MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

batteria per carrello elevatore

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • batteria per carrello elevatore

    Buonasera,
    sono nuovo di questo forum, cerco aiuto per la seguente problematica.
    Ho un carrello elevatore con batteria al piombo acido (48V 700 Ah, moduli a 5 piastre) che dopo 10 anni di servizio (utilizziamo il carrello non spesso, non tutti i giorni 8h al giorno) ha tirato le cuoia.
    La prima domanda che vi faccio è: quanto costa sostituire una batteria del genere?
    Ho chiesto ad alcuni venditori di batterie e (al di là del fatto che tutti non sono stati molto generosi di informazioni per quanto riguarda la marca e le caratteristiche tecniche delle batterie proposte), ho ricevuto vari prezzi, tra i 3000 e i 4000 € .
    Le dimensioni esatte dei moduli sono : 5PzS700
    sono secondo voi prezzi buoni o troppo cari?
    Il peso del pacco batterie è di circa 1080 kg.


    La seconda domandainvece è: su internet vedo che si trovano batterie tubolari corazzate (ne ho alcune in una lavapavimenti) da 6V .
    Quelle da 6 V, 240 Ah 20h (180Ah 5h) costano sui 240€, che moltiplicati per 8 ( =48V) mi viene sui 2000 € . quasi la metà.


    Al di là del peso, nettamente differente, come mai c'è questa grande disparità di prezzi ?


    Secondo voi, posso mettere 8 tubolari da 6V al posto delle 24 a piastre da 2V ed ottenere lo stesso risultato?
    Ovviamente la differenza del peso la compenseri con delle zavorre. Mentre se si fa il conto degli Ah, con metà della spesa sembrerebbe esserci quasi un raddoppio.
    Com'è che i conti non mi tornano?


    Sbaglio qualcosa nel ragionamento che faccio?
    Le tubolari non vanno bene per i muletti?


    Grazie mille a chiunque mi sappia aiutare!
    Gianni

  • #2
    Lascia perdere internet, i prezzi che ti hanno indicato sono in linea, poi dipende sempre dalla qualità degli elementi. Non puoi fare quello che proponi in quanto le monoblocco sono utilizzate per altri servizi.

    Commenta


    • #3
      Originalmente inviato da gianni.m Visualizza messaggio
      Ho chiesto ad alcuni venditori di batterie e (al di là del fatto che tutti non sono stati molto generosi di informazioni per quanto riguarda la marca e le caratteristiche tecniche delle batterie proposte), ho ricevuto vari prezzi, tra i 3000 e i 4000 € .
      Le dimensioni esatte dei moduli sono : 5PzS700
      sono secondo voi prezzi buoni o troppo cari?
      Il peso del pacco batterie è di circa 1080 kg.
      i prezzi sono in linea..la differenza prezzo dipende da che percentuale di piombo c'è nella lega di cui sono composte le piastre e da altri particolari..

      Originalmente inviato da gianni.m Visualizza messaggio
      La seconda domandainvece è: su internet vedo che si trovano batterie tubolari corazzate (ne ho alcune in una lavapavimenti) da 6V .
      Quelle da 6 V, 240 Ah 20h (180Ah 5h) costano sui 240€, che moltiplicati per 8 ( =48V) mi viene sui 2000 € . quasi la metà.


      Al di là del peso, nettamente differente, come mai c'è questa grande disparità di prezzi ?


      Secondo voi, posso mettere 8 tubolari da 6V al posto delle 24 a piastre da 2V ed ottenere lo stesso risultato?
      Ovviamente la differenza del peso la compenseri con delle zavorre. Mentre se si fa il conto degli Ah, con metà della spesa sembrerebbe esserci quasi un raddoppio.
      Com'è che i conti non mi tornano?
      anch'io una volta ero tentato di comprare 100 Ciao della Piaggio al posto di una Golf della Volkswagen..sommando i cavalli erano uguali..ma poi ho visto che risparmiavo comprando una Golf..

      Scherzi a parte, se ti sei accorto che il peso è diverso hai già capito il motivo del prezzo inferiore..
      [B]L[/B]

      Commenta


      • #4
        Ti rispondo anch’io anche se molto in ritardo:
        - Il prezzo dipende dalla qualita di prodotto e dalla tipologia di elemento fornito
        - mi dispiace leggere che miei colleghi/concorrenti forniscano risposte parziali ad un Cliente
        - le Batterie Trazione sono tubolari le Semi Trazione esistono anche piastra piana
        - capisco il tuo ragionamento sui 48V ma avresti 180Ah di autonomia sui 700Ah che la Batteria normalmente ti da, non so nemmeno se si accende il carrello
        - le Batterie semi-Trazione sono per un uso prevalentemente cleaning o bassa richiesta di energia

        Il conto non ti torna assolutamente perché non hai la stessa capacità o autonomia

        Commenta


        • #5
          Originalmente inviato da ENEXAman Visualizza messaggio
          - mi dispiace leggere che miei colleghi/concorrenti forniscano risposte parziali ad un Cliente
          beh..dai..sono stato anche educato..

          Diciamo che la domanda è lecita, ma comunque traspare ignoranza in materia, non volendo impartire lezioni sulla costruzione e il funzionamento delle batterie ho preferito parlare di Ciao della Piaggio e della Golf, spero che sia stato il modo migliore per spiegare che sono 2 cose che hanno sì un'unità di misura in comune..compiono entrambe un servizio simile..ma giocano in 2 categorie diverse..meglio?
          [B]L[/B]

          Commenta


          • #6
            Dr Nacco, non era riferito a te il non dare risposte ma a chi aveva posto il quesito iniziale che lamentava poca informazione.
            Hai fatto l’esempio più corretto a qualcuno esterno al nostro settore in termini molto comprensibili 👍🏼😁

            Commenta

            Annunci usato

            Collapse

            Caricamento...
            X