MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

mucca nana....

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #31
    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    per incrementare l’allevamento della razza Dexter,

    sfruttando la sua capacità di passare leggera sui pascoli

    anche quando questi sono distese di fango e altri animali

    sprofonderebbero e danneggerebbero il fondo.......
    Ed a che scopo dovrebbero passare su pascoli che son "distese di fango"?


    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    La sfida del comitato è quella di rendere possibili a tutti coloro lo vogliano,

    la convivenza domestica insieme a questi animali, ......
    Credo sia un bel sistema per ottenere la separazione.


    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    cercando di esaltarne le ridotte dimensioni

    e allo stesso tempo la rusticità. ......
    Credo che la rusticità naturale non venga certo esaltata in un giardino.


    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    La società odierna costringe sempre di più la larga maggioranza delle persone

    a vivere lontano dalla natura non solo fisicamente ma anche mentalmente,

    distogliendo l’attenzione dal vero rapporto con gli animali e dalle pratiche rurali ed agricole.
    Le mucche nane molto spesso non raggiungono i 36 pollici di altezza (meno di 1 metro !)

    e possono essere gestite facilmente anche da chi ha un piccolo appezzamento o un piccolo giardino. ......
    E' sempre un bovino,non credo proprio che sia sufficente avere un piccolo giardino per poter essere certi di poterla "ospitare"
    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    Rispondono ad un esigenza di ruralità sempre più forte in questa società e permettono

    di riscoprire anche a chi vive in ambiente urbano il comportamento delle mucche,

    avendole come compagne delle nostre giornate così come facevano i nostri genitori o nonni.......
    Non mi risulta che i nostri nonni avessero una mucca nana da "compagnia".

    -
    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    Utili per i bambini
    Spesso accade che i bambini non entrino mai a contatto con animali

    domestici diversi dal classico cane o gatto.

    Le ripercussioni sono, oltre alla mancanza di un’esperienza di vita importante,

    la non conoscenza dell’origine dei cibi e dei tempi e delle regole della vita agricola.......
    Per questo ci sono le fattorie didattiche,in cui si cerca di offrire una visione realistica dei rapporti tra agricoltura e allevamento,senza distorsioni.

    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    Le mucche nane non intimidiscono i bambini e li avvicinano al mondo animale.
    I bambini imparano a prendersi cura di loro e tutto ciò aumenta

    il loro senso di responsabilità verso gli altri e verso il mondo.......
    Siete esperti anche di psicologia infantile,non sarà meglio iniziare col pesciolino rosso o il coniglietto?


    -
    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    Produzione di latte
    Le mucche nane, soprattutto se di razza Dexter, sono perfettamente in grado di provvedere alla necessità di latte di una famiglia.

    Le Dexter producono un latte ricco di beta-carotene ......
    Lo puoi quantificare,hai delle analisi a confronto con latte di altre razze.
    Hai spiegato che un mammifero produce latte solo dopo un parto?
    Hai avvertito che per avere latte(senza che ci sia un vitello che altrimenti se lo succhierebbe vtutto lui) ci deve essere una mungitura costante e continua per rispettare la fisiologia dell'animale.
    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    dal quale si può ottenere

    tra le altre cose un’ottima mozzarella.......
    Per favore,non creiamo illusioni ,credi veramente che una famiglia con una mucca si possa fare la mozzarella?
    Sai cosa serve per fare la mozzarella?

    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    Inutile rammentare inoltre il sapore ed il gusto senza confini di un alimento autoprodotto.......
    Rammentiamo anche i morti di botulino che pensavano non ci fossero regole per far conserve.

    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    Tutto ciò avvicina sempre di più le famiglie e le città all’autosufficienza alimentare,

    in piena sintonia con gli ideali del “cibo a Km 0” e della green-economy.......
    Allora devo pensare di cambiar mestiere.

