MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

scavo per passaggio tubo

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • scavo per passaggio tubo

    Salve a tutti non sono riuscito a trovare nulla ecco perchè apro una nuovo discussione:
    Vi voglio chiedere se potreste darmi informazioni,riguardanti uno scavo che devo fare,per portare un tubo per l'acqua e uno per la corrente elettrica devo per forza chimare una ditta o posso farlo io dato che ho un mio amico ha un mini escavatore lo chiedo perchè da me cè un forestale che da molte noie nel senso e molto pignolo non vorrei incappare in sequestri del mezzo e blocco dei lavori xkè dove devo portare l'acqua e una casa in ristrutturazione ho gia la domanda apposto ttu in regola però volevo fare questa cosa senza chimare una ditta a dimenticavo devo anche mettere una vasca imof se qualcuno mi può aiutare grazie in anticipo

  • #2
    Lo scavo avviene nella tua proprietà?
    Hai già le autorizzazioni per lo scavo e posa tubi?

    Commenta


    • #3
      grazie per aver risposto allora l'autorizazione per i lavori e fatta il tubo che parlo io e quel tubo di colore rosso da 40mm deve passare un cavo della corrente non devo scavare + di 50/60 cm xkè e al vianco di un muretto la proprietà non è la mia però corro il rischio di multe sequestri e via dicendo?

      Commenta


      • #4
        Salve,
        probabilmente le regole cambiano da luogo a luogo ma ti ho copiato quanto prescrive la Comunità montana nella quale risiedo:

        Elenco 3 - Opere non soggette a richiesta di autorizzazione o comunicazione

        Opere di più che modesta entità che comportano per la propria realizzazione scavi molto modesti, con eventuale contestuale taglio di esemplari arborei nella misura strettamente necessaria, tali da non arrecare ai terreni sede di intervento i danni di cui all'art. 1del RD 3267/23:



        ...interventi di realizzazione di reti tecnologiche interrate(acquedotti, gasdotti, fognature, reti elettriche, telefoniche o altro) su strada esistente, che non comportino modifiche di tracciato;...


        Che io sappia,la cosa si può eseguire anche in proprio,salvo l'esecuzione dell'impiantistica che,ovviamente,va certificata.
        C
        ps:vedo ora che le disposizioni sono valide in tutta la regione (E-R)

        Commenta


        • #5
          Originalmente inviato da pasquy Visualizza messaggio
          grazie per aver risposto allora l'autorizazione per i lavori e fatta il tubo che parlo io e quel tubo di colore rosso da 40mm deve passare un cavo della corrente non devo scavare + di 50/60 cm xkè e al vianco di un muretto la proprietà non è la mia però corro il rischio di multe sequestri e via dicendo?
          Un momento.
          Esegui dei lavori in una proprietà non tua con mezzi di terzi per eseguire dei lavori per qualcuno?
          Praticamente stai effettuando una prestazione d'opera oppure sbaglio?
          Non ho ben capito.

          Commenta


          • #6
            Sfrutto questa vecchia discussione per chiedervi se secondo voi ha senso fare ciò:
            Devo interrare un tubo ad uso irriguo da 32mm per una 30/50 di metri. Mi chiedevo se fosse una buona idea quella di posare prima un tubo corrugato(che ho già) e poi infilarci al suo interno il suddetto tubo, e sezionando il corrugato con tombini. In questo modo eviterei in futuro di dovere eseguire nuovi scavi e la verifica di eventuali perdite che purtroppo si verificano.
            Albe, www.albe.tk

            Commenta


            • #7
              Originalmente inviato da Albe655C Visualizza messaggio
              ...Mi chiedevo se fosse una buona idea quella di posare prima un tubo corrugato(che ho già) e poi infilarci al suo interno il suddetto tubo, e sezionando il corrugato con tombini.
              Questo lo definirei "lavoro a regola d'arte" .
              Certo se il diametro del corrugato è adeguato, in caso di rotture si può anche intervenire riparando il tubo stesso e reinserendolo evitando lo scavo.
              Unica cosa valutare bene il posizionamento di eventuali coperchi ispezionabili dei tombini, ed adeguare la profondità in base alle esigenze.
              Marco B

