MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Motozappa: modifiche e trasformazioni

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Motozappa: modifiche e trasformazioni

    Salve a tutti, mi chiamo Marco, seguo il vostro forum da un bel po di tempo, penso che sulla rete sia veramente il punto di riferimento per gli argomenti che vengono trattati, davvero complimenti. Vi pongo il mio quesito. Sono un possessore di un moto zappa Bertolini 211 equipaggiato con motore Lombardini 6ld 360 da 7.5 cv, ho esigenza adesso di trasformarlo in un trattorino per dei lavori da effettuare a casa, nello specifico vorrei trasformarlo tipo se avete presente il vecchio MAB Ghiro con la differenza di avere tutte e 4 le ruote gommate togliendo le zappette per ovvia sicurezza. Inoltre visto che è dotato di 2 prese di forza, una, quella sincronizzata col cambio vorrei usarla per colleegare le ruote posteriori, l altra eventualmente nel caso mi dovesse servire per fresare il terreno una fresa come sul motocoltivatori. Dite che è fattibile? Sapete se qualcuno si è già cimentato in questa esperienza e con che risultati ? Grazie anticipatamente.

  • #2
    Ho visto in rete che c'è qualche retrotreno trazionato da applicare ai motocoltivatori. .ma secondo voi con 7.5 cv quanto potrà essere la portata applicando un carrello? So che magari il gioco non vale la candela e converrebbe prendere un trattorino usato ma il motozappa ha anche un legame affettivo e questo sarebbe l unico modo per continuare a usarlo senza farlo diventare un ferro vecchio. .

    Commenta


    • #3
      Originalmente inviato da alchimista Visualizza messaggio
      ma il motozappa ha anche un legame affettivo .............e questo sarebbe l unico modo per.... .
      Distruggerlo.
      Se ha un valore affettivo perchè "immaginare" di stravolgerlo?,
      Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

      Commenta


      • #4
        Perché mi servirebbe per dei lavori..chiedo a voi molto più esperti dei consigli su come farlo e più che altro se qualcuno qua sul forum si è già cimentato in un progetto simile e magari può darmi qualche consiglio

        Commenta


        • #5
          il mio consiglio, al di là del legame affettivo, è di dare in permuta il tuo motocoltivatore e prendere con adeguato conguaglio un trattorino.

          La potenza del motore è esigua e un retrotreno trazionato proporzionato al tuo motocoltivatore forse manco esiste (era ben diverso quando agli albori della meccanica agraria si modificavano dei mostri di fresa da 20 e passa cv!)

          Ora come ora non credo proprio ti convenga imbarcarti in un'impresa del genere!
          – Internet, + Cabernet!

          Commenta

          Annunci usato

          Collapse

          Caricamento...
          X