MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Cat e Mitsubishi

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Cat e Mitsubishi

    come vanno?
    cosa c'entrano con mitsubishi?
    [color=black][font=Arial Black]DDG[/font] ([i]Dag Dal Gas) [/i][/color]

  • #2
    mitsubishi centra perche fa i motori per le mmt cat piu piccole
    [size=4][color=yellowgreen][color=seagreen]Luca[/color] [/color][/size]

    Commenta


    • #3
      Mitsubishi non fa solo i motori per le MMT più piccole ma fa LE MMT più piccole.
      Se guardi bene i mini te ne accorgerai dai cartellini e da molti particolari.
      Comunque la Mitsubishi faceva anche gli escavatori cingolati per Cat e tutt'ora ne partecipa alla progettazione.

      Comunque bisognerebbe vedere un po'i singoli modelli...in generale direi che i Cat sono venduti più per l'ottima assistenza e per il servizio più che per la macchina in se che considero un mezzo senza lode e senza infamia.
      Questo in generale...poi ci sono modelli più riusciti e modelli meno riusciti.
      Il forte di cat comunque non sono gli escavatori ma macchine come le pale, i dozer, gli screper ecc.
      Operatore...fiero di esserlo

      Commenta


      • #4
        be si lo so quali sono i punti forte di cat

        volevo sapere come vanno i loro escavatori dato che in giro ci sono pareri 1 po contrastantui
        [color=black][font=Arial Black]DDG[/font] ([i]Dag Dal Gas) [/i][/color]

        Commenta


        • #5
          Parlando con l'importatore di un altra marca diceva che il cliente tipo Cat ce l'ha stampato a fuoco in fronte, per cui vede solo quello e tutto il resto è inferiore.... Beh all'inizio quando era solo una passione valeva anche per me... ma quando la passione passa in secondo piano e arrivano i conti alla fine del mese ti accorgi che le cose a volte possono essere diverse..... (quando capirò come mettere le faccine nel testo sarà sempre troppo tardi!)

          Commenta


          • #6
            Gli escavatori CAT sono al 100% Mitsubishi. La CAT ha iniziato la collaborazione con il colosso giapponese all'incirca quando Fiat ha iniziato con Hitachi. L'idraulica, i motori, la gestione elettronica dei mezzi sono tutti "gialli" con una progettazione che è investita totalmente dalla filosofia generale del marchio del sol levante.
            Secondo me queste macchine non sono assolutamente nulla di eccezionale. Davanti a loro metterei altre marche molto meno considerate come, ad esempio, JCB piuttosto che Hiunday o Daewoo. Ritengo che, in una ideale classifica qualità/prezzo siano ultimi o quasi!!! Qui da noi li paghi carissimi per avere, in cambio, macchine con parecchi problemi e con un sistema idraulico ormai obsoleto rispetto alla concorrenza più qualificata. Li comprano per l'appunto quelli che hanno il marchio CAT stampato a fuoco in fronte!!
            Costantino Radis

            Commenta


            • #7
              ciao ragazzi...quello che dice Costantino riguardo all'idraulica è vero...ormai se non ti appoggi ai giapponesi sei tagliato fuori.....

              il discorso di comprare cat io lo vedo un pò diversamente....sicuramente hanno un'idraulica con molti nei....ma noi abbiamo visto che pur non avendo niente di eccezzionale in alcuni lavori dimostrano di essere ottime macchine.....io conosco personalmente tantissimi operatori,che usano tutti i tipi di marche di escavatori...ed ognuno dice comunque che i difetti anche seri ci sono su tutte ....nelle zone in cui lavoro io....anni fà marchiate esclusivamente fiat hitachi,oggi molte ditte hanno comprato cat... solo per il fatto che fk ha fatto troppi pasticci con i cambi gestionali....di hitachi chi li ha provati non è rimasto contento..komatsu macchine medie...quindi il dubbio è molto forte......ed è quì che cat ha dato sicurezza con il fatto di assistenza quindi le ditte hanno preferito scegliere la tranquillità visto che il mercato delle mmt offre molto meno delle aspettative....ciao

              Commenta


              • #8
                Infatti Mik...come detto prima da me molta gente tende a prendere Cat perchè comunque c'è un nome dietro e c'è un servizio assistenza invidiabile.
                Il fatto bontà o meno di un prodotto oggi è relativo...non esistono più i bidoni e le macchine eccellenti ma esistono macchine con certe cose meglio e altre peggio..poi dipende cosa cerca uno e che aspetti considera di più.
                Operatore...fiero di esserlo

                Commenta


                • #9
                  la penso esattamente come mik !!! grande!!

