MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

"postazioni" di lavoro e attrezzature utilizzate

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • "postazioni" di lavoro e attrezzature utilizzate

    Ciao a tutti, sulla scorta delle foto pubblicate da Barnaba circa le attrezzature che utilizza e come ha organizzato il proprio posto di lavoro...naturalmente chi ha richieste circa la attrezzature e i consigli su come utilizzarle, quà si possono fare le domande...
    Che ne dite? Vi piace come idea?
    Prometto che oggi pomeriggio metto la foto della mia "postazione"...
    Ciao
    P.S.
    Barnaba, se vuoi spostare le foto qui, evitiamo di andare O.T. nell'altro post.
    Attached Files
    Ultima modifica di Motivo: aggiunta foto come promesso
    ACTROS
    "CB COMINO"

  • #2
    Bella l'idea!
    La mia postazione di lavoro è cantinuamente variabile, ma il disordine più o meno è lo stesso della foto dei Barnaba! Il fatto è che non ho una stanza dedicata al modellismo: d'estate uso un tavolo in taverna su cui ho tutto (pezzi di modelli, colori, attrezzi per verniciare, attrezzi per costuire), d'inverno, siccome in taverna si gela, mi sposto in sala e occupo un tavolo, con grande dispiacere della mamma!! Solo che un tavolo non è mai sufficiente, e tendo a invadere altri mobili... entrando a casa mia ci sono modelli in costruzione dappertutto!!
    www.webalice.it/m.pirola

    Commenta


    • #3
      Anche io come mpj non ho un posto ben definito, ma ripongo tutto in un armadietto da cui tiro fuori quello che mi serve al momento.
      Per la verniciatura invece uso una stanza che si trova al piano terra vicino al garage.
      Per quanto riguarda gli attrezzi, a parte alcuni taglierini di varia misura, e limette in ferro mi sono costruito alcuni sclapelli, usando dei grossi chiodi da carpentiere, ribattuti sull' incudine,ed affilati alla mola.
      Attached Files
      Ultima modifica di Motivo: aggiunta foto attrezzi
      Imprenditore agriRIDIcolo

      Commenta


      • #4
        Io lavoro sempre in camera mia sulla scrivania, vicino al PC, ma d'inverno ho il problema dei vapori della vernice e della colla che mi danno non poco fastidio, tanto che purtroppo a volte corro troppo con i tempi e le verniciature non rimangono un granchè... Voi come ovviate al problema? Io pensavo di procurarmi una di uelle mega lenti d'ingrandimento che usano i lavoratori di precisione, con il braccio tipo le lampade da tecnigrafo. Cosi, lavorando in 1:87, riesco a controllare bene i dettagli pur rimanendo "distante" dalla fonte dei vapori.

        Commenta


        • #5
          Questa è la mia "postazione", ovvero il tavolo da lavoro in garage. Lì c'è tutto l'occorrente x fare di tutto e di +, il difetto più grosso è che è fatto in modo da essere obbligati a stare in piedi. Questo non lo sopporto, ma mio padre dice che da seduti non si riesce a lavorare!! Questo è vero, ma per i lavori grossolani, ma per il modellismo sono convinto che sia molto meglio lavorare seduti!! Un altro difetto è che in questo periodo c'è un freddo cane, ma non posso spostarmi in casa!! Ah, poi non può ovviamente mancare uno stereo con la musica migliore anni 80-90 e i Prodigy!!!!
          Quel telo blu che si vede fuori è la parte posteriore della "serra" per i limoni e gli aranci, poi in primavera si smonta....

          ciao a tutti
          Attached Files
          ..con patente C ! !

          Commenta


          • #6
            Originalmente inviato da Maurino89
            Quel telo blu che si vede fuori è la parte posteriore della "serra" per i limoni e gli aranci, poi in primavera si smonta....

            Sicuri che ci coltivi solo "limoni e aranci"?
            http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

            Commenta


            • #7
              No, non solo!

              X gli altri prodotti solo trattative private!!!!
              ..con patente C ! !

