MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Doosan Maie

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Doosan Maie

    Salve, volevo sapere se qualcuno di Voi è a conoscenza dell'acquisizione della MAIE S.p.a. da parte della DOOSAN Infracore, è vera questa notizia?
    Saluti e Grazie a tutti



  • #2
    Che io sappia Doosan ha solo acquistato il marchio Bobcat, e non la Maie, che continuerà a distribuire i prodotti Bobcat-Doosan (non più Bobcat-IR) e New Holland.
    http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

    Commenta


    • #3
      per ora non e proprio cosi c'è qualcosa nell' aria ma bisognera aspettare .
      é un periodo dove sono in atto molte rivoluzioni

      Commenta


      • #4
        è un periodo dove i grandi capi Maie non sanno neanche loro cosa fare, anche perchè ora hanno un concorrente che vende New Holland ovvero le officine brennero della Iveco, che sembra (non si sa se la new holland direttamente o attraverso le officine brennero) aprino una filiale a padova, e quindi la concorrenza "vicino casa"; poi la New Holland vorrebbe che Maie non vendesse più Bobcat( gia dal passaggio da FK a NH) per vendere la compact line New Holland, ma ora che Doosan ha assorbito Bobcat, mi sa che anche la Doosan farà la stessa proposta a Maie ovvero di non vendere più New Holland ma solo ed esclusivamente Doosan e quindi Bobcat.
        Con l'andare del tempo forse si saprà di più!
        [B]Ruspa[/B]

        Commenta


        • #5
          o di diventare la filiale di doosan in italia...................................

          Commenta


          • #6
            e dunque, datoche Maie ha una sua organizzazione di filiali, cambierebbero i dealer Doosan?

            Commenta


            • #7
              chiaro ............comunque qualche dealer DOOSAN e gia cambiato

              Commenta


              • #8
                O forse resteranno fedeli a new holland anche se hanno la concorrenza di fianco casa che venderà alcune macchine a costo inferiore.E poi ci sarà un'altro grande marchio che aprirà una filiale (in teoria a Padova, ma comunque in triveneto) in primis e quindi non attraverso un concessionario ma direttamente............................
                [B]Ruspa[/B]

                Commenta


                • #9
                  Scusa Jarvis, quale dealer Doosan è cambiato? Che marchio ha preso?
                  Saluti e Grazie

                  Commenta


                  • #10
                    Per adesso in MAIE hanno cambiato l'amministratore delegato che arriva da komatsu.......

                    Commenta


                    • #11
                      Originalmente inviato da Ruspa Visualizza messaggio
                      è un periodo dove i grandi capi Maie non sanno neanche loro cosa fare, anche perchè ora hanno un concorrente che vende New Holland ovvero le officine brennero della Iveco, che sembra (non si sa se la new holland direttamente o attraverso le officine brennero) aprino una filiale a padova, e quindi la concorrenza "vicino casa"; poi la New Holland vorrebbe che Maie non vendesse più Bobcat( gia dal passaggio da FK a NH) per vendere la compact line New Holland, ma ora che Doosan ha assorbito Bobcat, mi sa che anche la Doosan farà la stessa proposta a Maie ovvero di non vendere più New Holland ma solo ed esclusivamente Doosan e quindi Bobcat.
                      Con l'andare del tempo forse si saprà di più!
                      Nei comunicati dell'acquisizione di bobcat si diceva che Doosan avrebbe mantenuto due reti di vendita separate e indipendenti. Se MAIE passerà a Doosan credo sia solo perchè come è noto ci sono dei disguidi tra NH e Maie già da diverso tempo. Ma poi l'importatore rimarrebbe CMO Trading????
                      A questo punto potrebbe essere interessata alla cosa anche la MAK di Roma che se non sbaglio in parte è di proprietà MAIE.
                      Forse prima di sbizzarrirci in previsioni sarebbe meglio aspettare qualche voce più attendibile.
                      Chissà se Costantino ne sà qualcosa???
                      Vincenzo - Per ricordare un amico

                      Commenta


                      • #12
                        i disguidi tra MAIE e NH sono acausa di bobcat

                        Commenta


                        • #13
                          Oltre che alla questione con Bobcat sapevo anche che in Maie non erano contenti dei vari cambi di brand FA -FH -FK - NH.
                          Vincenzo - Per ricordare un amico

                          Commenta


                          • #14
                            Il sig. Ponzetti della Maie di Torino gentilmente mi ha riferito che nella riunione avvenuta per la presentazione del nuovo amministratore delegato Maie si è parlato del futuro dell'azienda è ha categorigamente escluso qualunque voce inerente una collaborazione con Doosan .
                            Il futuro Maie è New Holland !
                            Barcollo ma non mollo !!