                  _______________________
                  Giorgio, BID MEMBER
                  Giorgio - MMT STAFF

                  Commenta


                  • #10
                    sicuramente CAT ha fatto molto leva sul marketing e sul post vendita, inducendo molti all'acquisto per queste ragioni, spostando l'attenzione da una ragionata valutazione sulla macchina. E su questo si innesta un problema po più complesso. Ho potuto verificare che molti acquistano in base alla fiducia che ripongono nella persona che vende. Consolandosi col fatto che tanto qualche problema tutte le marche ce l'hanno, oppure che alla fine van tutte bene. Invece chi spende bei soldini per questi investimenti dovrebbe avere un approccio più analitico, pretendendo dal venditore una corrispondente capacità di evidenziare tutti i vantaggi della sua macchina. Confrontare più marche diverse ed alla fine decidere. Tutto il settore si riqualificherebbe, sia da parte di chi acquista che da parte di chi vende.

                    Commenta


                    • #11
                      Per esperienza partendo dal 215 e avendo avuto tutta la gamma fino all'ultimo 345, siamo assolutamente soddisfatti anche per la rivendibilità senza paragoni.
                      Lavorando sul duro in cava abbiamo avuto pochissimi problemi che, come dicevate; sono stati brillantemente risolti dall'assistenza anche molto dopo la scadenza della garanzia.
                      Poi c'è da dire che per i Cat non ho mai sentito dire all'uscita di ogni serie nuova la frase di rito di molti altri costruttori "ADESSO VA BENE" rinnegando completamente le macchine precedenti e gli accoppiamenti con altri costruttori (es Fiat).
                      Ciao a tutti.

                      Commenta


                      • #12
                        Mitsubishi assembla anche mmt per conto di Cat.

                        Commenta


                        • #13
                          Per ciuchino: probabilmente il tuo venditore CAT è una persona seria....da noi ce n'erano due così....alla fine in CGT li hanno estromessi e la frase di rito "...ADESSO VA BENE..." la senti anche da loro.
                          Proprio per le analisi fatte sul campo e avendo parecchie macchine di diverse marche (Fiat, CAT, JCB, Bob-Cat) ci è parso che oggi, ma posso sempre sbagliare, il rapporto qualità prezzo è eccezionale con marchi come Komatsu e NH (ma qui da noi Komatsu latita e le macchine sono poco valutate nell'usato....i venditori fanno fatica a piazzarle proprio per la mancanza di assistenza). Sulle pale non sbagli con CAT e sugli skid con Bob-Cat. Ripeto poi per l'ennesima volta: sono prestazioni che si valutano spesso con l'occhio del farmacista ma.....per ora, con gli escavatori dell'ultima generazione di casa Fiat (sia i prodotti con Hitachi che quelli con Kobelco) non abbiamo proprio mai avuto problemi con prestazioni di scavo più che eccellenti....e confrontandoli anche per lungo tempo, grazie al noleggio, con i pari gamma della CAT.
                          Costantino Radis

                          Commenta


                          • #14
                            volevo farvi una domanda?????

                            non pensate che con la nuova generazione di escavatori ( cat c- fk.nh-komatsu s.7-hitachi )noi del settore ci aspettassimo di più in fatto di prestazioni .... rispetto alle vecchie generazioni ( fh-cat b-komatsu s.6)
                            trovo che nei vari cambiamenti di gamma negli anni passati , il modello nuovo entusiasmava di più..oggi invece trovo che i modelli nuovi siano al di sotto delle nostre aspettative...ciao

                            Commenta


                            • #15
                              Hai detto una cosa sacrosanta!!
                              Il fatto è, secondo me, che il salto dai vecchi modelli a quelli nuovi è stato talmente elevato per il nostro mercato (tranne per chi usava i Komatsu serie 3, purtroppo non diffusissimi a causa dell'assistenza ma a mio parere macchine ancora oggi straordinarie) che poi, in seguito, i costruttori si sono inseguiti l'un l'altro cercando di stupire "con effetti speciali" che in realtà si sono rivelati controproducenti in quanto hanno reso le macchine meno affidabili in senso assoluto e spesso con prestazioni minori per la ricerca esasperata di "non si sa bene cosa". C'è anche da dire che una grossa parte l'hanno fatta anche le norme antinquinamento con i motori emissionati che, mettetela come volete, hanno comunque perso in prestazioni assolute a discapito dell'idraulica della macchina. Spesso i nuovi motori hanno semplicemente sostituito i vecchi senza che la macchina, nella globalità (e parlo in senso generale nei confronti di tutti i produttori) sia stata ripensata nel suo cuore dato dall'accoppiata "motore-pompe".
                              Costantino Radis

                              Commenta

                              Caricamento...
                              X