MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Minipala cingolata da 30 Q.li - Consigli [2010]

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Minipala cingolata da 30 Q.li - Consigli [2010]

    Salve ragazzi un bel gran forum il vostro e da adesso anche il mio.
    In ditta abbiamo deciso di comprare uno skid loader cingolato in gomma e siamo indecisi su quale prendere.
    Il mercato ci offre tante marche e modelli ma quale scegliere?
    Avevo messo gli occhi su un Takeuchi che lo vedo molto carino esteticamente e secondo me anche economico rispetto agli altri.....
    Eh si perchè il budget a disposizione non è dei migliori ma ne abbiamo proprio bisogno e si sta valutando anche un usato.
    Comunque voi cosa mi consigliate?
    Ho visto che tra voi c'è un esperto o tecnico Takeuchi, magari lui mi può può aiutare nell'acquisto di questa macchina.
    Un' altra macchina che ho visto e recensionata bene è la TEREX ma non comprerò mai Terex dopo i problemi avuti con una Girolift.
    BOBCAT lo vedo alquanto caro invece MESSERSì mi mette a disposizione il suo nuovo CTL-35 a 25mila oltre IVA......lo vedo caro per una macchina che non conosco proprio.
    La ricerca è orientata per una 30 qli circa dipende dal prezzo :P
    Grazie
    Ultima modifica di

  • #2
    ciao nella mia zona i Takeuchi non sono molto presenti, quando ho tempo indietro fatto alcuni preventivi a confronto con Bobcat, Jcb, Eurocomach i Tak erano i più costosi, sono ben consapevole della qualità a mio parere medio alta.
    Per il mio uso e forse anche per il periodo che si è aperto 2 anni fà alla fine ho preso una Jcb 160 del 2002 usata ma aveva solo 500 ore e con 18000 l'ho portata a casa con la benna mordente e impastatrice e le forche omologate.
    Non posso aiutarti sulle Terex e Messersi, per Bobcat invece darei un occhiata in giro perchè si trovano delle T190 e S160 prese bene.
    Ultima modifica di

    Commenta


    • #3
      ciao
      non so da dove scrivi , il Messersi e una macchina per l'edilizia piccola non paragonabile ad un Takeuchi più indicati per il movimento terra.
      Dipende dalla zona, credo una cingolata nuova servano circa 40.000 euro con accessori.

      ps. non so cosa fai tu

      ciao
      Ultima modifica di

      Commenta


      • #4
        Originalmente inviato da Mckowalsky Visualizza messaggio
        ps. non so cosa fai tu
        ciao
        La userò prevalentemente per caricare materiale di risulta depositati anche su terreni fangosi.
        La Messersì comunque non l'ho presa minimamente in considerazione, spero di trovare un Bobcat, un Cat o un Takeuchi usati anche se ques'ultimi nell'usato li vedo un po piu cari.
        Ultima modifica di Motivo: corrette abbreviazioni

        Commenta


        • #5
          Originalmente inviato da TORENA Visualizza messaggio
          La ricerca è orientata per una 30 qli circa dipende dal prezzo :P
          Grazie
          Scusami se mi permetto di precisare che di solito una macchina movimento terra si compra in base a quello che ci si deve fare..... non solo in base al prezzo.
          Da qui la necessità di capire che "taglia" prendere.....
          Se punti sui modelli maggiori le case offrono ad esempio modelli con braccio a sollevamento verticale che permettono di caricare ad esempio camion più alti e di lavorare meglio con le forche.
          Se la macchina ti servirà prevalentemente a caricare considera questa opzione.... sempre che gli spazi dove andrai ad operare lo permettono.
          Poi da li in base al budget magari si sceglie tra il nuovo o l'usato.
          Se la macchina già si sa che lavorerà molto tanto vale puntare sul nuovo..... se invece si sa di doverla usare saltuariamente allora vada per l'usato.

