono soprattutto impegnati nelle grosse case di spedizione ....per la movimentazione interna dei semirimorchi .... diciamo nei classici HUB delle varie DHL TNT etc etc ....
                            Inoltre questi mezzi , possono essere tagati e circolare liberamente sulle vie pubbliche . Sono classificati come mezzi speciali , con targa color giallo

                            Ecco il video ...

                            Ditemi che ne pensate

                            Ultima modifica di
                            http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                            Commenta


                            • #15
                              ti credo che adesso sei contento!



                              belle macchine, mi piace particolarmente il Terberg, poi ha una meccanica che non si discute ......

                              nel video si vede l'utilizzo nei magazzini interni per lo spostamento dei semi, io ho sempre visto impiegati per questo lavoro vecchi trattori tipo 190.35 o 691 o 682......, forse costano troppo???quanto costa un trattore del genere??

                              Commenta


                              • #16
                                non è che costa troppo .... nel video vedi chiaramente la differenza prestazionale dei 2 mezzi , e soprattutto la vita che deve fare l'operatore .....
                                è solo che in italia si tende a risparmiare su tutto , e si reciclano "vecchi" trattori .... portandoli sino alla fine .... conta che , molte aziende li hanno già in "casa" e molte volte tolgono tutto ...targhe etc ...
                                Grosse aziende che guardano molto di più alla produttività si attivano alla ricerca di mezzi dedicati e non al riciclo .....

                                Per il prezzo , ovviamente sono mezzi costruiti su richiesta e in base alle esigenze del cliente .... quindi satbilire un prezzo è molto difficile

                                Forse Marcow ne sa di più di questo aspetto , ma cmq sarebbe un prezzo falsato dato che comunque anche loro comprano a flotte, e le loro esigenze potrebbero essere diverse anche dal terminal vicino ...
                                http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                                Commenta


                                • #17
                                  [QUOTE=Belinone]Canter sei sicuro ??? non mi risulta che quelle due marche abbiano prodotto questi mezzi.... Neanche la Paccar che controlla la daf .... per la sisu...forse ha fornito qualche motore ma non il mezzo completo


                                  Invece sono mezzi completi...dà un occhiata a questi esemplari...
                                  Attached Files

                                  Commenta


                                  • #18
                                    però! hai foto del sisu??


                                    x Matteo: bhè se sono prodotti su ordinazione chiederanno una bella cifra ...magari qua usano i vecchi perchè quel lavoro lo fanno raramente....

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originalmente inviato da Canter
                                      Sbaglio o tra le Marche di questi trattori portuali vi siete dimenticati di Daf e Sisu???
                                      Forse più che DAF sono MOL -che hanno la cabina DAF-

                                      x Belinone: ho visto che hanno il gancio davanti per i rimorchi ma io ho visto sempre caricare autotreni completi, non ho mai visto una motrice che stacca il rimorchio e poi lo vanno a riprendere al porto con un altra. Il gancio quindi ha anche altre utilità all'interno del terminal

                                      Commenta


                                      • #20
                                        si canter , ma la della foto l'hai vista ??

                                        Ora , ci sono case automobilistiche che hanno iniziato con i trattori agricoli ,ma se mi viene chiesto di fare qualche nome di azienda....faccio nomi attuali non di 30 anni fa ....

                                        Comunque non farti ingannare dal nome sulla mascherina... molte volte non è sinonimo del reale produttore


                                        per R580 , non credo che sia un prezzo elevato ..... potrei ipotizzare intorno ai 60 mila € ....e comunque sarebbe impossibile avere dei "pronta consegna"


                                        Edit

                                        Quoto il messaggio di Davide , per le cabine Daf

                                        Per quanto riguarda la campana anteriore , si è vero capitano raramente rimorchi singoli .... ma capita spesso di dover trainare qualche Trattore privato con tanto di semi agganciato , oppure può capitare un avavria al proprio mezzo ....
                                        Ma la cosa principale è che molte volte facciamo anche trasporti eccezionali ... Infatti prende sempre più piede il trasporto via mare , e molti sono su rimorchio .... ecco alcune foto ( questo è un trasformatore da 200ton )



                                        http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                                        Commenta


                                        • #21
                                          ah!, avrei sbagliato di brutto!...pensavo molto di più dato i contenuti


                                          grazie

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originalmente inviato da R580 Topline
                                            però! hai foto del sisu??