                            Commenta


                            • #15
                              Mi dispiace jarvis ma i disguidi tra maie e new holland non sono a causa di bobcat ma a causa della stessa new holland!Io ho dei problemi sul mio 215 new holland che ora non sto qui a spiegare la quale maie non ha delle spiegazioni a tele proposito quindi hanno mandato vari fax e telefonate per delle spiegazioni, risultato? In fiera al saie sono andato con un rappresentante maie alla new holland per fare delle lamentele diglierne quattro loro dopo due settimane di fax e telefonate venerdi mi hanno detto "appena torneremo a torino lunedì cercherò del tempo per darle delle risposte!" e poi il classico rispostone finale "le faremo sapere!!!". Io con fiat hitachi non ho mai avuto questi problemi perchè bastava una telefonata e il giorno dopo avevo il tecnico fiat in cantiere!Non so se mi capite, ma comme dicono vari rappresentanti maie, la new holland crede di non sbagliare mai e di fare giusto tutto loro e quindi per uno come me che fin'ora ha comperato solo un new holland (ed è il primo e l'ultimo) non mi badano neanche, vedrai che se ci va costantino gli vanno dietro come dei cagnolini, invece per maie dalla quale compero diverse macchine sono abbastanza importante ma la new holland non ci sente.
                              E poi vi svelo un'altra cosa: tra amministratore delegato e vari dirigenti (Sono in quattro) se la fanno e se la dicono , ma non chiedono mai dei pareri ai copoarea che anche loro vorrebbero sapere la svolta di Maie ma non dicono niente.
                              I problemi sono in Maie ora e vedremo se cambierà qualcosa
                              [B]Ruspa[/B]

                              Commenta


                              • #16
                                Senza inoltrarmi nei meandri di questa grande e complessa politica socetaria....ci sono voci che dicono che new holland voglia appoggiarsi a rivenditori Iveco....e quindi accoppiare le due cose.....! ormai non credo piu alle dichiarazioni ufficiali.....ma secondo voi Doosan ha acquistato Bob Cat per una catena di montaggio quando in corea con gli stessi soldi ne avrebbe costruite quattro???? l'acquisizione è chiaramente stata fatta per il gattino....e secondo me in futuro prossimo anche per il gattone(lo metteranno nella loro gamma da 100 ql in su....). Se quindi questa è stata un'operazione puramente commerciale, secondo voi la doosan si lascerà scappare il primo rivenditore in Europa???.... e Maie, che con bob nelle piccole si puo permettere prezzi stracciati, si appoggerà ad un azienda che fino ad ora ha avuto politiche di mercato differenti??? chissà...il tempo sicuramente darà risposte..

                                Commenta


                                • #17
                                  X Ruspa , hai pienamente ragione , purtroppo vi sono stati molti problemi in questi ultimi anni e tu sei tra i tanti clienti insoddisfatti ma però proprio perchè siete in tanti accontentarli tutti è molto difficile .
                                  Devi avere molta pazienza e continuare a battere sul ferro caldo !! vedrai che in futuro ne verrai ripagato , stanno lavorando molto e col tempo sono sicuro che ritorneranno ad essere quel marchio glorioso che erano !! ( vedi il settore automobilistico )
                                  Barcollo ma non mollo !!