    -
    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    Produzione di carne
    Non dimentichiamo che le Dexter garantiscono la produzione di ottima carne,"carne marezzata"

    sana e prodotta secondo i principi legati alla tutela del benessere animale,......
    Non riesco ad immaginare la famigliola che a Natale le fà la festa .......

    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    rispettando pienamente le necessità alimentari ed i tempi di crescita di questi bovini.......
    Per rispettare le necessità bisogna prima di tutto conoscerle.

    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    Non ultimo l'utilizzo di questo animale come perfetto "rasa erba bio" per tenere puliti prati domestici .......
    e come lo lascia?


    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    fecondando nel contempo il suolo in modo naturale.......
    Potresti tradurre in parole povere quest'immagine poetica?


    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
    La sfida del comitato è quella di rendere possibili a tutti coloro lo vogliano,

    la convivenza domestica insieme a questi animali,

    cercando di esaltarne le ridotte dimensioni

    e allo stesso tempo la rusticità.
    .......
    Comincio a nutrire dei dubbi sulle intenzioni del "comitato",che certamente non potranno che aumentare in mancanza di risposte dirette.
    Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

    Commenta


    • #32
      Credo che voler far sembrare un bovino (che per quanto piccolo possa essere non è di certo un pesciolino), un animale da compagnia, da poter tenere nel giardino di casa, non abbia nulla a che vedere con la salvaguardia della specie nè tanto meno con la passione per questi animali. Io ci vedo semplicemente un modo per far soldi. Come appassionato che ha a cuore gli animali, francamente scoraggerei una famiglia che volesse tenere una mucca nel giardino. Cominciamo dall'alimentazione: Erbetta del giardinetto, che ovviamente non puo' durare all'infinito, integriamo allora con fieno e mangimi vari; Continuiamo con i controlli e le cure veterinarie; Passiamo alla mungitura... Non mi intendo molto di mucche, ma credo che questa debba essere regolare; ohi..ohi... le mucche non fanno latte se non ci sono i vitelli, allora dobbiamo pensare alla fecondazione: cerchiamo un maschio di bovino nano che sia disposto ad accoppiarsi con la nostra mucchina , e se fila tutto liscio avremo anche un bel vitellino. Ops dimenticavo tutto quel bel concime che ci ritroviamo in quello che un giorno era un bel giardinetto. Alla fine credo che i cani abbandonati lungo le strade, non saranno piu' da soli... tante belle mucchine nane, faranno loro compagnia!!

      Commenta


      • #33
        Purtroppo e questa non vuole essere una scusa, non avevo molto tempo al momento della risposta, e tra l'altro non ho personalmente tutte le informazioni " tecniche specifiche" in quanto io sono solo il "webmaster" ( parolona ).
        I componenti del Comitato, sono nell'ordine: Un vetrinario, Un allevatore e gestore di un agriturismo, un privato proprietario di un castagneto, un personaggio eclettico sperimentatore di varie cose inerenti l'ecologia, e due persone amiche dei suddetti che si sono uniti a questa storia.
        Alle domande sopra darò esauriente risposta appena il veterinario me le comunicherà.
        Per il discorso spam non vedo il nesso.
        Per quanto riguarda le finalità se non sono abbastanza chiare, posso tranquillamente elencarle, Una sola è la finalità di questa storia, "creare una mucca nana dalle caratteristiche ottimali per il nostro territorio ( appennino tosco emiliano ), che possa essere utilizzata per tutte quelle cose scritte nella pagina perchè del sito".
        Questo comporta (come dice il veterinario) incroci e varie prove(come dice nel sito).
        Grazie per la cortese attenzione.

