MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Liebherr TTR32

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Liebherr TTR32

    Credo che aprire un nuovo argomento su questa gru sia la cosa più giusta.
    Son due giorni che la sto manovrando,la cosa che colpisce è la contromanovra,praticamente in rotazione con la massima puoi decidere di fermarla molti metri prima di quanto non farebbe da sola,il suo generatore lascia disponibili per il cantiere 40KW incredibile,ha una portata mass. in punta di 11QL e massima di 40.Il baccio alla mass. estensione arriva a 30m l'altezza massima sottogancio è di 24m.Possiede la micro per la rotazione ma non per il carrello,infatti non me la spiego che è anche privo di inverter.
    Il radiocomando è molto piccolo e non ricordo tutte le funzioni di cui dispone,i tasti sono in alluminio enon in plastica,uno serve per il tiro in quarta,quindi fai salita tutta,contemporaneamente si spinge il tasto e si incastra il minibozzello,un tasto è per l'accensione uno per l'arresto,ha due commutatori uno per i cingoli e l'altro per gli sfili,poi vi aggiornerò meglio,un saluto.
    Le opinioni sono come le palle .Ognuno ha le sue. (Clint Eastwood).

  • #2
    bel bolide da sollevamento!!! cioè senza inverter??? la ttr sarebbe quella cingolata... adesso arrivano i radiocomandi tascabili!!! haha... comunque aspettiamo un po di informazioni...

    P.S. una cosa: Liebherr come si pronuncia? liber? lieber? non saprei io come si pronuncia... so Potain potein... ma Liebherr no.

    Commenta


    • #3
      Molte gru usano la contromanovra di rotazione é se riesci a sfruttarla bene diventi molto veloce nelle manovre.
      Il Motoriduttore del carrello, se non sbaglio, serve anche per estrarre o ritirare il braccio penso sia questo il motivo del mancato uso di un Inverter.

      Complimenti bella gru da usare.

      Commenta


      • #4
        Per Corso Auguri per la tua nuova gru , spero che possa toccare anche a me
        [FONT=System]Simma Potain[/FONT]

        Commenta


        • #5
          In ogni caso la TT32 è una tipo di gru che in Italia non ha avuto un gran successo , per 2 motivi fondamentali il primo per il costo estremamente alto , 2 perchè il braccio telescopico che sebbene sembri essere un gran bella idea ha delle forti contro indicazioni a causa dei continuie richieste di assistenza . E in ogni caso per il montaggio sono richieste quasi sempre due persone ed è al quanto inusuale per una gru automontante . Se poi consideriamo una gru con i cingoli , allora il costo diventa quasi proibitivo perchè la gru diventa un compromesso fra carrello telescopico, gru edile e macchina cingolata .... Secondo il mio punto vista la Liebherr ha macchine migliori . Per la tecnologia ad inverter e contromanovra e applicazioni al plc Potain e Liebherr sono anni che le adottano con ottimo successo e sopra a tutto senza tanti disagi in termini di affidabilità .

          Libherr si pronuncia Lìper con la p muta se non erro .
          Attached Files

          Commenta


          • #6
            Da noi ne girano alcune ma é un mezzo molto specifico fatto per condizioni particolari e naturalmente costa parecchio.

            Vero é che Liebherr spesso rende i suoi mezzi molto complicati non facilitando l'assistenza neppure ai suoi montatori.

            Generalmente la tecnologia ad Inverter é molto affidabile, già da anni li si usa per altri scopi, il problema nasce per l'abitudine di alcuni costruttori di lesinare nel dimensionamento dello stesso in rapporto al motore che deve attivare.

            Commenta


            • #7
              E già costa un botto,però devo dire che è ottima,stabile precisa addirittura ha la micro per la rotazione,per spostarmi di un metro tengo la leva per due secondi e si ferma immobile,a breve seguiranno foto.
              Le opinioni sono come le palle .Ognuno ha le sue. (Clint Eastwood).

              Commenta


              • #8
                bella bestiolina merita lo sempre vista e lo anche guidata una volta e me ne sono accorto dei suoi piccoli pregi peccato solo una volta x caricare un camion

                Commenta


                • #9
                  Avendo lavorato per quasi vent'anni per un costruttore di gru tedesco, che ora con la mia ditta rappresento nella mia regione, sono "forse" un pò di parte.

