MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Motocoltivatore BERTOLINI in officina

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Motocoltivatore BERTOLINI in officina

    Salve a tutti,
    dopo 4-5 ore di utilizzo a bassissimi regimi ho notato che si accende la spia di ricarica della batteria è un problema di temperatura?
    Il problema sembra, ripeto sembra, accentuato dopo il cambio olio...
    qualche dritta?
    Grazie a tutti per la consueta gentilezza e cortesia.
    CB Murdoc CH21

  • #2
    la spia della batteria non ha nullla ha che vedere con la temperatura. è solo che lasciandola al minimo non riesce a fare il numero di giri minimo per far funzionare l'alternatore.ma accelerando la spia si spegne? se si allore non è niente basta tenerla un po' più allegra altrimenti se resta sepre accesa mi sa che devi cambiare l'alternatore ma prima bisognerebbe controllare la tensione della batteria al massimo regime di giri del motore!!!!

    Commenta


    • #3
      Non è bella cosa far funzionare un motore per lunghi periodi a basso regime, il discorso è lungo ma ne soffre utto il motore.

      Commenta


      • #4
        ........

        per bassi regimi intendo comunque superiori alla soglia di carica dell'alternatore o dinamo che sia, comunque da freddo lui carica poi nelle stesse condizioni di utilizzo ma a caldo ho questa anomalia, pensavo appunto che fosse conseguenza di qualcos'altro.
        Grazie
        CB Murdoc CH21

        Commenta


        • #5
          ciao

          Ciao Murdoc,

          ti consiglio nel caso dell'alternatore di controllare che la cinghia sia tesa il giusto innanzitutto, controlla a motore spento facendo girare la puleggia dell'alternatore che questa non giri facilmente, se avviene tendi la cinghia fino a quando non gira più; fai attenzione a non tirarla troppo fai una cosa giusta.

          Come seconda cosa scollega a motore acceso i morsetti dei cavo che vanno alla batteria e controlla con un tester la tensione che ti arriva, dovrebbe aggirarsi senza carichi sui 14 volts; se la tensione è ok vuol dire che l'alternatore carica perchè in caso contrario dopo parecchi avviamenti se non ricaricasse la batteria non riusciresti a riaccendere il motore; se è così vai da un elettrauto e sostituisci il blocchetto dietro all'alternatore del regolatore di tensione. Quest'ultimo se la tensione è ok (misurata col tester) funziona ma fa accendere la spia della batteria perchè magari all'interno vede fischi per fiaschi o c'è qualche contatto.

          Io ho avuto questo problema con il Goldoni Transcar RS 22 DT ed ho risolto!

          Ciao spero di esserti stato ultile, by Mac.

          P.s. L'olio non ha nulla a che vedere con l'alternatore però il fatto che si accenda la spia a caldo può essere che la cinghia si allunga di quel tanto da far lavorare-non lavorare l'alternatore.

          P.P.S. Per quanto ti è possibile non far mai girare troppo basso nessun motore non è mai un bene quindi okkio anche alla regolazione del minimo, infatti se il numero di giri del motore è troppo basso l'alternatore non lavora in condizioni ottimali e si accende la spia e col passare del tempo lo butti.

          Commenta


          • #6
            Motocoltivatore Bertolini 310

            Avevo bisogno di indicazioni per smontare il cambio a cui devo sostituire il cuscinetto dell' alberino della frizione

            Commenta


            • #7
              Motocoltivatore BERTOLINI in officina

              Salve a tutti....ho un grosso problema...ho una fresa motocoltivatore bertolini molto vecchia con motore la 490 benzina lombardini...ho un problema ieri mentre fresavo si e spenta come se fosse sotto sforzo...stacco la fresa tolgo la marcia metto in moto e parte al primo colpo....rimetto la fresa dentro come mollo la frizione si sente che sgrana...grararahrahrhara niente carico tutto e smonto la fresa posteriore...ce la forza che arriva dal motore gira perfettamente mentre dentro balla l'alberino della fresa in per se....qualcuno ha qualche esploso...si e rotto qualche cosa proprio all'interno della fresa stessa senza centrarne niente con il motore e cambio....il guinto che tiene l'albero motore...e al'lbero fresa e apposto mentre il primo alberino della fresa no...balla dentro e sgrana....mi aiutate anche con foto della fresa stessa...per favore
              Ultima modifica di Motivo: Adeguato titolo

              Commenta


              • #8
                Ma non riesco a capire bene il tuo problema......
                è l'alberino della fresa che "balla" o è quello della pdp del motocoltivatore?
                comunque, se c'è un alberino che "balla" vuol dire che il cuscinetto che lo sostiene non è più molto in forma.
                Hai per caso preso una grossa radice mentre fresavi?
                Francesco

                Commenta


                • #9
                  non e l'albero della pdp ma quello della fresa in per se...e adesso non me ne sono reso conto molto bene di quello che sia successo l'ho sentito che ha dato un colpo ho finito il filare e poi non girava piu...allora oggi ho gia smontato tutta la fresa dietro tolto le zappe mi e rimasto in mano la scatola....con i due bulloni che la tiene assieme...ora volevo sapere uno si e svitato l'altro ... sara in senso anti orario?
                  Ultima modifica di Motivo: eliminata abbreviazione sms