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Ci puoi scommetere che continuerò a battere sul ferro caldo a costo di arrivare alla termperatura di fusione!!!Comunque se tutto và dal verso giusto (ora non vi posso dire niente ma dal primo del 2008 sì) io comprero il 210 hitachi e vendero il mio 215.
                                    Si hai ragione blues77 infatti ci sarannole officine brennero (IVECO) che si metteranno a vendere il marchio new holland a prezzo addiritura più basso di Maie, e quindi Maie (io parlo di triveneto) avrà dei rivali che venderanno il loro stesso prodotto, cosa che con fh non era mai accaduto prima! Vedremo quindi come si comporteranno
                                    [B]Ruspa[/B]

                                    Commenta


                                    • #19
                                      ma ragazzi io non parlo piu, non vogli piu' pronunciarmi ma ho paura che "maie nh "ci fanno vedere la luna sul pozzo.......................
                                      poi alla questione bobcat ho le mie fonti sicure, poi sulla qualita delle macchine nh non posso dire niente per me son belle macchine comuque anche le altre case hanno i loro problemi (solo che alle volte non vengono allo scoperto) tutti possiamo fare congetture la qualita la costruisci con anni di duro lavoro

                                      Commenta


                                      • #20
                                        per dare conferma a quello detto prima a Ruspa.
                                        http://construction.newholland.com/n...l.aspx?id=3092
                                        Barcollo ma non mollo !!

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Ma la zona assegnata ad Officine Brennero per la vendita di macchine movimento terra New Holland non era già coperta da MAIE da lungo tempo?
                                          E mi chiedo anche perchè Fiat, dopo la fine del rapporto con il Consorzio Agrario, non ha concesso l'area di Milano ed altre provincie lombarde a MAIE che ha una filiale a Segrate?

                                          Ciao a tutti

                                          Commenta


                                          • #22
                                            esatto achille la zona è quella è per questo che ho scritto che avrà un rivale che venderà le loro stesse macchine
                                            [B]Ruspa[/B]

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originalmente inviato da achille Visualizza messaggio
                                              Ma la zona assegnata ad Officine Brennero per la vendita di macchine movimento terra New Holland non era già coperta da MAIE da lungo tempo?
                                              E mi chiedo anche perchè Fiat, dopo la fine del rapporto con il Consorzio Agrario, non ha concesso l'area di Milano ed altre provincie lombarde a MAIE che ha una filiale a Segrate?

                                              Ciao a tutti
                                              ciao achille
                                              provo a darti una risposta
                                              la zona che era coperta dal consorzio agrario di melegnao e' stata concessa
                                              a concessionari di autocarri iveco : quadri per la zona di milano - ceriani group
                                              per varese . la filiale maie e' ad assago ( non a segrate )

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Visto che ogni tanto vengo citato...