              Commenta


              • #8
                In effetti l'idea di aprire un argomento sulle attrezzature mi pare ottima.
                Non nego che sarei curioso di vedere l'officina di Maxilift e quella di Rammer.
                Di seguito riporto il messaggio che avevo pubblicato nell'altra discussione, almeno si riunisce tutto qui:

                "Ecco una foto del mio "posto di lavoro". Non è quel che si direbbe una postazione ordinata, ma c'è tutto quel che mi serve e poi quella stanzetta è dedicata al modellismo e al rimessaggio. Ero un po' nello stretto, così a destra ho aggiunto un tavolo (quello dove poggia il monitor) in cui "allargarmi" quando ho necessità. Il PC è in rete con quello "principale", quello da cui sto scrivendo ed è fatto con roba "raccattata", tanto basta per vedere foto e disegni. Il monitor ora si è evoluto rispetto a quello della foto e da un Philips 14" sono passato ad un LG da 15" , raccattato anche questo tra avanzi!
                Infine sotto il PC c'è il compressore che "anima" l'aerografo. L'ho realizzato con un compressore da Frigo, un serbatoio e tanti altri componenti necessari allo scopo: funziona decisamente bene e costa poco.
                Sulla sinistra c'è uno scaffale con una serie di cassettiere portaminuterie dove ripongo accessori, pezzi e altro, ma non si vede in foto. I cassetti in basso invece contengono vernici e colori e li ha realizzati a "deturpage" la mia ragazza."

                x Togno
                Quel tipo di lampada la uso anche io e devo dire che funziona molto bene per due motivi:
                1- la luce è più diffusa e meno direzionale di una normale lampada da tavolo, provendendo da una lampada al neon "a ciambella", dunque hai meno ombre. Nei casi in cui ti occorrano le ombre nette, per controllare le finiture o altro, puoi spengere e accendere la normale lampada, che anche io ho cmq mantenuto sul tavolo.
                2- la lente ti permette di lavorare sui piccoli dettagli meglio che a occhio nudo. A riguardo della lente, devo dire che quando l'ho comprata, ce n'erano da 3 e da 5 ingrandimenti. Io ho preso la 3 perché la 5 metteva a fuoco solo nella parte centrale della lente ed aveva una profondità di campo molto ridotta, a differenza della 3 che ti permette di avvicinarti o allontanare il pezzo anche di 20cm e rimane tutto a fuoco.
                Attached Files

                Commenta


                • #9
                  Ottima idea raga soprattutto per me che vorrei iniziare nell'impresa......quindi visto che si possono fare domande ne avrei subito pronta una.....da dove inizio????...cioè cosa mi serve???...grazie a tutti quelli che mi aiuteranno!!!

                  Commenta


                  • #10
                    x giangian
                    Perdonami se rispondo alla tua domanda con una domanda, ma è importante innanzi tutto sapere su cosa ti vuoi orientare, almeno la scala ed i materiali.

                    Commenta


                    • #11
                      Grazie Barnaba, devo fare un salto in un posto dove vendono merce di stock proveniente da fallimenti o cessate attività, può darsi che ci siano anche lenti... Avevo comprato nello stesso posto una lampada da tecnigrafo ma era una gran baracca. L'avevo anche pagata poco.
                      Per il fatto dei vapori, pensi che rendere piu salubre l'area di lavoro con una ventola tipo quelle antivapore da finestra(Oerre) semplicemente piazzata senza tubi, cosi per smuovere l'aria, possa bastare?

                      Commenta


                      • #12
                        Non so che dirti sui fumi dell'attack. Sicuramente non fanno bene, per questo credo che se uno volesse fare le cose per bene dovrebbe mettere una bella cappa aspirante o cmq un impianto di circolazione forzata adeguata. Credo che alla fine la cosa che ci salva è che noi modellisti siamo esposti per poco tempo a queste sostanze indubbiamente nocive (non ci lavoriamo 8 ore al giorno) e per questo non ci danno più di tanta noia. Certo che se hai un ambiente adeguatamente ventilato è meglio.

                        Commenta


                        • #13
                          Io non uso mai l'Attak. Non mi trovo bene, preferisco la Faller expert con dosatore ad ago, il massimo per la plastica e lo stirene. Come vernici preferite acriliche o l'altro tipo, che non so come si chiama, comunque lo smalto che si diluisce in acquaragia?

