MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

professione camionista

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • professione camionista

    buona sera a tutti
    vorrei diventare camionista di movimento terra. ho già l'autorizzazione al trasporto e a breve farò domanda in un gruppo. c'è qualcuno che è già camionista di professione e mi può dare qualche dritta in merito, parlo in generale, ad esempio quali sono gli errori da evitare, per acquistare il conto terzi a chi mi posso rivolgere.
    e soprattutto se mi consigliate di continuare nel mio percorso o se non è il momento.
    grazie a tutti.

  • #2
    ciao

    Bhe io non ti posso aiutare in merito, ma so chi può !!!
    chiedi a trakker, lei sa tutto di tutto

    Commenta


    • #3
      Non so se quel mattacchione di R580 lo abbia fatto per farmi far brutta^figura o cosa Allora, premetto che sono 3 anni che non sto piu i Italia, per cui no so ora come funzioni, da quel che so', tra non molto, i C.T saranno liberalizzati (strano.. lo dicevano anche 25 anni fa quando mio padre compro' il 160 nuovo ), che tipo di autorizzazione hai? In che gruppo dovresti entrare? Io da persona modesta quale sono, chiedo aiuto anche ad Iveco.. che dovrebbe essere piu ferrato di me in materia...Comunque per dimmi un po.. e poi vediamo..

      Commenta


      • #4
        ciao grazie per la velocità.

        io ho sostenuto l'esame alla motorizzazione di bologna per avere l'attestato ad esercitare la professione di autotrasporto conto terzi.
        in pratica è necessaria per aprire un'impresa di autotrasporto.
        ho preso già contatti con un gruppo di autotrasporti vari, dal movimento terra, alla logistica , corrieri e trasporto merci.
        sono in attesa di fare domanda per l'ammissione.
        è un gruppo ristretto, dove fanno entrare nuovi soci solo se ci sono presupposti di guadagno, la cosa è positiva perche almeno se entro so che si lavora.
        ma il presidente del gruppo mi ha detto di non farmi illusioni perchè il momento è di crisi ed è possibile un rifiuto.
        adesso sono in stand by...
        come mezzo d'opera cosa mi consigli: un tre assi o un quattro ?
        tuo papà che mezzo guida?(visto che l'hai nominato a proposito del c/t)
        secondo te a chi mi posso rivolgere per sapere se si sa qualcosa di definitivo circa la liberazione?
        anche a me hanno detto che verso giugno dovrebber esserci, ma non è niente di sicuro.
        grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

        Commenta


        • #5
          [QUOTE=Trakker]Allora, premetto che sono 3 anni che non sto piu i Italia, per cui no so ora come funzioni, da quel che so', tra non molto, i C.T saranno liberalizzati....... QUOTE]

          Ma non pensarci nemmeno!.......

          Gianni, cosa significa consigliarti se continuare nel tuo percorso oppure no?????

          Che errori intendi???

          Spiegati meglio, così ti potremo aiutare maggiormente!
          [font=Comic Sans MS][color=blue][b][color=red]V8 8280.42[/color] [/b][/color][/font]

          Commenta


          • #6
            x iveco...
            siccome molta gente con cui ho parlato mi dicono tutti che il momento non è propizio per l'attività di trasporto, tu sei il più indicato per darmi un consiglio.
            di che trasporto ti occupi?
            a me interessa il movimento terra.
            grazie

            Commenta


            • #7
              Il papà di Trakker penso che oramai sia in pensione.....

              Comunque, per la scelta del camion tutto dipende da che lavoro dovrà fare, fra un 3 e 4 assi ci sono ben 70 quintali di ptt di differenza.....
              .....se ci dici che lavoro dovrà compiere il tuo camion ti possiamo aiutare di più!
              [font=Comic Sans MS][color=blue][b][color=red]V8 8280.42[/color] [/b][/color][/font]

              Commenta


              • #8
                Mio padre è in pensione da un po di annetti.. l'ultima macchina avuta era un OM160 u/a , per il M.O. credo, se possibile omologarlo, ti cnverrebbe uno scarrabile multifunzione, tipo quelli che abbiamo noi in ditta qui.. con le attrezzature intercambiabili sia ribaltabile, sia betoniera..(di fianco a noi, una ditta ha uno Scania 124 4 assi scarrabile, ribaltabile e con addirittura un pianale tipo carrellone, O.T. se miriesce alla prima occasione lo fotografo...), su base 4 assi...

