MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Magirus Deutz 230D26AK trasporto blocchi di Marmo

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Magirus Deutz 230D26AK trasporto blocchi di Marmo

    Ecco le prime foto del mio piccolo Magirus trasporto marmo. Come avevo anticipato, mi sarei messo a riprodurre quel 230D26 abandonato lungo la strada che sale su nel bacino marmifero di Colonnata e così ho fatto.

    Ecco le prime immagini del mio Magirus 230D26 trasporto marmo.
    Il pianale è a buon punto, manca da completare il retro ed il verricello. Il kit di partenza è Kibri.
    La cabina è ancora "in carrozzeria", mentre per quanto riguarda la meccanica ho sostituito l'assale anteriore con uno derivato da un Herpa più realistico, ho invertito il serbatoio carburante (il nostro aveva guida a dx ed anche il serbatoio a sx, invertito rispetto all'originale, forse perché nato per il mercato tedesco. Sul lato dx invece devo ancora mettere i serbatoi dell'aria, che erano maggiorati rispetto a quello di serie.
    Attached Files

  • #2
    ...continua

    Per quanto riguarda il verricello, mancando quello originale al camion che ho fotografato, mi rifaccio a foto e disegni dei verricelli Gar Wood d'epoca, che tanto dagli anni '40 agli anni '60 sono sempre rimasti gli stessi. Proprio per questo mi è tornato in mente di avere fermo in costruzione in una scatola il modello 1/35 di un camion americano della 2GM, Corbitt classe 6 ton, dotato proprio di un bel verricello Gar Wood! Le fortune della vita! Vorrà dire che misurerò e ridurrò questo da 1/35 a 1/87!
    Attached Files

    Commenta


    • #3
      Sarà sicuramente una delle tue opere d'arte....buon lavoro!
      Paolo

      Commenta


      • #4
        cos' hai usato per il fondo del pianale?(parte grigia)

        Commenta


        • #5
          x Paolo
          ti ringrazio, ma opera d'arte non credo. Mi accontenterò se verrà fuori un bel modello.

          x Solmec
          Il fondo è ritagliato da una lastra in alpacca fotoincisa.
          L'ho presa da un artigiano fotoincisore per fermodellismo.
          Il resto sono profilati in polistirene Evergreen.

          Commenta


          • #6
            Beh, non ti faccio i complimenti xchè dopo la betoniera sono pronto ad aspettarmi di tutto da te!!!

            ciao
            ..con patente C ! !

            Commenta


            • #7
              x Maurino
              Ti ringrazio, spero di accontentare le aspettative ma...prima devo finire il 160D15AK dell'Enel, di cui vi mostro sotto la gru Fassi, che ho un po' invecchiato e sporcato.
              Attached Files

              Commenta


              • #8
                Barnaba, se tu fossi Harry Potter direi che quella Fassi l'hai rubata all'Enel e l'hai rimpicciolita con qualche formula magica per metterla sul musone, ma visto che ormai ti conosciamo e sappiamo benissimo chi sei, dico lo stesso che sei un mago del modellismo e che con questa Fassi hai superato te stesso! SEMBRA VERA ZIO BONINO!!!!
                http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                Commenta


                • #9
                  Harry Potter!!! Questa non me l'aveva mai detta nessuno!

                  Quasi quasi per il prox modello provo a seguire la tua indicazione, almeno faccio prima e non sbaglio nulla; anzi no, se avessi un bel Magirus vero, col cavolo che lo ridurrei a microbo 1/87!

                  Dimenticavo: tra le cose sbagliate, che si vedono da queste foto, c' è per esempio che gli stabilizzatori anteriori finiscono attaccati al telaio dell'allestimento. So che non è così, ma quando c'è sopra il cassone non si vede nulla di quel che c'è sotto, quindi lavoro risparmiato.
                  Se vedete altre cose da correggere ditemi, che magari sono ancora in tempo.