                                                Visto che ogni tanto vengo citato ci tengo a precisare alcune cose.
                                                Per Ruspa: non è assolutamente vero che in New Holland ci vengano dietro come dei cagnolini (chiedi a Max che mi conosce molto bene). L'ultimo nostro acquisto con loro è il 385 Demolition che ci ha dato - come avevamo previsto fin da subito e come avevo anche evidenziato in qualità di difetto della macchina sia qui sul forum che in un articolo sulla rivista con cui collaboro - dei problemi con l'attacco del braccio causa la difficile trasportabilità. Ebbene...in New Holland non ci sono affatto venuti dietro, siamo dovuti arrivare alle maniere sgradevoli (cosa che non ci contraddistingue...) per riuscire a far sì che la macchina funzionasse come vorremmo (e ancora non ci siamo completamente...si è in pista per riuscire a ottenere qualche cosa). Lo stesso vale per molte altre cose. Si tratta di un atteggiamento di poco ascolto nei confronti del cliente che ho avuto modo di evidenziare venerdì scorso in un incontro "a otto occhi" (Pablo, io, Fenoglio e Antico) durante il SAIE e che ho ribadito in toni molto accessi e pesanti durante un pranzo, sempre venerdì, anche a Fano.
                                                Per quanto riguarda MAIE noi non siamo affatto contenti della filiale di Villanova e, dopo l'ennesima loro defaillance per un semplicissimo ordine di una benna per un E385, abbiamo espressamente chiesto di poter parlare direttamente solo e soltanto con lo stabilimento. Dopo che il capo area storico (che personalmente conosco da quando ero bambino) è stato mandato via per una sorta di "repulisti" che nessuno capisce ancora adesso, e dopo che lo stesso ha aperto una concessionaria Doosan per Torino e Valle d'Aosta (se ne sentiva il bisogno qui da noi), non siamo per nulla contenti. Se vogliamo rivolgerci allo stabilimento e le risposte sono quelle che vi ho detto, vi lascio immaginare come lavorino a Villanova...non per nulla qui in Torino non vendono, perdono continuamente clienti importanti (l'ultimo è Top Scavi di Claviere che ha comprato una bella partita di CAT serie D) e i clienti storici stanno andando con Doosan seguendo il vecchio capo area (il sig. Testa che stimo e che sono contento stia raccogliendo buoni risultati a pochi mesi dalla sua dipartita con alcune macchine molto importanti già piazzate in un periodo in cui il lavoro scarseggia). Da ambienti Doosan so che escludono una collaborazione con MAIE al 150 % (almeno per quanto riguarda la CMO Trading) in quanto sarebbe la prima volta che una filiale ha un fatturato enormemente maggiore rispetto a un concessionario. Se poi vi sia interesse diretto di Doosan per MAIE....questo non ve lo so proprio dire...si dice addirittura che la nuova sede PMI Group sia in parte Doosan...cosa che non credo conoscendo la spiccata personalità di Rossetti e la sua instancabile e ammirevole voglia di fare.
                                                Riguardo MAIE, oltre a segnalare più volte i problemi con Villanova (ma a mio parere basterebbe semplicemente mandare via una sola persona e poi l'ambiente tornerebbe a essere piacevole e fruttuoso di risultati...oltre a cambiare qualche venditore che a mio parere non è per nulla preparato) sono veramente contento che abbia cambiato guida. Nulla contro il sig. Silvagni ma Conte ritengo che abbia una preparazione in materia di amministrazione a un livello molto elevato. Si tratta quindi, secondo me, di una persona eccezionalmente preparata e in grado di dare una svolta in positivo all'azienda in quando referente di livello elevatissimo sia nei confronti di New Holland - i cui dirigenti sanno ora che dall'altra parte vi è una persona che difficilmente si fa mettere nel sacco, che non è un semplice commerciale ma un vero amministratore molto stimato da tutti e soprattutto dalla migliore concorrenza come, ad esempio, CGT con cui vanta una solida amicizia con il bravissimo ing. Esposito - sia con Bobcat.
                                                Questa notizia mi ha dato sinceramente una fiducia nella struttura che fin dall'inizio non ho mai avuto. So che ha portato una elevatissima iniezione di fiducia anche nelle strutture collegate come MAK (Guido Villa mi ha detto chiaramente che a loro è piaciuto molto) e che il suo pensiero in merito ai dealer è quanto mai chiaro. Probabile, dopo questa mossa, addirittura uno sdoppiamento di MAIE con un ramo che seguirà New Holland e una società apposita con Bobcat.
                                                Secondo me la mossa del dottor Conte ha messo abbastanza in chiaro lo scenario futuro della società con un rapporto rinnovato con New Holland che porterà a dei risultati di un certo rilievo...primo fra tutti la rinuncia alla vendita a tutti i costi per mantenere più elevati gli utili.
                                                Per quanto riguarda New Holland, secondo me loro vogliono fare risultati a breve termine, a discapito di una affidabilità e di una serietà del marchio che sono irrinuciabili nel nostro lavoro. Ho più volte sottolineato come il mercato del movimento terra sia profondamente diverso rispetto a quello del veicolo industriale in quanto ci sono dinamiche ben diverse alla base degli acquisti. Lo ha ben capito Volvo che non si è affidata alla rete dei veicoli industriali ma ha sviluppato una rete professionale nonostante molti clienti Volvo Trucks siano spesso clienti Volvo CE. Lo stesso non vale per NH in cui spesso molti clienti hanno veicoli industriali di marchi diversi (un loro importante cliente della provincia, il nostro amico Pautasso, ha tutte loro macchine ma come camion solo MAN e MB). Le dinamiche sono diverse con una strategia della sopravvivenza che il gruppo Fiat mette spesso in atto con i concessionari...ossia: hai tutto mio (auto, camion, MMT) e ti tengo in vita con la flebo imponendo budget impegnativi che mi obbligano a vendere le macchine a prezzi assurdi al limite della sopravvivenza. Il difetto Fiat sono i margini: anche con la nuova campagna delle officine Gold si pretendono standard che non si sa come potranno essere sopportati se i margini sono bassi.
                                                Tornando ai concessionari Doosan che hanno cambiato marchio l'ultimo esempio è la Paranà. Chissà come mai in New Holland si lamentavano delle basse quote di mercato MAIE nelle zone che guarda caso erano proprio presidiate da Paranà....e sappiamo tutti la fine che ha fatto questo concessionario (che ora venderà Hyundai) e le condizioni a cui vendeva le macchine e ritirava gli usati. Avere quote basse di mercato in queste condizioni a mio parere è un merito e non un demerito in quanto denota una serietà di fondo che pochi hanno. Qui non posso che plaudere al comportamento MAIE.
                                                Spero di essermi spiegato.
                                                Costantino Radis