                          Commenta


                          • #14
                            be allora io dopo aver invaso tutta casa e aver rovinato tavoli sedie ecc.
                            ho realizzato i modelli 1/24che avete visto sulla scrivania nella mia camera da letto ,
                            e vi assicuro che era molto meno attrezzata delle vostre , ricordo la puzza di spry nitro e di acqua ragia che faceva incavolare tutti .

                            dove lavoro adesso sarebbe un sogno per fare del modellismo, ma perr lavorarci è proprio troppo piccolo, diciamo che mi accontento per forza .

                            cmq vorrei chiarire che intorno hai miei modelli ha sempre regnato un gran casino , io porto tutto e dapertutto e alla fine il disastro è totale

                            pero almeno i risultati sono buoni , non posso essere preciso e meticoloso ovunque

                            Commenta


                            • #15
                              allora siamo tutti dei casianri!!!!!!!!! anche per me è lostesso , anche se devo fare un pezzettino insignificante senza che me ne accorgo metto in disordine tutta casa , sarà perche è piccola??? di solito per smontare e rimontare uso il tavolo della cucina , che ha 2 anni di vita e gia ci sono arrivato con il taglierino , tovaglie comprese
                              per la verniciatura invece sfrutto il posto di lavoro , mi sistemo le mie cose e quando ho finito rimetto a posto. anche li sembra un po incasinato ,li tutto ha una sua logica........
                              Attached Files
                              Francesco, :D

                              Commenta


                              • #16
                                scusa spillo ma sono due termo coperte quelle dove sono appogiati i pezzi appena verniciati? non è che le hai fregate a schumacher
                                Link-Belt Speeder

                                Commenta


                                • #17
                                  hehehehehe si esatto , ma quelle servono per i bidoni
                                  Francesco, :D

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originalmente inviato da Barnaba
                                    x giangian
                                    Perdonami se rispondo alla tua domanda con una domanda, ma è importante innanzi tutto sapere su cosa ti vuoi orientare, almeno la scala ed i materiali.
                                    Ciao Barnaba,
                                    no problem per la tua domanda Barnaba, anzi........
                                    vorrei orientarmi sul metallo come materiale mentre per la scala aspetto una risposta da Gabriele nell'altra discussione "sfida 2006 per gru atorre".....penso 1/24 o giù di lì...forse un pochino più piccola....
                                    Grazie e ciao
                                    Gianfranco

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Allora passo la palla a Gabriele: io di metallo non me ne intendo, è lui l'esperto!

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ciao a tutti...come sapete ho da iniziare un modello di un semirimorchio frigo in scala 1:24...naturalmente i kit non rispecchiano mai del tutto la realtà e per questo vorrei aggiungere il portapallet carenato tra le gambe e gli assi del trailer...
                                        Per far questo ho intenzione di utilizzare plasticard o stirene...ecco le mie domande:
                                        - Qual'è la differenza tra i due materiali
                                        - Quali spessori mi consigliate di acquistare
                                        - Come lo si taglia (nn penso con un semplice cutter)
                                        Grazie mille in anticipo per le risposte...
                                        P.S. qualcuno ha per caso degli schizzi quotati di un semirimorchio Schmitz Cargobull o di un'altra marca?
                                        Ciao
                                        ACTROS
                                        "CB COMINO"

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Con plasticard o styrene io intendo la stessa cosa, a volte uso un termine, a volte l'altro.
                                          Per tagliarli ti basta un righello di metallo ed un cutter affilato. Non devi forzare la lama per tagliare ma semplicemente incidere in passate leggere; alla fine se lo spessore è leggero, arrivi a tagliare il pezzo, altrimenti se è spesso è meglio rompere lungo la linea di incisione, senza affondare troppo con la lama. Sugli spessori grandi può esser necessario poi rifinire il taglio con carta abrasiva o lime.
                                          Per gli spessori dipende dalla realtà e dalla scala: se per esempio devi realizzare un pezzo che in realtà è 10mm, se sei in 1/24 , ti occorrerebbe un foglio di 0.4mm; usi lo 0.5mm che è quello più vicino che trovi in commercio.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Ciao actros, dai un occhiata a questo indirizzo:
                                            http://www.recosrl.it/pdf/componenti/portapallet.pdf
                                            Imprenditore agriRIDIcolo

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Consigli utilizzo stucco per carrozieri....

