MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Bobcat T650/T770 o NewHolland C232?

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Bobcat T650/T770 o NewHolland C232?

    Salve a tutti.

    ho una ditta di movimento terra e dovendo acquistare una nuova minipala cingolata, ho visionato sia il Bobcat T650/T770 che il NewHolland C232.
    Considerando che mi capitano spesso lavori di sistemazione di sottofondi stradali, preparazione per asfalto e fresature, chiedo: voi quale acquistereste?
    grazie
    MM

  • #2
    io fossi in te prenderei il bobcat, è una macchina molto versatile e veloce.. con grande portata idraulica.. però se permetti, io farei un pensierino al cat 272D XHP

    SCHEDA TECNICA CAT



    SCHEDA TECNICA BOBCAT



    il cat per portate è leggermente inferiore.. però di prestazioni dovrebbe equipararsi con il bobcat

    Commenta


    • #3
      grazie molte per la tua risposta Jhondeere 7530. Ma le macchine che ho preso in considerazione sono cingolate. Della CAT ho visto il279 C bella macchina purtroppo, non dispone del braccio a traiettoria verticale e non mi convince neanche quel tubo dell olio idraulico che và ai motori e riduttori di traslazione. peccato perchè il carro invece è varamente fatto bene. Comunnque la mia scelta ora è trà il T 650 della bobcat ed ilC232 della new holland perche entrambe montano motori di 3300 3200 CC mentre il770 ha un 3800 certo piu performante ma che forse consuma di piu, se non fosse cosi allora.....

      Commenta


      • #4
        Grazie, ogni giudizio è ben accolto, anche perche, le mie prove sono state finora abbastanza superficiali, da qui il mio dubbio su quanto potrebbe consumare in più il T 770 rispetto alle altre due macchine di cilindrata inferiore, tenendo anche di conto che il T770 è logicamente più prestante e forse avendo una coppia maggiore ha una minore propensione a calare di giri sotto sforso, insomma se il gioco vale la candela , che in termini monetari è di 3000 euri di differenza tra T650-C232 e T770.
        Mentre per quello che ho notato nelle mie piccole prove ogni macchina ha un suo punto di forza ed un tallone d'Achille, cose visibili anche con prove "statiche", come visibilità posteriore, laterale ed anteriore, l'interno cabina , la comodità o la posizione degli stumenti come pure l'accessibilità alla manutenzione
        Quello che a me manca finora è di sapere le impressioni sù cose come trazione stabilità ecc , ma soprattutto se vale la pena un motore piu grande per una macchina poco più pesante come potrebbe essere il T770
        Ultima modifica di

        Commenta


        • #5
          la miglior minipala cingolata in termini di stabilità e di trazione è assolutamente la terex... ha una carro particolarissimo, grande risposta al terreno con aderenza in tutte le condizioni.. un'altra cosa che ti dico è di vedere se la macchina che andrai a prendere vedere il radiatore dell'olio, vedi che sia bello grosso, perchè spesso hanno problemi per surriscaldamento. i bocat e cat difficilmente hanno problemi ma i nuovi modelli non li conosco molto bene ancora quindi non so cosa dire.

          Commenta


          • #6
            Uno dei pregi dei Cat e Bobcat è il posizionamento dei radiatori in alto, che gli permette di avere un portello posteriore completamente chiuso cosa che molti altri non hanno, infatti di solito le masse radianti sono nel posteriore soggette dunque a danneggiamenti.
            Però dalle foto dei nuovi Cat tipo il 299 d si nota il portello posteriore aperto da feritoie: forse sono stati costretti a questo per dissipare il calore dei motori che rispondono alle nuove direttive sulle emissioni.
            Per quel che riguarda il Terex , in effetti il carro è lo stesso dei primi Cat con tutti i risvolti negativi del caso.
            Comunque, dai tuoi discorsi capisco che il NH proprio non ti convince, invece non è da SOTTOVALUTARE soprattutto per la visuale ed il leveraggio del braccio a traiettoria verticale, che è stato inventato da loro, e forse è una delle poche cose in cui sono ancora avanti rispetto agli altri.
            Ultima modifica di Motivo: piccole modifiche formattazione

            Commenta


            • #7
              jd 7530 visto che ha provato il770, anche se sulla neve mi sai qualcosa riguardo ai consumi

              Commenta


              • #8
                Io lavoravo 6 ore al giorno di notte .. Trovavo il pieno fatto ... Mo' pare che faceva un quarto di serbatoio ogni 6 ore ... La macchina non consuma moltissimo , pero la devi provare con la fresa perche io sgomberavo i viali delle case con la benna , quindi i consumi erano ridotti . Con la fresa dovrebbe consumare qualcosa in più perche il motore e sempre accelerato mentre a come ho lavorato io aveva dei momenti più o meno accelerati .. Non so se rendo l'idea

