MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Compact Line

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Clear All
new posts

  • Compact Line

    Ciao sono un nuovo acquisto, appassionato ma purtroppo poco competente di mmt. Mi incuriosisce molto il mondo della compact line, vorrei conoscere il parere di chi con le macchine ci lavora, impressioni, caratteristiche e difetti delle macchine compatte che sono sul mercato.

  • #2
    Come prima cosa benvenuto nel forum.
    Mi piacerebbe sapere a che tipo di macchine compatte sei più interessato(minipale, miniescavatori, girosagoma....).
    Per esperienza personale nel campo delle metanizzazioni ti posso dire che lavorare in strade cittadine e viali trafficati con un miniescavatore accoppiato ad una pala articolata compatta è veramente comodo... è vero...lavori con 2 macchine anzichè con 1(una terna) però hai maggiore comodità nei movimenti ed autonomia dei 2 mezzi (mentre scavi col mini la pala potrebbe lavorare in un vicino cantiere).
    Anche le terne compatte(Jcb 2cx per esempio) sono ottime accoppiate ad un mini...o la classica accoppiata tra miniescavatore e minipala (ottima per la posa di fibre ottiche).
    a... prima ho accennato i girosagoma...non ci ho mai lavorato ma conosco gente che li ha... dicono che abbiano meno forza e meno stabilità di quelli normali e sia più difficile la manutenzione... quindi secondo me sono miniescavatori da scartare... a meno che non sia necessario lavorare in spazi molto ristretti.

    Spero di esserti stato d'aiuto...fammi pure le richieste che vuoi... e se posso aiutarti sarò lieto di farlo.

    CIAOOOOOOOOOO
    Operatore...fiero di esserlo

    Commenta


    • #3
      Ciao aldo...grazie mille per la risposta. Volevo appunto sapere un po' in generale quale poteva essere l'utilizzo delle macchine compatte, poi sapere quale secondo te, se hai avuto possibilità di provarne diverse marche siano le migliori in ogni categoria. Minipale, miniescavatori e palette articolate. Escluderei i girosagoma visto che non li hai provati.

      Commenta


      • #4
        Mah per quanto riguarda i miniescavatori all round penso siano il futuro, i nuovi komatsu serie mrx ed uu sono macchine fantastiche: eccezionalmente stabili e veloci, parlo per esperienza personale (pc30mrx), anche se so che non tutti lo sono(specialmente quelli importati dal giappone). E' una bella comodità scavare senza dover sempre pensare <giro o non giro?> oltre al fatto che come nel mio caso un all round da 34ql gira dove prima girava il libra da 15 qli.
        Adesso tra quelli più grandi oltre i komatsu pc 128-228uu sono usciti il caterpillar 308 cr ed il 320clu entrambi girosagoma.
        Peccato che il 228uu ed il 320cln abbiano un carro largo 3 metri.

        Commenta


        • #5
          Effettivamente Paolo dò ragione anche a te...il Komatsu mi sembra un ottima macchina...anche se bisogna sempre stare attenti quando si compra un girosagoma.
          Comunque J.S secondo il mio parere le migliori pale compatte articolate sono Liebherr, Volvo Atlas e Kramer Allrad...poi dipende dal peso...ormai questa è una categoria che tutti fanno e bene o male tutte sono abbastanza discrete...poi è logico...c'è quella più adatta al muratore, quella più adatta al centro edile e c'è quella più adatta a chi fà gas.
          Comunque io prenderei Atlas...ci ho lavorato personalmente e per coprire è ottima!!!
          Sui miniescavatori "normali"...bè...ormai anche quello è un mercato esageratamente vasto...dipende molto dal peso...per esempio il 15 qli Cat non mi è sembrata una gran macchina...così anche i Volvo...in generale i Neuson non sono male...anche certi modelli Komatsu...o Bobcat...dipende dal peso...ogni categoria ha la sua marca!!