                Commenta


                • #9
                  io vorrei aprire una ditta di autotrasporto, diventare socio di un gruppo e occuparmi del trasporto di ghiaia, terra e materiale di scavo nei cantieri.


                  io sono interessato ad un 4 assi proprio epr averre una maggiore portata, ma il mio gruppo mi ha detto che in alcuni cantieri stradali non lo vogliono...

                  Commenta


                  • #10
                    Originalmente inviato da gianni buda
                    x iveco...
                    siccome molta gente con cui ho parlato mi dicono tutti che il momento non è propizio per l'attività di trasporto, tu sei il più indicato per darmi un consiglio.
                    di che trasporto ti occupi?
                    a me interessa il movimento terra.
                    grazie
                    Certamente il momento non è dei migliori, ci sono molti alti e bassi.....per esempio ci capitano delle giornate nelle quali non tutti gli autisti sono in viaggio e altre giornate che richiedono parecchie ore di lavoro da parte di tutti i dipendenti della ditta...comunque non è proprio un momento di vera crisi...oramai sono quasi due anni che l'andamento è + o - così.

                    Comunque ci occupiamo di trasporti nazionali, salvo casi rari di trasporti in stati confinanti (ad esempio Austria, Francia, Svizzera), abbiamo camion adibiti al trasporto di materiale edile, camion adibiti al trasporto e alla movimentazione di macchinari utensili, specie presse piegatrici, cesoie, torni, ecc... , e abbiamo anche cinque camion cava-cantiere.
                    [font=Comic Sans MS][color=blue][b][color=red]V8 8280.42[/color] [/b][/color][/font]

                    Commenta


                    • #11
                      ti ringrazio per l'indicazione, ho capito di che attrezzature parli(visto sul giornale professione camionista) però purtroppo è un investimento iniziale che non mi posso permettere.
                      ma tu di che lavoro ti occupi?

                      Commenta


                      • #12
                        Perchè non vogliono il 4 assi nei cantieri stradali?????

                        Guarda, se prendi un camion con allestimento scarrabile vai sul sicuro, perchè in poche parole ti ritrovi con un camion multifunzione.....
                        Per uno scarrabile 4 assi la potenza migliore secondo me è tra 400 e 450 cavalli.....
                        [font=Comic Sans MS][color=blue][b][color=red]V8 8280.42[/color] [/b][/color][/font]

                        Commenta


                        • #13
                          Originalmente inviato da gianni buda
                          ti ringrazio per l'indicazione, ho capito di che attrezzature parli(visto sul giornale professione camionista) però purtroppo è un investimento iniziale che non mi posso permettere.
                          ma tu di che lavoro ti occupi?
                          Guarda bene che ti ho già risposto!!!
                          [font=Comic Sans MS][color=blue][b][color=red]V8 8280.42[/color] [/b][/color][/font]

                          Commenta


                          • #14
                            x iveco:

                            con un mezzo cava cantiere come vengono pagati i trasporti? a quintale? a chilometri o a viaggio?
                            per essere in grado di coprire le spese e avere un margine di guadagno quanto bisognerebbe incassare? piu o meno....

