MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Slanzi DVA

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Slanzi DVA

    Salve a tutti, sono abbastanza nuovo del forum e ho bisogno di un vostro parere. Nel motore del mio trattore si è formata una crepa da cui esce olio. Il mio meccanico, di cui mi fido molto, mi ha proposto di eseguire una saldatura perché è difficile trovare dei monoblocchi nuovi. Il motore e uno Slanzi dva 1030G. Il mio dubbio è: dopo aver saldato la rottura, questo motore tornerà come prima oppure sarà debole e soggetto ad altre rotture? Voi cosa ne pensate?

  • #2
    Salve,
    dipende da dove è la crepa e "come" è riparata.
    C

    Commenta


    • #3
      Salve, allego il disegno del monoblocco. Ho cerchiato in rosso il punto in cui si è rotto e ho disegnato una riga blu che rappresenta la rottura. Appena possibile allego una foto.

      Commenta


      • #4
        l'olio esce per semplice trafilo o ha pressione?
        questo per capire se è coinvolto il circuito di lubrificazione interno...
        bisognerebbe capire il perchè della crepa....ci sono momenti di trazione in quel punto o fonti di ancoraggio?

        Commenta


        • #5
          Nel punto in cui si è rotto, viene fissata la portina regolatore (particolare n. 65 del disegno) che ha il comando dell'acceleratore e quello per lo spegnimento del motore stesso. L'olio cola in modo evidente se il motore è acceso, altrimenti da spento cola molto poco.

          Commenta


          • #6
            Se ho capito bene dove si è rotta,non credo ci siano problemi a saldare la crepa.
            Il punto in cui si è rotto non dovrebbe essere soggetto a carichi e la rottura potrebbe essere dovuta a tensioni create durante il raffreddamento della fusione.
            Secondo me,se la rottura non prosegue all'interno cionvolgende la parte strutturale del monoblocco,si può saldare tranquillamente.Il problema maggiore sarà ricreare il piano di appoggio della portina: occorre un buon meccanico abile con la lima.
            C

            Commenta


            • #7
              Conviene rivolgersi ad un'officina di rettifica che effettui la saldatura "tig" dell'alluminio ed l'eventuale spianatura.

              Commenta


              • #8
                sopra la portina mi sembra ci siano i filtri olio e nafta( nel disegno non si vedono).
                se con motore acceso,quindi con olio in pressione, perde molto potrebbe essere coinvolto un passaggio olio,saldando bisogna fare attenzione a non ostruire tale passaggio

                Commenta


                • #9
                  Vi allego la foto che ho fatto e ho evidenziato la rottura:

                  Commenta


                  • #10
                    Salve,
                    non riesco a farmi una idea precisa dell'importanza della rottura ma ,se la crepa arriva solo all'alloggiamento dell'albero a camme,personalmente,proverei a farlo saldare prima di buttare via tutto.
                    Qvviamente,la cosa va fatta con le dovute precauzioni per non danneggiare altri componenti.

                    Altrimenti si può eliminare la perdita sgrassando bene la crepa e chiudendola con la resina epossidica.
                    C

                    Commenta


                    • #11
                      Ho visto un'altra rottura del genere,il guaio è generato dalla pompa idraulica che trasmette parecchie sollecitazioni al monoblocco.Una volta saldato sarebbe opportuno fissare con dei rinforzi l'attacco della pompa.

                      Commenta


                      • #12
                        comunque sia se lo salderai assicurati bene di scegliere un vero professionista,la crepa arriva fino all'interno dove alloggia l'alberino.....se fatto a regola d'arte ok,ma se chi salda non è esperto,con il surriscaldare le parti si può deformare anche solamente quella sede,creando un casino.Anche se vi risiede qualche passaggio d'olio sono guai. condivido anche le idee di castagnetto e roberto 64.
                        jow 79

                        Commenta


                        • #13
                          Il meccanico mi ha detto che lo farà saldare da una ditta che rettifica i motori.... Immagino siano dei professionisti. Spero facciano un buon lavoro anche perché questo trattore è proprio sfortunato. L'ho preso da soli 4 anni e questa è la seconda volta che gli aprono il motore

                          Commenta


                          • #14
                            Aggiornamento... il meccanico mi ha detto che il monoblocco non è riparabile. Ha chiesto a due ditte e nessuna di queste si fida a saldare perché la rottura è in un punto critico... Pensavo di cambiare completamente il motore ma bisogna vedere se adattabile. Qualcuno di voi sa che cosa bisogna guardare nel caso volessi cambiare motore? Attacchi, trasmissione?

                            Commenta


                            • #15
                              hai provato a sentire OFFICINA DONELLI a Novellara (Reggio Emilia)? ... ne sanno una più del diavolo di SLANZI e LOMBARDINI... sono disponibili e magari hanno un motore adatto a te revisionato... chissà... magari ti ritirano il tuo e risparmi pure qualcosina
                              una telefonata...

                              Commenta


                              • #16
                                Originalmente inviato da mais73 Visualizza messaggio
                                hai provato a sentire OFFICINA DONELLI a Novellara (Reggio Emilia)? ... ne sanno una più del diavolo di SLANZI e LOMBARDINI... sono disponibili e magari hanno un motore adatto a te revisionato... chissà... magari ti ritirano il tuo e risparmi pure qualcosina
                                una telefonata...
                                Grazie per il consiglio. Li ho contattati e vogliono le foto della campana per capire quale motore prendere in sostituzione.