                Commenta


                • #9
                  Ovviamente la prenderai con la cabina chiusa e climatizzata giusto?
                  In questo caso mi concentrerei sull'apertura del vetro anteriore, su quasi tutti si apre come una porta, verso l'anteriore, se hai montata la fresa, magari una grossa, come fai ad aprirla?
                  Invece takeuchi e komatsu montano il vetro che scorre in alto come gli escavatori, quindi si apre in ogni caso e puoi lavorare sia col vetro chiuso che aperto.
                  Non mi sembra un vantaggio da poco.
                  E poi Jcb che risolve ulteriormente il problema con la porta laterale.
                  Matteo

                  Commenta


                  • #10
                    Allora il consumo è di circa 5/6 litri l'ora, avendo il770 un serbatoio di circa 135 litri ? Per B225 : è vero che le soluzioni dei TAK,Komatsu e soprattutto JCB sono veramente valide (intendo per gli accessi alle cabine) ma delle macchine sopracitate ho potuto provare solo Komatsu sk 35 e jcb T 190 , del primo oltre allo sportellpo anteriore mi ha colpito positivamente anche il disegno del carro, molto aperto e pulito, ma secondo me c'è una netta differenza di risposta tra il comando del braccio e della benna alquanto lento e la risposta del carro invece molto nervosa. per quel che riguarda il JCB ho provato ilT190, macchina di certo meno potente e meno pesante del t770 e C232,ma quello che non mi convince a pieno è quel braccio, non tanto per i perni del braccio stesso ma più per quello della benna, forse un pò sbilanciata. Comunque a giorni andrò a vedere .il nuovo modello JCB , spinto da un collega che lo ha visto e provato.Secondo me, il problema più grande del BOBCAT è che ti "costringono" a montare attrezzatura bobcat a meno che tu non vogli le solite scatole in cabina per attuare le varie attrezzature, un peccato visto che i manipolatori sono correlati di tutto l'occorrente.

                    Commenta


                    • #11
                      Per fare una scelta accurata ti consiglierei di provare la takeuchi TL240 e una Jcb 205T o 225T.
                      La takeuchi l'ho provata per una mezz'oretta, quindi non posso dire più di tanto, comunque mi è sembrata un'ottima macchina.
                      New holland con la nuova gamma ha un nuovo cinematismo di sollevamento bracci, sempre a sollevamento verticale.
                      Io ho usato per parecchio una fiat hitachi sl40b, che ha lo stesso cinematismo montato poi sulle new holland L-LS.
                      Come macchina niente da dire, davvero una buona macchina, prestazioni di tutto rispetto, veloce nei movimenti, capacità di sollevamento ottima (oltre 10 q.li). Comandi meccanici con tutte le funzioni sulle leve, comodi rispetto a bobcat che ha anche i pedali, e ovviamente scomodi rispetto ai servocomandi.
                      Se le nuove New holland conservano queste caratteristiche dovrebbero essere ottime macchine.
                      Matteo

                      Commenta


                      • #12
                        Purtoppo nella mia zona di TAK non se ne vedono, a giorni andrò a vedere e provare il JCB 225 T.Per quel che riguarda i vecchi SL concordo con te, avendo un SL55bh con quasi6000 ore e niente noie. Il C 185 ho avuto la possibilità di provarlo in un cantiere fotovoltaico in condizioni di lavoro pessime ed è una macchina veramente prestante sia per la spinta che per il galleggiamento su terreni fangosi, dove i JCB 190 erano costretti a fermarsi dall'accumulo di fango sul carro.Il nuovo C232 lo ho potuto provare poco ma mi ha impressionato per la buona visuale posteriore, spero solo che non abbia i problemi elettrici del C185 che bruciava fusibbili in quantità industriale, e che ha rotto un riduttore, cosa di non poco conto.Per tornare ai BOBCAT hanno un gran pregio il carro con il roller sunspension ed la possibilità di avere i comandiSJC ma mentre il T650 risponde alle direttive TIER 4 interim il T770 ancora è allo step precedente.

                        Commenta


                        • #13
                          Anche su new holland puoi avere i servocomandi, e con un tasto scegliere tra schema ISO e schema ad H (comodo se sei abituato con la SL55).
                          Assolutamente prendila con i servocomandi.
                          Matteo

                          Commenta


                          • #14
                            sul C232 la possibilità di cambiare i due schemi H -ISO è di serie mentre sui Bobcat è optional con la scelta dell'sjc. Ma sapevi che i cofani superiori del motore e quelli laterali dove alloggiano la batteria ed i filtri del C232 purtoppo sono di plastica?

