MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Escavatori 220 q.li - Volvo serie C vs Liebherr [2008]

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Escavatori 220 q.li - Volvo serie C vs Liebherr [2008]

    Secondo voi tra i nuovi volvo serie c categoria 220 quintali e i liebherr quali scegliereste per lavori di scavo e medie demolizoni.

  • #2
    Sono due ottime macchine.
    Per lo scavo Volvo dovrebbe essere una macchina un po'più performante, mentre nelle demolizioni sarebbe meglio Liebherr.
    Valuta più che altro l'assistenza e soprattutto fatti mandare le macchine e provale per una settimana in cantiere.
    Operatore...fiero di esserlo

    Commenta


    • #3
      Anche secondo me sono due ottime macchine, se fossi in te sceglierei Liebherr ma ti ripeto che sono ottime macchine e, come già detto da Aldo, valuta anche l'assistenza e il prezzo..

      Commenta


      • #4
        bel dilemma ,sono ottime tutte e due, non saprei ....................

        Commenta


        • #5
          Originalmente inviato da EC210 Visualizza messaggio
          Secondo voi tra i nuovi volvo serie c categoria 220 quintali e i liebherr quali scegliereste per lavori di scavo e medie demolizoni.
          Non ci penserei nemmeno un attimo per il fatto che VolVo, in quella categoria ha soltanto macchine fuori sagoma.
          LIEBHERR invece, con il nuovo R900C in uscita in gennaio, presenta una macchina da 210 q.li (configurazione con triplice articolazione) che porta tra gli altri un carro HD-SL in sagoma.

          allego un'anteprima del catalogo della macchina di nuova uscita
          Attached Files

          Commenta


          • #6
            Tra parentesi, in questo pdf si vede nel disegnino in alto la nuova cabina degli escavatori Liebherr.
            www.webalice.it/m.pirola

            Commenta


            • #7
              due grandi macchine senza dubbio........come ti dice aldo per le demolizioni LIEBHERR.........ma assistenza e prezzo permettendo.....mi orienterei sui tedeschi........senza nulla togliere a VOLVO ma dovendo compiere più lavori io scieglierei LIEBHERR

              Commenta


              • #8
                comunque anche volvo a livello qualità non e male sono macchine precise dai consumi piu' che buoni confort in cabina elevato ,e anche loro a livello di assitenza non sono messi male,senza nulla togliere che liebherr sono belle macchine robuste

                Commenta


                • #9
                  bè io son di parte io lavoro su macchine liebherr e sinceramente non le cambierei mai con altre miopadre è da 25 anni che lavoro su escavatori liebherr dal 922 tuttora funzionante poi 924 924b e ora 926c mai avuto problemi o rotture e anche sulle pale visto che io son palista comunque volvo sono ottime machine come escavatori come pale non mi trovo proprio dicon tutti che son le migliori ma bisogna vedere cosa carichi anche
                  [B]STEFANO[/B]

                  Commenta


                  • #10
                    Originalmente inviato da riccardo281063 Visualizza messaggio
                    Non ci penserei nemmeno un attimo per il fatto che VolVo, in quella categoria ha soltanto macchine fuori sagoma.
                    LIEBHERR invece, con il nuovo R900C in uscita in gennaio, presenta una macchina da 210 q.li (configurazione con triplice articolazione) che porta tra gli altri un carro HD-SL in sagoma.

                    allego un'anteprima del catalogo della macchina di nuova uscita
                    Buona sera Riccardo e a tutto il forum!

                    Complimenti per lo splendido sito: utilissimo.

                    Volvo oggi ha 2 modelli nella classe richiesta: EC210CNL ed EC235CNL, entrambi in sagoma ed entrambe macchine a dir poco eccellenti: comfort ai massimi livelli, idraulica eccezionale, macchine molto precise docili e con un ottima forza! Inoltre consumi ridotti.

                    Costantino, tu che hai avuto modo di provarre l'EC235 puoi sicuramente essere più preciso e obiettivo!

                    Grazie dell'attenzione ed a disposizione per qualsiasi informazione.

