MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Wirtgen W1900 [2006]

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Wirtgen W1900 [2006]

    La settimana scorsa sono stato ospite su una stupenda w1900 durante alcuni lavori di fresatura...appena accesa ho subito sentito il rombo del motore mercedes appena ha iniziato a lavorare sono rimasto stupito da come lavora....un 4 assi lo carica anche in 2 minuti ...ha un quadro degli strumenti che e' immenso per l'enorme quantita di bottoni e levette ...pensavo che era impossibile da spostare invece con vicino l'operatore l'ho provata per qualche minuto ed e' un bel giocattolone pensate che con acqua e gasolio pesa 370qli
    che ne pensate di questa macchina??
    con che macchine la confrontereste??
    Attached Files
    Giorgio - MMT STAFF

  • #2
    Bella veramente...pero mi viene un dubbio.
    Se pesa 370 q.li con gasolio e acqua mettiamo che a vuoto cioè senza gasolio e senza acqua possa pesare a dire esagerato 300 (sono stato molto molto esagerato....è impossibile che siano 70 ql tra gasolio e acqua) come viene trasportata se al massimo un rimorchio porta 250ql? Viene smontata a pezzi per esempio viene tolto il nastro caricatore? anche se non penso che pesi più di 50-60 ql!!
    Ultima modifica di
    Max187

    Commenta


    • #3
      Io queste macchine le ho sempre viste intere sui carrelloni, col nastro piegato su se stesso, ma non ne so proprio nulla di pesi trasportabili dai camion e dai rimorchi, quindi non saprei dire. Comunque è un tipo di macchina che piu di altre mi piacerebbe provare, anche per la velocità operativa che mi ha sempre stupito, poi una volta ho visto con attenzione davanti a casa mia una Marini e la bravura con cui era condotta mi impressionò davvero. Quello che mi preocupa di piu sono i chiusini da aggirare e da saltare, pur avendo l'occhio, chissà che non ce ne sia ancora qualcuno coperto dall'asfalto? Avrei comunque sempre un pò di timore di dover fermare la macchina per cambiare il rullo....beato te Giorgio che ci sei potuto salire e l'hai potuta guidare un pò...non ricordo, ha un volante? MI pare di si...vero?

      Commenta


      • #4
        la macchina è trasportabile su un qualsiasi carrellone senza il trasporto eccezzionale,è possibile tenere dentro il pieno di gasolio e mezzo pieno di acqua senza andare lo stesso fuori peso,per il problema pozzetti e chiusini,quelli scoperti no problem e per quelli coperti di solito c'è una persona a terra con il metal detector che controlla davanti alla macchina per sicurezza se poi si prende un chiusino di solito saltano i picchi del tamburo e basta solo sestituirli, perdendo un po di tempo, ma è un lavoro di normale manutenzione che di solito si fa sempre prima di iniziare a lavorare con la macchina
        Ultima modifica di

        Commenta


        • #5
          x max 187 la macchina non viene smontata in nessun pezzo viene trasportata come la vedi ...viene abbassata la cabina e ripiegato il nastro .....parlando con l' operatore mi spiegava che l'unico problema e' che ogni tanto capita qualche chiusino non segnalato e bisogna cambiare minimo una 50ina di denti (costano 7 euro l'uno) pensate che una volta ha preso un tombino e se ne e' accorto quando l'ha visto uscire dal nastro e cadere sulla cabina del camion.....
          la macchina puo' essere guidata con il volante ( su richiesta il joistick) che e' molto comodo e sensibile....
          Giorgio - MMT STAFF

          Commenta


          • #6
            la w 1900 la si può trasportare su carrellone con il nastro appoggiato con apposito sostegno sul cassone del camion

            Commenta


            • #7
              La guida sulla W 1900 è solo a volante se non sbaglio, la versione con joystick e pannello elettronico è la W 2000 che ne rappresenta l'evoluzione in termini tecnologici e di produttività.

              Commenta


              • #8
                Qual'è la produzione oraria della fresa in questione?e qual'è la massima profondità raggiungibile in una sola passata??....hai scritto che un 4 assi lo carica in 2 minuti è una battuta oppure e verità...penso che il tutto dipende dalla profondità di fresatura ovviamente !!


                Ciao grazie!!
                Max187

                Commenta


                • #9
                  2 minuti era per fare una battuta ...ma stara' sui 5-6 min la profondita' massima e' 30cm ma da come mi diceva l'operatore riesci a caricare fino a 35cm se trovi sotto l'asfalto un fondo morbido ( tipo pozzolana o stabilizzato)....
                  Giorgio - MMT STAFF

                  Commenta


                  • #10
                    Sarei molto curioso di sapere come avviene il caricamento del nasto nelle frese stradali??Ho letto che nella nuova W2200 il rullo della fresa gira in verso contrario al moto di avanzamento....è questo il motivo per cui riesce a caricare il nastro frontalmente invece che posteriormente??Mi sono detto se il rullo gira in senzo opposto alla marica il materiale fresato viene sollevato dal rullo stesso verso la parte anteriore dove effettivamente c'è il nastro.....ma se il rullo è a 35cm di profondità il nastro è al livello del manto stradale come avviene il suocaricamento...c'è un aspirazione??