          Il prezzo certo va tenuto in considerazione ma ricorda che un noto proverbio (e i proverbi hanno sempre ragione) dice, "tanto spendi... tanto mangi"....
          Alla fine i marchi sono tutti buoni... sicuramente Takeuchi e Bobcat sono quelli che hanno più esperienza in fatto di skid cingolati.
          Bobcat ti offre la possibilità del carro in metallo su alcuni modelli (anche l'italiana Eurocomach ha questo optional...).
          Caterpillar è una buona macchina ma ha un carro che si usura prima degli altri.... se vai sul nuovo adesso ci sono quelli con il nuovo carro che dovrebbe essere più performante e meno soggetto ad usure.
          Altre belle macchine da considerare sono i New holland, Case e Cormidi.....

          Valuta bene il rivenditore ed i servizi che ti offre come assistenza, ricambi e quant'altro....
          Vincenzo - Per ricordare un amico

          Commenta


          • #6
            ok ragazzi , ma non mi potete paragonare una messersi ctl 35 con una tak 130 oppure 140 , non esiste il paragone , sono 2 macchine di peso e caratteristiche differenti , come dicevo prima la messersi e per l edilizia pesa solo 24 q.li , contro i 34 q.li della tak 130, e larga 1,20 mt la messersi contro 1,80 mt della tak, ...........................................

            Commenta


            • #7
              Originalmente inviato da Mckowalsky Visualizza messaggio
              ok ragazzi , ma non mi potete paragonare una messersi ctl 35 con una tak 130 oppure 140 , non esiste il paragone , sono 2 macchine di peso e caratteristiche differenti , come dicevo prima la messersi e per l edilizia pesa solo 24 q.li , contro i 34 q.li della tak 130, e larga 1,20 mt la messersi contro 1,80 mt della tak, ...........................................
              Su questo ti do pienamente ragione infatti il preventivo che mi è stato fatto non è stato preso proprio in considerazione.

              Spero di prendere buon usato anche perchè lavorerà saltuariamente

              Commenta


              • #8
                Ciao Torena , noi abbiamo Komatsu a suo tempo acquistato nuovo e ci siamo trovati benissimo.
                Ho notato che c'è gia dell'usato su internet CK 20 e CK 30 dato piu dalla crisi che da problemi

                Commenta


                • #9
                  Originalmente inviato da CK20 Visualizza messaggio
                  Ciao Torena , noi abbiamo Komatsu a suo tempo acquistato nuovo e ci siamo trovati benissimo.
                  Ho notato che c'è gia dell'usato su internet CK 20 e CK 30 dato piu dalla crisi che da problemi
                  si gran bella macchina la ck20

                  Commenta


                  • #10
                    visto l'uso che hai intenzione di fare ti consiglierei la t300 o la jbct1100 cingolate,buoni carri..senza sottovalutare la t190 usati del 2003-2004 ma anche si trovano anche più recenti visto la crisi..

                    Commenta


                    • #11
                      i robot della jbc non mi piacciono li vedo strani magari lavoreranno anche bene ma vedo quel solo braccio scomodo

                      Commenta


                      • #12
                        Ck20

                        Visto che ci sei ti faccio vedere un paio di foto della Ns Ck (anche il mio AVATAR e la ck con il grader)





                        Ultima modifica di

                        Commenta


                        • #13
                          bel mezzo davvero non è che te ne vendi uno?

                          Commenta


                          • #14
                            Mi spiace ma la teniamo :
                            Comunque concordo con te per i Jcb ,se hai fatto caso nell'ultima foto c'è una Jcb 190 HF noleggiata e alla fine la usavamo solo a spostare le strutture perchè si piantava, non spingeva un piffero (anzi tendeva a spegnersi) , e io godevo come un riccio
                            Ultima modifica di Motivo: corretta ortografia....