                            Commenta


                            • #15
                              Originalmente inviato da gianni buda
                              x iveco:

                              con un mezzo cava cantiere come vengono pagati i trasporti? a quintale? a chilometri o a viaggio?
                              per essere in grado di coprire le spese e avere un margine di guadagno quanto bisognerebbe incassare? piu o meno....
                              Se entri a far parte di un gruppo (quindi penso ad una coperativa) entrerai anche in un tariffario ben preciso ...
                              generalmente si stabiliscono dei prezzi al km (correggetemì se scrivo cavolate)
                              Stabilire una quantità di soldi che devi incassare per coprire le spese...è una variabile troppo grossa..... Dipende da quanta strada fai, da eventuali manutenzioni (ordinarie/straordinarie) ... tragitti a pedaggio ..... Certo se riesci a fare un solo viaggio al mese e portarti a casa 10000 € è un conto ma se porti a casa gli stessi soldi e i viaggi diventano 150 allora è "leggermente" diverso
                              http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                              Commenta


                              • #16
                                per quanto riguarda il mezzo d'opera qual'è il mezzo più robusto ed affidabile, o che mi consigliate per conoscenza personale?faccio presente che la mia scelta si orienta, per motivi di prezzo, su un camion usato.
                                grazie a tutti quelli che hanno risposto in precedenza e lo faranno.

                                Commenta


                                • #17
                                  un'altra domanda: per chi se ne intende? il prezzo di acquisto di un conto terzi intorno a che cifra si può aggirare. Chiedo questo perchè c'è chi mi ha chiesto 10 mila euro e chi invece ne ha domandati 8.. da che cosa dipendono queste oscillazioni di prezzo.?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    x belinone.
                                    grazie per la risposta.
                                    che lavoro fai?

                                    Commenta


                                    • #19
                                      signori esperti di questo forum vi porgo una domanda....
                                      l'autorizzazzione per svolgere lattività di autotrasporti si può ereditare o è strettamente personale??
                                      è veramente così difficile l'esame per ottenerla?a quanti anni si può ottenere? che requisiti si devono avere??'

                                      ciao
                                      [left][font=Comic Sans MS][b][i][color=navy][color=navy]-[/color]hell480- [/color] [/i][/b][/font][/left]

                                      Commenta


                                      • #20
                                        per hell 480
                                        per tutte le informazioni visita questo sito... anche se è della provincia di trento le informazioni sono valide anche per la tua regione.

                                        fammi sapere se vuoi qualche chiarimento

                                        http://www.provincia.trento.it/motor...tato_capac.htm

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Allora Gianni, se vuoi stare nel MT ricorda che verrai pagato nella maggior parte dei casi ad ora ed il prezzo qui a Bergamo per un 4 assi è intorno ai 45 euro l'ora.
                                          Se invece ti manderanno a ql, calcola che la somma alla sera sarà comunque di 450-500 euro per 9 ore, a meno che tu non rischi la patente sovraccaricando.
                                          L'unico segmento che trovo ancora interessante è quello delle betoniere o meglio ancora delle betompompe: se hai voglia di essere il primo a caricare il mattino e non hai problemi di rientro la sera, se lavori al sabato ecc. puoi arrivare a fatturare anche 800 euro al giorno con la sola betoniera.
                                          Per il mezzo usato ti consiglio di non comprare macchne vecchie, cioè con più di 5 anni o 200.000 km.
                                          Con i prezzi e con i tassi di interesse odierni forse vale la pena fare un leasing di 48-60 mesi ed acquistare nuovo.
                                          Ciao Luca

                                          Commenta


                                          • #22
                                            ciao luca,
                                            visto che sei proprio un esperto, dovendo acquistare il conto terzi quanto potro pagarlo?
                                            per il mezzo io mi sto oprientando su un usato per motivi ovviamente di costo. penso di comprarlo usato ma sempre col leasing, ho un amico che si occupa di questo e potrei appoggiarmi a lui.
                                            le tue informazioni sono molto esaurienti e specie sul guadagno lordo giornaliero mi trovi molto d'accordo perche mi ero fatto un calcolo approssimativo basandomi sui dati fornmiti dal ragioniere della cna con cui avevo parlato ed ero arrivato alla conclusione che per starci dentro dovrei guadagnare 500 circa.
                                            siccome mi hai parlato di betoniere ed è una cosa che mi hanno suggerito più persone e sto prendendo in considerazione come alternativa al 4 assi, mi sai dire quali sono gli svantaggi dei trasporti di questo tipo???
                                            grazie ancora
                                            gianni