                    Commenta


                    • #11
                      Originalmente inviato da milano_macchine Visualizza messaggio
                      Volvo oggi ha 2 modelli nella classe richiesta: EC210CNL ed EC235CNL, entrambi in sagoma ed entrambe macchine a dir poco eccellenti: comfort ai massimi livelli, idraulica eccezionale, macchine molto precise docili e con un ottima forza! Inoltre consumi ridotti.
                      .... devo dire che hai ragione... sono stato tratto in inganno dal fatto che il 180 in sagoma non c'è... strane scelte fa volvo...

                      l'idraulica funziona bene anche secondo me, ma è molto elettronicizzata..... sarebbe interessante avere una descrizione dettagliata del funzionamento..

                      Commenta


                      • #12
                        Certamente: ma che descrizione vorresti esattamente?

                        Commenta


                        • #13
                          del funzionamento idraulico, di come viene gestita la cilindrata delle pompe... l'idraulica in generale ecco.... poi sarebbe interessante capire perchè sul gommato si usa il sistema load sensing e sul cingolato no....

                          Commenta


                          • #14
                            beh .. sui gommati c'è il sistema della LINDE ... sui cingolati no !!!
                            Sui cingolati Volvo ha un sistema "positivo", così denominato perchè non si tratta di un Load Sensing puro ... se vuoi ti mando un paio di schemi !!
                            Paolo Raffaelli

                            Commenta


                            • #15
                              te ne sarei grato.... devo dire che provandolo ci si trova bene... o almeno questa è la prima sensazione avuta. sto aspettanto che rientri su imola un 160; la carmi mi ha dato la possibilità di provarlo.

                              Commenta


                              • #16
                                La regolazione delle pompe viene fatta eletronicamente con 2 PWM montati sui regolatori,mentre prima veniva fatta dalla pressione negativa proveniente dal distributore.
                                I PWM sono gestiti dalla centralina veicolo,la quale raccoglie tutti i dati (pressione pompe,pressione di pilotaggio,giri motore,pressione turbo ecc.)ed invia il segnale corretto in base al movimento effettuato.
                                Questo è quello che accade sintetizzato al massimo.
                                Luca C.

                                Commenta


                                • #17
                                  sarebbe interessante capire se tra il load sensing e questo sistema si sentono differenze al lato dell'utilizzo oppure se si tratta di filosofie e sistemi diversi che ottengono risultati simili.

                                  mi interesserebbe sapere anche se queste centraline prevedono settaggi particolari qualora si decida di modificare l'impianto - per esempio per avere un'uscita prioritaria per il funzionamento dei trincio... se monto una valvola doppia partitrice prioritaria (con priorità sul trincio) tra pompe e distributore, chissà cosa capisce il sistema elettronico.... ci deve essere per forza la possibilità di ingannarlo...

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Ciao Pablo,ci spiegheresti un pò questo sistema POSITIVO?????
                                    Grazie

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originalmente inviato da riccardo281063 Visualizza messaggio
                                      sarebbe interessante capire se tra il load sensing e questo sistema si sentono differenze al lato dell'utilizzo oppure se si tratta di filosofie e sistemi diversi che ottengono risultati simili.

                                      mi interesserebbe sapere anche se queste centraline prevedono settaggi particolari qualora si decida di modificare l'impianto - per esempio per avere un'uscita prioritaria per il funzionamento dei trincio... se monto una valvola doppia partitrice prioritaria (con priorità sul trincio) tra pompe e distributore, chissà cosa capisce il sistema elettronico.... ci deve essere per forza la possibilità di ingannarlo...
                                      Tutto è possibile,anche se io non l'ho ancora provato perchè la serie C è uscita da poco.
                                      Facendo in questo modo:2 valvole di priorità all'uscita delle due mandate principali--raddopio pompe inserito--valvola riduttrice di pressione tarabile ,alimentata dai pilotaggi che manda il segnale al pressostato interessato (in questo caso il martello)
                                      In base alla taratura della valvola riduttrice otterresti la mandata desiderata.
                                      Naturalmente nell'impianto andrà messa qualche valvola selettrice odirezionale per evitare il pilotaggio del cursore del martello.

                                      Dovrebbe funzionare.
                                      Luca C.

                                      Commenta

                                      Annunci usato

                                      Collapse

                                      Caricamento...
                                      X