MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

consiglio acquisto scavatore per estrazione mineraria in sudamerica

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • consiglio acquisto scavatore per estrazione mineraria in sudamerica

    un buon giorno a tutti, mi chiamo domenico e scrivo dal friuli.

    premetto che non ho alcuna esperienza in questo settore, sono stato incaricato da una compagnia di fare una selezione per quanto riguarda l'acquisto e poi relativi costi di manutenzione e costi di esercizio per l'attività di estrazione mineraria all'aperto ( e quindi non in miniera ).
    Il lavoro si svolge in un ambiente ostile, ( temperature medie di 30 gradi centrigradi giornalieri tutto l'anno e umidità media sopra il 70% ), pioggia anche intensa per alcune settimane continuative.

    la macchina dovrà, chiaramente , scavare nel terreno e poi riportare il materiale estratto su un macchinario che lava il terriccio per poi effettuare la selezione delle pepite di oro, argento, platino e coltan.

    il lavoro viene eseguito per circa 8 o ore al giorno, dal lunedi al sabato.

    si dovrà scavare fino a circa sei metri di profondità e l'area iniziale di lavoro è di circa 30 ettari. ( la compagnia ha un opzione per poter lavorare altri 100 ettari )

    l'area è coperta da foresta vergine ( tpo amazzonia per intenderci ) e quindi sarà necessario anche prevedere la possibilità di "creare" dal nulla una sorta di sentiero/strada sterrata. ( esiste eventualmente un accessorio da poter utilizzare per spianare il terreno da poter applicare alla macchina ? ).

    i parametri per acquistare la macchina sono: rapporto prezzo prestazioni, ma in particolar modo robustezza.

    calcolando che vengono lavorati circa 500 mcubi al giorno medi ( forse di più ma mi sono tenuto un po' basso ) in qualsiasi caso la macchina dovrà lavorare per minimo dieci anni e forse di più.

    le domande che ho sono per voi banali, comunque sono le seguenti.

    marca consigliata.
    modello consigliato.
    consumi giornalieri attesi.
    costi di gestione attesi ( ordinari, tipo olio, grasso e/o liquidi vari )
    costi di gestione attesi ( straordinari tipo rottura del cingolo, o del braccio )
    altri costi ( cose che attualmente non conosco )

    chiaramente non mi aspetto dei valori precisi ma un più o meno
    tanto per fare una sorta di previsione .

    Vi ringrazio anticipatamente per la pazienza.

    saluti

    Domenico

  • #2
    francamente credo ti ponga troppe domande, in certe zone l'unico discrimine serio e' l'assistenza, vale a dire quale e' la marca che e' in grado di assisterti per vicinanza e/o assistenza mobile, meglio se diretta dell'importatore/distributore.


    io di conseguenza starei in prima battura su cat che copre tutto il mondo (valutando comunque anche komatsu e liebherr).


    500mc al giorno, possono essere pochi o tanti in ragione del materiale, del tipo di coltivazione, trasporto etc...quindi il tipo di macchina dipende da questi dati.....comunque considererei un mezzo tra i 350 e i 450 q.li.....sul tenero....500-600 q.li sul duro.


    p.s. sul lavorare 10 anni tutti i giorni......vuol dire parlare di quasi 24.000 ore.......mi sa che non ci arrivate....


    sul preparare un "sentiero" ovvero, realizzare la viabilita' di cantiere, anche qui bisognerebbe conoscere i luoghi, con un po di immaginazione sulla foresta pluviale tropicale immagino che minimo ci vorra' un valido dozer, un grader e forse anche uno scraper.......che potrebbe convenire noleggiare a caldo "in situ" se disponibili.....con tutto che poi la viabilita' e da manutenere.....


    detto questo certe scelte di regola competono al direttore tecnico/direttore di cava/capo cantiere o comunque alla figura tecnica aziendale e solo dopo, stabiliti i parametri la palla passa all'ufficio analisi costi ind.li e all'ufficio acquisti, di solito funziona così.


    saluti.

    Commenta


    • #3
      infatti dovresti darci piu indicazioni del materiale

      Commenta


      • #4
        Francamente non sono molto colto in materia ma allineandomi a quanto dice bolla opterei per acquistare od eventualmente noleggiare il mezzo direttamente laggiu dal piu vicino concessionario, in modo che possa fornirti tutti gli aiuti del caso...

        Commenta


        • #5
          Ciao. Concordo con quanto detto sopra, ti conviene noleggiare un mezzo li' e poi ti regoli di conseguenza

          Commenta

          Annunci usato

          Collapse

          Caricamento...
          X