                  Commenta


                  • #10
                    mi lasci sempre a bocca aperta

                    barnaba dicci la verita questi sono tutti in 1/24 e ti diverti come un matto a prenderci in giro

                    ma il magirus (quello vero ) è abbandonato cosi da quanto tempo?

                    che tristezza un magnifico camion lasciato cosi.
                    ma di questo abbiam gia parlato ciao e buon lavoro

                    Commenta


                    • #11
                      complimenti barnaba verrà fuori sicuramente un capolavoro come la betoniera
                      ModelLab

                      Commenta


                      • #12
                        Si, il Magirus è abbandonato da anni in quelle condizioni e mi ha detto il proprietario che non ha intenzione di sistemarlo .

                        Sapete che forse ho trovato dei fili adatti per realizzare la fune del verricello in 1/87!!! Finora non avevo mai visto fili metallici più fini dello 0.3mm, mentre un amico mi ha dato un pezzo di cavo hi-fi composto da trecce di fili di 0.1mm!
                        Se riesco ad intrecciarli bene, mi viene fuori una bella fune in 1/87. Speriamo mi riesca.

                        Commenta


                        • #13
                          barnaba sto seguendo zitto zitto i tuoi progressi , prima di tutto complimenti !!!!, ti volevo chiedere una cosa con cosa hai fatto i tubi idraulici? con la corda per gli or? che sezione hanno ? io li ho trovati ma sono tutti troppo grandi per 1/50
                          Francesco, :D

                          Commenta


                          • #14
                            I tubi idraulici sono di 0.5mm di diametro e quelli che ho usato nel mio modello li ho trovati in un negozio di modellismo; sono di una ditta giapponese di cui ignoro il nome (c'è scritto in jap ) , ma posso dirti che non sono affatto necessari; li avevo comprati e volevo provarli.
                            Puoi altrimenti usare dei normalissimi fili metallici che trovi del diametro che vuoi nei negozi di ferramenta, oppure i più piccoli spellando i cavi elettrici. Nel Liebherr A922 ho usato dei fili metallici per alcuni tubi, mentre per altri (quelli che vedi bianchi nelle foto sotto) ho usato un altro sistema:
                            trova un rotolo di fettuccia elastica di quella che viene cucita nei vestiti (per esempio nei polsini oppure nel girovita dei pantaloni delle tute) e armati di pazienza; se con un attrezzo riesci a sprefilare la trama del tessuto, verranno fuori magicamente degli elastici in gomma, di diametro da 0.5 a 1mm a seconda del tipo di fettuccia, che potrai usare ottimamente per riprodurre i tubi sui modelli.
                            Per la scala 1/50, in ogni modo, credo che tu possa trovare molte cose che vanno bene di diametro.



                            Attached Files

                            Commenta


                            • #15
                              Verricello

                              Finalmente ho ripreso a lavorare a questo modello ed ho fatta la struttura del verricello. Nelle foto ho provato a posizionarlo a secco sul pianale, tanto per vedere che effetto fa!
                              Attached Files

                              Commenta


                              • #16
                                Aggiornamento di stasera:
                                ho completato la trasmissione a catena.
                                Attached Files

                                Commenta


                                • #17
                                  No comment (nel senso che nn riesco a trovare le perole per descrivere questa meraviglia)!!!!!!
                                  IT'S SIMPLY PERFECT!!!!!!!!!
                                  Grande Barnaba!!!!!
                                  ACTROS
                                  "CB COMINO"

                                  Commenta


                                  • #18
                                    barnaba ma non dovevi fare il diorama enel? oancora non hanno tagliato il grano?

                                    complimenti e ciao

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Si, devo anche fare il grano ma, siccome dopo averlo fatto varie volte mi ero stufato, mi sono messo a fare qualcosa che mi diverte di più, cioè costruire i modelli: gli elementi naturali non sono il mio forte.
                                      Cmq ora ho provato a ordinare anche un tappeto erboso già del colore giusto e quando arriva ci riprovo anche con quello; se non viene, vorrà dire che il Magirus si accontenterà di piantare il palo in un piazzale di ghiaia!

