MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Komatsu PC 130.5 (rimosso grande OT su CAT75)

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Komatsu PC 130.5 (rimosso grande OT su CAT75)

    Io ti posso dire che il serie 6 e' un' ottima macchina ...il serie 5 non ho mai avuto il piacere di vederlo all' opera ti metto una foto ......
    Attached Files
    Giorgio - MMT STAFF

  • #2
    Grazie per la foto......ma mi dicevano che era tutto giallo compreso la cabina!!!!

    Commenta


    • #3
      non puo essere una serie 5 tutto giallo e poi secondo me non é una gran macchina
      la serie 5 motore perkins, la serie 6 e gia molto meglio cmq zaccanti se é un serie 5
      minimo ha 12 anni xche nel 95 i komatsu erano gia giallo canarino.
      da quel che ho capito il tuo baget é 20 mila max il mio capo questa settimana ha comprato
      un hunday 60 q con 600 ore x 25 mila euro con quei soldi puoi comprare di meglio
      che un komatsu di 15 anni. io lo farei comprare a qualcuno che ha la ditta di movimento terra tipo uno come costantino li pagano poco loro

      Commenta


      • #4
        forse e un po OT ma volovo chiedere a costantino che cosa e un om trak....e se con 385 si riferisce all escavatore new holland...scusate ma non sono molto esperto..

        Commenta


        • #5
          x costantino allora facciamo una prova io vado a comprare un nh me lo fanno pagare come listino mentre a te che hai la serie ti tolgono minimo 40 milioni x ,macchina questo perche' lo sanno, che trattandoti bene fra massimo 2 anni sei li un altra volta mentre io no.
          poi intendevo il prezzo non il peso mi spiego: se ho pagato un 60 q circa 25 mila con 600 ore
          la proporzione dice ,che un 120 q con 3000 ore lo porto a casa benissimo per quei soldi....

          x maurizio noi abbiamo un 988 case 220 q ha 2500 ore effettive quanto lo pagaresti??
          che é gia un modello vecchio anche se le ore son poche
          dimmi quanto lo pagheresti?? poi 130 q é un peso non molto richiesto perche' da 50 a 100 ci sono i piccoli da 100 a 140 ci stanno i gommati uno se si compra il cingolato si prende un 150 in su
          Ultima modifica di

          Commenta


          • #6
            forse e un po OT ma volovo chiedere a costantino che cosa e un om trak....e se con 385 si riferisce all escavatore new holland...scusate ma non sono molto esperto..

            ti rispondo subito io ! allora ....un OM TRAK e' un impianto di frantumazione mobile su cingoli...385 e' proprio l'escavatore new holland!
            Giorgio - MMT STAFF

            Commenta


            • #7
              molte grazie giorgio cat

              Commenta


              • #8
                ......................x Cat 75!!!!!!!!!!!!!!!!!
                ma tu ha mai visto un listino mmt??????????????? (se non parti da un 40% di sconto minimo non ti avvicini nemmeno a qualsiasi cliente!!!!!!!!!!) grande o piccolo che sia

                130 q.li misura non commerciale!!!!!!!!!!!!!!!!! e' in assoluto in europa attualmente la "misura" piu' ricercata e commerciabile specialmente nell'usato

                senz'altro vendi meglio un 130 q.li che un 220!!!!!!!!!!!!

                case 988............

                attendo delucidazioni da chi come Costantino, Pablo, Luca bergamo ed altri tutti i giorni e' sul "campo" e non parla ......
                x sentito dire dal suo capo e/o altri....dal dire al fare c'e' di mezzo il mare e non penso regalino macchine a queste imprese
                Ultima modifica di
                EXCAVATOR'S MAN

                Commenta


                • #9
                  Inizio a perdere la pazienza....