                            Commenta


                            • #15
                              secondo voi se dovessi comprare una minipala cingolata nuova quest'ultima rientrerebbe nella tremonti ter?
                              Il che agevolerebbe di molto l'acquisto di un nuovo a discapito di un usato

                              Commenta


                              • #16
                                Originalmente inviato da CK20 Visualizza messaggio
                                Mi spiace ma la teniamo
                                Comunque concordo con te per i Jcb ,se hai fatto caso nell'ultima foto c'è una jcb 190 hf noleggiata e alla fine la usavamo solo a spostare le strutture perche si piantava ,non spingeva un piffero (anzi tendeva a spegnersi) , e io godevo come un riccio
                                Il fatto che la macchina si spenga quando entra nel mucchio è dovuto dal fatto che si esagera con il comando di traslazione. Per ovviare a ciò JCB ha installato da tempo un sistema antistallo che perdona anche gli operatori meno sensibili.
                                Bisogna anche vedere se la macchina presa a noleggio fosse in ordine.
                                Per esperienze fatte la minipala JCB spinge eccome. Sinceramente prima di godere come un riccio (vale per qualsiasi marchio) è bene andare in fondo alle cose, prima di avere delusioni.....

                                Per quanto riguarda il braccio, è quanto dipiù comodo invece si possa trovare. Non dà problemi al lavoro ed inoltre ti permette di avere la porta di accesso laterale che ti evita di doverti arrampicare sulle attrezzature.Prova a salire quando hai montato il grader ed è bagnato, così come quando hai la la "ruota" (perdonate mi sfugge il nome) per scavare trincee strette e profonde. Senza prlare quando decidi di avere la cabina chiusa e ti sembra di entrare in una lavatrice e quello che vedi fuori è quelloche vedresti da una lavatrice.....

                                Commenta


                                • #17
                                  Originalmente inviato da TORENA Visualizza messaggio
                                  secondo voi se dovessi comprare una minipala cingolata nuova quest'ultima rientrerebbe nella tremonti ter?
                                  Il che agevolerebbe di molto l'acquisto di un nuovo a discapito di un usato
                                  Nessuno sa sarmi delucidazioni?
                                  un up

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Ciao Peppo,scusa non era una cosa contro la Jcb ,anzi le macchine perche c'erano una 180 e una 190 con cingoli larghi, ma dato che era il sottoscritto disgraziato che doveva intervenire in continuo dove c'erano in movimento le suddette macchine e vorrei precisare che il cantiere è durato un anno e piu con condizioni da - 18 C a + 30C dal fango alla polvere alla neve e chi piu ne ha piu ne metta.
                                    Mi sono fatto un idea che forse ho espresso troppo coloritamente e se ho danneggiato qualcuno me ne dispiaccio .
                                    Comunque il problema c'era e la Jcb è intervenuta o sbaglio ?
                                    Comunque non erano macchine di primo pelo ma neanche da buttare,
                                    SICURAMENTE la ditta di noleggio non brillava in tagliandi e manutenzioni.
                                    La tua preoccupazione sull'acceso è una tua opinione quindi...

                                    Ciao torena non vorrei dire una stupidagine ma dovrebbe rientrare ti conviene chiedere direttamente a un concessionario ne sanno sicuramente molto anche perche e un loro interesse aggiornarsi continuamente sulle opportunita di detrazioni.
                                    Ultima modifica di Motivo: consecutivi

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originalmente inviato da Peppo Visualizza messaggio
                                      Il fatto che la macchina si spenga quando entra nel mucchio è dovuto dal fatto che si esagera con il comando di traslazione. Per ovviare a ciò JCB ha installato da tempo un sistema antistallo che perdona anche gli operatori meno sensibili.
                                      Bisogna anche vedere se la macchina presa a noleggio fosse in ordine.
                                      Per esperienze fatte la minipala JCB spinge eccome. Sinceramente prima di godere come un riccio (vale per qualsiasi marchio) è bene andare in fondo alle cose, prima di avere delusioni.....

