MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Vogele Super 1800 SF - finitrice con emulsione incorporata

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Vogele Super 1800 SF - finitrice con emulsione incorporata

    Girovagando in rete ho trovato delle immagini di questa finitrice.
    Personalmente non sapevo dell'esistenza di finitrici con spruzzatrici incorporate.
    Io la trovo un'idea molto interessante in quanto si hanno così praticamente due macchine in una. Geos però mi diceva che in Italia non sono affatto diffuse simili configurazioni. Mi chiedo però il perché...
    Dubito che costi quanto l'intero allestimento di un camion.
    Come svantaggi mi vengono in mente l'aumento di peso e dimensioni della macchina, però si ha pur sempre un mezzo in meno da far girare.

    Che ne pensate di questo tipo di soluzione?
    Gli altri produttori propongono macchine simili?

    Nel caso voleste saperne di più qui c'è il pdf (in inglese), qui invece un articolo su un lavoro svolto con la Super 1800 SF.
    Met

  • #2
    Caro Kxmet ti chiedi perche in Italia tale configurazione è poco diffusa, la risposta e abbastanza semplice: poca sensibilità da parte delle imprese ad introdurre innovazioni tecnologiche nelle lavorazioni, chiamiamola miopia o attaccamento alle tradizioni :-).
    Ti faccio un esempio miniescavatori minipale ecc in Germania erano diffuse circa una decina d'anni prima rispetto all'Italia.....quindi non ti resta che attendere :-)

    Commenta


    • #3
      Originalmente inviato da kxmet
      Girovagando in rete ho trovato delle immagini di questa finitrice.
      Personalmente non sapevo dell'esistenza di finitrici con spruzzatrici incorporate.
      Io la trovo un'idea molto interessante in quanto si hanno così praticamente due macchine in una. Geos però mi diceva che in Italia non sono affatto diffuse simili configurazioni. Mi chiedo però il perché...
      Dubito che costi quanto l'intero allestimento di un camion.
      Come svantaggi mi vengono in mente l'aumento di peso e dimensioni della macchina, però si ha pur sempre un mezzo in meno da far girare.

      Che ne pensate di questo tipo di soluzione?
      Gli altri produttori propongono macchine simili?

      Nel caso voleste saperne di più qui c'è il pdf (in inglese), qui invece un articolo su un lavoro svolto con la Super 1800 SF.
      Alcuni anni fa la Marini aveva proposto una finitrice con spruzzatrice incorporata credo di averla vista ad un SAIE .
      Per quanto riguarda il suo insuccesso o comunque la poca diffussione di questo tipo di macchine i motivi per me sono questi:
      L'emulsione deve avere il tempo di "rompersi" cioè permettere all'acqua di evaporare e questo sistema non lo permette;
      Se la finitrice non viene usata con tutti i giorni l'emulsione tende a depositarsi e quindi ad otturare gli ugelli;
      Se durante la stesa si resta senza emulsione o il lavoro da eseguire supera la capacità operativa della finitrice dotata di questo sistema sempre e comunque bisogna avere una cisterna per il rabbocco.
      A questo punto non vedo tutti questi vantaggi in una finitrice configurata in questo modo.
      Tieni presente anche, che se per caso si rompe l'impianto di spruzzatura fermi anche la posa del conglomerato.
      L'unico vantaggio che vedo in questo allestimento è che non "sporchi" l'area di intervento, come di solito succede, se però dopo aver bagnato con l'emulsione spargi della calce, ai ovviato anche a questo problema.

      Commenta


      • #4
        La macchina della Marini era la C 2005 E.
        La si trova sulla gamma prodotti di un 15 anni fa quando ancora le finitrici erano rosse e blu.
        Macchina simile è stata la BB691S della Bitelli che montava il sistema di spruzzatura d'emulsione prodotto dalla FINNPAVE, marchio d'oltremanica che equipaggiava questa macchina.

