MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Macchina misteriosa

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Macchina misteriosa

    Oggi, passando sulla A11, ho visto nel cantiere di riasfaltatura dell'autostrada un mezzo strano, che non ho capito cosa fosse.
    Era molto grande (tipo una mietitrebbia), con 4 ruote isodiametriche alte circa 2m e in mezzo aveva una struttura che toccava l'asfalto (penso che, qualsiasi sia la sua funzione, è in questa parte che la esplica), ma non ho potuto vedere meglio, dato che stavo viaggiando. La macchina era di colore bianco.

    Altra cosa misteriorsa era un rimorchio, anch'esso grande e con grosse ruote, attaccato dietro ad un trattore agricolo John Deere: aveva la forma di una cisterna o di una macchina lavastrade, o qualcosa di simile.

    Scusate se le descrizioni sono davvero ridicole, ma di più non ho potuto vedere e queste macchine è la prima volta che le vedo.

  • #2
    Barnaba ciao, erano della Wirtgen??

    Commenta


    • #3
      Ciao Barnaba, ho indovinato??????



      Se è questa si tratta di una stabilizzatrice, utilizzata in operazioni di riciclaggio e stabilizzazione del suolo.
      non sono un esperto, quindi ci sarà sicuro chi ti può spiegare meglio.
      comunque so di interventi in cui si fresa l'alfalto, si deposita sulla carreggiata, viene passata la stabilizzatrice, poi si compatta con un rullo
      bello pesante e poi si fa un strto sottile di asfalto.
      ciao!!!!!!
      Fede, BID Division Member

      Commenta


      • #4
        sicuramente la ditta appaltatrice stava stabilizzando gli strati portanti della carreggiata con leganti idraulici.

        Il trattore portava un carrello con spandicalce, questa macchina serve per distribuire il materiale legante che successivamente viene fresato e rimescolato dalla riciclatrice.
        La miscela aottenuta è un materiale molto coerente e quindi portante.
        A terminare l'operazione segue generalmente un rullo da bianco spesso anche con rullo a piede di montone o più semplicemente un versione standard.
        Barnaba non hai qualche foto del lavoro??

        ciao

        Commenta


        • #5
          Perfetto!!!
          Avete colto nel segno.
          La "macchina misteriosa" era quella, o un modello analogo, cmq della Wirtgen. Di quella marca c'era anche una fresatrice.
          Mi spiegate meglio cosa succede sotto questa stabilizzatrice?

          Per quanto rigaurda il trattore + rimorchio hai colto nel segno perché mi sono ricordato, ora che hai parlato di calce, di averlo visto all'opera un mese o due fa in un altro tratto della autostrada A11 e faceva un gran polverone.
          Purtroppo non ho foto dell'intervento, anche perché sarebbe un casino fermarsi in autostrada a farle!
          Cmq i mezzi che ho visto, almeno quelli più insoliti sono i seguenti:
          -Pala Liebherr 544 con una sorta di lama-dozer con ai lati due ali orientabili;
          - 2 escavatori strada-rotaia Vaiacar, di quelli che di solito si vedono nei cantieri ferroviari, ma è la prima volta che li vedo in autostrada!
          Perché li useranno? O la ditta appaltatrice lavora anche nelle ferrovie e dunque fanno parte del suo parco macchine e li usa anche per altri lavori, per non tenerli fermi, oppure l'unico motivo "tecnico" che mi viene in mente è che sono abbastanza compatti (il contrappeso e le dimensioni sono ristrette per via delle sagome ferroviarie) e meglio si adattano a lavorare all'interno della corsia auotstradale interdetta al traffico.

          Commenta


          • #6
            Oggi, passando ancora sull'A11 ho visto un'altra cosa che non ho capito, sempre a riguardo della solita stabilizzatrice Wirtgen.
            Davanti a lei erano posizionati due bilici con cisterna (forse per sfusi ) affiancati parallelamente tra loro e la Wirtgen stava dietro, in mezzo, attaccata ad entrambi con due barre di traino (vedi schema sotto). Come si muove questa composizione? Forse i due bilici alimentano la stabilizzatrice con qualcosa (in polvere?) e la trainano anche?

