MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Trattorino derivato da motozappa (MAB Ghiro e simili)

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Trattorino derivato da motozappa (MAB Ghiro e simili)

    ciao ragazzi, un signore vicino casa mia,piu o meno, so ke ha un trattorino (penso un 14cv) con le ruote di ferro da una parte,non ricordo se nell'anteriore o posteriore, e dall'altra la fresa. volevo sapere se c'è qualcuno ke li conosce. la marca? modello? affidabilità? comodità? magari se mi potete postare qualc foto o dirmi qualc sito dove li posso trovare ve ne sarei grato

  • #2
    La tua descrizione scusami ma è molto sul vago il tuo modello è un trattore con le ruote in ferro posteriori o invece un motocoltivatore???? come questo? http://www.goldoni.com/motocoltivatori.htm

    Comunque benvenuto sul forum e buone feste
    [font=Arial Black]Nel dubbio accellera[/font]

    Commenta


    • #3
      ciao toxi
      non è un motocoltivatore, è un trattorino con ruote di ferro posteriori (mi sembra),ci si può sedere sopra, ha il volante,e invece di avere le ruoti sull'anteriore ha una fresa. sembra un indovinello vero?
      non so praticamente nulla su questo mezzo x questo cercavo info

      cmq grazie x l'interessamento e buone feste a tutti............

      Commenta


      • #4
        Mi viene in mente il MAB Ghiro. Un trattorino costruito a partire da una motozappa.

        Per capire quello che voglio dire guardate questo filmato.
        http://www.urbo.altervista.org

        Commenta


        • #5
          Originalmente inviato da urbo83 Visualizza messaggio
          Mi viene in mente il MAB Ghiro. Un trattorino costruito a partire da una motozappa.

          Per capire quello che voglio dire guardate questo filmato.
          grazie urbo, sei stato un fulmine, l'intuizione è quella giusta.
          forse quello del mio vicino è un pochino vecchio e non ha i fanali anteriori,cmq in sostanza è proprio questo.

          non l'avevo mai visto in azione con la fresa dietro e la zappa davanti, infatti non sapevo ke nemmeno si potesse mettere la fresa dietro.

          vorrei trovare uno usato,perchè x i piccoli lavoretti ke devo fare penso sia + ke buono. ke ne dite??
          c'è qualcuno ke sa darmi una dritta?
          l'avete provato? ne possedete uno???
          please mi interessa sapere nella pratica come si comporta visto ke grazie ai dettagli di urbo sono venuto a conoscenza delle caratteristiche tecniche(grazie ancora)

          BUON ANNO A TUTTIIIIIIIIIII

          Commenta


          • #6
            Ciao gia.1, io ne ho visti lavorare un pò di questi mezzi, li usano soprattutto per lavorare tra gli agrumi e sotto gli ulivi fruttando la caratteristica che sono molto bassi, quelli che ho visto io erano costruiti dalla agris-brumi di catania il modello si chiamava sottochioma, dico erano in quanto adesso non li trovo più tra i loro prodotti sul loro sito internet.
            Chi li ha non si lamenta dei mezzi, certo non sono adatti per lavorare grosse superfici ma fanno il loro lavoro

            P.S. Nemmeno quelli della brumi avevano la possibilità di montare la fresa dietro.

            Commenta


            • #7
              Gia io avevo un trattorino come quello che hai descritto. era un MAB formica
              aveva 4 ruote di gomma che poi si sfilavano e nell'anteriore si montavano le frese e dietro due ruote in ferro. il trattorino aveva un cambio per le ruote di dietro separato in modo che abbassando la velocità delle stesse le frese anteriori erano più facilitate a slittare e quindi a compiere il prorpio dovere.
              io ho sempre trovato quel mezzo pericolosissimo, e poi dopo un'incidente accorso ad un amico di mio padre con un mezzo identico ce ne siamo liberati in fretta, e ti dico sinceramente non lo rimpiango affatto.

