MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

tachigrafo digitale

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • tachigrafo digitale

    Ciao a tutti!
    Volevo chiedervi se qualcuno sà qualcosa di preciso in merito alla data in cui andrà in vigore il nuovo tachigrafo digitale.....e quali sono le sue principali caratteristiche....

    Io ho saputo da voci del popolo che funzionerà con una scheda magnetica personale dell'autista, che senza quella il veicolo non andrà in moto...che in caso non si rispettino i tempi di riposo il mezzo da prima ridurràla velocità e in seguito si fermerà automaticamente...che i controlli di polizia stradale potranno essere fatti direttamente dagli agenti mediante una presa per il lettore dati posto a base della cabina...

    Io ho sentito queste voci, mi picerebbe sapere se sono vere o siano delle castronerie....

    I camion che ci consegneranno a gennaio saranno dotati di questa tecnologia ma andremo avanti con il vecchio disco cartaceo fino all'entrata in vigore i quello nuovo

  • #2
    Io ho saputo da voci del popolo che funzionerà con una scheda magnetica personale dell'autista, che senza quella il veicolo non andrà in moto...che in caso non si rispettino i tempi di riposo il mezzo da prima ridurràla velocità e in seguito si fermerà
    in piena autostrada ????
    o in una via di montagna strettissima ???
    http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

    Commenta


    • #3
      Oppure in una via affollatissima di Roma (anche quella molto, molto stretta) in ora di punta od addirittura sulla superstrada Ferrara-Mare che non ha nemmeno la corsia d'emergenza...
      http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

      Commenta


      • #4
        dai ragazzi non esageriamo....... le voci di popolo tendono ad ingigantire la cosa....
        le card le rilascia la camera di commercio in pratica e una specie di sim card dei telefonini con su stampata la foto e nome e cogmone del conducente ,per anticiparti con i tempi puoi anche andarla a richiedere , in quanto tuttti gli autocarri di nuova immatricolazione dal primo giugno 2006 sono tassativamente obbligati ad avere tale dispositivo........
        il discorso dele riduzioni della velocita forzata , arresto del veicolo per oltrepassati tempi di guida del veicolo sono solo bugie di popolo....
        il disco cartaceo con questi cronotacchigrafi vanno definitivamente in pensione.......
        c.b. robertino

        Commenta


        • #5
          Io sapevo addirittura che sarebbero diventati obbligatori sui veicoli immatricolati dal 1 aprile 2006...il disco cartaceo andrà in pensione..ma piano piano però...tutti coloro che hanno quello analogico naturalmente continueranno ad usare quello classico... Per il controllo da parte delle forze dell'ordine, so che a richiesta verrà rilasciato una sorta di scontrino dal cronotachigrafo digitale stesso con tutti i dati.
          [SIZE=2]ATTENTO! SETTEETTRE![/SIZE]

          Commenta


          • #6
            Penso che tutti i mezzi anche quelli diciamo così...meno recenti si dovranno adeguare entro una data prestabilita!no?voi che ne pensate?

            Commenta


            • #7
              Mi pare di no, alla fine stanno solo trasformando il tutto da analogico a digitale, certo, quello digitale è meno fallibile se vogliamo, i mezzi nati con il cronotachigrafo classico rimarranno tali a quanto ne so io. Ci sono anche i metodi per modificare anche quelli digitali, naturalmente e prezzi più alti..
              [SIZE=2]ATTENTO! SETTEETTRE![/SIZE]

              Commenta


              • #8
                io sapevo che una volta superate le ore di guida lampeggia un led che consiglia di fermarti...per i mezzi immatricolati prima della fatidica data non ci saranno adeguamenti (salvo rotture dell'apparato classico)...mi sono arrivate voci anche sulla cronica mancanza di officine autorizzate alla revisione e all'installazione dei nuovi crono, voi che ne sapete?
                Giovanni

                Commenta


                • #9
                  Vero...c'erano solo 8 officine autorizzate in tutta Italia fino a poco tempo fa...
                  [SIZE=2]ATTENTO! SETTEETTRE![/SIZE]

                  Commenta


                  • #10
                    Problemi con la revisione...ma perchè vogliamo parlare dell'immatricolazione? C'è una ditta che ha ordinato contemporaneamente tre camion , 2 hanno il tachigrafo classico e già stanno lavorando, l'ultimo col digitale è in attesa di immatricolazione da maggio, e per quello che ne so non è l'unico caso del genere.

                    Commenta


                    • #11
                      E’ quello di Stralis Euro 5 – MY 2006 ma penso sia uguale per tutti.

                      E’ ragionevole pensare che i camion vecchi non dovranno montarlo, altrimenti bisognerebbe anche montare l’ SCR sugli Euro zero/sottozero

                      Attached Files

                      Commenta


                      • #12
                        In pratica la legge sui crono digitali non è retroattiva, come per esempio quando è uscita la legge del limitatore di velocità che dai veicoli immatricolati da un certo anno indietro non era obbligatorio.
                        http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                        Commenta


                        • #13
                          riprendo questo vecchio post per sapere se qualcuno ha già preso la scheda conducente. volevo sapere se si deve esclusivamente richiedere alla camera di commercio, o se si può prendere tramite agenzia, il prezzo dovrebbe essere 37 euro giusto?
                          mi pare di aver capito che i mezzi rimarrano con il loro tachigrafo originale, ma in caso di rottura il nuovo dovrà essere di ultima generazione quindi digitale.