                  Per CAT75: sto iniziando realmente a perdere un po' la pazienza perchè stai dicendo delle cose inesatte e, soprattutto, che non conosci a fondo.
                  Nessuno ti propone una macchina con un prezzo di listino (tu non hai nemmeno lontanamente idea in che cosa consistano i listini delle MMT....da come parli si capisce benissimo che non ne hai mai visto uno) perchè è sicuro di non riuscire a vendertela. I prezzi che spuntiamo noi come impresa sono allineati alla media del mercato e a volte ci possono essere ulteriori piccoli sconticini che consistono più in servizi aggiuntivi che non in sconti sul prezzo di trattativa. Le oscillazioni possono aggirarsi intorno a qualche migliaio di euro tra un nostro prezzo e quello offerto al concorrente e dipendono da moltissimi fattori. Ti assicuro che chiunque tu sia un venditore farà il possibile per venderti il suo prodotto e ci sono margini al di sotto del quale non scenderà mai. Allo stato attuale un po' tutti scendono più che possono sia con la grande impresa che con il piccolo artigiano.
                  L'esempio che porti tu non è assolutamente calzante in quanto gli eventuali sconti sono rapportati alla macchina e al suo importo e non tanto in valore assoluto....
                  Il prezzo di una macchina usata non è mai rapportato al peso e alla quantità di ore effettuate bensì è legato a molti altri fattori che più di una volta abbiamo specificato. Io stesso avevo consigliato a Zaccanti una macchina da circa 20 ton perchè a quel prezzo ne poteva trovare di discrete e non doveva impazzire a cercare un mezzo così specifico e, come ha giustamente detto Maurizio, così ricercato oggi sul mercato (forse non lo sai ma i mezzi più usati e venduti fuori Italia sono proprio quelli nella categoria 12-15 ton....solo noi siamo fissati con macchine più grandi del dovuto)...peccato che le sue esigenze in fatto di peso sopportabile dai luoghi in cui dovrà effettuare il lavoro con la macchina non gli permettano di andare oltre le 13-14 ton.
                  .....scusami ma non voglio perdere altro tempo a ripetere cose già più volte dette in quanto mi sembra che ragioni in modo del tutto improprio e assolutamente non consono al mestiere che fai....per cui ritengo chiusa questa mia spiegazione nei tuoi confronti riguardo i prezzi che vengono applicati alle MMT.
                  Ripeto: noi paghiamo meno rispetto alle medie del mercato (ma non solo noi....anche altre imprese che hanno contatti diretti con NH) solo le macchine testate e che sono a tutti gli effetti dei prototipi (e che spesso, se capitano in seguito degli inconvenienti, ti danno anche qualche problema nelle riparazioni in quanto possono esserci dei pezzi ad-hoc fatti solo per quel mezzo per provare determinate soluzioni).
                  Prezzo in trattativa dell'E385: 170.000 euro
                  Prezzo in trattativa dello ZX350: 170.000 euro
                  Scelto NH perchè un prodotto nazionale costruito proprio in Torino e perchè il conc. ci ha aggiunto un pacchetto di 3.000 euro di ricambi correnti in "omaggio"....ma giusto perchè c'è un rapporto giornaliero con il loro magazzino ricambi che dura da decenni. Giustamente non hanno voluto lasciarci scappare via ma.....non c'è stata la differenza che dici tu rispetto ad altri parametri. Personalmente, sapendo i prezzi praticati altrove da NH per i propri prodotti sono sicuro che qualcosa in più potevano ancora fare ma ci va bene così.
                  Ricordati bene che un cliente è un cliente.....tutti i soldi sono buoni basta che arrivino: questo è il nostro modo di ragionare anche verso la committenza in genere per cui non facciamo assolutamente differenza tra la piccola impresa e la grande impresa quando dobbiamo lavorare (anzi....le piccole imprese alla fine sono proprio quelle che ti fanno vivere!!!)...per cui ti consiglio vivamente di ragionare un po' di più invece di dire le cose così come ti passano per la testa....mi ricordi alcuni tipi che si incontrano nei bar (spesso ex compagni di scuola)....tu ti fermi per prenderti un caffé al volo, li riconosci, ci parli e poi alla fine, dopo le solite chiacchiere del più e del meno ti dicono....eh!...beato te che vai in giro tutto il giorno sulla Mercedes (mentre quando tu passi lì davanti venti volte per fare funzionare le tue cose e vedi che loro sono sempre lì) ....che hai la tua attività....fai quello che vuoi.....ti alzi quando vuoi.....non devi dire sissignore a nessuno....ti assicuro che fanno dei ragionamenti tali per cui ti viene voglia di stampargli un pugno in pieno viso....poi alla fine te ne vai e dici tra te e te....va bhe...continua pure a ragionare così....che almeno mi va bene perchè ho di sicuro un concorrente in meno.
                  Facciamo finta che adesso stia uscendo dal bar...
                  Costantino Radis

