MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Miniescavatore per terreni scoscesi

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Miniescavatore per terreni scoscesi

    Ciao a tutti.
    Ho bisogno di un consiglio... abito in Liguria e sto cercando un mezzo che mi semplifichi la vita nel sistemare il terreno.
    Si tratta di un terreno scosceso, terrazzato, composto da roccia e terra. I lavori che vorrò realizzare spaziano dal banale movimento di terra/pietre per muri a secco alla creazione di canalizzazioni allo scavo.

    Premetto che, avendo accumulato poco più di un centinaio di ore di lavoro su un miniescavatore di un amico (10ql), mi ritengo un novizio..

    Vorrei acquistare (usato) un mezzo che, in ordine di importanza, prediliga:
    - sicurezza (stabilità?)
    - semplicità d'uso (girosagoma?)
    - passaggio in "strettoie" di circa 120cm max
    - scarsa manutenzione

    Diciamo da 10 a 16Qli..
    Ho messo gli occhi su un JCB8016, mi pare interessante...
    Ma prima di andarlo a vedere, vorrei ascoltare i Vs consigli e capire se mi sto muovendo correttamente.

    Grazie

  • #2
    Ciao Bubugian,
    ti rimetto alcune discussioni che potrebbero interessarti.
    In generale si evince che per i piccoli mini che lavorano in terreni scoscesi è un ottima idea quella di valutare miniescavatori con carro allargabile.

    miniescavatore 15-20 Q.li per lavori agricoli
    Miniescavatore 10Qli - Terreno in pendenza
    Miniescavatore 8-12 Q.li per manutenzione aree verdi [2005]
    Miniescavatori 15 q.li - Wacker Neuson 1404 Vs JCB 8018 [2009]
    Gianni Palma

    Commenta


    • #3
      Ciao Gianni, grazie per la risposta !

      Starei valutando:
      - JCB 8016 del 2007 con circa 3000h a 8000E
      - Kubota 41-2 del 2001, circa 1500h, 10.000 E

      Il JCB costa meno, è più recente ma ha il doppio delle ore.
      Il Kubota è più vecchio ma, a quanto ho capito non si discute.

      Il mio dubbio nasce dal fatto che mentre JCB è girosagoma, il Kubota no. E lavorando in spazi stretti, potrebbe farmi comodo.
      Il Kubota dal canto suo ha una maggiore stabilità che forse gioca un ruolo importante.

      A prescindere dalla scelta del modello, non avendo mai operato con un giro-sagoma, non so se davvero, questa differenza in stabilità sia così rilevante.

      Sono benvenuti suggerimenti, sia su "girosagoma si/no" che sulla scelta dei due mini.

      GRAZIE a tutti

      Commenta


      • #4
        Premesso che il JCB 8016 non è girosagoma (perdonate la stupidaggine), mi ritrovo ancora con un nulla di fatto. E la causa principale è la mia ignoranza nel campo che mi porta ad essere indeciso..
        Vorrei spendere il giusto, per una macchina con poche ore, "semplice", stabile, con il carro variabile e la possibilità di montare una trincia.


        Ogni volta che il mio interesse si focalizza su un qualche modello, inizio a leggere manuali, esperienze, video e dopo mille pensieri mi ritrovo punto e accapo. Forse mi sto facendo troppi problemi e dovrei andare sulla prima macchina con carro variabile che abbia rapporto prezzo/ore accettabile ?

        Quali sono gli elementi che rendono una macchina:
        - a)semplice
        -
        b)stabile.
        - c) come capisco (dal manuale) se può equipaggiare una trincia ?

        Sarei molto grado a chiunque avesse voglia di darmi qualche suggerimento..

        Grazie a tutti.

        Commenta

        Annunci usato

        Collapse

        Caricamento...
        X