                                      Per quanto riguarda il braccio, è quanto dipiù comodo invece si possa trovare. Non dà problemi al lavoro ed inoltre ti permette di avere la porta di accesso laterale che ti evita di doverti arrampicare sulle attrezzature.Prova a salire quando hai montato il grader ed è bagnato, così come quando hai la la "ruota" (perdonate mi sfugge il nome) per scavare trincee strette e profonde. Senza prlare quando decidi di avere la cabina chiusa e ti sembra di entrare in una lavatrice e quello che vedi fuori è quelloche vedresti da una lavatrice.....
                                      Peppo ma come fai a dire "operatori meno sensibili" cioè ma se il 4assi mi mette giù un mucchio di 18 metri di macco e io voglio passarci in mezzo è normale che gli do giù il motore sarà anche potente ma se la macchina mi muore li appena spingo un pò faccio prima a smontarlo e metterci il motore della motozappa ok che ora hanno risolto il problema ma chi ha preso uno skid jpb prima che ciò accadesse a mio parere ha preso una mezza sòla non credi!?
                                      [left][b][size=2][color=black][/color][/size][/b] [/left]

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Raga stamane sono stato da un concessionario Komatsu per un CK20.... bel mezzo davvero. Mi ha chiesto 43.000 + IVA per uno nuovo e 33.000 + IVA per un usato 2007 con 560 ore di lavoro
                                        Cosa ne pensate del prezzo del nuovo? secondo voi con un Takeuchi TL140 risparmio qualcosina?

                                        Dimenticavo per una JCB Robot T190 nuovo 36mila oltre IVA con ancora un po' di sconto
                                        Ultima modifica di

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originalmente inviato da TORENA Visualizza messaggio
                                          secondo voi se dovessi comprare una minipala cingolata nuova quest'ultima rientrerebbe nella tremonti ter?
                                          Il che agevolerebbe di molto l'acquisto di un nuovo a discapito di un usato
                                          Non sono un commercialista, ma secondo la tabella ATECO a cui ci si fa riferimento, nella tremonti ter rientrano macchine ed attrezzature nuove adatte ai lavori di movimentazione materiale in cava e in cantiere.
                                          Quindi la macchina in questione dovrebbe rientrare nella tremonti.
                                          Comunque rivolgiti al tuo commercialista per essere più sicuro. Ciao

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Non ci sono problemi sulle opinioni che sono sempre rispettabili. Se JCB è intervenuta per sistemare le macchine che sono state prese a noleggio sicuramente qualcosa che non funzionava c'era per forza.
                                            Seguo le minipale JCB da quando sono nate e mi passano per le mani anche macchine della più blasonata concorrenza. Quello che, mi scuso, non ho spiegato correttamente è che, quando si va dentro il mucchio è inutile conituare a dare giù di servocomando perchè così facendo aumento la portata delle pompe e chiedo troppa potenza al diesel che può spegnersi. Il dare giù di servocomando, senza avere l'antistallo, è comparabile in un auto a voler continuare a buttare dentro marce per fare una salita. Ho trovato tanti clienti ed anch'io prima che me lo spiegassero che si comportano così e mettono in crisi il motore. Certo che con il sistema antistallo automatico la solfa è diversa e molto più facile da gestire.
                                            Buon lavoro a tutti

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Precisazione per Peppo

                                              Se JCB è intervenuta per sistemare le macchine che sono state prese a noleggio sicuramente qualcosa che non funzionava c'era per forza.
                                              E no peppo sei tu che ai detto che jcb a modificato le macchine
                                              Le pale che avevamo a noleggio cosi erano e cosi ce le siamo godute

                                              Seguo le minipale JCB da quando sono nate e mi passano per le mani anche macchine della più blasonata concorrenza. Quello che, mi scuso, non ho spiegato correttamente è che, quando si va dentro il mucchio è inutile conituare a dare giù di servocomando perchè così facendo aumento la portata delle pompe e chiedo troppa potenza al diesel che può spegnersi. Il dare giù di servocomando, senza avere l'antistallo, è comparabile in un auto a voler continuare a buttare dentro marce per fare una salita. Ho trovato tanti clienti ed anch'io prima che me lo spiegassero che si comportano così e mettono in crisi il motore. Certo che con il sistema antistallo automatico la solfa è diversa e molto più facile da gestire.
                                              Buon lavoro a tutti
                                              Mà io non sono cosi convinto che tutti gli operatori siano li a darci di servo, c'era un problema e jcb ha risolto sui nuovi modelli. Forse!!
                                              Ultima modifica di