                                            Commenta


                                            • #23
                                              ho notato che ultimamente almeno qui tra Brescia-Bergamo molte aziende fanno movimento terra con trattori stradali 4x2 e con bilico a 3 assi tipo zorzi millenium,abbandonando il 6x4......
                                              secondo voi qual'è il motivo?
                                              Sergio

                                              Commenta


                                              • #24
                                                il motivo potrebbe essere che il sovraccarico è più pesantemente multato sui m.o. che sugli stradali
                                                http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Gianni, il problema delle betoniere è che sei sempre sporco di cemento ed acqua, fai più il muratore che l'autista perchè la maggior parte delle ore la passi in cantiere a scaricare però il mezzo ti dura almeno il doppio.
                                                  Per Case, anche da noi si girava con i bilici legali con trattori 4x2 ed anche 4x4 perchè, prima della patente a punti, si beccava la multa ma non il sequestro del mezzo per 30 gg se andavi savraccarico.
                                                  Ora che gli autisti non vogliono sovraccaricare (Teco a parte) c'è un gran ritorno ai bilici mezzi d'opera che, con i Pellicano a vasca come i miei caricano 407 ql netti in regola.
                                                  Diciamo poi che i semirimorchi pneumatici, le balestre nuove od addirittura sui Man e MB le sospensioni ad aria anche del trattore, hanno dato una comodità paragonabile agli stradali.
                                                  Alcuni anni fa l'autista di un bilico MO, specie se Iveco od Astra, saltellava tutto il giorno.
                                                  Per ultimo gli ultimi 3350 che abbiamo preso percorrono 2.5 km/litro di media, niente male.
                                                  Ciao

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    scrivo qua perchè ho cercato e ho trovato solo questo argomento in cui si parla di conto terzi. allora vorrei sapere bene come funziona il conto terzi sugli autocarri perchè sarei intenzionato a cambiare il mio ormai vecchio 90nc e visto che molti mi chiedono di trasportare della roba stavo cercando di valutare se mi potrebbe convenire farlo.
                                                    [font=Arial Black][color=blue]ANTONIO[/color][/font]

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      ciao macc se non ho ben capito tu possiedi gia una licenza di trasporto conto proprio ......?????
                                                      comunque ti segnalo un post gia esistente che parla di tutto e non dice niente ........ pero' potrebbe esserti di aiuto.......... http://www.forum-macchine.it/showthr...+autotrasporto
                                                      fammi sapere e se posso sono ben felice di esserti di aiuto......
                                                      c.b. robertino

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        infatti possiedo una licenza di conto proprio e vista la richiesta che ho da parte della gente volevo sapere se mi conviene farlo. grazie del link ora vado a vedere
                                                        [font=Arial Black][color=blue]ANTONIO[/color][/font]

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ho fatto lo stesso tuo passaggio io dal conto proprio al conto terzi.Ora sono 2 anni che ho il conto terzi per camion fino a 35 quintali di portata utile.Con le nuove leggi mi hanno dato 48 mesi di tempo (a partire da Agosto scorso) per mettermi in regola, cioè fare il corso per la capacità professionale(mi pare che si chiami così) e fornire all'Albo dei trasportatori una fidejussione di 50000 euro più altri 5000 euro a camion..in totale sono 60000 euro nel mio caso.Ora sto aspettando che mi chiami l'agenzia che ha in mano la mia pratica per sapere come muovermi.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            allora significa che volendo posso iniziare e poi mi metto in regola? mi potresti spiegare la procedura da seguire? io avrei intenzione di prendere un camioncino più piccolo ( max 75 quintali ) con ribaltabile e gru cosa mi consigliate? per la gru cambia qualcosa nella licenza o è la stessa cosa? grazie a tutti per i consigli
                                                            [font=Arial Black][color=blue]ANTONIO[/color][/font]

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X