        Commenta


        • #34
          Originalmente inviato da Princess Visualizza messaggio
          Credo che voler far sembrare un bovino (che per quanto piccolo possa essere non è di certo un pesciolino), un animale da compagnia, da poter tenere nel giardino di casa, non abbia nulla a che vedere con la salvaguardia della specie nè tanto meno con la passione per questi animali. Io ci vedo semplicemente un modo per far soldi. Come appassionato che ha a cuore gli animali, francamente scoraggerei una famiglia che volesse tenere una mucca nel giardino. Cominciamo dall'alimentazione: Erbetta del giardinetto, che ovviamente non puo' durare all'infinito, integriamo allora con fieno e mangimi vari; Continuiamo con i controlli e le cure veterinarie; Passiamo alla mungitura... Non mi intendo molto di mucche, ma credo che questa debba essere regolare; ohi..ohi... le mucche non fanno latte se non ci sono i vitelli, allora dobbiamo pensare alla fecondazione: cerchiamo un maschio di bovino nano che sia disposto ad accoppiarsi con la nostra mucchina , e se fila tutto liscio avremo anche un bel vitellino. Ops dimenticavo tutto quel bel concime che ci ritroviamo in quello che un giorno era un bel giardinetto. Alla fine credo che i cani abbandonati lungo le strade, non saranno piu' da soli... tante belle mucchine nane, faranno loro compagnia!!
          Se qualcuno ne volesse abbandonare qualcuna puó spedirmela qui in brasile, io l'accetto volentieri, il mio giardino é abbastanza grande, 7 ettari piú o meno, e qui le mucche nane sono carissime, 500-1000 eurozzi a capo, se fossero piú economiche ne avrei giá comprate, la produzione di latte, rispetto alla stazza ridotta é soddisfacente per una famiglia, arrivano a dare 6 litri di latte al giorno, quindi ce n'é abbastanza per fare i formaggi (o nel mio caso i gelati, visto che il formaggio mi fa ribrezzo).
          Rispetto al tenerle in giardino, con i giardini che mediamente hanno e villette oggi, penso che addirittura un cane sia giá troppo, per il resto concordo con mucca nana, sono molto docili e piú simili a cagnolini che a vacche, per come si comportano.

          Commenta


          • #35
            Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio

            Per il discorso spam non vedo il nesso..
            Inserire un messaggio fotocopia in più siti per noi è spam

            Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
            Per quanto riguarda le finalità se non sono abbastanza chiare, posso tranquillamente elencarle, Una sola è la finalità di questa storia, "creare una mucca nana dalle caratteristiche ottimali per il nostro territorio ( appennino tosco emiliano ), che possa essere utilizzata per tutte quelle cose scritte nella pagina perchè del sito".
            Questo comporta (come dice il veterinario) incroci e varie prove(come dice nel sito).
            .
            Originalmente inviato da dal sito di muccanana
            Utilizzando seme di tori Dexter di mole ancora più ridotta,
            puntiamo a diminuire sempre di più le dimensioni della prole futura.

            In breve tempo, (una o al massimo due generazioni), si otterranno animali adattissimi

            a vivere anche in spazi ridotti come piccoli campi o giardini
            Ma la finalità è conservare la razza o creare un "giocattolo"?
            Sicuri che la genetica dia le risposte che vi prefiggete nei tempi che prospettate?
            Originalmente inviato da pederz_ Visualizza messaggio
            , il mio giardino é abbastanza grande, 7 ettari piú o meno, e qui le mucche nane sono carissime, 500-1000 eurozzi a capo,se fossero piú economiche ne avrei giá comprate,

            .
            Il tuo "giardino" non ha nulla a che vedere con gli scenari prospettati da muccanana in Italia.

            Per i prezzi,molte famiglie spendono di più solo per acquistare un cane.

            Originalmente inviato da pederz_ Visualizza messaggio
            , la produzione di latte, rispetto alla stazza ridotta é soddisfacente per una famiglia, arrivano a dare 6 litri di latte al giorno, quindi ce n'é abbastanza per fare i formaggi (o nel mio caso i gelati, visto che il formaggio mi fa ribrezzo).



