MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Dozer per aratura

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Dozer per aratura

    Ciao a tutti, vorrei parlare un po' degli apripista(dozer) usati in agricoltura per fare scassi,
    oppure per arare i campi al posto del gommato.
    Avete esperienze su questi mezzi? secondo voi quali sono i modelli migliori,per arare va meglio un semiagricolo come il
    Fiatallis FA200 o un mezzo industriale come il Cat D6?
    Fatemi spere le vostre impressioni.
    Ciao!!!!!
    Fede, BID Division Member

  • #2
    Una azienda delle mie parti usa un vecchio Cat per arare i campi, io non l'ho ancora visto, mi hanno detto che è grosso credo almeno un D8, mi sembra che ci abbiano attaccato il trivomero.
    pùo sembrare un aratro piccolo, ma dalle mie parti trivomeri ne ho visto uno solo attaccato ad un TM165, altrimenti coi 100CV tutti con 1 o al max 2 vomeri
    Ciao!!!!!
    Fede, BID Division Member

    Commenta


    • #3
      Ah, adesso ho capito in che senso stabile..beh, però per ribaltare un d8 ce ne vuole..

      Commenta


      • #4
        Allora, escludiamo in partenza macchine moderne, tipo Cat D6R o Fh D180 che non vanno bene se non per l'aratura a scasso, e comunque i Cat secondo me non vanno bene neppure lì, causa il carro.
        Le macchine tipo Cat D8 sono poco indicate perchè difficili da trasportare in quanto fuori sagoma e fuori peso di brutto... e comunque, quelli vecchi avevano 250 hp, ma poi tutti sui 300. La Ad 20 è secondo me paragonabile al Cat D7G, e non al D8!
        Sul fatto di essere bilanciati... la Ad 20 è una gran macchina va molto bene, peccato per il cambio, che non è agricolo... la Ad14 è valida in versione C, altrimenti ha troppi pochi cavalli per il peso..
        Un Cat D7 con 300 hp???? Io so per certo che l'ultima versione agricola con cambio 6+5 ne aveva 250, ed è il più potente che conosco... ci credo che slittava...
        Anche secondo me il Cat D6 è leggerino per fare gli scassi...
        x Friz: gli aratri da scasso esistono effettivamente in 2 versioni, sollevati come dici te oppure trainati... quello della foto mi pare un Tonutti, comunque li costuiscono (o costruivano) in diversi. Quelli che uso io invece, che sono voltaorecchio, sono tutti carrellati, a parte quando si modificano le macchine installando il sollevatore, e qui si usano i normali fuorisolco.
        Benatti Emanuele

        Commenta


        • #5
          X Benny, gli aratri carrellati io li ho visto attaccato ai cingolati più piccoli, qui da me sui dozer montano tutti il sollevatore idraulico.
          Pensa che da me hanno fatto uno scasso con l'AD10,non so come potesse farcela, gia l'FD 175 era abbastanza tirata
          Fede, BID Division Member

          Commenta


          • #6
            Sai che non avevo mai visto un Borgatti da scasso! Comunque, se va come quelli normali ara veramente bene.
            x Friz: ma, se sul sollevatore c'è il monovomere semplice da scasso problemi non ne ha, ma qui chi ha montato il classico sollevatore ed il bivomero voltaorecchio si ritrovava con i rulli del sottocarro distrutti, perchè il peso dell'aratro, oltretutto lungo, tendeva a sollevare il muso della macchina. Comunque gli aratri carrellati sono quelli che lavorano meglio, perchè possono essere regolati indipendentemente dalla macchina che traina, e se uno ha un pò di esperienza ci fa dei capolavori.
            La Ad10 l'ho usata anch'io, e posso garantirti che se la metti in prima, la macchinina tira, visto che è molto pesante; perchè è circa 120 qli! Poi dipende dal terreno.... se Ale dice che lì perfino il D8H doveva mettere la prima.... allora con macchine più piccole non ci fai niente!!! Certo che in collina non credevo ci fosse terreno così duro...
            Benatti Emanuele

            Commenta


            • #7
              Benatti Emanuele

              Commenta


              • #8
                X Benny: ti dico che qui da me oltre i 30-40cm è tutto tufo duro che sembra cemento in collina, nei fondovalle è un po più tenero, ma non
                tanto. la FD175 faticava quasi in piano, nei posti ripidi usa perlopiù il D8
                Quale è lo scopo delle ruote applicate al sollevatore? scaricare il peso dalla parte posteriore dell'FA200? sbaglio o non si tratta di un normale
                attacco a 3 punti???( c'è un pistone centrale che nonn capisco dove è attaccato)
                il terzo punto è a regolazione idraulica?
                Fede, BID Division Member

                Commenta


                • #9
                  </font><blockquote>Citazione:</font><hr />Originariamente inviato da ike81:
                  Ragazzi che roba!!!l'altro giorno sull'album fotografico ho visto la foto dell'aratro piu grosso del mondo...fatevi un giro...non mi ricordo in quale cartella è però son sicuro che c'e!!! </font>[/QUOTE]

                  Dovrebbe essere questo l'aratro in questione... sulla categoria "strano ma vero"..

