MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

aiuto om xl logo 1 ac

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • aiuto om xl logo 1 ac

    buon giorno a tutti .
    la macchina in questione,mentre sta andando si ferma di colpo,riarmo il fungo e lei riparte .
    ho notato che, anche senza toccare lo sterzo ,il motore sterzo non e' mai "fermo" e ricordo che ad una macchina uguale a questa, om in garanzia aveva cambiato la scheda dello sterzo

    altro problema (la macchina non riesce piu' ad alzare due bancali,ho cercato una valvola di massima sulla pompa ma non l'ho trovata ) grazie gia' in anticipo

  • #2
    Qualche info sui controlli elettronici che monta.

    Commenta


    • #3
      la scheda sterzo e la scheda sollevamento sono marcate linde
      l'impianto trazione sembra un curtis

      Commenta


      • #4
        Per caso monta la scheda LES sullo sterzo?

        Commenta


        • #5
          sei sicuro che sia Curtis?se non erro monta zapi e les linde per lo sterzo.
          che allarme ti da? quante ore ha ?quando ti fa il difetto noti che il ceck batteria scende più della meta batteria ?

          Commenta


          • #6
            Originalmente inviato da Z750 Visualizza messaggio
            sei sicuro che sia Curtis?se non erro monta zapi e les linde per lo sterzo.
            che allarme ti da? quante ore ha ?quando ti fa il difetto noti che il ceck batteria scende più della meta batteria ?

            purtroppo non ho contatto i lampeggi di errore,la macchina ha 998 ore ne il il check e ne la batteria scendono di tensione nel momento dell'errore
            impianto curtis, scheda les sterzo
            se avete il manuale per controllare i lampeggi

            Commenta


            • #7
              che tipo di Curtis monta?
              mi sfugge di mente l'immagine del transpallet è tipo il ctx?

              Commenta


              • #8
                Originalmente inviato da Z750 Visualizza messaggio
                che tipo di Curtis monta?
                mi sfugge di mente l'immagine del transpallet è tipo il ctx?
                la macchina adesso e' dal cliente e so che ha 2 led uno giallo e uno rosso (l'impianto)
                la macchina ,anteriormente ha una cofanatura tutta in plastica che si sfila sollevandola .
                spero ti basti
                ciao e grazie

                ps.sollevandola previo svitamento 4 viti; 2 ant e 2 laterali

                Commenta


                • #9
                  Per quanto riguarda "l'oscillazione dello sterzo"problema riscontrato spesso nei Les,inanzitutto se non hai un pc Linde almeno ti devi procurare un Testmodul master,e ti consiglio di fare prima una ricalibrazione dei potenziometri e poi c'è un menu apposito che regola la sensibilità dello stesso.
                  Pei il blocco della macchina ci sono 2 possibilità:
                  allarme generato dal controllo trazione,ma serve la consolle Curtis per verificarlo
                  allarme generato dal controllo LES,che comunque in caso di avaria o guasto al proprio circuito blocca sempre la trazione
                  Per la scarsa potenza del sollevamento,verifica prima che arrivi la piena tensione batteria all'elettropompa del sollevamento,poi controlla la valvola di massima e di scarico,ma suppongo tu debba sostituire la pompa oleodinamica.
                  Ciao,Mirko.

                  Commenta


                  • #10
                    codice lampeggi rosso = posizione cifra giallo = numero
                    es. rosso 1 lamp giallo 5 lamp rosso 2 lamp. giallo 3 lamp = all. 53
                    tipui collegare con la consoll curtis sul connettore vicino ai teleruttori x il curtis e con il test modul linde sul connettore vicino ai teleruttori x les sterzo
                    se la batteria cazzeggia ti puo' dare rogne
                    buon lavoro

                    Commenta


                    • #11
                      grazie mille a tutti .
                      ma c'e' una lista degli errori possibili in modo da potere autonomamente capire al meno che errore e'?
                      ciao e grazie ancora

                      Commenta


                      • #12
                        certo che c'e' una lista allarmi se mi mandi una mail privata provo a farti una scansione delle pagine comunque ti servira' sempre il test modul linde x la les e la consoll curtis x l'impianto trazione inoltre molti allarmi sono ambigui con piu' significati in quanto gli impianti sono interlacciati x via delle sicurezze

                        scusa sei un riparatore o cliente
                        Ultima modifica di Motivo: aggiunta domanda

                        Commenta


                        • #13
                          Originalmente inviato da Mirko75 Visualizza messaggio
                          ........almeno ti devi procurare un Testmodul master,e ti consiglio di fare prima una ricalibrazione dei potenziometri .......
                          Su questa macchina e con tale strumento si riesce a fare una buona diagnosi .
                          Ma non si riesce a completare tutta la calibrazione dei potenziometri , occhio che c'è l'eventualità diciamo di " farsi del male " o se preferite "autogol " .

                          In aggiunta a quant'altro scritto nella discussione , nel porta fusibile (bilama) ve ne è uno che è una schedina in smd e ha un led che indica lo stato della scheda eABS che non pilota solamente le elettrovalvole ..........
                          Ultima modifica di
                          Kocis

                          Commenta


                          • #14
                            In parte daccordo,ma comunque se non si parte almeno con la strumentazione per una diagnosi corretta,è tutto tempo perso.
                            Per la taratura dei potenziometri con il Testmodul se viene utilizzato anche il supporto cartaceo dedicato,non ci sono particolari problemi.

                            Commenta


                            • #15
                              daccordo che con la strumentazione giusta e corsi aggiornamento si fa di piu' ma sapete quanti riparatori multimarca e concessionari che hanno cambiato marchio vanno avanti ugulmente senza grossi problemi.
                              se ci limitassimo a fare solo bene e facile chiuderemmo i battenti circa il 90% a far questo gia' basta la crisi e i clienti che non pagano
                              pertanto basta non esagerare a fare inciuci mettendo arischio la sicurezza e avanti si va poi vedremo
                              saluti
                              citroends ti e' arrivato quello che ti ho inviato
                              Ultima modifica di Motivo: dimenticavo

                              Commenta


                              • #16
                                Originalmente inviato da Mirko75 Visualizza messaggio
                                In parte daccordo,ma comunque se non si parte almeno con la strumentazione per una diagnosi corretta,è tutto tempo perso.
                                Per la taratura dei potenziometri con il Testmodul se viene utilizzato anche il supporto cartaceo dedicato,non ci sono particolari problemi.
                                In parte daccordo , ma .....Ho preso quella parte del tuo messaggio per fare una semplice precisazione , non una filosofia da sposare o meno .

                                Ribadisco quindi che con questa macchina e con lo strumento di diagnosi citato , si ha una buona diagnosi ma non si riesce a terminare completamente la calibrazione dei potenziometri .
                                Il motivo è semplice l'angolo di sterzo del timone e quindi il suo finecorsa meccanico è molto ridotto , rispetto a molte altre macchine che montano uno sterzo simile e dove il testmodul non presenta restrizioni , quando si arriva a tale finecorsa meccanico sul testmodul non si ha un valore per il quale viene completata la calibrazione di quel potenziometro .

                                Almeno questo avviene con quello che ho in dotazione sul furgone , devo quindi passare al software ufficiale e specifico alla macchina se devo fare tale operazione .
                                Kocis

                                Commenta


                                • #17
                                  Il cavo è quello, ma che il programma LES giri su qualsiasi portatile non ci metterei la mano sul fuoco .

                                  Commenta

                                  Annunci usato

                                  Collapse

                                  Caricamento...
                                  X