MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

smontaggio cingoli pala cingolata (FL8)

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • smontaggio cingoli pala cingolata (FL8)

    salve a tutti, con la funzione cerca non ho trovato nulla in merito, se ci fosse già 1discussione aperta prego di indirizzarmi nel post giusto. è da poco tempo che uso macchine cingolate "mitica fl8 con motore rifatto nuovo " (lavori nell'az. agricola di famiglia) e non son tanto pratico nel maneggiarle, ora devo smontare la ruota folle e al solo guardare il cingolo l'unica cosa che mi viene in mente è usare la fiamma ossidrica.., mi rivolgo a voi esperti per sapere qual'è il sistema con cui faccio meno danni nel togliere lo spinotto. grazie anticipatamente

  • #2
    la fl8 non so ma i caterpillar quelli più datati che non hanno a falsa maglia come ma chiamiamo noi, è più tosto facile, metti lo spinotto che devi togliere davanti alla ruota folle, naturalmente dovete essere in due uno che tiene il caccia spinotto e uno con la mazza be i ruoli sceglieleti voi anche se con la mazza è preferibile uno con la mano ferma ( un consiglio costruisciti una prolunga con cui tenere il caccia spinotto così anche se sbagli un colpo non si fa male nessuno) in modo da dare colpi secchi, e dovrebbe uscire,
    accorgimenti da tenere sono la forma del caccia spinotto ovviemente deve essere di diametro inferiore poi la testa non deve essere rotonda, nel caso non esca magari è dovuto che il cingolo assorbe il colpo si dovrebbe controbilanciarlo con un altro peso dalla parte opposta noi usiamo un semiasse
    in questo caso c'e bisogno di una terza persona,
    senza dubbio è una cosa pericolosa che non andrebbe fatta e per questo qualcuno mi richiamerà in questo caso Procurarti un estrattore

    Commenta


    • #3
      grazie per la dritta, oggi mi son armato di 1 bell'estrattore, domani provo

      Commenta


      • #4
        visto che con l'estrattore non ci son riuscito...ho tolto 3suole, arretrato al max la ruota folle e tolto il cingolo da sopra, poi con la pressa l'ho sfilata dal telaio, non vi dico che lavoraccio. e già penso a quando dovrò rimontarla...

        Commenta


        • #5
          Cosa hai sfilato dal telaio con la pressa? nino ti aveva dato l'informazione giusta! devi cercare la maglia cosiddetta di giunzione (è l'unica il cui perno ha un bullone con delle rondelle particolari) togli le due suole accanto al perno di giunzione, togli il bullone del perno e le relative rondelle, avviti l'apposito codolo al posto del bullone e dai due colpi con un martello da 5 kg ed il gioco è fatto.
          Il codolo altro non è che una vite con la testa lunga tanto da far sfilare il perno quando la percuoti con il martello e più piccola in diametro del perno stesso per potere entrare nella boccola.

          Commenta


          • #6
            con la pressa ho sfilato la ruota dal telaio e questa mattina l'ho portata dal tornitore. la maglia di giunzione purtroppo non c'è, gli spinotti sono tutti uguali e sono messi a caldo (almeno credo). lo so ho fatto un lavoro enorme ma sui cingolati è da qualche anno che ci son salito e per far rivivere l'fl8 devo solo ripararla in economia. cmq quando lavora m toglie grandi soddisfazioni, peccato che di cingolati così non ne costruiscono +. il motore è l'idroverter sono ok, devo aggiustar la ruota folle e poi vorrei abolir le leve di sterzo ma su quelle non so proprio che strade prendere, vorrei copiare il sistema di qualche sorella +recente.

            Commenta


            • #7
              Mi riaggancio a questa discussione per fare un lavoro simile su un altro cingolato agricolo.
              Per vostra esperienza con un crick opportunamente puntellato è possibile estrarre il perno invece di usare la mazzetta?
              Riscaldate preventive, sbloccanti spray etc possono essere d'aiuto?

              Grazie mille!

              Commenta

              Caricamento...
              X