                  Commenta


                  • #10
                    Intendi i bulloni centrali che fissano le flange alle quali si attaccano le zappette?
                    è probabile che uno dei due si sviti al contrario, per evitare che colla rotazione della fresa si sviti da solo....... Però non conosco bene la bertolini, ti consiglio comunque di non sforzare troppo..
                    Francesco

                    Commenta


                    • #11
                      Originalmente inviato da 26rs Visualizza messaggio
                      Intendi i bulloni centrali che fissano le flange alle quali si attaccano le zappette?
                      è probabile che uno dei due si sviti al contrario, per evitare che colla rotazione della fresa si sviti da solo....... Però non conosco bene la bertolini, ti consiglio comunque di non sforzare troppo..
                      bingo! uno si svitava al contrario....si comunque sono quelli della flangia....poi via di estrattore a battere battere e battere finche è venuta via la flangia....poi l'altra flangia....apro la scatola....e per magia cadono tutte la biglie dei cuscinetti....per fortuna sia il pignone che la corona non sono danneggiati...i due cuscinetti laterali erano discreti ma da cambiare...mentre i due cuscinetti conici dell'alberino con il pignone decisamente disintegrati!!!!! ora aspetto u cuscinetti poi al montaggio...appena finito il montaggio apriro il post per il restauro
                      Ultima modifica di Motivo: eliminata abbreviazione sms

                      Commenta


                      • #12
                        Bertolini problema

                        Salve. Ho un Bertolini rd901 da 14cv con fresa. Da qualche giorno parte bene ma appena innesto la fresa cala di potenza e quasi si spegne....anche disinnestando la fresa fa molta fatica e tende a spegnersi. L'olio è stato cambiato 6 mesi fa e ho ripulito il filtro dell'aria ma senza risultati. Consigli?? Grazie.

                        Commenta


                        • #13
                          Originalmente inviato da sergiom Visualizza messaggio
                          Non è bella cosa far funzionare un motore per lunghi periodi a basso regime, il discorso è lungo ma ne soffre utto il motore.
                          salve ho letto questa risposta e sarei curioso di sapere il motivo,
                          intendi motore che gira al minimo a vuoto oppure a bassi regimi sotto sforzo ??

                          grazie Ceccotto

                          Commenta


                          • #14
                            Originalmente inviato da Ceccotto Visualizza messaggio
                            sarei curioso di sapere il motivo,
                            volendo semplificare (molto) nella camera di combustione non si raggiungono le temperature ottimali e dalla incompleta combustione del gasolio si producono sostanze che vanno a incrostare le fasce, l'olio anch'esso a temperature inferiori a quelle per cui è stato formulato non riesce a detergere queste incrostazioni anzi contribuisce ad aumentarle con tutte le conseguenze.

                            Per l'esatta composizione chimica di queste incrostazioni non sono in grado di rispondere

                            Commenta


                            • #15
                              Grazie sergiom, della immediata risposta.

                              Commenta


                              • #16
                                scusami se chiedo informazione su questoo sito. premetto che ho acquiastato un motocoltivatore bertolini 310 s disel - ed ho 2 problemi. il primo e la messa in moto a strappo spesso quando tiro la corda mi da un coltrocolpo e non so il motivo. il secondo è che a volte se inserisco le marcie non va . dopo alcuni tentativi parte ne sarei grado se qualcuno mi da delle indicazioni per risolvere il problema. ciao elio

                                Commenta


                                • #17
                                  Ciao elio il contraccolpo è per effetto della compressione del cilindro, quindi per facilitare la messa in moto tira il gas il meno possibile e tira la corda spostando il peso del corpo indietro al momento di superare il punto morto superiore, oppure "molleggia" la corda, cioè tira e avvolgi per 4/5 volte lasciando che recuperi la corda e dopo tira la corda fino a superare il punto morto superiore. Io personalmente sposto il peso del corpo indietro con "grinta" e parte (goldoni special 140), e ho sedici anni quindi fidati non serve tanta forza, solo un po di convinzione;-)
                                  Per le marce puo darsi che tu abbia il cambio a doppietta come lo ho io, quindi dopo essere uscito dalla marcia (essendo quindi in folle) devi lasciare la frizione e ri prenderla prima di inserire l'altra marcia.
                                  Sperando nell'utilitá della risposta,
                                  Ciao Tiziano.
                                  Ultima modifica di Motivo: Incompleto

                                  Commenta


                                  • #18
                                    perdita olio bertolini 315

                                    ciao a tutti,
                                    ho notato che da un po di tempo il mio bertolini 315 perde olio cambio dal mozzo della ruota dx!!!
                                    siccome non mi è mai capitato nulla di simile chiedo a voi che magari riuscite a darmi una spiegazione!!!
                                    credo possa essere qualche paraolio ma non riesco nemmeno a travare i pezzi di ricambio in rete. Vi chiedo aiuto anche su questo
                                    Vi ringrazio a tutti già da ora
                                    Saluti