                  Ma dove lo usano sto coso?? e soprattutto con che lo trainano? D11??
                  A proposito: per chi fa l'autostrada Venezia Trieste consiglio di uscire a Portogruaro e guardare a sx appena fuori dal casello... Pare da voci ufficiose che quel bestione monti 2 motori D10....

                  Commenta


                  • #10
                    Piccolino vero?
                    Un signore della Nardi mi diceva che è un prototipo, che non ha mai lavorato.... anche perchè secondo me pure il Cat D11 ne sentirebbe bene la presenza.....
                    Benatti Emanuele

                    Commenta


                    • #11
                      Stavo pensando al D8H che arava in prima....
                      Purtroppo non ho il depliant del D8, però ho guardato quello dell'FD30C (che ha lo stesso peso, pero ha 70CV in più...)
                      Ha una forza di trazione alla sbarra dai 18000 ai 48000kg (al decrescere della velocità).
                      l'FD255 (30CV in meno e 80q in meno del D8) va dai 10000 ai 40000kg sempre in prima.
                      quindi doveva essere bello duro il terreno per dover utilizzare una tale forza di trazione per andare avanti!

                      X Benny, quell'aratro deve essere bello pesante da tirare....visto che si parla di D11, ho sottomano il depliant: tiro alla barra da 20000 a 50000kg in 3° marcia!
                      in prima supera i 130000kg(1300q!!!!!!) secondo me non ha problemi con quell'aratro, anche se il D11 non lo vedo bene ad arare, troooooooppo ingombrante
                      (larghezza 3.6m senza lama lunghezza 10m.....)
                      io dico che è gia bello grande il D8 da portare a spasso.
                      Fede, BID Division Member

                      Commenta


                      • #12
                        </font><blockquote>Citazione:</font><hr />Originariamente inviato da Friz:
                        X il Taglierbe: è il dozer Acco??? </font>[/QUOTE]Ciao Friz... a Portogruaro presso una ditta di scavi vicino al casello hanno sto buldozer: secondo pettegolezzi (io non conosco il proprietario ma lo conosce uno della mia zona) questo buldozer è autocostruito (pertanto non so se la base di partenza sia Acco) reperendo i pezzi di questo e quello.. motorizzato appunto con 2 D10 (non ho idea della versione del motore ma gli attuali D10 fanno qlcosa come 600CV)..Il proprietario lo assemblo' perche in commercio non c'era niente che faceva al caso suo (il Komatsu da 1800Cv non era ancora in produzione)...pare che dovesse spianare un monte o qualcosa del genere... E' da un bel po' di anni che è fermo nel piazzale (presumo ci sia ancora); accanto ce n'è un altro piu piccolo ma enorme lo stesso, ma che accanto a questo pachiderma sembra una bicicletta..
                        Dovrei passare prox da quelle parti e sicuramente faro' qlche foto..
                        Come ho gia detto quelli da me riportati sono "pettegolezzi" quindi non completamente attendibili...

                        Commenta


                        • #13
                          x Friz: io qui il Tm165 l'ho visto col monovomere.... e la Fa 200 anche qui da me traina il bivomero... incerti casi secondo me andrebbe anche con il trivomero, chiaramente però riducendo bene la profondità, anche perchè è leggerina la macchina.
                          Tu dici che un D11 non sentirebbe quell'aratro? Ma l'hai visto bene? A occhio secondo me ad 1,60 ci arriva, e se trovi il terreno giusto secondo me la macchina ha qualcosa da dire... Il D8 è ingombrante solo su strada, in campo va bene, solo disognerebbe portarlo a 350 hp, allora sarebbe una bomba!
                          x Alle: c'ero anch'io là, che roba ridicola, saranno mica prove quelle? Qui l'hanno attaccato al Tg 285 il trivomero e fa troppa fatica ad arrivare a 45 cm....
                          Benatti Emanuele

                          Commenta


                          • #14
                            beh allora siete messi peggio che da noi
                            X Alle: secondo me dalle mie parti un globus non ara neanche con un vomero.
                            il 160CV era riferito ai campi in piano, per poco che sali sulla collina siamo quasi idem come da te.
                            Effettivamente guardando bene un sollevatore non ci sta....io ho trovato una foto di una FA200 usata in agricoltura, sotto la cabina
                            sembra avere 3 distributori idraulici a doppio effetto: sono di serie o si tratta di una modifica?