                    GRAZIE ciao
                    Max187

                    Commenta


                    • #11
                      il materiale viene immesso nel nastro di carico tramite il tamburo di fresatura,che è provvisto tra di alcune palette poste tra i denti,che alzano il materiale inviandolo al nastro,che si può abbassare e alzare in modo da agevolare il carico

                      Commenta


                      • #12
                        Io pensavo che c'èra un impianto di aspirazione....ma in questo modo non rimane del materiale a terra? insomma voglio dire capisco che quando il tamburo gira "mangia" l'asfalto facendolo saltare sopra il nastro per mezzo delle palette....però un po dovrebbe cadere a terra !!
                        Il caricamento frontale sia della W1900 che della W2200 è frontale proprio perche il tamburo gira in verso contrario all'avanzamento giusto??In fatti se il suo verso di rotazione è uguale a quello di avanzamento il materiale verrebbe smosso verso il posteriore della macchina...!!Le vecchie e piccole frese diciamo che dovevano fresare al rovescio...il camion veniva caricato a marcia indietro!!

                        Ciao
                        Max187

                        Commenta


                        • #13
                          Max, mai visto che quando fresano dopo passano con la spazzatrice stradale? ci sarà un motivo,no?
                          Fede, BID Division Member

                          Commenta


                          • #14
                            Max ha ragione friz le frese sono sempre accompagnate da un mezzo che spazzi per terra,perchè il materiale + fine vi rimane,so che per te queste sono cose che magari non vedi tutti i giorni,però per le cose più semplici come ti diceva Trakker magari ragionaci un attimo e vedrai che la soluzione più semplice ti verrà in mente!

                            Commenta


                            • #15
                              Ho trovato questa foto nel web sono del tamburo di una wirtgen ....mi sapete dire dove si trovano le palette che sollevano il materiale??Io nel tamburo vedo solo i denti mi sbaglio o non si trovano qui !







                              Ciao
                              Max187

                              Commenta


                              • #16
                                Max li non ci sono perchè è un tamburo da fresatura fine,li le palette non ci sono perchè ci sono molti + picchi rispetto a un rullo standard ,e quindi non necessitano le palette,mentre nei rulli standard,i denti sono molto meno e tra i denti ci sono queste palette,se trovo una foto te la posto

                                Commenta


                                • #17
                                  Ah ho capito ...mannaggia proprio quello dovevo trovare !!Comunque grazie geos....da come ha capito c'è più spazio tra un dente e l'altro in questo modo sono presenti le palette..!Non sono un esperto però per quanto ne so penso che anche la disposizione dei denti conta per la frsatura...penso che ogni tamburo abbia il suo "disegno" in funzione del lavoro da eseguire quelli nella foto si raggruppano al centro forse proprio per rendere più fine il materiale!!
                                  Max187

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Salve!
                                    Un altro contributo sui tamburi di fresatura...

                                    - I tamburi per fresatura standard prevedono una disposizione dei denti/portadenti a spirale, con una adeguata spaziatura tra le spirali, che permette al materiale fresato di essere convogliato dall'esterno verso il centro del tamburo, per essere poi "spinto" dalle palette di carico (che sono infatti situate più che altro nella zona centrale del tamburo) verso la bocca di carico del nastro convogliatore.
                                    I tamburi per microfresatura invece solitamente lasciano il materiale a terra, poichè si tratta di poco materiale fresato (profondità max 3mm), ed il disegno non permette di avere le palette di carico come descritte sopra.

                                    - Parte del materiale che non riesce ad essere così rimosso dalla "camera" di fresatura viene poi raccolto dal "tegolo" (il portellone posteriore che permette l'accesso al tamburo), sul quale sono disposti dei particolari "raschiatori" che strisciando sulla superficie appena fresata, raccolgono appunto quanto più materiale possibile (per diminuire il lavoro delle spazzatrici a seguire...). Inoltre questi raschiatori hanno pure la funzione di tagliare le microasperità lasciate dalla punta dei picchi di fresatura, per lasciare una superficie più liscia.

                                    Saluti!

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Grazie claudiodc...ma le spirali sul tamburo non sono 2 cioe....fino a metà c'è una spirale,nell'eltrà metà c'è un altra che si uniscono al centro del tamburo in modo da convogliare il materiale fresato al centro,non è un'unica spirale ma altrimenti il materiale non verrebbe convogliato al centro ma tutto da una parte!!
                                      Max187

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Giusto Max187, infatti le spirali hanno come riferimento di inizio l'esterno del tamburo per congiungersi al centro, e i tamburi hanno più spirali (generalmente 3, ma possono essere 2 o 4) che "avviluppano" il mantello cilindrico che funge da base per i portadenti. Se io potess "aprire" il tamburo per la larghezza e lo stendessi su un piano, vedrei le spirali così: >>> (...ehm, giusto per rendere visivamente l'idea!).
                                        Ciao

                                        Commenta

                                        Annunci usato

                                        Collapse

                                        Caricamento...
                                        X