            .
            Evidentemente non hai nessuna percezione reale di cosa significhi mungere regolarmente una mucca(che è inutile mungere se non ha latte ),questo non significa che nessuno lo potrebbe fare,ma sarebbe un'eccezzione.
            Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

            Commenta


            • #36
              Il comitato non vuole creare nessun "giocattolo", ma semplicemente verificare se è possibile migliorare, non stavolgere, qualcosa di esistente.
              Nessuna mutazione genetica ma come sempre fatto incroci per il miglioramento di una razza.
              IO NON SONO il veterinario, come già anticipato, ma il solo fatto che delle persone spendano dei denari, a titolo puramente personale, e che VADANO sul posto( IRLANDA non dietro casa ) per verificare, e documentarsi personalmente se tutto questo è utopia o qualcosa di possibile, dimostra che non è una cosa fatta così tanto per fare, ma è stata ponderata e valutata.
              La mungitura ( ovvia ) si inserisce in un contesto territoriale come già detto, dove il piccolo giardino, e sufficente al mantenimento della mucca nana, e dove le famiglie insegnano ancora ai figli che prima di avere bisogna dare, e il mungere una mucca diventa un piacere, non un onere.
              purtroppo il tempo è scaduto devo chiudere.

              Commenta


              • #37
                Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
                Il comitato non vuole creare nessun "giocattolo", ma semplicemente verificare se è possibile migliorare, non stavolgere, qualcosa di esistente.
                Nessuna mutazione genetica ma come sempre fatto incroci per il miglioramento di una razza.
                IO NON SONO il veterinario,.
                No,è chiaro che tu non hai competenze specifiche,il tuo compito sembra essere solo "cercare clienti".
                Come ho evidenziato in un messaggio precedente:
                Originalmente inviato da dal sito di muccanana
                Utilizzando seme di tori Dexter di mole ancora più ridotta,
                puntiamo a diminuire sempre di più le dimensioni della prole futura.

                In breve tempo, (una o al massimo due generazioni), si otterranno animali adattissimi

                a vivere anche in spazi ridotti come piccoli campi o giardini
                I vostri obbiettivi genetici appaiono poco credibili.
                Quello che è scritto nel vostro sito si presume abbia passato almeno un vaglio tecnico interno.
                Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
                come già anticipato, ma il solo fatto che delle persone spendano dei denari, a titolo puramente personale, e che VADANO sul posto( IRLANDA non dietro casa ) per verificare, e documentarsi personalmente se tutto questo è utopia o qualcosa di possibile, dimostra che non è una cosa fatta così tanto per fare, ma è stata ponderata e valutata.
                Mi spiace,non dimostra nulla
                Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
                La mungitura ( ovvia ).
                Ovvietà per ovvietà,non puoi mungere se non vi sono le cfondizioni fisiologiche e,come ho cercato di far capire,per il rispetto della fisiologia dell'animale(se a qualcuno interessa?)
                lo si può e deve fatre solo rispettando dei requisiti molto impegnativi ed alla portata di pochissimi.
                Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
                si inserisce in un contesto territoriale come già detto, dove il piccolo giardino, e sufficente al mantenimento della mucca nana,.
                Puoi fare un esempio pratico?

                Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
                e dove le famiglie insegnano ancora ai figli che prima di avere bisogna dare, e il mungere una mucca diventa un piacere, non un onere.
                purtroppo il tempo è scaduto devo chiudere.
                Queste sono considerazioni "strappalacrime" che lasciano il tempo che trovano,oppure è da considerarsi come un potenziale mercato?
                Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                Commenta


                • #38
                  NON vedo nessun riferimento alla vendita

                  Purtroppo non ho molto tempo da dedicare a questa discussione sempre più interessante, anche per me che sottolineo, e come gentilmente evidenziato da "mefito" non sono competente in materia specifica, ma a titolo personale vorrei evidenziare che le continue insinuazioni e allusioni all'ipotetica teoria di una strumentalizzazione ai fini commerciali non sussiste, in quanto esistono altri importatori di mucca nana che invece lo fanno appunto per questo.
                  Ora domanda diretta al sig. mefito: " Essendo un allevamento a livello personale, non industriale (5 mucche) con ovvie limitazioni di territorio, anche ammettento ( sottolineo ammettendo ) questo MIO intento, quale potrebbe essere il volume di mercato così renumerativo da giustificare tutto questo ?", forse e ribadisco FORSE certe piccole cose, che non sono strappalacrime, ma sono ahimè una triste realtà, calpestate, dimenticate, valori di una comunità che credeva e viveva nella amicizia, nel reciproco aiuto e sostentamento, dove si tramandava da padre a figlio valori semplici ma essenziali per la comunità, dove il sacrificio ( inteso come cosa ostica ) era un componente imprescindibile della vita in campagna.