                  Commenta


                  • #10
                    X Costantino, BRAVISSIMO

                    Ultima modifica di

                    Commenta


                    • #11
                      allora senti questa il sign xxxxxxxx dove lavoravo prima ha comprato 2 daewoo un 280 e 470
                      la daewoo gli ha detto tienili fra 3 anni cominci a pagarli e se si rompono ti diamo la macchina di cortesia garanzia 3000ore. e vero io un listino non lo mai visto ma quando le persone parlano sto molto attento e visto che x mia fortuna ho sempre avuto datori di lavoro che mi facevano sentirew partecipe sono parole che ho sentito da iprenditori come te
                      e sicuramente non sono balle la daewoo voleva piazzara qualche macchina tutto qua
                      poi anche dei atals stessa cosa come ti ripeto se vado io ha comprare un atlas
                      comincio subito a pagare mentre gli imprenditori anno molte agevolazioni e non qualche eurino, i daewoo di alberti avevano zero ore ma avevano gia 2 anni x cui veramente
                      non so quanto li ha pagati cmq molto poco. mi sa che non hai capito nulla di me
                      io sta cosa non lo detta xche sono invidioso di te, anzi io sono contento dal mio mestiere e
                      dei miei ragionamenti non lo cambierei col tuo,
                      io non faccio parte di quella categoria mi hai dato dell ignorante e lazzarone,e se devo dirla tutta gli imprenditori sono tutti un po ipocriti l unico vostro interesse sono i soldi
                      non le macchine mmt. cmq resta il fatto che io non sono geloso di te assolutamente
                      ci mancherebbe quel che a me interessa e solo essere un operatore preferibilmente numero 1, e non sono il tipo che racconta ******* se le dico vol dire che son vere.
                      cmq ti sei tirato la zappa sui piedi hai detto 170 mila un 385 con quei soldi un privato
                      non compra nemmeno un 320cat. se voi un altro esempio la calepio scavi ha circa
                      250 camion tutti fiat tu che la sai lunga non venirmi a dire che li ha pagati tutti
                      con qualche euro in meno
                      ps prima di scrivere pensaci non é detto che se sei imprenditore hai sicuramente sepre ragione
                      se vuoi ne ho un altra x darti torto la calepio scavi ha circa 200 camion tutti fiat
                      e ne ha comprati 20 alla volta e secondo me ha fatto un prezzo unico e minimo 2 su 20
                      e se il sig brignoli (calepio scavi) si alza una mattina e va dal concesionario man
                      viene a casa con un camion gratis
                      Ultima modifica di Motivo: Il signore che viene citato e il cui nome è stato sostituito dalle xxxxx non vuole apparire su questo forum: diversamente ha minacciato querela.

                      Commenta


                      • #12
                        Per CAT75: nessuno ti ha dato del lazzarone..solo che fai dei raguonamenti tali per cui non ti rendi conto di alcune cose fondamentali che influiscono nella conduzione di una azienda. Mi sembra ovvio che comprare molti mezzi insieme dia dei vantaggi notevoli (si chiama "economia di scala") in termini di prezzo perchè ti pone su un livello molto forte riguardo la possibile trattativa...ma sta pur certo che i mezzi "non li paghi poco" come dici tu...li paghi il giusto! Finita lì! Sui prezzi dei CAT non dico niente: uno è liberissimo di comprare un 320 a 170.000 euro e poi lamentarsi dei problemi della macchina. Non per niente noi non compriamo più CAT (non li abbiamo nemmeno interpellati per l'acquisto della cingolata...abbiamo parlato con Liebherr e basta....giusto o sbagliato che fosse...CAT ci ha veramente stufati con i suoi modi di fare.
                        Per il resto poi pensala come vuoi: noi personalmente chiediamo anche agli operatori che useranno il mezzo, ovviamente nei limiti del raguionevole, che cosa preferirebbero usare...alla faccia di quelli che pensano solo ai soldi....comunque nel momento in cui investiamo parecchio in mezzi, attrezzature e uomini....ci piace che ci sia un adeguato ritorno.....altrimenti andremmo a fare anche noi gli operatori vivendo molto più tranquilli e con meno problemi di vario genere (ogni giorno muoviamo circa un centinaia di persone tra dipendenti e padroncini che ci piace pagare sia il 15 che il 27 di ogni mese(acconto e saldo) , consumiamo circa 15.000 litri di gasolio la settimana....ecc ecc...come vedi i costi ci sono tutti....)....quindi ti dico solo di valutare molto bene chi ti dice le cose e soprattutto come te le dice: non credere a tutto quanto senti in giro. Tutto qui.
                        Costantino Radis