            Ultima modifica di

            Commenta


            • #7
              Barnaba, stavano consolidando il fondo con cemento, bitume caldo che la macchina schiuma.
              Miscelando quanto sopra con la WR2500 si ottiene uno strato di nuovo conglomerato a freddo migliore del misto cementato ed a volte anche del tout-venant vergine.
              Ciao

              Commenta


              • #8
                Luca, dunque le due cisterne (che erano delle normali cisterne cilindriche inox) portavano una il cemento in polvere ed una il bitume caldo?
                Mi rimane ancora il mistero delle barre di traino; staranno lì per evitare che un mezzo si allontani troppo dall'altro e distacchi un tubo, ma come fanno i 3 veicoli a muoversi in sincronia? Fosse stata una fune d'acciaio aveva un certo gioco, ma una barra!

                Commenta


                • #9
                  Barnaba, in quella configurazione non saprei....ma mi pare che quando c'è una cisterna sola viene spinta dalla stabilizzatrice....

                  li non saprei proprio...non so come un camion possa andare a velocità sufficentemente ridotta...
                  Fede, BID Division Member

                  Commenta


                  • #10
                    Forse allora mettono i bilici in folle e la Wirtgen li spinge???

                    Commenta


                    • #11
                      Si usa anche cosi... macchina i folle e motore in moto.. noi invece, con il treno mettavamo il primino al fuller... e il motore al minimo...

                      Commenta


                      • #12
                        Io invece tempo fa, sulla A1 vidi un mezzo molto strano e bello .....
                        era una specie di treno .... bianco , credo della Wirtgen ....
                        ne sapete nulla ?
                        quale è la sua funzione, avete delle foto ?
                        Grassssssssie
                        http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                        Commenta


                        • #13
                          stabilizzatrici

                          Barnaba , l'impresa che hai visto e' delle tue parti , si chiama Mati Mauro e Figli , con sede a Pistoia.Stanno eliminando la siepe centrale ed allargando le corsie.
                          I due bilici cisterna sono collegati con la WR2500 con due barre rigide perchè è la macchina che li spinge.Questa ditta ha anche una W2000 , una 1900 , una 1300 ed una fresa da miniera.Dietro al John Deere c'è attaccato lo spandicalce ed i sollevatori strada-rotaia li utilizzano perchè ne hanno diversi , visto che lavorano anche per le ferrovie.Dimenticavo , hanno anche una finitrice Dynapac e diversi rulli , ( hamm e bomag) sia stradali che da rilevato.

                          Commenta


                          • #14
                            Per Belinone : molto probabilmente è un impianto di riciclaggio del bitume , ma per sicurezza quando rientro in ufficio vedo cosa trovo.

                            Commenta


                            • #15
                              Noi lo chiamavamo "Il treno".. composto da una o 2 scarificatrici, un impastatrice che solleva il materiale da terra, impastandolo con legante bituminoso prelevato da un autocisterna che puo camminare da sola (come facevamo noi con i 330F35T e il Pellicano con dentro la cisterna) oppure spinta dalla macchina che scarica poi direttamente nella finitrice che stende cosi il `"^Conglomerato bitumoso riciclato a freddo in loco"...

                              Commenta


                              • #16
                                Interessante. Pian piano hanno quasi fatto tutta l'A11.
                                Strano, non ho mai sentito questa ditta, ne ho mai visto un mezzo con scritto quel nome, sebbene sia della mia zona. Forse lavorano più fuori, se hanno commesse anche per le ferrovie.

                                Altra cosa: com'è fatta una fresa da miniera?

                                Commenta


                                • #17
                                  Grazie per i chiarimenti ....
                                  era un mezzo molto affascinante ... è stato usato per la 4° corsia , ora che mi ricordo

                                  grazie ancora
                                  http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                                  Commenta

                                  Caricamento...
                                  X