                  Commenta


                  • #39
                    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
                    Purtroppo non ho molto tempo da dedicare a questa discussione sempre più interessante, anche per me che sottolineo, e come gentilmente evidenziato da "mefito" non sono competente in materia specifica, ma a titolo personale vorrei evidenziare che le continue insinuazioni e allusioni all'ipotetica teoria di una strumentalizzazione ai fini commerciali non sussiste, in quanto esistono altri importatori di mucca nana che invece lo fanno appunto per questo..
                    L'ipotesi è una personale deduzione scaturita dal modo in cui viene posta la questione,per questo ho fatto domande specifiche ed evidenziato la "leggerezza" con cui si prospetta la detenzione di un bovino.
                    Ma allora il vostro "comitato"che si pone il fine di diffondere questi animali intende farlo accollandosene gli oneri?
                    Se immaginate di diffonderlo la questione economica è marginale?

                    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
                    Ora domanda diretta a mefito: " Essendo un allevamento a livello personale, non industriale (5 mucche) con ovvie limitazioni di territorio, anche ammettento ( sottolineo ammettendo ) questo MIO intento, quale potrebbe essere il volume di mercato così renumerativo da giustificare tutto questo ?",.
                    Come tu stesso hai scritto in un messaggio precedente il "comitato non è fatto da sprovveduti e hanno programmato tutto".
                    Quali numeri avete ipotizzato?


                    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
                    forse e ribadisco FORSE certe piccole cose, che non sono strappalacrime, ma sono ahimè una triste realtà, calpestate, dimenticate, valori di una comunità che credeva e viveva nella amicizia, nel reciproco aiuto e sostentamento, dove si tramandava da padre a figlio valori semplici ma essenziali per la comunità, dove il sacrificio ( inteso come cosa ostica ) era un componente imprescindibile della vita in campagna.
                    Permettimi l'interpretazione personale,mi sembra di sentire i "maghi" che dicono di curare il cancro con i talismani.


                    P.S.Da una rapida ricerca in internet,ho notato che lo stesso messaggio fotocopia è inserito in altri forum da muccanana
                    Lo strano che si inserisce in discussioni esistenti senza nulla apportare o chiedere se non inserire il link al loro sito e la copia di una parte del contenuto.
                    Ho anche trovato dei prezzi per questi soggetti(vicini al costo di un utilitaria),che rendono ancora più dubbia la pretesa pseudo naturalista ed invece un grande stimolo per una speculazione economica.
                    Queste sono sempre valutazioni soggettive,ben vengano risposte argomentate(anche tecnicamente) in grado di smentire le mie personali interpretazioni.
                    Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                    Commenta


                    • #40
                      mucca

                      Io pensavo, quando ho scritto i testi per il sito,( presunzione personale) di essere abbastanza chiaro sulle intenzioni e sulle finalità almeno momentanee del comitato.
                      Evidentemente mi sbagliavo.