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ok costantino ti sei spiegato bene, ho sbagliato nel dire che ti vengono dietro come cagnolini però avevo ragione quando ho scritto che si credono di essere i migliori e che non si abbassano più di tanto con i consumatori (in parole povere noi). Quindi è proprio un vizio! Ma una domanda a costantino la volevo fare: ma quando erano Fiat Hitachi era più facile comunicare con i diretti superiori o no?Ti faccio questa domanda perchè noi abbiamo avuto un macello di problemi sul primo gommato fh che abbiamo preso FH130 e i rapporti con fiat erano ottimi a tal punto che la macchina costava 100 milioni circa e loro dopo aver speso (perchè era in garanzia) 70 milioni di pezzi di ricambio hanno deciso di cambiarmi la macchina (attuale 135). Ma almeno in fiat erano disponibili e ricordo che era la prima macchina presa da loro dopo anni di Fai!
                                                  Infatti anche da noi il capoarea MAIE del veneto ha dato le dimissioni al 31 dicembre e andrà in una società più seria.Pensate che questo capoarea ha venduto i primi escavatorini bobcat (220 e la 543) a me quindi lui era appena partito in Maie ed è arrivato a oggi a essere capoarea del veneto ma siccome ci sono varie incomprensione tra i quattro capoccioni Maie (Compreso il sig.Silvagni) e quindi era un annetto che era giù di umore e non era più lui, e ha pensato (con il mio pieno appoggio) o la carriera o la vita e ha scelto la vita, quindi ora cambierà marca e io vi dico solo che andrà in meglio anzi....... vi svelerò tutto all'1 di gennaio!
                                                  [B]Ruspa[/B]

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Con Fiat-Hitachi si riusciva a dialogare tecnicamente in un altro modo. In realtà i vertici erano molto meno raggiungibili e più volubili ma la cosa fondamentale è che la gestione dei problemi tecnici delle macchine era in mano ai giapponesi. Ora non è più così nonostante Kobelco sia parte integrante del gruppo. Vi era una maggiore sensibilità nei confronti del cliente dovuta a una differente mentalità tipica delle aziende estere. Si tratta di un atteggiamento che ho potuto constatare anche nei maggiori gruppi con il management disponbile e impegnato sul campo in modo diverso rispetto ai costumi italiani. Provate a parlare con un manager MAN o con uno Iveco...le differenze di atteggiamento e di "mister so tutto io" tipico degli italiani lo potete constatare subito. Al SAIE mi ha colpito, tanto per fare un esempio ma non vorrei finire off-topic, la presenza diretta di Willi Liebherr e di sua sorella nello stand del sollevamento per incontrare la rete italiana e alcuni clienti del nostro paese. Si tratta di due modi completamente diversi di affrontare il mercato e le esigenze dei clienti.
                                                    Riguardo il capo area Bobcat di MAIE...si tratta per caso del signor Maurizio Mantovani?
                                                    Costantino Radis

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ma questi concessionari di camion che iniziano a vendere MMT come faranno con l'assistenza?

                                                      Tralasciando la vendita dove di personale competente in giro ne vedo sempre meno?


                                                      Dalle mie parti le officine indipendenti TOSTE hanno chiuso, oramai non aveva piu senso visto il livello di elettrinica e di attrazzatura specifica per ogni marchio richiesta.