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao, il bertolini 315, se non ricordo male, dovrebbe essere la copia del ferrari 72super...
                                      Il paraolio si trova senza problemi, per toglierlo bisogna smontare il mozzo dx ed il suo supporto. Nel supporto mozzo dx c'è anche il meccanismo bloccaggio differenziale, che bisogna scollegare, non è difficile ma bisogna aprire anche il coperchio superiore ed un po' di pazienza...
                                      Francesco

                                      Commenta


                                      • #20
                                        potrebbero essere le puntine della bobina una volta è capitato anche a me

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Lombardini im 359

                                          Ciao a tutti....ho un problema...sono un felice possessore di motocoltivatore Bertolini allestito con il motore Lombardini im 359....ho smarrito il libretto uso e manutenzione e non riesco a capire come fare la sostituzione dell olio motore....non riesco a capire quale sia il tappo di scarico.....immagino che il rabbocco debba avvenire per il tappo stesso di ispezione....quanto olio devo mettere ammesso riesca prima a scaricare il vecchio .....ovviamente ho già consultato il sito Lombardini ma il mio motore non é contemplato....ho solo trovato riferimenti alla serie generica im in produzione dal 1988...ma il mio motocoltivatore è del 2002.....grazie a chiunque voglia aiutarmi.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Nel manuale serie IM viene riportato indicazioni dei particolari diversi e dati tecnici che variano della serie 359 ma per il resto occorre attenersi ai riferimenti serie IM.
                                            Altri manuali non mi risulta che esistono,quello che c'è su internet è quello da utilizzare
                                            Saluti
                                            Ren57

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Grazie per la tempestiva risposta rendefra.....effettivamente ho scaricato dal sito il manuale generico della serie im ma non specifica assolutamente quale sia il tappo di scarico.....mi sembra improbabile non sia previsto un cambio olio motore.....se effettivamente l'unico manuale di riferimento è questo l'unica notizia in più è la quantità da immettere e cioè pari a 0, 46 lt. Possibile che abbia un motore così raro ? Ho controllato scrupolosamente più volte entrambi i lati ed il fondo dei carter ma senza notare nulla di particolare, come ad esempio un dado conico magari a brugola.....solo bulloni e piccole brugole ma tutti pari sia da una parte che dall'altra .....boh non so veramente che fare.....

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ci sono due tappi sul basamento,uno per lato in basso.
                                                Mi sembra che abbiano chiave 19.
                                                C

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Grazie per la info castagnetto. ....domani mattina provo...secondo te per scolare l'olio devo levarli entrambi o ne basta uno ed inclinare lievemente il motocoltivatore.....sono i due bulloni di dimensione più grande vero ? Grazie ancora....

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originalmente inviato da transcar25 Visualizza messaggio
                                                    Grazie per la info castagnetto. ....domani mattina provo...secondo te per scolare l'olio devo levarli entrambi o ne basta uno ed inclinare lievemente il motocoltivatore.....sono i due bulloni di dimensione più grande vero ? Grazie ancora....
                                                    Si,i tappi sono quelli.
                                                    E' sufficiente toglierne solo uno
                                                    C

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ciao castagnetto ti ringrazio ancora stamane ho eseguito il tuo consiglio ed ho mollato il tappo che dicevi......esattamente con chiave da 19 come indicavi nel mes precedente. .....hai il mio stesso motore? Sul manuale generico ho visto che l'olio da utilizzare cambia in base alla temperatura esterna una sorta di tabella stagionale......tu cosa usi? Se dovessi seguire la stessa dovrei acquistare un sae 20w/30 per un utilizzo in temperature comprese tra 0 e 20 gradi.....che differenza c é con un 15/40? Grazie ancora e ciao....

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        mai avuto problemi ad impiegare un "comune" Agip Superdiesel15W40 (4 € al litro) nei motori lombardini/intermotor raffeddati ad aria (Benzina o diesel che fossero).

                                                        Di norma sono oli che soddisfano ampiamente le specifiche richieste, e ricordate che in questo tipo di motori (che difficilmente superano lo starbiliante regime di 3000 rpm) è importante che ci sia l'olio, ma non è fondamentale che sia proprio quello indicato nel libretto d'uso e manutenzione.

                                                        Se ti avanza un mezzo litro dell'olio della macchina, puoi usare quello (se fosse un 5W30 magari potresti notare un leggero consumo) ma se hai del 15/w40 non farti problemi e usa quello
                                                        – Internet, + Cabernet!

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Grazie per tutti i suggerimenti....effettivamente ho cercato l'olio indicato nel libretto uso e manutenzione ma anche presso un grande rivenditore di macchine agricole(concessionario Goldoni orec e husqvarna) non l'ho trovato. ....anzi lui mi ha detto che non lo commercializza nemmeno....è di mettere tranquillamente il 15/40 della macchina.....grazie a castagnetto per la pazienza e gon per la conferma..... preziosissimo questo forum per gli inesperti come me . Alla prox

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Ultima raccomandazione:siccome ce ne va poco controlla spesso il livello,specie se il motore è vecchiotto.
                                                            C

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X