MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Caterpillar, Dynapac, Vogele, Abg... chi sta emergendo? [2009]

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Caterpillar, Dynapac, Vogele, Abg... chi sta emergendo? [2009]

    Salve a tutti,
    volevo porre come oggetto di discussione la crisi che sta colpendo l'intero sistema economico internazionale.
    Secondo voi quale tra le aziende che si occupano della pavimentazione stradale è riuscita a trovare più mercato e quale di essa sta pagando di più in questo periodo di crisi?
    Quale di queste ha portato più novità dal punto di vista tecnologico e tecnico in questi ultimi periodi?
    Quale offre secondo voi il miglior rapporto qualità-prezzo in questo periodo?
    Che rimedi stanno adottando per far fronte alla crisi?
    E gli imprenditori?Quali scelte stanno optando?
    Un saluto a tutti e rispondete numerosi!
    Ultima modifica di

  • #2
    Per quello che riguarda la Caterpillar è stato bloccato tutto sopratutto la sperimentazione.
    Si e praticamente chiusa a riccio.
    Le altre non saprei comunque non se la devono passare molto bene.
    Ultima modifica di

    Commenta


    • #3
      Io penso che le società che stanno pagando molto in termini soprattutto di vendite siano la Vogele e la Dynapac... suppongo ciò non per fonti certe ma poichè producono mezzi con tecnologia più avanzata e dotazioni di serie maggiori, di solito hanno un prezzo mediamente più alla alto rispetto alla concorrenza (giustamente giustificato).
      Non so le altre come se la passano ma posso dire per certo che oggi i pochi imprenditori che stanno investendo come nel mio caso stanno optando per qualcosa che costi meno... naturalmente questa scelta non sempre paga... ma la crisi è davvero dura
      Ultima modifica di

      Commenta


      • #4
        Originalmente inviato da Peppy Visualizza messaggio
        io penso che le società che stanno pagando molto in termini soprattutto di vendite siano la Vogele e la dynapac...suppongo ciò non per fonti certe ma poichè producono mezzi con tecnologia più avanzata e doti di serie maggiori, di solito hanno un prezzo mediamente più alla alto rispetto alla concorrenza(giustamente giustificato).Non so le altre come se la passano ma posso dire x certo ke oggi i pochi imprenditori che stanno investendo come nel mio caso stanno optando x qualcosa che costi meno...naturalmente questa scelta non sempre paga...ma la crisi è davvero dura
        E' vero Peppy la crisi è dura ed anche io credevo che ne avremmo risentito più di altri per via della tecnologia e del prezzo , invece sulle finitrici abbiamo venduto molte Vogele quadagnando molte posizioni sulla concorrenza sia nel 2007 che nel 2008 abbiamo superato le 90 macchine consegnate in Italia , credo che questo sia dovuto al fatto che tutti i 10 modelli di cingolate e 4 di gommate sono progetti presentati nuovi negli ultimi 3 anni .
        Nel 2008 Vogele ha prodotto 1920 finitrici .

        Commenta


        • #5
          Bud mi fa molto piacere che tu mi abbia risposto...e come temevo sono stato smentito subito!
          Sapevo che nel 2008 Vogele aveva annunciato che avrebbe prodotto circa 2000 finitrici ma non pensavo che sarebbe riuscita a raggiungere questa cifra cosi vicino!
          La qualità paga sempre!
          In effetti per chi ha la possibilità ritengo che gli imprenditori che possono permetterselo hanno il dovere di provare ad investire nella qualità molto alta che marchi come Vogele hanno, soprattutto per il fatto che un investimento oggi, nella speranza di una ripresa economica nell'immediato, è molto importante ed è un vantaggio per il futuro.
          Sai le altre concorrenti come sono messe?
          Per il resto ritengo (posso sbagliarmi) che Dynapac abbia perso molte posizioni mentre mi sembra che ABG nonostante tutto si stia rivelando comunque un'ottima macchina.
          Per quanto riguarda Caterpillar, penso che sia riuscita almeno in parte a ridare un pò di lustro alle ex finitrici bitelli ma il gap con le altre c'è ancora... cosa ne pensate??
          Ultima modifica di

          Commenta


          • #6
            Si, ABG (ora Volvo) sta prendendo vari clienti a sentire i venditori che passano da noi.
            (notizie di oggi pomeriggio quando è passato il venditore a vedere la seconda macchina consegnataci).
            Comunque sempre per quello riferitomi non è assolutamente un buon periodo ma il problema più grosso non è tanto l'investimento sulle tecnologie quanto le materie prime di costruzioni partendo soprattutto dai metalli che hanno avuto un grosso rialzo dei prezzi.
            Ultima modifica di

            Commenta


            • #7
              Si effettivamente la cosa più preoccupante è l'aumento del costo delle materie prime.
              Anche se non conosco la linea che stanno adottando i grossi produttori, a rigor di logica (mio parere ignorante!!) i prezzi dei macchinari in caso di un prolungato periodo di crisi dovrebbero scendere e io personalmente se dovessi ragionare da imprenditore rischierei di investire adesso per ritrovarmi un vantaggio economico un domani...
              Ultima modifica di

              Commenta


              • #8
                Originalmente inviato da geos Visualizza messaggio
                si abg ora volvo sta prendendo vari clienti a sentire i venditori che passano da noi....notizie di oggi pomeriggio quando è passato il venditore a vedere la seconda macchina consegnataci cmq sempre per quello riferitomi non è assolutamente un buon periodo ma il problema + grosso non è tanto l'investimento sulle tecnologie quanto le materie prime di costruzioni partendo soprattuto dai metalli che hanno avuto un grosso sbalzo di aumento.....
                Per quello che riguarda il dato vendite si può dire che i report ufficiali dell'anno scorso, stabiliscono la seguente graduatoria: Vogele, Cat-Bitelli, Dynapac, Bomag, Antec, Volvo-Abg.

                Per quanto riguarda il futuro, chi vivrà vedrà, comunque pare che tutti si stiano organizzando alla giornata, senza nessuna coerenza tra quello che promettono e quello che poi arriva in cantiere.
                Macchine demo diverse da quelle poi consegnate/modifiche dell'ultim'ora apportate da artigiani locali, che seppur capaci, non possono avere gli standard delle aziende produttrici internazionali...

                PER CONCLUDERE POI COME SI DICE... IL CLIENTE HA SEMPRE RAGIONE!!!
                Ultima modifica di

                Commenta

                Annunci usato

                Collapse

                Caricamento...
                X