              Quello del filmato è l'evoluzione di quello che avevo io, a me il sollevatore era a forza di braccia (aveva una leva e non molto vantaggiosa) aveva due prese di forza posteriori che non ho mai usato, non aveva il carter copri motore, ne fanali, aveva un motore monocilindro 610 lombardini, ed era snodato al centro. neinte motorino d'avviamento ne dianamo o alternatore.
              Ultima modifica di Motivo: Unione messaggi consecutivi. Per le aggiunte usare il tasto Modifica!

              Commenta


              • #8
                sicuramente anche un motocoltivatore è pericoloso o anche un motozappa, a seconda l'uso ke si fa...
                io ho un terreno pianeggiante, con qualc pendenza di 1o 2 gradi penso.

                volevo sapere se è comodo, scomodo ecc... magari da ki la usato o ki ne ha visto uno all'opera; perchè il mio budget è limitato, e vorrei trovarne uno per evitare di spezzarmi braccia e schiena dopo 30 minuti di lavoro, come accade con la mia formichina da 5 cv ke la devo spingere per andare avanti

                accetto mille altri pareri, grazie a tutti

                mi potete dire dove posso trovare, l'agris - brumi sottochioma, o magari mi postate qualc link, ve ne sarei grato, + info ho e meglio posso dedicarmi alla scelta giusta
                Ultima modifica di Motivo: unito messaggi consecutivi, per piccole aggiunte usate la funzione modifica messaggio

                Commenta


                • #9
                  il sito della agris è questo, magari prova a mandare una mail e chiedi se lo producono ancora o ne hanno qualcuno usato o in magazino


                  P.S. per piacere cerca di evitare di postare messaggi consecutivi nell'arco delle 24 ore , è vietato dal regolamento del forum

                  Commenta


                  • #10
                    se a qualcuno interessano io ho delle foto del sottochioma della brumital, è stato prodotto nel '91, è + basso del ghiro (MAB), le motorizzazioni mi sembra siano intorno a 16-20 cv, a differenza del ghiro i piedi e parte delle gambe del guidatore sono totalmente coperti da una lamiera. è possibile monare sia ruote in ferro che 4 ruote gommate. Dietro c'è la possibilità di montare un aratro (sollevabile con leva (non idraulicamente)), penso monovomere ma con quella potenza forse anche qualcosa in più.
                    il motore è ruggerini MP 823 diesel (sul sito della ruggerini non c'è).

                    Commenta


                    • #11
                      Chi conosce il ghiro della MAB?

                      Salve ragazzi, non ammazzatevi dal ridere e abbiate comprensione: sono una cittadina che, andando fra un po' in pensione, vorrebbe dedicarsi a lavori agricoli - ovviamente dolci!
                      In internet ho trovato un arnese interessante della MAB che si chiama "ghiro". Per una superfice di ca. 6 mila mq. vi pare che possa andare?
                      Ringrazio chi - mosso a pietà - mi darà dei consigli. Ciao a tutti

                      Commenta


                      • #12
                        ciao agapanthus, io ero intenzionato a comprarlo,ho rinunciato solo per una questione economica..
                        spero di riuscire a spiegarmi

                        Penso che la cosa migliore sia comprarlo nuovo, è una macchina direi pressochè indistruttibile, dalle mie parti ce ne sono tre che anno piu di trent'anni e funzionano ancora, qualcuno gli ha rifatto il motore ed è tornato come nuovo.

                        Sono andato da un signore, mio conoscente, che lo ha comprato nuovo circa una decina d'anni fa o poco meno, l'ha preso nuovo e con la partenza elettrica, comodissimo. I suoi pareri sono stati tutti positivi, buona lavoratura della terra e facilità d'utilizzo. Il terreno di questo signore è pianeggiante, infatti per terreni con pendenze importanti non lo consiglierei.