                                              Ciao a Tutti!

                                              Resuscito questo vecchio 3d per chiedere informazioni circa l'impiego dello stucco per carrozieri....

                                              Leggendo questa discussione (http://www.forum-macchine.it/showthr...ghlight=stucco) è emerso infatti che a lungo andare tende a ritirarsi e a danneggiare la vernire sopra di esso apposta...

                                              Pochéi io devo riempire i fori di una rivettatura (vedi foto allegata) mal fatta (possibile che alla ertl non abbiamo ancora capito come costruire un braccio senza obbrobri di questo tipo?? ) , che cosa mi consigliereste di impiegare? Io pensavo appunto alla stucco, ma se vi è qualcosa di meglio....

                                              Grazie mille... Ciao!
                                              Attached Files
                                              [url="http://Earthmovers%3C/a%3E%3Cbr%20/%3E"][url="http://earthmovers.altervista.org/"]Earthmovers[/url]
                                              [/url]

                                              Commenta


                                              • #24
                                                ciao andrea, dici che lo stucco metallico si ritira??????
                                                secondo me con il bicomponente per fare quel tipo di lavoro puoi andare tranquillo
                                                Francesco, :D

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Originalmente inviato da @@spillo@1975
                                                  ciao andrea, dici che lo stucco metallico si ritira??????
                                                  secondo me con il bicomponente per fare quel tipo di lavoro puoi andare tranquillo
                                                  Bene... Anche perché proprio sopra uno di questi buchi andrebbe incollata una preziosissima decal Fiat-Hitachi (ne ho solo 3: contate!) e non vorrei correre il rischio che si rovini....

                                                  Ah... ancora una cosa... secondo te, è il caso che rimuova la vernicie dai buchi prima di dare lo stucco?

                                                  Grazie
                                                  [url="http://Earthmovers%3C/a%3E%3Cbr%20/%3E"][url="http://earthmovers.altervista.org/"]Earthmovers[/url]
                                                  [/url]

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Si, la vernice è sempre bene rimuoverla più possibile.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originalmente inviato da Barnaba
                                                      Si, la vernice è sempre bene rimuoverla più possibile.
                                                      Ah, grazie del consiglio....

                                                      Volevo anche chiederti, visto che la questione dello stucco era nata proprio da un tuo modello, se questo ha poi dato problemi con il tempo o no....

                                                      Tra l'altro complimenti: ho fatto vedere la tua betoniera ed il camion enel ad un paio di persone e nessuno si è accorto che si trattasse di un modellini.... Quando poi ho detto loro che era in 1/87 non ci volevano neanche credere... Complimenti quindi!
                                                      [url="http://Earthmovers%3C/a%3E%3Cbr%20/%3E"][url="http://earthmovers.altervista.org/"]Earthmovers[/url]
                                                      [/url]

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        beh, se ti devo dire la verità io ho provato ad usare lo stucco da legno anche sul metallo, e devo dire che tiene veramente bene...
                                                        poi per riempire buchi di quel genere dovrebbe andar bene..
                                                        però nn sò, se dici che è un lavoro "prezioso" forse è meglio di no, non vorrei mai avere delle responsabilità....
                                                        ..con patente C ! !

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Non sono molto pratico di stucchi da legno, ma quelli che ho usato io (sul legno) erano molto grossolani come grana e molto meno duri, rispetto ad un bicomponente.
                                                          Cmq lo stucco che ho usato finora non si è rimosso ne' ha dato problemi.

                                                          x Andrea
                                                          Grazie per i complimenti.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            allora vi chiarisco un po le cose lo stucco metallico o da carozioere (quello che puzza)attaccca molto bene anche sulla vernice , nel tempo puo ritirare un pochino , ma se ci devi attaccare una decal rischi che con il tempo te la deteriori ,infatti tale composto contiene stirolo, e il catalizzatore è altrettanto aggressivo ,e nel tempo tende a rilasciare solventi ,per chiudere quei capolavori io utilizzerei una epossidica tipo acciaio liqudo o roba del genere ,è ancor più adesiva non ritira assolutamente e se la misceli molto bene è stabile nel tempo ,inoltre le epox non contengono solventi quindi penso che sia la miglior cosa da usare

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X