          CIAOOOO
          Operatore...fiero di esserlo

          Commenta


          • #6
            Per J.s.
            Le macchine compatte sono state introdotte in maniera massiccia intorno agli anni 90 con la funzione di eliminare quasi del tutto il lavoro manuale dell'operaio.
            Gli escavatori ad esempio sono nati nei primi anni 50 per muover grandi quantità di materiale nelle cave, poi sono stati costruiti in maniea da essere più compatti ed essere utili in lavori più svariati di edilizia. Negli ultimi anni il miniescavatore e le palette compatte nonchè i girosagoma sono nati per lavorare dove altrimenti l'uomo doveva "sbadilare" a mano.
            Per intenderci se la terna non passa sotto il portone di accesso ad un cortile dove devi lavorare cosa fai, ti arrendi e scavi il tuo lavoro a mano?? oggi puoi usare il mini e la paletta, ingombrano poco, sono maneggevoli e facili da usare e soprattutto più dimensionati a determinate categorie di lavoro, inoltre la varietà di accessori che si possono applicare li rendono indispensabili in moltissimi lavori dal settore edile a quello stradale.

            Spero di esserti stao d'aiuto.

            ciao

            Commenta


            • #7
              Ciao ragazzi grazie mille x le risposte, scusate se rispondo un po' tardi ma sono stato fuori, le donne sono uguali dappertutto ... o no?
              Per P@olo all round sta per girosagoma giusto?
              Aldo x quanto riguarda le pale articolate idrostatiche ho sentito parlare bene della JCB 409 ZX, l' hai provata? Che cosa ne pensi?
              FabioD grazie per il sunto delle mmt, visto che hai parlato delle origini che cosa ne pensi dei microescavatori (circa 10q o meno) e delle motocarriole, potrebbero avere anche uno sbocco per i piccoli cottimisti?

              Commenta


              • #8
                io penso che il migliore sia il komatzu ,anche il neuson non va male , invece il cat 3.18 è un vero rottame......

                Commenta


                • #9
                  X Mik
                  Se ti riferisci ai miniescavatori ti dico che anche secondo me i mini Cat non sono un gran chè...ho provato il 15qli e mi ha deluso per davvero...invece il 304cr girosagoma non mi è dispiaciuto tanto...anche se non ha forza di spinta nei cingoli.
                  Lo ho solo provato...poi non sò come sia come consumi e manutenzione!!!
                  Operatore...fiero di esserlo

                  Commenta


                  • #10
                    sì mi riferivo al mini 18q. muore di motore fino a spegnersi, il freno ralla fa un rumore esagerato e ha una vibrazione da farti venire i brividi. contattato la CGT ci anno risposto che è normale. il girosagoma non li mai usati..

                    Commenta


                    • #11
                      Io li ho solo provati...non è che ci ho lavorato...in genere lavoro con altre marche(Jcb, Komatsu e purtroppo Volvo ec15!!!)
                      Operatore...fiero di esserlo

                      Commenta


                      • #12
                        Dei Takeuchi che mi dite?

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao a tutti, evviva c'è un po' di gente e la conversazione sta prendendo proprio il verso che volevo!!! Per quel che so dei mini cat, si dice che alla maia siano neri xché fino ad ora con gli yanmar stavano da dio(approposito di yanmar che mi dite?). Di Takeuchi tutti ne parlano bene, ma l'assistenza ed i ricambi?
                          Aldo il Volvo proprio non ti piace o cosa? Invece di JCB e Komatsu cosa ci dici?
                          Approposito se c'è qualcuno che abbia mai lavorato con kubota si faccia vivo e mi dica cosa ne pensa.
                          Ciao a tutti al prox messaggio.