                        Io volevo prendere qualcosa di seconda mano e spendere non molto, ma di quello che ho trovato in giro ho visto solo mezzi di circa vent'anni e vogliono una media di circa tre mila euro, troppo caro direi

                        Ho trovato un concessionario nella mia zona che nuovo lo dava a 5800 euro compreso d'iva, secondo me è consigliato
                        Per l'orticello è ottimo perchè si vede proprio dove si può arrivare con le zappette e pulire al meglio possibile.

                        Se trovi un prezzo migliore fammi sapere
                        spero d'essere stato d'aiuto

                        Commenta


                        • #13
                          io abito in Liguria e sono al secondo ghiro. col primo ci abbiamo quasi costruito la casa! Il econdo ha 1 decina d'anni ma il motore va benissimo, mai 1 noia a parte l'impianto elettrico infatti lo avvio a strappo. Lo uso molto come trattorino col suo rimorchio,per fresare non è granchè, ci spiano dove ho vangato col cingolato e ci lavoro l'orto. Ho visto sul sito che adesso lo fanno col sollevatore e con la fresa dietro, però è troppo leggero

                          Commenta


                          • #14
                            La Mab monta sulla motozappa Ghiro un motore Lombardini 510 cc da 12,2 hp. Motocoltivatori da 12 a 14 hp costano da 3.500 a 5000 euro, il Ghiro nuovo costerebbe 6000 euro da scontare. E' evidente che non è soltanto una questione di prezzo, ma volevo sapere se il ghiro lo si può manovrare agevolmente, considerando che anteriormente, al posto delle ruote, troviamo una bella fresa da cm 110 per circa 40 di diametro. E inoltre, poichè è snodato al centro, che raggio di sterzata richiede? Sono d'accordo che il motocoltivatore è una macchina molto versatile ma con una fresetta di 70 o 80 cm. quindi piu' piccola di una motozappa, mi sembra un po' limitato proprio nel lavoro piu' importante dell'orto, cioè la zappatura. Il mio, torno a ripeterlo, è un terreno argilloso alquanto pesante, anche se i prodotti sono di una bontà unica. Grazie dei consigli.

                            Chiedo agli esperti, per il mio orto vado sicuro con il Mab Ghiro o devo preferire una motozappa tradizionale? Mi è stato riferito che una motozappa diesel di oltre dieci cavalli si manovra con enorme difficoltà e fatica, è cosi'? E' vero che il motocoltivatore va meno profondo della motozappa? Grazie dei consigli e un saluto a tutti.
                            Ultima modifica di Motivo: unito messaggi

                            Commenta


                            • #15
                              Rispondo alla seconda ed alla terza domanda
                              2) Avevo lo stesso dubbio quando ho comprato una motozappa da 12 CV pesante 155 kg con avv. elettrico. Nel mio terreno argilloso la prima lavorazione con la fresa da 1 metro in effetti è stata una impresa disperata, volavo letteralmente aggrappato al manubrio.Tuttavia dopo aver ridotto la fresa a 70 cm e dopo aver capito che la prima passata rapida serve solo a rompere la crosta senza insistere inutilmente per andare subito in profondità ho compreso il vantaggio di un mezzo che affonda nel terreno con il suo stesso peso, che è maneggevole e gira su se stesso con pochissimo sforzo se galleggia correttamente sul terreno e che mi consente in meno di 2 ore di lavorare 500 mq ad oltre 30 cm di profondità. Inoltre una volta effettuata la prima lavorazione negli anni seguenti ripassare è veramente agevole.
                              3) La fresa della motozappa entra quasi completamente nel terreno, quella del motocoltivatore no, per cui la differenza di profondità è significativa, credo di oltre 10 cm a sfavore del motocoltivatore. Saluti.