                                            x Matteo: bhè se sono prodotti su ordinazione chiederanno una bella cifra ...magari qua usano i vecchi perchè quel lavoro lo fanno raramente....

                                            Non ho foto dei trattori portuali Sisu...se vi accontentate per ora di questo disegno estrapolato da un catalogo cumulativo della Casa...
                                            Attached Files

                                            Commenta


                                            • #23
                                              allora , quello che voglio cercare di dirti è che , anche se lo hanno in catalogo non vuol dire che sia di loro produzione ....

                                              e ti illustro anche il perchè ....



                                              come vedi dalla foto si tratta dello stesso mezzo che tu hai allegato ,..... ma questo è marchiato volvo .....
                                              allora la volvo ha copiato la sisu o la sisu ha copiato la volvo ???

                                              Nessuno delle due... ci sono aziende che producono e poi rivendono il mezzo a grosse case .... le quali applicano (ovviamente) il proprio nome
                                              http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originalmente inviato da Belinone
                                                allora , quello che voglio cercare di dirti è che , anche se lo hanno in catalogo non vuol dire che sia di loro produzione ....

                                                e ti illustro anche il perchè ....



                                                come vedi dalla foto si tratta dello stesso mezzo che tu hai allegato ,..... ma questo è marchiato volvo .....
                                                allora la volvo ha copiato la sisu o la sisu ha copiato la volvo ???

                                                Nessuno delle due... ci sono aziende che producono e poi rivendono il mezzo a grosse case .... le quali applicano (ovviamente) il proprio nome

                                                è vero...ma questo sul catalogo dove l'ho preso io non te lo spiegano...Dopotutto neanche sapevo che i Daf portuali erano Mol sotto mentite spoglie...é come pretendere che i Ginaf,tanto per fare un esempio,siano Daf sotto altro marchio...Allo stato attuale dei fatti,non saprei se è Volvo che ha copiato da Sisu o viceversa...dipende sempre da chi ha presentato per prima il modello

                                                PS un altro reperto storico...Minerva(sì,quella dei "Pellicano")su telaio Fiat 693N1,prodottoa cavallo tra gli anni'60 e '70,con cabina "full wiew"
                                                Attached Files

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  che ne dite di questi 2 ragazzi al lavoro ?







                                                  Inoltre ci sono versioni scarrabili



                                                  Versioni 8x4 e adirittura con la possibilità di viaggiare su rotaie....

                                                  Insomma un po di tutto
                                                  http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Ecco qui un classico esempio di rotazione posto di guida , per facilitare l'aggancio del collo d'oca al pianale


                                                    Clikka per ingrandire
                                                    http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      X Belinone: così a occhio mi sembra che il trasformatore non ci passa, è una mia impressione o sbaglio?

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Si a dire il vero non ci abbiamo pensato ... abbiamo agganciato e spinto dentro .... poi ci è andata bene .....

                                                        Ovviamente si tratta di un effetto ottico della fotografia .... quando la compagnia di trasporto e quella di navigazione prendono accordi e fanno il "biglietto" , la prima cosa che comunicano sono le misure .....sia che si tratti di un normale semirimorchio che soprattutto di un "fuori sagoma"
                                                        Come potrai ben capire , sulle navi si guarda anche il millimetro in modo da farci stare più roba possibile ....

                                                        Ecco la prova che è andato tutto a buon fine

                                                        http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          piccolo OT:che rimorchio era??

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Non ricordo max , sinceramente quella sera non avevamo molto tempo per i paticolari , infatti le foto le ho dovute prendere dal sito della compagnia di navigazione .....
                                                            Ho provato a cercare il sito della ditta che si è occupata del trasporto , L'Universale di genova , ma a quanto pare non esiste più (c'erano tutti i dati tecnici) sembra che sia stata comprata dalla Fagioli Gruop
                                                            http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                                                            Commenta

                                                            Caricamento...
                                                            X