                            Commenta


                            • #15
                              Originalmente inviato da mr.machine Visualizza messaggio
                              Allora il consumo è di circa 5/6 litri l'ora, avendo il770 un serbatoio di circa 135 litri ? .
                              Lascia perdere la determinazione dei consumi in questo specifico caso,non c'è quantitativo conosciuto e non è conosciuta la quantità di lavoro.
                              Senza anche uno solo di questi due dati rilevati, con sufficiente precisione non c'è possibilità di verifica e utilizzo dei dati.
                              Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                              Commenta


                              • #16
                                Hai perfettamente raggione Mefito, però ad oggi è tutto quello che ho riguardo i consumi , anche se approssimativi di questa macchina che sicuramente varieranno anche da operatore ad operatore oltre che da lavoro a lavoro.Comunque, a questo, punto mi converrà prendere in affitto sia il T770 che il C232 per poter così valutare, più approfonditamente ,i preggi ed i difetti dell'una e dell'altra macchina.

                                Commenta


                                • #17
                                  Qualcuno sà dirmi, se su macchine così grandi e prestanti idraulicamente,come sono il T770 ed ilC 232 posso attaccare una fresa per asfalto della Simex pl 40, già in mio possesso,senza avere il pericolo di danneggiarla. grazie.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    In che senso danneggiarla !? .....dopo aver letto la discussione mi è sorta qualche perplessità
                                    Il quesito era sulla scelta tra T657-T770 o la NH C232 ...beh ...queste macchine hanno entrambe cose che le accomunano e cose che le differiscono.
                                    La cabina per entrambe è pressurizzata (Bobcat HVAC +35 ed è la migliore del mercato sicuramente) mentre le prestazioni cambiano se parliamo di impianti idraulici, tubazioni etc etc
                                    Se usi continuamente una fresa da asfalto guarda bene le cartteristiche dei 2 impianti idraulici e come gestiscono accessori ad alta portata .....
                                    Per la compatibilità ti conviene sempre, visto che devi acquistare una macchina nuova, fartela certificare per iscritto dal venditore ....a scanso di futuri equivoci
                                    Paolo Raffaelli

                                    Commenta


                                    • #19
                                      grazie per la dritta Pablo , provvederò a chidere la certificazione.Per le prestazioni idrauliche entrambe sia Bobcat che NH , assicurano portate e pressioni di tutto rispetto, per quelle che sono le mie esiggenze lavorative. Comunque ad oggi per la scelta l'ago della bilancia pende leggermente dalla parte del T650 bobcat.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Il c232 oltre ad avere le caratteristiche da voi sopraindicate ha anche la possibilità come tutte le macchine serie 200 nn di fare de,lle regolazioni sui movimenti di braccio benna e traslazione inoltre ha autolivellamento, benna flottante e antibeccheggio come per le grosse pale. Il sistema idraulico nn ha problemi con le frese l'unico problema da risolvere é l'impianto elettrico sulla fresa per adattarlo a quello del mezzo in modo da poter utilizzare i comandi sui manipolatori che sono multipli. Per quanto riguarda i cofani in plastica sono sulla parte superiore della coda non soggetti a urti e il coperchio batteria in basso è in metallo.
                                        Ultima modifica di

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Dopo attente riflessioni ho optato per il Bobcat T 770 consegnato ieri con forche benna e l'adeguamento della mia fresa , sperando di aver fatto la scelta migliore anche grazie al vostro aiuto.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originalmente inviato da mr.machine Visualizza messaggio
                                            Dopo attente riflessioni ho optato per il Bobcat T 770 consegnato ieri con forche benna e l'adeguamento della mia fresa , sperando di aver fatto la scelta migliore anche grazie al vostro aiuto.
                                            Salve ho un problema ad adattare le mie attrezzature che ho attacco tipo komatsu sia elettrico che idraulico e sto avendo problemi in quanto il concessionario bob cat monta la presa elettrica e i raccordi idraulici particolari come posso fare

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Io ho comprato poco tempo fa una bobcat t770 , fino adesso mi sta dando grosse soddisfazioni. Avevo contattato il privato su su internet. Su un sito che non conoscevo, ma che sembrerebbe affidabile.

                                              http://www.truckscout24.it/macchine-...o/tutti/bobcat

                                              Commenta


                                              • #24
                                                COMPLIMENTI PER L'ACQUISTO, DIVIN CODINO,SONO MACCHINE VERAMENTE VALIDE IN OGNI CONDIZIONE DI LAVORO,SOPRATTUTTO PER IL CONFORT SE IL CARRO È CON IL ROLLER SUNSPENSION.COME
                                                È EQUIPAGGIATA LA TUA Tipi

                                                Commenta

                                                Annunci usato

                                                Collapse

                                                Caricamento...
                                                X