                          Commenta


                          • #14
                            Si la scheda devi chiederla alla camera di commercio,basta che ti rechi presso i loro uffici compili la richiesta e fai il versamento non ricordo quanto costa

                            Commenta


                            • #15
                              allora quello digitale entra pienamente in funzione perchè entro il 31/12/2006 dovranno essere fatte le tarature, quello analoggico vanno conservati a bordo i fogli di registrazione di due settimane, (compresa quella in corso) e dell'ultimo giorno della settimana precedente le due
                              poi a quanto ne so gli organi di controllo dovrebbe avere un apparecchietto in dotazione che ne legge la scheda ( ma non ne sono sicuro può essere pure che esce lo scontrino)

                              Commenta


                              • #16
                                da come ho letto in un'articolo, le forze dell'ordine disporranno di una carta simile a quella del conducente,potranno quindi visualizzare le informazioni sul display, oppure stamparle su carta o trasferirle sui loro terminali.......comunque in italia i centri di taratura sono praticamente inesistenti, quindi i problemi non saranno pochi per il momento

                                Commenta


                                • #17
                                  venerdì ci hanno cosegnato i mezzi nuovi e sono dotati del tachigrafo digitale, le schede per gli autisti sono pronte......ma da come ho potuto studiare sabato è complicatuccio capire il funzionamento, all'inserimento per poter partire ti chiede molte conferme di dati prima di darti il via, poi ti devi ricordare di metterlo in pausa quando ti fermi altrimenti ti calcola il tempo come quello di guida....da noi hanno dovuto prendere il softuer per poter scaricare i dati settimanalmente....

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Ma alla fine sto tachigrafo digitale i camion già immatricolati lo devono montare si o no?

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originalmente inviato da Nico-Terex Visualizza messaggio
                                      In pratica la legge sui crono digitali non è retroattiva,
                                      no,kurt, la legge non ha valore retroattivo significa proprio che lo devono montare solo quelli di nuova immatricolazione...quindi..tenetevi stretto il vostro disco!

                                      caso particolare la rottura del vecchio cronotachigrafo, che implica l'aggiornamento al digitale...
                                      Giovanni

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Anche io sapevo questo, ma ultimamente circola la voce che lo devono montare anche i mezzi più vecchi, e ci sono anche delle scadenze.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          purtroppo kurt il discorso" che gira voce" non vuol dire che è passato a legge......... chi sa qualcosa di preciso è bene che lo scriva ....... altrimenti quattro chiacchere tra amici è meglio farle al bar.......
                                          c.b. robertino

                                          Commenta


                                          • #22
                                            ciao...io so poco però posso assicurarvi che anche camion immatricolati nel 2006 c'è l'hanno già montato su. mio papà guida un reanult premium del 2006 e quando glil'hanno dato c'è l'aveva già.
                                            posso anche garantire che il fatto che il camion nn si accenda senza scheda nn è assolutamente vera, si accende e viaggia tranquillamente senza che il lettore rompa.
                                            si la polizia legge questa scheda tramite appositi lettori, ma si dice che nn c'è ne siano moltissimi in circolazione.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Cronotachigrafi digitali-attenzione!!

                                              Il presente messaggio è rivolto principalmente ai titolari di aziende di trasporto nonchè ai conducenti di autobus e camion.

                                              Vi do una panoramica sui cronotachigrafi digitali, in quanto per esperienza diretta, lavorando presso la camera di commercio della mia città, mi considero un profondo conoscitore della materia.

                                              Anzitutto, è oramai assodato che a far data dal 1 gennaio 2006 tutte le nuove macchine (autobus e camion) devono essere dotate del cronotachigrafo digitale,: E' terminato infatti il periodo di tolleranza iniziale previsto fino al 31 maggio 2006 e oramai dal 1 giugno 2006 i conducenti che ad un normale controllo veono trovati sprovvisti del dispositivo, rischiano pesanti sanzioni oltre la decurtazione dei punti dalla propria patente.

                                              Le Camere di Commercio hanno stipulato una convenzione direttamente col Ministero dei Trasporti che prevede la raccolta dei dati e l'emissione contestuale delle carte cronotachigrafiche ai richiedenti. Allo stato attuale le Camere di Commercio rilasciano due tipi di carte:

                                              1) la Carta Azienda dedicata ai titolari di Aziende di trasporto che effettuano l'"Autotrasporto merci per conto proprio o per conto terzi", come peraltro si evince dai certificati camerali, e comunque ai titolari-proprietari di camion o autobus;

                                              2) la Carta Conducente, dedicata invece agli autisti dei suddetti mezzi.

                                              Per entrambe, il versamento da effettuare per il rilascio ammonta ad € 37,00 cui vanno eventualmente aggiunti € 3,00 per il diritto di postalizzazione nel caso in cui si scelga di ricevere la carta comodamente al proprio domicilio ed evitare quindi un ulteriore viaggio in Camera di Commercio per il ritiro.