              Commenta


              • #8
                I coperchi dei pozzetti li devo mettere in zone non carrabili, perchè altrimenti passandoci sopra con il trattore a cingoli li distruggo. Dato che a qual punto non ci devo "lavorare sopra" con aratro o altro penso che 30cm siano sufficienti.
                Albe, www.albe.tk

                Commenta


                • #9
                  Originalmente inviato da Albe655C Visualizza messaggio
                  Sfrutto questa vecchia discussione per chiedervi se secondo voi ha senso fare ciò:
                  Devo interrare un tubo ad uso irriguo da 32mm per una 30/50 di metri. Mi chiedevo se fosse una buona idea quella di posare prima un tubo corrugato(che ho già) e poi infilarci al suo interno il suddetto tubo, e sezionando il corrugato con tombini. In questo modo eviterei in futuro di dovere eseguire nuovi scavi e la verifica di eventuali perdite che purtroppo si verificano.
                  Ricordati di sigillare bene ingresso ed uscita, altrimenti hai creato un ottimo rifugio per i topi.

                  Commenta


                  • #10
                    Mi collego a questa discussione per chiedere informazione.
                    In una linea di trasporto acqua con corrugato da 400 diametro, non in pressione, cosa provoca non mettere sfioratori ogni tot metri?
                    Premessa punto A di partenza più alto, punto B di arrivo o riempimento più basso.
                    La posa rispetta la pendenza d'opera de 1%, la lunghezza è 200mt.
                    Fino ad ora questo lavoro era fatto da un fossato, che ovviamente data la natura del terreno infiltrava troppo, provocando perdite, oltre che da terreno perso per doppia arginatura.

                    Commenta


                    • #11
                      Originalmente inviato da Macallis Visualizza messaggio
                      In una linea di trasporto acqua con corrugato da 400 diametro, non in pressione,.
                      400mm=40cm?
                      E' quindi una tubazione di "scolo" aperta a pendenza?
                      Originalmente inviato da Macallis Visualizza messaggio
                      cosa provoca non mettere sfioratori ogni tot metri?,.
                      Cosa sono?
                      Io vedo mettere aperture di ispezione ogni 50mt nelle grosse tubazioni interrate,ma dipenderà anche dalla presenza di sistemi di "filtro" all'ingresso.
                      Originalmente inviato da Macallis Visualizza messaggio
                      Premessa punto A di partenza più alto, punto B di arrivo o riempimento più basso.,.
                      Riempimento di cosa,un bacino?
                      Originalmente inviato da Macallis Visualizza messaggio
                      La posa rispetta la pendenza d'opera de 1%, la lunghezza è 200mt. ,.
                      1% è tanto(portata maggiore),io le ho anche al 2 per mille
                      Originalmente inviato da Macallis Visualizza messaggio
                      Fin
                      o ad ora questo lavoro era fatto da un fossato, che ovviamente data la natura del terreno infiltrava troppo, provocando perdite, oltre che da terreno perso per doppia arginatura.
                      Che cosa succede ora di anomalo?
                      Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                      Commenta


                      • #12
                        In sequenza.
                        Si 40 cm, si aperta a pendenza.
                        Sono tee inserite sulla linea, con uscita verticale ridotta, consultando un geometra, mi diceva che loro le mettono per far uscire l'aria nel riempimento, ma non ha saputo dirmi cosa succede a non metterle, presumo un lieve ritardo, ma niente più, per quello chiedevo.
                        Riempimento di bacini di risaia.
                        I primi 100 mt la natura torbosa del terreno tende ad un assestamento maggiore, di suo, con o senza passaggio di mezzi, nel mio caso c'è il passaggio sopra di mezzi(argine).Per questo, inserire sfioratori renderebbe facile il loro calpesta mento o rottura.
                        Non succede niente di anomalo,L'altra linea che ho giù è 100 mt.
                        Questa da 200 non so la sto finendo ora, essendo il doppio di lunghezza mi sorgeva qualche dubbio.....la vedrò esecutiva a maggio quando affondo i terreni.
                        Queste tubature, ad un certo livello di riempimento lavorano sommerse.

                        Scusate correggo la cazzata la pendenza è 0,1 %
                        Ultima modifica di Motivo: Un pochino troppo

                        Commenta

                        Annunci usato

                        Collapse

                        Caricamento...
                        X