                        Commenta


                        • #13
                          ma infatti sei tu che ti sminuisci bastava solo dire " si noi siamo + agevolati nella compravendita delle macchine e se sei sincero se tu vai alla komatsu e gli dici
                          che hai intenzione di cambiare parco macchine sono sicuro che te lo danno in prova
                          una macchina semi nuova cosa che noi non possiamo fare.
                          x via del lavoro lo so benissimo che il tuo e + faticoso e + difficile che far andare 2 joystik.
                          + fatcoso ma anche + gratificante e fruttuoso e se ti piace non é x nulla pesante

                          Commenta


                          • #14
                            Non mi sminuisco affato: ogni trattativa ha una storia a se'. Ci sono costruttori che ti mandano il mezzo in prova chiunque tu sia e altri che invece non si muovono nemmeno se li implori (la NH si è rifiutata di mandarci in prova la LC200....cosa che Liebherr non si è limitata affatto...nemmeno con altre realtà del torinese molto più piccole di noi...). Hitachi fa provare i propri mezzi qui da noi anche ai padroncini che hanno una sola macchina.....tutto sta alla lungimiranza del venditore: chi ha capito sa molto bene che vale più la buona parola di una persona che non dieci macchine vendute con dieci operatori che si lamentano....prova un po' a pensarci! Ci sono situazioni diverse a seconda del tipo di prodotto, del costruttore, delle opportunità indirizzate anche dal tipo e dalla visiblità del cantiere....insomma...è molto ma molto più complesso di quanto si possa immaginare....l'unica cosa che vorrei è che non si banalizzasse tutto il discorso relativo alle vendite e agli acquisti dei mezzi. Si tratta di una parte del lavoro abbastanza delicata e che determina dinamiche molto complesse nei rapporti sia interni all'azienda (se si tiene ai propri dipendenti) che con le realtà esterne....ti ripeto: se non conosci le cose non le puoi nemmeno giudicare. Ovvio che le partenze di una nuova attività siano problematiche ma ti assicuro che in questa fase l'acquisto del mezzo è proprio l'ultimo dei problemi (a fronte di un pacchetto di lavori sicuro, dei pagamenti regolari, della capacità di fare fronte alle emergenze determinate dagli inconvenienti di vario genere, ecc.). Sfatiamo pure il mito che le imprese di un certo tipo paghino poco le MMT: oltre alla trattativa ci sono anche le garanzie che ti richiedono e stai pur tranquillo che ogni volta ti controllano da capo a piedi e se non sei a posto i mezzi non te li vendono....anche se due mesi prima hai comprato un bel numero di mezzi (anzi....è proprio il casi un cui ti controllanodi più perchè sei già esposto per bene per pagare quanto hai già comprato). Sul fatto che il lavoro non pesi....non diamolo sempre per scontato. Anche questo è un luogo comune che sarebbe il caso di non tirare più fuori....ci sono dei giorni in cui chiuderesti baracca e burattini....a volte anche a causa di alcuni dipendenti che ti vedono trottare e danno certe cose per scontate...e magari pensano proprio che a te il lavoro non pesi perchè guadagni molto. Ma tieni anche conto che ci sono periodi in cui magari non ti pagano e per fare fronte alle esigenze aziendali ti impegni con le banche e sul piatto del fido bancario metti tutto quello che hai....anche le tue proprietà personali se è il caso!!!....e sai molto bene che alcuni questi discorsi non li fanno....se non incassano non pagano e basta. Noi non siamo così. Anche se non incassiamo paghiamo tutti con regolarità e puntualità....logico quindi che in certi frangenti ci sia un trattamento di favore da parte di alcuni venditori....prova un po' a pensare anche a questi aspetti e non solo a quello "che si vede da fuori" da parte di un occhio poco allenato ad esaminare situazioni complesse.
                            Costantino Radis