                                Commenta


                                • #17
                                  Slanzi DVA 680

                                  Buongiorno a tutti, questo è il mio primo post e come tale porgo un saluto a tutti i partecipanti.
                                  Ho trovato questo forum perché sto cercando di rimettere in vita il mio fido motocoltivatore "deceduto" sul campo.
                                  Il motore è molto semplice, monocilindrico diesel. Ero su un terreno arato e prendendo male una zolla con bloccaggio attivo si è coricato su un fianco perdendo parte dell'olio motore. Dopo 1 minuto in questa posizione son riuscito a raddrizzarlo, ma tornando indietro(volevo rabboccare l'olio perso) si è spento. Ho sostituito l'olio, rimesso a posto l'olio del filtro aria, ma non parte più. Ho smontato l'iniettore e girando il volano nebulizza(credevo potessero essere scese impurità col cappottamento). Non credo possa aver grippato perché con la valvola di scarico aperta gira libero.
                                  Chi mi può dare consigli su cosa altro controllare?

                                  Grazie infinite!

                                  Luca.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Prima cosa controlla il circuito gasolio, magari ribaltandisi è entrata aria.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Grazie del consiglio.

                                      Ho fatto girare a vuoto il motore con l'iniettore smontato e non ha perso una spruzzata. Booo.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Rimonta l,iniettore e vai in moto di solito ripartono senza problemi,facci sapere ,,,

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Ho passato tutto il pomeriggio a smontare per trovare il problema.
                                          Nell’ordine ho smontato iniettore, circuito gasolio(con sostituzione tubi e filtro), testa (pulito valvole e controllato pistone e cilindro), filtro aria (lavato e sostituito olio)...indovinate? Non va!
                                          Non so più cosa pensare e non trovo nemmeno un’officina che ci metta mano...ne ho passate tre e tutti mi hanno detto di no.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Qual'è il valore di compressione?
                                            Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Non ho strumenti per misurarlo. Ti posso dire però che con la corda non riesco a superare il punto di compressione e anche il motorino di avviamento fa molta fatica. Ho smontato tutto perché temevo si fosse incriminato il pistone. Ovviamente con la valvola di scarico aperta gira liberamente.

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originalmente inviato da tgtaro Visualizza messaggio
                                                ma tornando indietro(volevo rabboccare l'olio perso) si è spento.
                                                Luca.
                                                Si è spento sbagliando colpi oppure tutto di colpo.
                                                Ren57

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Si è spento come se gli fosse mancata alimentazione. Unico rumore anomalo che noto ora è uno schiocco metallico nel momento dello spruzzo del gasolio. Ho notato che il rumore non si sente se giro con l’iniettore smontato. Non sono sicuro però che sia lui ad emetterlo. Eppure lo spruzzo avviene...magari dovrebbe essere più copioso? Non ho mai visto come dovrebbe essere in realtà. Grazie per la pazienza!

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originalmente inviato da tgtaro Visualizza messaggio
                                                    Si è spento come se gli fosse mancata alimentazione. !
                                                    Quando fai avviamento hai fumo allo scarico?
                                                    Ren57

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Io penso che il problema viene dalle bronzine fuse

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        No nulla. Ha fatto fumo solo quando ho provato con la bomboletta per avviare i motori diesel.

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originalmente inviato da tgtaro Visualizza messaggio
                                                          No nulla. Ha fatto fumo solo quando ho provato con la bomboletta per avviare i motori diesel.
                                                          Se fa fumo solo con " l'etere " potrebbe esserci aria nel circuito di alimentazione........sostituisci i tubi attuali del gasolio ( ammesso che siano ancora quelli originali ) con tubi trasparenti e verifica che scorra solo gasolio nella linea di alimentazione verso la pompa iniezione.......dopo che hai spurgato tutto l'impianto.
                                                          * se riesci metti delle foto del motore *
                                                          Ren57

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Purtroppo ho solo una foto prima della pulizia/smontaggio/rimontaggio. Ho segnato alcune cose. Il tubo dal serbatoio alla pompa manuale l'ho sostituito (lasciando scorrere il gasolio dal serbatoio per verificare che non si fosse intasato il rubinetto). Dalla pompa parte 1 tubo rigido fino al filtro ed un secondo tubo dal filtro al regolatore (almeno credo si chiami così). Pompando a mano ho fatto gli spurghi nei due punti indicati dopo aver controllato il filtro che ho sostituito per precauzione.
                                                            Sto cercando filmati di come dovrebbe spruzzare correttamente un iniettore...magari basta quello per capire se il mio è ok.

                                                            Nessuno sa dove posso trovare un libretto d'officina del DVA680? Ho trovato quello di un 900 che però è un bicilindrico.

                                                            A questo punto credo servano strumenti per misurare la compressione (che credo di poter giudicare molto buona) e soprattutto la pressione del gasolio all'iniettore.

                                                            Una curiosità: nel riquadro giallo c'è un pomello (è rosso sotto la polvere) che si estrae per circa 1 cm....a che serve?

                                                            Grazie!!
                                                            Attached Files

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X