                              Commenta


                              • #16
                                GIA 1 piacere sn nuovo nel forum e mi sn iscritto proprio per questa discussione.
                                cmq per quanto riguarda questa bellissima macchina io darei un 10/10 per come si comporta e per come lavora.
                                io ne possiedo uno con motore lombardini da 14 c con avviamento che ho monatato io in secondo momento ma che nn ha molta funzionalita se si scarica la batteria....cmq per la lavorazione di orti uliveti è una macchina eccezionale........ne ho visti parecchi con sollevatore nel retro con leva nn idraulico anche se tramite cinghia collegata alla pulegia ci si puo montare anche una pompa idraulika ma penso sia quasi inutile poi dipende dalle esigenze; cmq io sto costruendo su il sollevatore per montarci un monovomere o un assolcatore.... ma in via ancora di sperimentazione.....per quanto riguarda la fresa io uso zappette sul anteriore e ruote ferate al posteriore........sull POSTERIORE ha anche una presa di forza che nn ho mai usato perche e una presa di forza che lavora solo se in movimento quando il ghiro e fermo nn puo lavorare ............ cmq se ce qualcuno che mi mostra foto del suo ghiro cn sollevatore sarei molto grato.........CIAO

                                Commenta


                                • #17
                                  ciao io sono nuovo ed vi ho scoperto grazie al mio nuovo giocattolo il mab formica che mi è stato regalato daun mio vicino di casa,corredato frese normali ed a rullo 4 gomme stradali 2 ruote di ferro aratro e asolcatore .Cercando su internet ho solo trovato il mab ghiro,il mio sembre suo fratello. come motore ha un diesel da14cv ruggerini in oltre aveve l'accensione elettrica ed 2 prese di forza il mio era stato modificato con laste di ferro per non lasciarci le gambe quando uno zappava. voi ne sapete niente su questo attrezzo?????????

                                  Commenta


                                  • #18
                                    perche magari nn metti un video o anche qualche foto sarebbero piu di aiuto.................... cmq stando a quello che hai scritto sembrerebbe simile al ghiro........... ci sn diversi tipi di mab simili : ghiro, panda, .......

                                    Commenta


                                    • #19
                                      [YT]https://www.youtube.com/watch?v=Agfc4jKYHzs[/YT]
                                      Ultima modifica di

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ciao a tutti mi sono appena iscritto , girando nel web ho trovato questa discussione e allora mi son detto perche' non approfittarne
                                        Io possiedo il mab ghiro e devo dire che per me va che e' una meraviglia e non posso proprio lamentarmi , volevo farvi una domanda , come qualcuno gia' ha detto sul posteriore ci sono due prese di forza , una gira lentamente e l'altra molto veloce , l'unico problema e' che girano solamente con in movimento cioe' con la marcia innestata , volendo usare la presa di forza veloce ( pompa irrorazione ) quindi a macchina ferma come faccio ???? forse c'e blocco da togliere .... bo non so .

                                        grazie

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originalmente inviato da zut Visualizza messaggio
                                          Ciao a tutti mi sono appena iscritto , girando nel web ho trovato questa discussione e allora mi son detto perche' non approfittarne
                                          Io possiedo il mab ghiro e devo dire che per me va che e' una meraviglia e non posso proprio lamentarmi , volevo farvi una domanda , come qualcuno gia' ha detto sul posteriore ci sono due prese di forza , una gira lentamente e l'altra molto veloce , l'unico problema e' che girano solamente con in movimento cioe' con la marcia innestata , volendo usare la presa di forza veloce ( pompa irrorazione ) quindi a macchina ferma come faccio ???? forse c'e blocco da togliere .... bo non so .

                                          grazie
                                          prova a mettere dei mozzi con sblocco sulle ruote anteriori in modo che la presa di forza giri senza che il mezzo si muova e mettere a folle la leva ridotte/veloci oppure a folle il cambio posteriore
                                          Ultima modifica di Motivo: Sistemato quotazione

                                          Commenta


                                          • #22
                                            ciao , si ho gia' i mozzi a ruota libera ed effettivamente funziona , basta mettere in folle la leva delle veloci e lente , grazie comunque , be' sono un po' dispiaciuto , mi sarebbe piaciuto magari avere la funzionalita' delle prese di forza anche senza fare ogni volta lo sblocco delle ruote .... mi adattero'

                                            Commenta

                                            Annunci usato

                                            Collapse

                                            Caricamento...
                                            X