                  Le gru tedesche, ancora oggi, a mio modesto parere sono le migliori in circolazione non solo per la qualità dei mezzi ma anche per l'assistenza dopo vendita. Voce questa in primo piano per chi , come il sottoscritto, noleggia gru.

                  Commenta


                  • #10
                    Originalmente inviato da mike-ch Visualizza messaggio
                    Avendo lavorato per quasi vent'anni per un costruttore di gru tedesco, che ora con la mia ditta rappresento nella mia regione, sono "forse" un pò di parte.

                    Le gru tedesche, ancora oggi, a mio modesto parere sono le migliori in circolazione non solo per la qualità dei mezzi ma anche per l'assistenza dopo vendita. Voce questa in primo piano per chi , come il sottoscritto, noleggia gru.
                    Un po' di parte lo sei ... in Italia il post vendita della Liebherr deve migliorare molto

                    Commenta


                    • #11
                      SaBlu non conosco la situazione in Italia e quindi non posso giudicare con cognizione di causa, mi riferivo naturalmente al mercato svizzero dove io lavoro.

                      Trovo normale essere un pò di parte quando si lavora per anni per un determinato costruttore, penso che valga lo stesso discorso per té nei confronti di Potain.

                      Peccato che il servizio Liebherr in italia non sia impeccabile trovo che una delle voci più importanti nel ottenere la fedeltà dei clienti sia un dopo vendita ben strutturato.

                      Commenta


                      • #12
                        Originalmente inviato da mike-ch Visualizza messaggio

                        Peccato che il servizio Liebherr in italia non sia impeccabile trovo che una delle voci più importanti nel ottenere la fedeltà dei clienti sia un dopo vendita ben strutturato.
                        Sono totalmente in accordo con te , anche se questo tipo di servizio sebbene importante e basilare non è sempre riconosciuto nella maniera corretta dal cliente visto che danno per scontato che tale servizio gli venga riconosciuto da tutti , ma che solo in pochi riescono veramente a fornire .

                        Commenta


                        • #13
                          eh si è una grande bella macchina ma costa troppo... infatti è rara qui in italia... la 32tt o la ttr.... ne avrò viste 3-4 e basta in giro

                          Commenta


                          • #14
                            avrai visto sempre la stessa visto che è a noeggio ...

                            Commenta


                            • #15
                              sablu si ti credo con il costo che ha.... purtroppo qui in italia non è comune....

                              Commenta


                              • #16
                                http://img840.imageshack.us/img840/9769/dsc00571s.jpg
                                http://img375.imageshack.us/img375/7289/dsc00595y.jpg
                                http://img121.imageshack.us/img121/7735/dsc00570g.jpg
                                http://img808.imageshack.us/img808/4365/dsc00572v.jpg
                                http://img693.imageshack.us/img693/4950/dsc00573di.jpg
                                Le opinioni sono come le palle .Ognuno ha le sue. (Clint Eastwood).

                                Commenta


                                • #17
                                  Bella gru , carro cingolato , è autoalimentata da un generatore ?, puo traslare dove vuoi Corso , la monti e smonti anche tu come se fosse un autogru?
                                  [FONT=System]Simma Potain[/FONT]

                                  Commenta


                                  • #18
                                    mi hanno istruito a tale scopo,è autoalimentata e mette a disposizione all'occorenza 40kw,prima di spostarla devo far rientrare il braccio e la torre,blocco la ralla e si sposta anche in terreni che la fanno ballare parecchio.
                                    Le opinioni sono come le palle .Ognuno ha le sue. (Clint Eastwood).

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Quindi la devi portare quasi in posizione di smontaggio , quando la monti e rismonti non ci sono da ripristinare i dispositivi di sicurezza, o sono gia autoregolati .
                                      [FONT=System]Simma Potain[/FONT]

                                      Commenta


                                      • #20
                                        si ma il tutto è rapido e si muove con tutte il zavorramento,riguardo i limitatori non c'è bisogno di rimetterci mano sono e rimangono tarati.
                                        Le opinioni sono come le palle .Ognuno ha le sue. (Clint Eastwood).

                                        Commenta

                                        Annunci usato

                                        Collapse

                                        Caricamento...
                                        X