                            X il Tagliaerbe: stai parlando proprio dell'Acco.
                            Acco è il nome della ditta di scavi che si è autocostruita il mezzo perchè non trovava nulla di simile in circolazione.
                            Se vai sull'Album e ricerchi Acco trovi varie foto del dozer, e anche di un grader enorme sempre autocostruito
                            Ho visto una foto del dozer in magazzino con accanto una HD41, forse è quella di cui parli tu: è una macchina da 600q ma vicino all'Acco non la si vede quasi!

                            X Benny: non ho detto che nonl o sente, ho solo detto che dovrebbe farcela senza grossi problemi
                            Fede, BID Division Member

                            Commenta


                            • #15
                              qua da noi nelle terre ultra argillose molte persone hanno ancora le care e vecchie fa200 e alcuni anche dei d8 con l'impianto sollevatore come in foto....mostruosamente belli e mostruosamente potenti ma scarsamente manovrabili in condizioni estreme come nella scolmatura di fossi e nelle finiture...ecco spiegato il motivo del bivomere: con i solchi pieni d'acqua è molto piu manovrabile di un trivomere anche se la macchina nn avrebbe il minimo problema a tirarlo.l'impianto a sollevatore penso lo produca anche la ditta annovi...quella che costruisce gli aratri (credo)...altrimenti qua da me...terra di artigiani ci si arrangia alla benemeglio facendo a gara al piu resistente e il piu funzionale. molta gente abbandona il progetto e continua con i suoi fedelissimi aratri a carrello soprattutto nelle arature di scasso giù fino a 80 cm...

                              Commenta


                              • #16
                                Non ho avuto tempo di fare delle foto però metto un video che ho fatto 2 anni fà.
                                http://www.youtube.com/watch?v=227raYy_FIw
                                Tosi Alessandro

                                Commenta


                                • #17
                                  la mia ad 12 turbo dopo una bella rinfrescata generale!!
                                  Attached Files

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originalmente inviato da miki88
                                    ciao..che io sappia non è la vers agricola della 130 c poiche la 12 è tale e quale come dimensioni e fattura alla 14...no il motore non è il suo viene dal camion fiat 684 poi è stato turbato da chissa quale meccanico...dovresti sentire come soffia!!!
                                    Per quello che ne so i modelli dovrebbero essere così classificati:

                                    AD3 = fiat 312c
                                    AD4 = fiat 411c
                                    AD5 = OM50c
                                    AD7 = fiat 80c
                                    AD9 = fiat 100c
                                    AD12 = fiat 130c
                                    AD14 = fiat 150c
                                    AD18 = fiat 180c
                                    AD20 (nessun omologo fiat)

                                    Ci credo che vada, se come dimensioni è pari all'AD14 (FIAT 150C) pesa qualcosina meglio di 120q.li... Quanti cavalli riesce ad erogare così equipaggiato?

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originalmente inviato da 411Vario
                                      Quello che non riesco capire è a che cosa serve una truccata del genere, riesci a lavorare con delle marce più lunghe ? (quante), la usi regolarmente durante l'estate ? più o meno quante ore ci fai in un anno ?
                                      Oltre a quotare le domande di 411Vario, posto un video che ho fatto ad un Fiat 150c (AD14) in aratura e non mi sembra che ci sia molta differenza con quella di miki88 in particolare sulla velocità dei due mezzi;tra l'altro l'aratro del 150c sembra molto più grande...

                                      http://www.youtube.com/watch?v=1B44uTKn5Z4

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Che io sappia la Ad12 non ha una controparte agricola, o perlomeno non l'ho mai vista, comunque è proprio una 14, anzi, il modello costruito prima della 14, se non erro una rimotorizzazione di una macchina Allis Chalmers...
                                        Comunque i cavalli originali sono 130 circa, per cui... ce ne sono in giro diverse di Ad14 rimotorizzate a quel modo, praticamente una Fa200, ma forse la 14 ha qualcosa di diverso nei riduttori...
                                        Benatti Emanuele

                                        Commenta


                                        • #21
                                          In attesa che nevichi stiamo facendo recupero e rimessaggio mezzi così oggi abbiamo iniziato con la FA200, mi sbaglio o qualcuno aveva chiesto delle foto?Scusate la qualità ma le ho fatte con il telefono .
                                          Buona visione.