                          Commenta


                          • #14
                            Non è che il volvo non mi piaccia...ma secondo me non sono ancora macchine all'altezza di altre come Komatsu ecc...
                            Per esempio ti posso dire i maggiori difetti dell'EC15.
                            Tanto per cominciare quando cominci a lavorare hai una velocità ed una potenza a disposizione invidiabili...se non fosse che dopo 10 minuti di lavoro il tutto svanisce.
                            Il bilancere è esageratamente corto, e anche il primo braccio dovrebbe avere qualche cm in più.
                            Per non parlare della stabilità...è un pericolo lavorare in pendenza anche di poco con quel mini.
                            Ha...i denti della benna sono SALDATI...così quando si consumano devi bestemmiare perchè devi lavorare di fiamma ossidrica e rifare tutta la parte anteriore della benna.
                            Se mi viene in mente qualche altra cosa te la dico...
                            CIAOOOOO
                            Operatore...fiero di esserlo

                            Commenta


                            • #15
                              Approposito qui abbiamo parlato molto di miniescavatori, ma x quanto riguarda gli skid? Che c' è solo bobcat oppure qualcuno li può impensierire, che sò come i cuginetti canadesi della thomas, oppure qualcuno che ha sfruttato l' esperienza accumulata nella movimentazione col monobraccio e l'ha trasferita sullo skid come la jcb. Qualcuno l' ha mai provata? Ho sentito dire che quando spingi la pala non va dritta, ma c'è chi dice che x stabilità e spinta non hanno eguali, sapete dirmi x cortesia qualcosa? E' solo un fatto soggettivo o effettivamente c' è qualcuno che è superiore?
                              Ciao.

                              Commenta


                              • #16
                                Beh le minipale case non sono affatto male, la 1840 , che ormai è uscita di produzione sostituita da l'xt40 mi pare, aveva un motore eccezionalmente potente. Per quanto riguarda l'affidabilità (per esperienza personale) è soddisfacente , ho sentito soltanto di noie legate soprattutto all'utilizzo di attrezzi che impegnano particolarmente l'impianto idraulico come frese per asfalto etc.

                                Commenta


                                • #17
                                  Confermo per i problemi legati alle frese su Case.
                                  Mio zio ha provato la Komatsu e mi ha detto che non è niente male come minipala.
                                  Anche le nuove minipale cingolate non devono essere male.
                                  Ne ho vista lavorare una per uno riempimento...aveva una spinta niente male...anche la velocità era paragonabile ai modelli gommati.
                                  Operatore...fiero di esserlo

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da aldo:
                                    Confermo per i problemi legati alle frese su Case.
                                    Mio zio ha provato la Komatsu e mi ha detto che non è niente male come minipala.
                                    Anche le nuove minipale cingolate non devono essere male.
                                    Ne ho vista lavorare una per uno riempimento...aveva una spinta niente male...anche la velocità era paragonabile ai modelli gommati.
                                    Io vi ripeto che per i problemi legati al surriscaldamento dell'olio idraulico quando veniva usata la fresa non mi risultano... ovvero... con l'impianto high-flow le prime macchine scaldavano... ma dopo i concessionari erano obbligati a montare un kit che consisteva in una ventola a 7 pale anzichè 6, una puleggia di diametro più piccola consegue maggior velocità della ventola a 7 pale... un distanziale tra ventola e puleggia più alto in modo da convogliare l'aria ancor più diretta sul radiatore... tutto questo montato su un motore cc 4000... intendo dire che bastavano 3/4 di gas per far girare la fresa... e sul manuale operatore c'è la raccomnadazione... poi... mi ricordo anche che molti venivano a lamentarsi che la macchina scaldava... e cosa succedeva... aprivo il cofano e nel 90% dei casi il radiatore era praticamente attapato da sporcizia... non vi rendete conto quanto l'aspirazione sul 1840 riempe il radiatore dell'acqua...

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Io sto alla tua parola Michele, di questi problemi (oltre dell'assistenza case) si erano lamentate alcune imprese le quali avevano sconsigliato la 1840 a mio padre, ora dopo 5 anni non si è affatto pentito di averla acquistata.

                                      Commenta


                                      • #20

                                        Commenta


                                        • #21
                                          se può interessarvi io ho un libra 116 s e non è niente male, poi ho provato un fiat-hitachi fh16.2 e non è un granchè... è molto potente, ma scatta troppo è non ha per nulla stabilità, tuttavia è molto veloce negli spostamenti.
                                          ha un difetto, la calottina è un pò bassa

                                          Commenta

                                          Annunci usato

                                          Collapse

                                          Caricamento...
                                          X