                      Cercherò per quanto possibile di riassumere.
                      Punto 1:
                      Il suddetto comitato non è composto che da cinque persone di cui fa parte anche una signora irlandese.
                      Tramite lei ci siamo presi tre giorni di stacco per andare a farci un giro in Irlanda a trovare un pò di allevatori di razza Dexter.
                      Ci siamo recati prima nei pressi di Drogeheda (costa est) e poi nei pressi di Sligo (costa ovest).
                      Al ritorno in Italia abbiamo deciso di farci mandare cinque delle manze che avevamo visto durante il nostro viaggio: tre red Dexter e due black Dexter (tutte con peedigre dell'associazione di razza).
                      Al loro arrivo le abbiamo sistemate un ricovero costituito da un ex box per cavalli dotato di paddock esterno.
                      Punto 2:
                      Quotidianamente forniamo loro un pò di fieno e dell'erba fresca proveniente dai primi sfalci dei prati (si trovano in zona di alta collina, ricca di prati).
                      Hanno un peso stimabile in circa 120 Kg e sono in regola con le prescrizioni sanitarie normali per i bovini (indennità Tubercolosi, Brucellosi, Leucosi).
                      Sono di carattere mansueto e iniziano a familiarizzare con il posto e le persone. ( Il luogo è un Agriturismo)
                      Punto 3:
                      Essendo manze non ancora gravide, abbiamo ben poco da vendere.
                      Abbiamo pensato di cominciare a fare conoscere la nostra idea e nel sito spieghiamo un pò i nostri propositi.
                      Non penso che ci sia niente di grave in tutto questo.
                      Non è stato ipotizzato nessun numero, semplicemente vogliamo come già ribadito, ottenere tramite incroci una razza adatta al nostro territorio.
                      La razza scelta per questa avventura, (dato che non siamo degli sprovveduti) è la dexter.

                      Che tu abbia trovato "dopo una rapida ricerca su internet" lo stesso messaggio fotocopia, questo mi gratifica dal punto di vista professionale, dimostra che sono bravo a fare il mio lavoro.
                      Per il prezzo, non ne sono assolutamente a conoscenza, dimostrazione in più che non ho nessun interesse commerciale.

                      Commenta


                      • #41
                        Originalmente inviato da Mucca Nana
                        Cercherò per quanto possibile di riassumere.
                        Punto 1:
                        Il suddetto comitato non è composto che da cinque persone di cui fa parte anche una signora irlandese.
                        Tramite lei ci siamo presi tre giorni di stacco per andare a farci un giro in Irlanda a trovare un pò di allevatori di razza Dexter.
                        Ci siamo recati prima nei pressi di Drogeheda (costa est) e poi nei pressi di Sligo (costa ovest).
                        Al ritorno in Italia abbiamo deciso di farci mandare cinque delle manze che avevamo visto durante il nostro viaggio: tre red Dexter e due black Dexter (tutte con peedigre dell'associazione di razza).
                        Al loro arrivo le abbiamo sistemate un ricovero costituito da un ex box per cavalli dotato di paddock esterno.
                        Punto 2:
                        Quotidianamente forniamo loro un pò di fieno e dell'erba fresca proveniente dai primi sfalci dei prati (si trovano in zona di alta collina, ricca di prati).
                        Questo interessa solo voi.



                        Originalmente inviato da Mucca Nana
                        Hanno un peso stimabile in circa 120 Kg e sono in regola con le prescrizioni sanitarie normali per i bovini (indennità Tubercolosi, Brucellosi, Leucosi).
                        Sono di carattere mansueto e iniziano a familiarizzare con il posto e le persone. ( Il luogo è un Agriturismo).
                        Queste sono le prime risposte tecniche ed utili che fornisci,ma ci sono molte altre domande a cui hai omesso di rispondere.


                        Originalmente inviato da Mucca Nana
                        Punto 3:
                        Essendo manze non ancora gravide, abbiamo ben poco da vendere.
                        Abbiamo pensato di cominciare a fare conoscere la nostra idea e nel sito spieghiamo un pò i nostri propositi.
                        Non penso che ci sia niente di grave in tutto questo.
                        Solo se non è un indagine di mercato.


                        Originalmente inviato da Mucca Nana
                        Non è stato ipotizzato nessun numero, semplicemente vogliamo come già ribadito, ottenere tramite incroci una razza adatta al nostro territorio.
                        E cioè?
                        Parli di territorio,ma sembra che pensi solo alle necessità di ricconi con villa e giardino che si possano permettere il "giocattolo da 5000 euro.