                                              Per quanto riguarda infine la normativa, questa può essere facilmente consultata sul sito ufficiale dell'Unioncamere e dallo stesso è possibile scaricare i modelli di domanda.

                                              Eccovi l'indirizzo:

                                              http://www.unioncamere.net/Web_tachigrafo/
                                              Ultima modifica di Motivo: aggiunta

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originalmente inviato da Actros85 Visualizza messaggio
                                                ciao...io so poco però posso assicurarvi che anche camion immatricolati nel 2006 c'è l'hanno già montato su. mio papà guida un reanult premium del 2006 e quando glil'hanno dato c'è l'aveva già.
                                                posso anche garantire che il fatto che il camion nn si accenda senza scheda nn è assolutamente vera, si accende e viaggia tranquillamente senza che il lettore rompa.
                                                si la polizia legge questa scheda tramite appositi lettori, ma si dice che nn c'è ne siano moltissimi in circolazione.
                                                Anche mio papà sul Renault del 2006 aveva già l' elettronico ma non la card per cui doveva compilare a mano il disco scrivendo dati personali partenza-arrivo e km. Da non molto gli è arrivata, e si è fatto un anno e mezzo senza nulla che registrasse velocità e ore di guida.
                                                Ma adesso la pacchia è finita

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Un anno e mezzo senza scheda?????? E nessuno gli ha mai detto niente??????
                                                  Comunque confermo che gia su alcuni mezzi del 2006 c'era il crono digitale.
                                                  Poi è anche vero che le forze dell'ordine non sono ancora attrezzate per i controlli. Io sono stato fermato dai gendarmi in francia e beglio e quando gli ho mostrato la scheda al posto del disco mi hanno lasciato andare dicendo che non potevano controllare.....
                                                  [b][i][font=Palatino Linotype][size=5][color=red][u]Millo [/u][/color][/size][/font][/i][/b]

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    La deroga secondo la quale si poteva circolare con un veicolo dotato in origine di cronotachigrafo digitale,ma senza usare la carta tachigrafica e annotando(per modo di dire)i dati della giornata lavorativa sul disco di carta valeva solo per l'italia(se no in europa come facciamo a farci riconoscere?)e limitatamente alla circolazione sul territorio nazionale.
                                                    Tale deroga trovava motivo di esistere nella scarsità di officine autorizzate dal ministero ad effettuare la taratura del tachigrafo digitale al momento dell'immatricolazione del veicolo.
                                                    Come eloquentemente spiegato da tex76 tale deroga ha avuto termine in data 31/05/06.
                                                    Inutile dire che in italia di quel buco legislativo aziende e autisti ne hanno aprofittato alla grande.
                                                    Per coloro che invece in quel periodo utilizzavano tali veicoli all'estero,il modo di far effettuare la taratura sono stati costretti a trovarlo,visto che oltreconfine le buffonate all'italiana risultano quanto mai malviste e incomprensibili.
                                                    Ad esempio l'azienda per cui lavoravo fece effettuare in francia le tarature dei veicoli immatricolati dal 2006 in poi.
                                                    Per turbomillo,i controlli vengono effettuati eccome,specie in francia,sono molte le pattuglie dotate dell'attrezzatura idonea a scaricare i dati di scheda e veicolo.
                                                    Ultimamente sempre in francia si vedono posti di blocco in cui sono presenti anche i furgoni assistenza delle case costruttrici,i cui tecnici dai camion scaricano lo scaricabile,sembra diano la caccia oltre che a tachigrafi e limitatori manomessi anche alle centraline taroccate.
                                                    Scanisti state in guardia...

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originalmente inviato da turbomillo Visualizza messaggio
                                                      Un anno e mezzo senza scheda?????? E nessuno gli ha mai detto niente??????
                                                      No perchè c' era una deroga che ammetteva di fare ciò in attesa delel tessere.
                                                      Praticamente i camion e crono digitali erano pronti, ma lo stato no...
                                                      E avendo solo il digitale col disco doveva arrangiarsi così.
                                                      All' estero si faceva dura però...

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Veramente le carte tachigrafiche c'erano eccome,bastava chiederle.
                                                        La ditta per cui lavoravo le chiese,e le ottenne,per tutti gli autisti dipendenti chiedendole con largo anticipo,nel 2005.
                                                        Il problema riguardava la taratura dei tachigrafi digitali,ed era dato dall'assenza di officine autorizzate,comunque,come già detto,bastava recarsi oltreconfine per risolvere il problema.

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          a gennaio arriva il P380 nuovo nuovo e vediamo intanto la carta tachigrafica c' e l abbiamo gia tutti poi ci diranno cosa si dovra fare

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originalmente inviato da topolino Visualizza messaggio
                                                            a gennaio arriva il P380 nuovo nuovo e vediamo intanto la carta tachigrafica c' e l abbiamo gia tutti poi ci diranno cosa si dovra fare
                                                            Prima di ritirarlo digli all'elettrauto dell'officina di tarare il tachigrafo, perchè la proroga era fino al 31/12/2006

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X