                                          Pronta per il lavaggio


                                          Particolare del sollevatore Annovi

                                          Tosi Alessandro

                                          Commenta


                                          • #22
                                            +Complimenti ragazzi per la discussione sulle macchine cingolate, ma non ho ancora sentito sulla fiat Kobelco d180 in aratura da scasso con un aratro monovomere voltaorecchio borgatti, io ce l'ho e vi garantisco che rispetto alla fa 200 non c'è storia.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Sicuramente il cambio meccanico è diverso dal convert, ma ti dirò che il cambio della D180 và bene e non si surriscalda, naturalmente io usando solo aratri monovomeri forse non impegno più di tanto il cambio, un'altra cosa è la comodità della macchina che rispetto allla FA200 non si sente niente, tra l'altro la mia FA200 ha una marmitta quasi vuota in acciaio inox e una pompa bosch, immaginate come canta!

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Forse sono riuscito a scaricare un video, più avanti (tempo permettendo) dovrò arare circa 25 ettari dalle parti di Rovigo e li mi sbizzarirò con i video
                                                http://www.youtube.com/watch?v=fB4Ef7GRwUc

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  ho visto che hai caricato un video anche con un bellissimo FA 200...
                                                  http://www.youtube.com/watch?v=RwadF...eature=related
                                                  Se utilizzate anche questa macchina,mi raccomando coi filmati!!!!!!!!!L'FA 200 è stupendo!

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Intanto ti ringrazio del complimento, comunque dove stavo arando con la FK D180 purtroppo erano i primi solchi, poi la terra era talmente bagnata e dura che non sono riuscito a fare un bella aratura. Purtroppo è la terra di Poviglio!!!!!!!!! che anche d'estate è dura e bagnata, quella erano 12 anni che non veniva arata immaginati che bello!!!!

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originalmente inviato da mnl
                                                      Eccola:

                                                      FIAT 130C
                                                      Scusa Mnl, io non so dirti se sono state create di nuovo o se sono esistite macchine iscritte all'Uma con tale sigla; tu hai più informazioni al riguardo? Vista così, sembra una Ad12 senza arcone; che sapessi io l'unica originale agricola era la 150C, altre info non sono mai riuscito a trovarne, neppure di una 180.
                                                      Sarebbe poi molto bello stilare una "classifica" dei modelli prodotti da Fiat anche con marchio Fa originariamente nati e/o sviluppati agricoli; perchè volendo praticamente qualsiasi dozer diventa anche agricolo...

                                                      x Padana Scavi: immagino che la D180 sia molto più comoda della Fa200, e sono proprio curioso di vederla al lavoro, o comunque di sapere da te le impressioni che la macchina dà... ma hai quella con il "power steering" o quella tradizionale con le frizioni? Come si comporta il cambio con il convertitore sotto sforzo? Di solito scaldano fino a fermarsi, perchè con l'aratro da scasso si fermano diverse macchine con il power-shift. Se la macchina va bene, sarebbe un'ottima alternativa per sostituire certe macchine ormai vecchiotte....
                                                      Benatti Emanuele

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Ti dirò che la macchina oltre ad essere comoda funziona bene, la macchina ha il power steering ed è questo il bello che anche se c'è bagnato tu vai sempre dritto, in corrispondenza con la FA , che la uso in 4^ la D180 va in 2^ un pò più lenta ma comunque di un buon passo, non mi sono accorto che la macchina si surriscaldi il cambio perchè ripeto con l'aratro monovomere non fa nessuno sforzo, forse l'aratro è un pò piccolo per la macchina, ma faccio ugualmente 80 o 85 cm. di profondità

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          ciao mni c'e lo anchio una d 180 che uso in agricoltura per la ruspatura la ripuntatura e mi era venuta una certa voglia di metterci un aratro da scasso (visto che anche qua è tornata la richiesta) come ti sei attacato con la barra di traino e l'impianto idraulico hai messo un deviatore a comandi eletrici? ( comunque io con il ripper a una punta e vanga da 40 faccio il metro tranq meglio che con il cambio meccanico visto che rallenta in base allo sforzo il peso della macchina lo sfrutti tutto)

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            ma ricordo male o il converter c'era già sulle fd14 e fd20? quelle le han sempre usate ad arare qua, e problemi non ne han mai dati, per cui penso che anche la d180 e compagnia bella non abbiano grossi problemi
                                                            Fede, BID Division Member

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X