                        Originalmente inviato da Mucca Nana
                        La razza scelta per questa avventura, (dato che non siamo degli sprovveduti) è la dexter.
                        Per quanto riguarda i "MAGHI" questa tua affermazione non fa altro che rafforzare quanto ."
                        Ma come fate a dichiarare di volerla diffondere e non pensare a numeri?


                        Originalmente inviato da Mucca Nana
                        Che tu abbia trovato "dopo una rapida ricerca su internet" lo stesso messaggio fotocopia, questo mi gratifica dal punto di vista professionale, dimostra che sono bravo a fare il mio lavoro.
                        Scusa se devo "ridimensionarti",ma trattasi di motore di ricerca ed il tuo è banale spam.


                        Originalmente inviato da Mucca Nana
                        Per il prezzo, non ne sono assolutamente a conoscenza, dimostrazione in più che non ho nessun interesse commerciale.
                        Dimostrazione che sei in malafede,perchè credo le abbiate comprate(oppure sono un omaggio?).
                        Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                        Commenta


                        • #42
                          Una mucca nana al costo di un utilitaria??
                          Dai facciamo così..io ve ne offro 2 di quelle grandi per quel prezzo..chi ci stà?

                          Commenta


                          • #43
                            Oggi insieme al comitato, abbiamo visitato le 5 mucche nane ospiti.
                            Abbiamo scattato alcune foto, che presto verranno pubblicate sul nostro sito.
                            Ho approfittato dell'incontro per chiedere al responsabile tecnico e veterinario, tutti o perlomeno quei lumi che credo siano interessanti a questo forum.
                            Essendo ora in possesso di questi dati, dopo breve ma accurata analisi, questi verranno comunicati.
                            Grazie per la cortese attenzione e a presto.

                            Commenta


                            • #44
                              Ma almeno dirci questo "comitato ufficiale" ,cos'ha di ufficiale?
                              Da chi è riconosciuto?
                              Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                              Commenta


                              • #45
                                Originalmente inviato da Muccanana
                                si inserisce in un contesto territoriale come già detto, dove il piccolo giardino, e sufficente al mantenimento della mucca nana
                                Ho visionato per curiosità alcuni siti esteri che trattano questa razza, ma non son riuscito a trovare foto che riprendessero l' animale in giardini domestici. Al contrario, tutti avevano l' aspetto di tenute stile ranch con quindi spazi di una qual certa consistenza.
                                Ceppi c'è!

                                Commenta


                                • #46
                                  Buon giorno data l'ora.

                                  Come preannunciato, posso adesso esprimermi meglio.
                                  Il comitato, è una parolona usata da queste persone per identificare un gruppo.
                                  La finalità di tutta questa storia, è quella di ottenere una mucca nana, partendo dalle 5 acquistate, di misura più piccola, tramite fecondazione artificiale con seme di tori della stessa razza, Dexter ma americani.
                                  .
                                  Cronostoria:
                                  Il veterinario ha visitato le mucche attestandone il perfetto stato di salute.
                                  Ha provveduto alle misurazioni e alla pesatura delle stesse.
                                  Ha esguito prelievi per determinare il metodo più corretto per (cito) la preparazione al calore.
                                  Stanno cercando il posto e le migliori garanzie per importare il seme.
                                  Al momento non è ancora stato deciso se seguire la tecnica all'italiana, oppure il metodo anglosassone.

                                  Per tutto il tempo necessario queste mucche sono ospitate presso un agriturismo, che ha sia le strutture che il personale adatto a tale scopo.
                                  Per quanto rguarda le dimensioni del terreno necessario al sostentamento e allo smaltimento biologico, tenendo presente le regolamentazioni in materia, stiamo compilando delle tabelle giornaliere, che evidenziano l'eventuale differenza tra il supposto e il reale.