        Oggigiorno le macchine di cui sono a conoscenza che montano un sistema di spruzzatura sono la Super 1800SF(SF= finitrice con spruzzatura letto in tedesco) e la Dynapac F150C che potete trovare sul sito Dynapac.com alla voce finitrici cingolate.Qui http://www.acmar.fr/en/fiche_525.html trovate le info sul produttore del sistema di spruzzatura che dovrebbe essere lo stesso che forniva il kit per la Bitelli 691S ovvero la francese Acmar.
        Il concetto di unica macchina è naturalmente inutilzzato in Italia per le solite ragioni di costi e mentalità, a breve inserisco le immagini dei vecchi modelli così che le possiate vedere tutti.

        ciao
        Ultima modifica di

        Commenta


        • #5
          Ecco la C2500E della Marini

          http://img290.imageshack.us/img290/710/c2500eog6.jpg

          Commenta


          • #6
            non la avevo mai vista certo che è proprio una bella macchina,ben proporzionata nei volumi,non ha dei grossi ingombri e sopratutto la Marini era nel suo periodo d'oro come produzione di macchine,hai anche qualche dato riguardo la macchina?
            certo è che guardando le macchine simili prodotte oggi e questa a mio parere devo dire che comprerei anzi la Marini

            Commenta


            • #7
              Una Vogele cingolata con l'emulsione incorporata l'aveva l'impresa Turchi e lavorava sempre sulla MO-VR: è stata la prima Vogele che ho visto in vita mia circa una decina di anni fa

              Ha ragione Luigi l'emulsione non avrebbe tempo di rompersi...........

              poi credo che il serbatoio fosse di 3000 kg, basterebbe giusto per mezza giornata..............

              Commenta


              • #8
                La rottura dell'emulsione è una questione che da tempo vorrei risolvere.
                In effetti qualsiasi costruttore stradale che si rispetti conosce la questione della rottura dell'emulsione e la conseguente capacità di saldare gli strati di conglomerato.
                Proprio oggi mi è tornato alla mano il catalogo della Vogele, la prima pagina della brochure della Super 1800SF, mette tra i vantaggi di questa finitrice proprio il fatto che la rottura dell'emulsione avvenga immediatamente garantendo così una perfetta adesione.La stessa frase (traduco dal francese il catalogo) sottolinea che avviene un legame quasi istantaneo tra l'emulsione spruzzata, il conglomerato posato e lo strato sottostante.
                Cosa ne dite?

                Chi si sbaaglia, noi o loro!!!
                Ah dimenticavo, il serbatoio si aggira sui 4000 litri d'emulsione.
                ciao

                Commenta


                • #9
                  Voegele 1800SF

                  Non sbaglia nessuno , in effetti l'impresa Turchi di Modena alcuni anni fa ha contribuito molto alla messa a punto sia della macchina che dell'emulsione giusta per farla rendere al meglio .
                  Tuttoggi la 1800SF è una delle finitrici (tutte Voegele) usate dalla Turchi .
                  In effetti l'emulsione deve essere in grado di attivarsi subito non avendo il tempo di "rompersi" come nelle lavorazioni tradizionali .e questa è la storia del cane che si morde la coda .. ..,i produttori di bitumi non studiano prodotti che non abbiano un mercato consolidato e i costruttori di macchine non spingono la vendita di macchine speciali che poi non riescono a reperire i prodotti giusti per lavorare .
                  L'IDEA RIMANE COMUNQUE VALIDA e spero che con le nuove tecnologie diventi sempre meno macchinosa la sua utilizzazione pratica sarò felice di avvertire gli amici del forum appena ci saranno novità .

                  Commenta


                  • #10
                    Ma quindi la macchina lavora meglio con un tipo di emulsione specifico per questo tipo di applicazione? E questo non viene "spinto" dai produttori di bitume.

                    Ho capito bene?
                    Met

                    Commenta


                    • #11
                      Proprio così Met .
                      In realtà i prodotti giusti sono stati fatti , ma sono realizzazioni "su richiesta" che richiedono ordinativi programmati non sempre possibili .

                      Commenta

                      Caricamento...
                      X