                                              Commenta


                                              • #24
                                                ben detto CK20.. e cmq se la macchina trova un ostacolo al massimo dovrebbe slittare sul suolo non spegnersi in maniera così ridicola!!! ma se ora alla JCB hanno risolto ben venga..
                                                [left][b][size=2][color=black][/color][/size][/b] [/left]

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  non sono il solo!!!

                                                  Ciao Zio grazie per la solidarieta, comunque leggendo qua e là mi sembra che il problema c'era e non sono il solo a lamentare la difficolta a guidare il mezzo perche scattoso e nervoso(parlo di 180 & 190).
                                                  Poca spinta (anzi si spegneva al solo a raschiare con la benna)ma perdeva anche solo a chiamarlo nel fango e non e bello.
                                                  Poi la porta laterale non era cosi comoda e se Peppo mi permette un appunto se fossi JCB metterei un interrutore sulla portiera per evitare movimenti se non è chiusa perche ho visto fare una brutta cosa dal meccanico del noleggio poi imitato da un paio dei mie ragazzi immediatamente multati e reguarditi.Ma come si fa a far muovere una pala con il cingolo esposto da terra!?!?
                                                  Non ho piu avuto occasione di provare gli ultimi modelli e spero in meglio
                                                  Ultima modifica di

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Non voglio scendere in polemiche, ma lo stesso comportamento delle macchine che hai preso a noleggio ce l'hanno anche tutte quelle di concorrenza che non montano l'antistallo e credimi sono tante.
                                                    JCB non ha modificatole macchine per un difetto ma avendo aggiornato il modello (come fanno tutti) ha installato questo dispositivo seguendo l'esempio di altri costruttori.
                                                    L'interruttore sulla porta c'era e tutta la clientela regolarmente lo bypassava. Con la portiera aperta e i comandi sollevati la macchina non funziona, se poi ai gli sta attorno gli puzza la salute,fatti suoi. Vorrei farti notare che anche su tutti i miniescavatori si può eseguire questa manovra e anche qui ti dico: se ti puzza la salute...

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ok peppo non è mia intezione essere polemico ma assolutamente preciso su quello che succedeva a me personalmente con quei prodotti (non faccio piu nomi) e mi è parso che altri avessero avuto difficolta, come me, su quei prodotti perdipiu noleggiati.
                                                      Ma come dici tu se te la cerchi poi ....
                                                      Per torena :
                                                      Provali valutali e acquista quello che piu ti aggrada perche alla fine facciamo tutti cosi .

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originalmente inviato da TORENA Visualizza messaggio
                                                        Nessuno sa sarmi delucidazioni?
                                                        un up
                                                        PROVVEDIMENTO ANTICRISI: AGEVOLAZIONE FISCALE PER INVESTIMENTO IN NUOVI MACCHINARI ED ATTREZZATURE– d.l. 78 del 2009 ART.5 “TREMONTI TER”
                                                        Dal 1° Luglio 2009 e sino al 30 giugno 2010 si ha una detassazione del reddito d’impresa pari al 50% del costo sostenuto per nuovi macchinari ed attrezzature
                                                        Il risparmio fiscale effettivo è pari all’aliquota IRES o IRPEF dell’impresa applicata al 50 % dell’investimento e si ottiene integralmente nella prima dichiarazione dei redditi relativa all’anno in cui è stato effettuato l’investimento (es. acquisto nel 2009 risparmio nel 2010).
                                                        Esempio numerico (SRL O SPA): INVESTIMENTO € 100.000 + IVA, RISPARMIO FISCALE 27,5% (IRES) SU 50.000 = € 13.750 (IN CASO DI SOGGETTI IRES LO SCONTO E' QUINDI IL 13,75% SULL’INVESTIMENTO).
                                                        Per i soggetti IRPEF (ditte individuali o società di persone) il risparmio percentuale sull’investimento consiste nel 50% dell’aliquota irpef applicata allo scaglione di reddito.
                                                        IMPORTANTE:
                                                        1. I macchinari ed attrezzature devono essere nuovi di fabbrica.
                                                        2. Si deve trattare di prodotti compresi nella tabella 28 ATECOFIN.
                                                        3. Non si possono cedere prima del secondo periodo d'imposta successivo all'acquisto.
                                                        4. Non si possono cedere a soggetti aventi stabile organizzazione in paesi non aderenti allo spazio economico Europeo.
                                                        Ultima modifica di
                                                        Vincenzo - Per ricordare un amico