                                  Al momento posso solo dire che è stato supposto un consumo max pro capite di 20 ql anno.
                                  Tornando alle mucche la più giovane e nata il 5/05/2009 e la più vecchia il 30/03/2009
                                  al momento si nutrono dell'erba che cresce nello spazio antistante il ricovero integrato da fieno e integratori minerali in grani.
                                  Lo spazio del recinto per motivi logistici non permette l'autonomia alimentare ( solo erba ) di tutte e cinque le mucche.

                                  Spero di avere scritto tutto giusto e alla prossima.
                                  per il comitato mucca nana

                                  Commenta


                                  • #47
                                    Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
                                    Buon giorno data l'ora.

                                    Come preannunciato, posso adesso esprimermi meglio.
                                    Il comitato, è una parolona usata da queste persone per identificare un gruppo.
                                    La finalità di tutta questa storia, è quella di ottenere una mucca nana, partendo dalle 5 acquistate, di misura più piccola, tramite fecondazione artificiale con seme di tori della stessa razza, Dexter ma americani.
                                    .Ma allora perchè non partire da linee americane?
                                    Non sarete un pò troppo "faciloni" in genetica?
                                    Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                    Commenta


                                    • #48
                                      Oh signur povere bestie
                                      poi date in mano come un giocattolo a gente che ne capisce zero di come vadano trattate

                                      Commenta


                                      • #49
                                        Originalmente inviato da Mucca Nana
                                        .
                                        Le risposte "tecniche" salvo imprevisti le troverai entro tre giorni direttamente sul sito, che per chi lo avesse dimenticato è www.muccanana.it
                                        Tutto secondo le teorie dell'evoluzione...........
                                        Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                        Commenta


                                        • #50
                                          Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
                                          Tutto secondo le teorie dell'evoluzione...........
                                          Questa è bella!!!

                                          Ho riletto tutto il topic e quando ho cliccato il link mi è scappata una gran risata...
                                          Poi il mio secondo pensiero è andato a quelle 5 mucche: chissà che fine avranno fatto?!?!?
                                          Rispedite nella verde Irlanda o sacrificate per un'approfondita analisi organolettica???

                                          Commenta


                                          • #51
                                            Originalmente inviato da b.marco Visualizza messaggio
                                            settimana prossima vado a vedere un allevemento che le ha e si trova in prov di Bergamo per l'acquisto c'e' un importatore che non dovrebbe avere problemi a procurarmele, il prezzo mi diceva che era abbordabile....
                                            Ciao Marco . Mi sono appena iscritto e anche io avrei piacere di acquistare delle dexter .
                                            Hai trovato l’allevamento Di Bergamo ?

                                            Commenta


                                            • #52
                                              Originalmente inviato da Mucca Nana Visualizza messaggio
                                              Attualmente come Comitato abbiamo a disposizione una piccola mandria di mucche razza Dexter.
                                              La loro taglia è di circa 1 m 1,10 m al garrese.
                                              Sono tutte cinque dotate di pedigree rilasciato dalla Dexter Cattle Society.
                                              Utilizzando seme di tori Dexter di mole ancora più ridotta,
                                              puntiamo a diminuire sempre di più le dimensioni della prole futura.In breve tempo, (una o al massimo due generazioni), si otterranno animali adattissimi a vivere anche in spazi ridotti come piccoli campi o giardini, per la gioia degli adulti ma soprattutto dei più giovani che non troveranno difficoltà ad interagire con animali di così ridotte dimensioni e per di più di natura molto socievole.

                                              Negli Stati Uniti addirittura pare diffuso l'affitto di tali animali in occasione delle feste dei bambini.
                                              Animali che saranno da reddito, ma anche da compagnia.

                                              Salve mi sono appena iscritto . Ho una decina di ettari ed avevo le Higland in numero di 10 Non. C’è mercato per questa carne e le ho vendute . Volevo prendere le Dexter manon ho idea se ci sono allevamento in italia e se il comitato ha ancora disponibilità di capi e infine quanto può valere una Mucchette così ?

                                              Commenta

                                              Annunci usato

                                              Collapse

                                              Caricamento...
                                              X