MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

[NEWS] Bobcat lancia una nuova generazione di telescopici

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • [Sollevatori telescopici] [NEWS] Bobcat lancia una nuova generazione di telescopici

    Bobcat ha lanciato la sua nuova generazione di telescopici rotanti EVO Stage IIIB/Tier 4 Interim, che rappresentano un importante passo avanti nel settore mondiale della progettazione di telescopici.
    La nuova gamma EVO di telescopici rotanti comprende quattro modelli: TR38160, TR50190, TR50210 e TR40250, con altezza di sollevamento massima, rispettivamente, di 15,7, 18,7, 20,5 e 24,1 m.


    Leggiamo il comunicato ufficiale della Bobcat.

    Titolo comunicato: Bobcat lancia i telescopici rotanti EVO di nuova generazione

    Bobcat ha lanciato la sua nuova generazione di telescopici rotanti EVO Stage IIIB/Tier 4 interim, che rappresentano un importante passo avanti nel settore mondiale della progettazione di telescopici. La nuova gamma EVO di telescopici rotanti Bobcat comprende quattro modelli: TR38160, TR50190, TR50210 e TR40250, con altezza di sollevamento massima, rispettivamente, di 15,7, 18,7, 20,5 e 24,1 m.

    I nuovi telescopici rotanti EVO sono stati progettati come macchine di facile utilizzo, che associano un azionamento più sicuro e confortevole alle tecnologie più moderne del settore e a un’ampia gamma di nuove caratteristiche, per prestazioni migliorate e una produttività più elevata.

    Il modello TR38160 EVO è azionato dal motore diesel Kubota V-3800 DI T a 4 cilindri da 3.800 cm3 emissionato Stage IIIB/Tier 4 interim, in grado di sviluppare una potenza di 74,5 kW (100 CV) a un regime nominale di 2.600 giri/min. Questo nuovo telescopico offre una capacità massima di sollevamento di 3,8 t e uno sbraccio orizzontale massimo di 13,4 m.

    I modelli TR50190, TR50210 e TR40250 sono azionati dal motore diesel Serie FPT-NEF da 4.500 cm3 emissionato Stage IIIB/Tier 4 interim, in grado di sviluppare una potenza di 105 kW (141 CV). I modelli TR50190 e TR50210 hanno entrambi una capacità di sollevamento di 5,0 t, mentre il modello TR40250 ha una capacità di sollevamento di 4,0 t. I tre modelli hanno rispettivamente uno sbraccio orizzontale massimo di 16,4, 18,0 e 20,5 m.

    La capacità di rotazione di 400o sul modello TR38160 e di 360o sui modelli TR50190, TR50210 e TR40250 consente a queste macchine di rispondere efficacemente alle esigenze di un intero cantiere da una sola posizione. Installabili in pochi minuti, i telescopici EVO di nuova generazione assicurano un’eccezionale stabilità per il sollevamento di materiali pesanti, tanto in verticale sulla sommità di un tetto, quanto in orizzontale sul bordo di un sito di scavo, con conseguente riduzione dei tempi e costi di costruzione e aumento della sicurezza e dell’efficienza in cantiere.

    L’allineamento automatico delle ruote, opzionale sul modello TR38160 e di serie sugli altri tre modelli, consente all’operatore di passare facilmente da una modalità di sterzata all’altra; le tre modalità di sterzata con autoallineamento garantiscono una manovrabilità eccellente, anche negli ambienti di lavoro difficili e negli spazi ristretti. Gli stabilizzatori possono essere attivati sia separatamente che simultaneamente per assicurare una stabilità ottimale della macchina in ogni tipo di terreno. Tutti i comandi per l’azionamento degli stabilizzatori e gli indicatori di posizione sono integrati nel pannello di controllo.


    Maggior comfort e controllabilità

    I quattro modelli hanno tutti una nuova cabina rialzata che offre una straordinaria visibilità panoramica. Il vetro posteriore più ampio migliora la visibilità sul retro della macchina, conferendo all’operatore una maggiore consapevolezza situazionale complessiva. Oltre a un’eccellente visibilità sulla zona di lavoro davanti alla macchina, il vetro anteriore bombato garantisce una migliore visuale sull’accessorio in fase di alzata, mentre la porta vetrata della cabina assicura una visibilità laterale ottimale durante le manovre a filo muro o a ridosso di ostacoli.

    Progettata in funzione dell’operatore, la nuova cabina offre un ambiente di lavoro eccezionale che associa una visibilità eccellente a un elevato livello di comfort operativo. Il piantone dello sterzo e il comodo ed ergonomico sedile a sospensione pneumatica possono essere facilmente regolati in base alle esigenze di ciascun operatore. La cabina offre inoltre l’aria condizionata semiautomatica per un maggior comfort di lavoro.

    I comandi a doppio joystick Sensi-Touch offrono funzionalità migliorate per l’operatore e incrementano la produttività senza rinunciare alla sicurezza e al comfort. Tutti i parametri operativi principali sono visualizzabili sul nuovo pannello di controllo, dotato di display digitale per una chiara panoramica delle prestazioni della macchina. La disposizione ergonomica dei comandi consente all’operatore di accedere facilmente a tutte le funzioni essenziali della macchina, garantendo una maggior sicurezza e controllabilità.


    Gestione elettronica CAN bus

    I telescopici Bobcat EVO aumentano il livello prestazionale grazie alla nuova architettura elettronica e al software avanzato, che rappresentano una caratteristica saliente di tutti e quattro i modelli. La tecnologia di gestione CAN Bus assicura un azionamento preciso e regolare, con il monitoraggio di tutte le funzioni del braccio e della rotazione mediante sensori digitali posizionati sui componenti principali della macchina, a garanzia della massima sicurezza e controllabilità in tutte le situazioni. Il sistema Boom Cushion di ammortizzazione del braccio è una caratteristica di serie, che permette all’operatore di concentrarsi sul lavoro da svolgere lasciando che sia la gestione automatica del sistema a occuparsi del resto.

    Le funzioni di autodiagnosi e risoluzione dei problemi aggiornano costantemente l’operatore sullo stato della macchina, visualizzando in ogni momento la capacità e la posizione del braccio e segnalando la necessità di eventuali interventi manutentivi, oltre a facilitare l’assistenza e le riparazioni con conseguente risparmio di tempo e denaro.

    Tutti i modelli prevedono di serie la possibilità di memorizzare la configurazione e i parametri di una vasta gamma di accessori. Inoltre, la macchina è dotata di un sistema semplice e intuitivo per la selezione degli utensili di lavoro, che consente all’operatore di passare facilmente da un accessorio all’altro. I nuovi telescopici EVO sono predisposti per l’utilizzo di sei diversi modelli di piattaforma portapersone. Questi ultimi sono parte integrante di una linea completa di accessori utilizzabili con i telescopici, di cui fanno parte anche benne, falconi estensibili, verricelli e forche per pallet.

    Per consentire ai clienti di personalizzare la macchina in funzione delle proprie esigenze, è disponibile una grande varietà di dotazioni opzionali, tra cui comando a distanza, immobilizzatore antifurto, carrello con blocco dell’accessorio idraulico, avviamento a basse temperature e opzioni speciali per i lavori in gallerie e sottopassi.
    Articolo pubblicato su MMT News: Bobcat lancia una nuova generazione di telescopici
    seguici su FB!

Annunci usato

Collapse

Caricamento...
X