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ragazzi stamane ho provato una JCB Robot e una Cormidi (quest'ultima mai vista nemmeno in circolazione) dallo stesso rivenditore e devo dire la verità la Cormidi sembrava andare nettamente meglio....
                                                          inoltre Vi dico che la minipala JCB che ho provato era nuova e che nelle situazione di maggior sofferenza la macchina si spegneva proprio come dicevi tu CK20 mentre la Cormidi anche se non riusciva lo stesso a spostare il mucchio non si spegneva, rimaneva accesa anche se si sentiva la sofferenza del motore.....
                                                          La sett. prox proverò le loro concorrenti

                                                          Originalmente inviato da CAT320 Visualizza messaggio
                                                          PROVVEDIMENTO ANTICRISI: AGEVOLAZIONE FISCALE PER INVESTIMENTO IN NUOVI MACCHINARI ED ATTREZZATURE– d.l. 78 del 2009 ART.5 “TREMONTI TER”
                                                          Dal 1° Luglio 2009 e sino al 30 giugno 2010 si ha una detassazione del reddito d’impresa pari al 50% del costo sostenuto per nuovi macchinari ed attrezzature .
                                                          Il risparmio fiscale effettivo è pari all’aliquota IRES o IRPEF dell’impresa applicata al 50 % dell’investimento e si ottiene integralmente nella prima dichiarazione dei redditi relativa all’anno in cui è stato effettuato l’investimento (es. acquisto nel 2009 risparmio nel 2010).
                                                          Esempio numerico (SRL O SPA): INVESTIMENTO € 100.000 + IVA, RISPARMIO FISCALE 27,5% (IRES) SU 50.000 = € 13.750 (IN CASO DI SOGGETTI IRES LO SCONTO E' QUINDI IL 13,75% SULL’INVESTIMENTO).
                                                          Per i soggetti IRPEF (ditte individuali o società di persone) il risparmio percentuale sull’investimento consiste nel 50% dell’aliquota irpef applicata allo scaglione di reddito.

                                                          IMPORTANTE:
                                                          1. I macchinari ed attrezzature devono essere nuovi di fabbrica.
                                                          2. Si deve trattare di prodotti compresi nella tabella 28 ATECOFIN .
                                                          3. Non si possono cedere prima del secondo periodo d'imposta successivo all'acquisto.
                                                          4. Non si possono cedere a soggetti aventi stabile organizzazione in paesi non aderenti allo spazio economico Europeo.
                                                          Grazie mille proverò anche il tuo marchio.....
                                                          Ultima modifica di Motivo: consecutivi..........

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Quale mio prodotto??? io non vendo ne produco nulla....

                                                            La Cormidi ha appunto (come suggeriva Peppo) un sistema antistallo del motore.... ecco perchè non si spegneva.

                                                            Per tua informazione le Cormidi sono macchine prodotte in italia.... ho conosciuto di persona i suoi creatori e sono dei ragazzi in gamba.
                                                            Purtroppo come tutti i prodotti di nicchia soffrono di poca visibilità.
                                                            Però chi le prova ne rimane soddisfatto.
                                                            Non ti dico di comprarla ma tienila in considerazione.....
                                                            Vincenzo - Per ricordare un amico

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X