                                      Questo Magirus del marmo è solo per "riscaldarmi" sul tema: dopo farò probabilmente un Fiat 300PC impennato in fase di carico.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        dopo questa anteprima ci stiamo già fregando le mani a immaginare lo spettacolo che ne verrà fuori

                                        Commenta


                                        • #21
                                          giusto meglio non ostinarsi

                                          finalmente un punto debole l'hai anche tu scherzo ovviamentee

                                          ti chiedo di mandarmi la tua mail tramite mp

                                          ciao

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Che scherzi? E come se ne ho di punti deboli, mica sono un fenomeno!!!
                                            A parte l'ironia, sebbene i giudizi spettino agli altri e non a noi stessi, credo di cavarmela abbastanza bene con la costruzione, mentre poi perdo colpi nella colorazione e nell'ambientazione.
                                            D'altra parte le cose tecniche (come la costruzione) si imparano, mentre ci vuole "occhio" e predisposizione a riprodurre la natura, ed io non ci sono molto portato.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              si e molto difficile anzi ti dirò di più e forse tu lo confermerai io la maggior difficolta che ho sempre avuto è unificare il mezzo al terreno dove sarà ambientato speso si ha la spiacevole conseguenza che il terreno creato non coincida con il modello ,non solo per il colore ma anche per la grana dell'eventuale polvere o fango .

                                              io ho risolto utilizzando lo stesso "impasto" sia per il terreno sia per sporcare il modello , se si fa diversamente devi intervenire ulteriormente sul modello gia invecchiato e non è detto che l'operazione riesca bene

                                              ciao

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Si, direi che è fondamentale usare gli stessi colori e materiali per invecchiare i mezzi, però se uno c'è portato, ha occhio per i colori e becca subito la tonalità giusta di un terreno. Io ci provo 20 volte e alla fine mi viene un colore "finto". Per certe cose non basta la tecnica, ma ci vuole l'estro artistico; insomma per essere un modellista completo bisogna essere come Leonardo, dotati di bravura tecnica e estro artistico. Ma di Leonaro ne ho conosciuti pochi!!!

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Beh, e ti lamenti per un campo di grano??? Non ricordo più dove l'ho visto, ma in un diorama in 1:87 c'è stato chi ha addirittura "coltivato" un campo di zucche arancioni modello Halloween (non scavate naturalmente, è solo per dare l'idea del tipo di zucca...) ed avevano tutta l'aria di essere state fabbricate con DAS o argilla...
                                                  http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Grandioso Barnaba!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
                                                    www.webalice.it/m.pirola

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      bel lavoro il braccio mi piace cosi dettagliato

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Ruote

                                                        Sono riuscito a fare una ruota della misura che volevo, col battistrada che volevo.
                                                        Prima ho "tornito" a mano la ruota fino ad asportare il battistrada originario ed ho ristampato la parte rimasta (particolare 1 della foto).
                                                        Poi ho copiato il battistrada che volevo riprodurre su questa ruota da un'altra (particolare 3 della foto), che ho provveduto a tagliare e arrotolare sul particolare 1, ottenendo il pezzo n°2, ruota completa. Siccome il battistrada è direzionale, mi rimane da fare la simmetrica e poi moltiplicarle ed il gioco è fatto.
                                                        Attached Files

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Non ho parole....
                                                          giò
                                                          http://giomaffy.interfree.it

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            MAmmmmaaa mmmmmmmiiiaaaaaaaaaa !!!!!!!!!!!!!!!!

                                                            Secondo me pochisssssime persone riuscirebbero a farlo in 1:24, figuriamoci.......

                                                            complimentoni
                                                            ..con patente C ! !

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X