                                                      Le concessionarie qui dalle mie parti, hanno tutte una struttura con 1 meccanico buono con esperienza (quasi tutti ex fiat dispersi nella galassia!!) e una marea di ragazzini praticanti.....dove per fare 1 esempio ti chiamano xche' su di una macchina vecchia non ritrovavano lo staccabatterie (!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!), le macchine sono oggi tutte buone ........il discrimine e' la qualita' e il costo dell'assitenza..... oltre al gasolio e al prezzo delle macchine (almeno per me)..... ma ho la netta impressione che non ci spenda nessuno sul serio.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Non posso che essere d'accordo con Bolla. In generale il livello medio si è molto abbassato. Ci sono alcuni giovani veramente capaci - pochi - sia nelle vendite che nell'assistenza e questi hanno un livello di preparazione eccezionale, molto più elevato della media migliore del passato ma, purtroppo, sono delle mosche bianche.
                                                        Per quanto riguarda MAIE la filiale piemontese di Borgovercelli funziona come un orologio svizzero. Ottima assistenza sia sul prodotto New Holland che su Wirtgen, che su Extec. Della vendita conosco abbastanza bene Andrea Dal Bello e devo dire che è preparato, competente in materia, disponibilissimo nei confronti delle aziende, si prodiga per la soluzione dei problemi. Ho avuto con lui anche una discussione molto accesa su alcuni prodotti della concorrenza che ritenevo decisamente migliori e mi è piaciuta sia la sua reazione immediata e positiva che la sua competenza tecnica fatta di studio, ascolto degli operatori del settore, osservazione sul campo. Nonostante sia un giovane (abbiamo praticamente la stessa età) sembra che sia nell'ambiente da sempre ma, da quanto ho saputo, è uno che, nonostante sia capo area (o forse lo è diventato proprio per questo?....meditate gente!!) chiude contratti la mattina presto, si danna l'anima il sabato pomeriggio o la domenica se il cliente rimane con la macchina ferma in lavori speciali, fa muovere l'assistenza a ritmo di corsa, porta i ricambi mentre viene a farti visita...insomma, un ragazzo con gli attributi!!!....su Torino mancano persone come questa e infatti le quote di mercato lo testimoniano in pieno. Spesso i giovani sono attratti solo dal fatto che il commerciale non si sporca le mani...ma nel nostro settore non è proprio così.
                                                        Mia moglie stessa mi rimproverava di essere un direttore dei lavori anomalo perchè sono sempre vestito sportivo ma se vuoi controllare cosa fanno in cantiere devi metterti sportivo, con scarponcini adeguati, giacche comode e facilmente lavabili se si sporcano (cosa che per quanto si faccia attenzione succede sempre...!). Proprio non riesco a sopportare i venditori che, quando arrivano a casa tua, sembra che vadano a un matrimonio...figuriamoci gli impresari vecchia maniera cosa possono pensare (non vi dico il soprannome che ha coniato mio papà per il nuovo venditore della nostra zona....!). Se MAIE riuscirà a mettere in piedi anche a Torino una struttura come Borgovercelli non ci saranno problemi....però il fatto è che ci vuole tempo e il mercato (ossia i clienti da un lato e la New Holland dall'altro) il tempo non te lo concedono.
                                                        So che Conte sta facendo un approfondito giro delle varie filiali e se avrà ben chiara questa situazione i risultati non si faranno attendere.
                                                        Costantino Radis

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Aspetto alla finestra ....
                                                          In quanto all'incontro avuto con i vertici NH al quale ha era presente anche Costantino, beh ... mi è parso che stiano recependo la politica dell'ascoltare maggiormente terze parti (leggasi clienti ecc) per migliorare il prodotto ed i servizi correlati.
                                                          Ci vorrà del tempo ma comunque mi sembra che la direzione sia quella .... ci vorrebbe solo un pò di apertura di più ..... maggior diffusione del prodotto e minori sponsorizzazioni .... !!!
                                                          Paolo Raffaelli

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Concordo in pieno con costantino e Pablo.
                                                            x costantino:no non è il sig. Maurizio Mantovani (anche se lo conosco benissimo ed è troppo fuori!!!) , io non parlavo di capoarea bobcat ma proprio del capoarea veneto di MAIE!Sai di chi sto parlando?
                                                            [B]Ruspa[/B]

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X