MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Pasquali 910 pressione pompa idraulica

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Pasquali 910 pressione pompa idraulica

    Salve a tutti, ho ancora bisogno di voi per il mio Pasquali 910, si tratta della pompa olio per il sollevatore idraulico posteriore, posizionata nella cassa differenziale posteriore, ha un trafilamento olio, sembra che l'olio ritorni indietro e non vada nel pistone, accelerando il sollevatore si alza senza forza, lasciando la leva il pistone scende. Volevo sapere da Voi se era possibile smontare la pompa dall'alto senza smantellare completamente la parte posteriore del veicolo. Chiedo inoltre se qualcuno avesse un disegno spaccato della pompa, tenete conto che non sono esperto di mezzi agricoli, conosco un pò la meccanica auto, non questa. Ringrazio in anticipo chi mi può aiutare, Carlo.

  • #2
    No,per forza devi staccarlo dallo sterzo ed aprirlo davanti.Potrebbe essere anche la guarnizione del pistone,verifica quella per prima.

    Commenta


    • #3
      Pasquali 910 pressione pompa idraulica

      Buongiorno a tutti, sono possessore di un vecchio Pasquali 910, con tutti i suoi difetti, il sollevatore ha deciso di abbandonarmi, precisamente al massimo solleva circa 30 kg, dopo aver smontato tutto il posteriore ho controllato tutto il funzionamento della pompa, ho trovato dei difetti di consumo meccanico, (non dico quello che penso del sistema idraulico come quello dei freni) avrei trovato una soluzione personale, quella di un motorino elettrico (12v) con riduttore interno con collegamento diretto a una pompa idraulica ad ingranaggi di bassa portata.
      Il dato che mi manca è la pressione dell'olio che serve al pistone per il sollevamento anche della fresa quante atmosfere servono?
      Dai dati CREDO di aver capito che la pompa dovrebbe reggere circa 100 atm.

      Ho fissato tutto su una piastra, costruito i manicotti di giunta con il tornio, inserendo un silent-blok per eventuali tolleranze, il tutto escluso il distributore che vedrò in seguito dove collocarlo è 25 cm x 10 cm, credo di inserirlo sotto la sella, il posto c'è.
      In quanto al motorino, è un motorino d'avviamento di un gruppo elettrogeno diesel di alta potenza ridotto di costruzione con una riduzione di giri di circa 4/1, circa 1000 giri/min spero di riuscire.
      Sono reduce di una modifica, anche se strana, eliminazione del sistema originale di ricarica batteria, montando con una cinghia sul volano un alternatore di un vecchio Fiat 127 recuperato a 10 € allo sfascio, carica che è una bellezza, cifra richiesta per regolatore 110 + iva, siamo pazziiiiiiiii. Scherzi a parte.
      Ringrazio in anticipo chi mi aiuterà, tutti i membri del forum, Carlo

      Commenta


      • #4
        Premesso che puoi fare tutto ciò che vuoi del tuo mezzo,come hai fatto a valutare la problematica se non hai competenza?
        Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

        Commenta


        • #5
          Salve a tutti, per la competenza, non mi ritengo certo un professionista, ma dopo quello che hai letto che ho costruito qualcosa riesco a fare, ho lavorato 2 anni alla SAME, altri 3 in altra officina auto più 3 anni scuola elettrotecnica, riesco a lavorare alle macchine utensili quello che basta per i miei lavoretti hobbistici, le macchine che uso sono tutte di mia proprietà, ma questo non conta, scusate se ho la mania del fai da te, ho chiesto solo se qualcuno mi sapeva dire + o - la pressione per poter fare i miei calcoli, ci sarà sempre qualcuno che ne sa sicuramente più di me. Scusa se ho voluto chiarire, in ogni caso questo rimarrà per me il miglior sito di questa materia, un saluto a Mefito per la risposta e naturalmente al resto del Forum

          Commenta


          • #6
            Non hai risposto,anzi,hai risposto.....
            Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

            Commenta


            • #7
              Salve a tutti , non so se ho sbagliato sezione ma avrei bisogno di alcuni chiarimenti, da poco ho acquistato un vecchio pasquali 910
              mancante un po di tutto, ebbene vicino al pistone del sollevatore ci sono due tubicini metallici che erano probabilmente collegati da qualche parte e mi chiedevo se qualcuno poteva indicarmi dove, chiedo scusa se ho sbagliato ad inserirmi in questo modo , vi ringrazio per l' attenzione .

              Commenta


              • #8
                Sono i due tubi di sfiato del pistone che andavano nel quadretto di ferro sotto il sedile.

                Commenta


                • #9
                  risposta

                  Ti ringrazio roberto per l'attenzione, giusto una precisazione dalla scatoletta della leva del sollevatore esce un tubicino in ferro e un'altro tubicino esce da sotto in pistone sempre sulla scatola del cambio, posso collegarli direttamente come mi pare oppure hanno un verso, grazie ancora e scusa per il disturbo. Saluti.

                  Commenta


                  • #10
                    Salve a tutti ho acquistato una casa con vigna e mi hanno lasciato anche un vecchio pasquali 910, non riesco a far funzionare il pistone sollevatore, visto che il vecchio proprietraio ha 92anni e alzaimer avanzatissima e i figli non sanno nemmeno che cosa sia un trattore, l'olio è al massimo solo che non ho capito quali leve si devono azionare per sganciare la catena di fissaggio, mi potete postare foto delle leve da azionare o magari il difetto per cui non funziona, grazie buona serata.

                    Commenta

                    Annunci usato

                    Collapse

                    Caricamento...
                    X