                            Commenta


                            • #15
                              ..................come diceva qualcuno

                              """""""provare per credere"""""""""
                              EXCAVATOR'S MAN

                              Commenta


                              • #16
                                se quel che dici e vero e penso lo sia saresti il datore perfetto x gli operai
                                xche io ne ho cambiati 4 tutti bravi ma ognuno il suo difetto del resto anche noi operai
                                non siamo perfetti. una curiosita mia il tuo rapporto con gli operai come é?
                                se in caso dovrebbero sbagliare qualcosa e con i + furbi??

                                Commenta


                                • #17
                                  Costantino da quello che ha detto ho capito che e un buon imprenditore,uno di quelli che e in grado di stringere i denti e giocarsi tutto per andar avanti,da quello che ha detto pensa al suo futuro,avere un buon nome per i pagamenti,oggi piu di ieri i pagamenti sono una cosa fondamentale per dare un immagine di una azienda solida affermata e seria.
                                  Costa ricordati che i soldi sono l anima del economia,quando paghi puoi trattare sia con i dipendenti che con i fornitori riuscirai sempre a spuntarla meglio

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Per CAT75: abbiamo persone in azienda che mi conoscono da quando ero nella pancia di mia mamma. Con altri ci sono cresciuto e in certi frangenti mi hanno anche fatto da "genitore" in quanto passavo con loro intere giornate quando non potevo entrare in alcuni cantieri con mio papà come ad es. all'interno degli stabilimenti. Con altri c'è un rapporto che va oltre il lavoro...alcuni dipendenti molto giovani vogliono bene a mio papà come se fosse il loro e con altri abbiamo garantito noi stessi per permettergli di aprire il loro mutuo in banca per comprarsi la casa.
                                    Un esempio: un autista ormai in pensione che si occupava dello spostamento di tutti mezzi eccezionali tanti anni fa (io ero piccolo) gli morì il padre. Al funerale i familiari chiesero a mio papà e a mio zio che cosa gli avessero fatto perchè in due anni di lavoro prima di venire dai miei aveva esaurito un intero libretto a forza di cambiare posto di lavoro....è andato in pensione due anni fa da allora senza mai più cambiare....da giovane aveva il vizio dell'alcool...ha smesso in pochissimo tempo...altro non aggiungo. Non siamo ne' perfetti ne' canaglie. Cerchiamo solo di comportarci bene. Tutto lì. Ecco perchè mi arrabbio con chi banalizza certe situazioni....solo la serietà ti permette di andare avanti bene, con serenità per te e per chi lavora con te. ma ti assicuro che in Torino non siamo i soli. Anche molti nostri amici sono come noi...e anche per loro i risultati si vedono eccome. Non penso ci sia nulla di strano nel fare bene il proprio lavoro capendo e sapendo interpretare le complessità. Sarà poi che la nostra è una realtà piccola di furbi in generale non ce ne sono....sono gli altri operai a "raddrizzarli" con il loro comportamento: vale molto di più l'esempio di tutti i giorni che non parole o punizioni stupide o quant'altro. Chi tiene male le macchine viene ripreso prima di tutto dai propri colleghi....soprattutto da chi tiene in modo particolare all'immagine dell'azienda e alla propria. Non siamo sicuramente "farina da fare ostie" ma se ci sono persone che lavorano con noi da una vita intera e ce ne sono molti altri di altre imprese che ci chiedono se abbiamo bisogno di personale...un motivo ci sarà pure.
                                    Costantino Radis

                                    Commenta

                                    Caricamento...
                                    X