MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Marche scomparse

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Clear All
new posts

  • Marche scomparse

    Qualcuno ha foto di macchine di marche defunte tipo Allis-Chalmers, Vender, Ruston, Champion, Michigan ecc.?

  • #2
    Si Bolla...
    stiamo allestendo un album fotografico...
    e presto sarà ufficiale...
    puoi vedere un anteprima cliccando il link in basso:
    <A HREF="http://www.computerarte.it/4images/" TARGET=_blank>
    </A>
    Se hai del materiale e vuoi contribuire all'album registrati in quella sezione (è ovviamente gratuito) oppure inviaci foto a foto@usatomacchine.it
    Gianni Palma

    Commenta


    • #3
      La linea movimento terra della John Deere viene commercializzata in Italia? Come qualità sono buone? Il peso operativo del dozer 850c? Grazie per l'attenzione.
      BENATI 1887-1995

      Commenta


      • #4
        La Laltesi in quale regione venivano costruite? Ma faceva solo escavatori?? Gradita risposta grazie!!!!!!!!
        BENATI 1887-1995

        Commenta


        • #5
          la "fabbrica" dei Laltesi era ad Alseno (PC) e costruiva solo escavatori....
          negli ultimi tempi era entrata nel gruppo MINERVA
          EXCAVATOR'S MAN

          Commenta


          • #6
            Maurizio ma minerva dei rimorchi, ribaltabili? Puoi darmi questo chiarimento grazie.

            Commenta


            • #7
              aalla domanda di Pietro su J.D. volevo aggiungerne un'altra riguardante la pala J.D. 855 ( di cui c'è una foto nell'album ) , è ancora prodotta ? Ho visto una 755 qui dalle mie parti che dev'essere il modello subito + piccolo .Grazie.

              Commenta


              • #8
                ...Batmoter, Cosmoter , vi dicono niente questi nomi di escavatori.
                Io ne ho visti in giro alcuni, ormai da rottamare, penso venissero prodotti verso l'inizio degli anni 80 ma non li ho visti più di tanto in giro.

                Mi sapete dire qualcosa???

                ciao

                Commenta


                • #9
                  bat erano i modelli della Cosmoter ditta costruttrice facente capo alla Stegagno di Vr (ahime' fallite entrambe) che e' stato il precedente importatore Komatsu in Italia prima della filiale diretta.
                  Quelle (KOMATSU serie 3) erano gran macchine ve lo posso garantire perche' le ho trattate per qualche anno e per la fine degli anni '80 erano addirittura avveniristiche (doppia velocita', sistema "computerizzato",........)
                  EXCAVATOR'S MAN

                  Commenta


                  • #10
                    Ben detto maurizio, io avevo il komatsu 150 serie 3 è stato un mito di escavatore. mio zio aveva un 200 serie 1 ha fatto un casino di ore lavorando sempre nella roccia, escavatori cosi robusti ed affidabili non esistono piu.

                    Commenta


                    • #11
                      Anch io nell' altra società ho avuto una Komatsu Wa 350.1 e anche lei aveva un sacco di ore al momento della vendita ma andava ancora, merito anche di una accurata manutenzione che non gli è mai mancata!
                      F.M.

                      Commenta


                      • #12
                        Di Cosmoter ce nè uno che opera ancora dalle mie parti, un bat 125R con motore Perkins 4 cil. Sembra una bella macchina, e a detta del propietario non ha mai avuto grosse rotture; lo usano anche a caricare le bietole e mi sembra (impressione mia che come avete capito non sono molto esperto di mmt) che riesca a sollevare di più rispetto ad un Benati 125R che usavano fino a 2 anni fa sempre per la stessa cosa una coperativa di trasporti del mio paese. C'è ancora la vecchia fabbrica vicino Verona, ma mi non ci ho mai visto dentro nessuno. Qualcuno sa raccontarmi un pò la storia della Allis-chalmers, io ho avuto l'onore (proprio così) di usarle!
                        Benatti Emanuele

                        Commenta


                        • #13
                          Sulle Vender posso dirvi che vedendole non sembrano brutte macchine per i tempi, ma mio zio che le usava mi ha sempre detto che i riduttori posteriori si rompevano in continuazione, motivo per cui nella mia zona dopo le prima più nessuno voleva saperne...
                          Benatti Emanuele

                          Commenta


                          • #14
                            Il riposo eterno del guerriero......................!!!!!!!!!!

                            ageshack.us/my.php?image=cosmoter16dt8.jpg][/URL]
                            BENATI 1887-1995

                            Commenta


                            • #15
                              Salve a tutti, io posso solo dire che gli escavatori Cosmoter erano robusti, economici e molto affidabili.
                              Mio padre ha avuto l'onore di averne ben tre, un bat 84c con motore Deutz F4L912, un bat 166c con motore Deutz F6L912 ed un bat 176 c con motore VM SU105/6.
                              Di tutti e tre io mi ricordo benissimo gli ultimi due, anche perchè ho lavorato con essi per intere estati e posso solo dire che di battaglie ne abbiamo fatte tante.
                              Di dati tecnici me ne ricordo alcuni, come che avevano tutti e tre le pompe a portata variabile, le torrette libere con il freno che non si usava mai, il braccio a tre pezzi però senza pistoni idraulici come posizionatori ma una "forchetta" in metallo che permetteva diverse posizioni.
                              Gran belle macchine, di certo superiori alle Benati della stessa epoca.

                              Commenta


                              • #16
                                Originalmente inviato da salvix66 Visualizza messaggio
                                Salve a tutti, io posso solo dire che gli escavatori Cosmoter erano robusti, economici e molto affidabili.
                                Mio padre ha avuto l'onore di averne ben tre, un bat 84c con motore Deutz F4L912, un bat 166c con motore Deutz F6L912 ed un bat 176 c con motore VM SU105/6.
                                Di tutti e tre io mi ricordo benissimo gli ultimi due, anche perchè ho lavorato con essi per intere estati e posso solo dire che di battaglie ne abbiamo fatte tante.
                                Di dati tecnici me ne ricordo alcuni, come che avevano tutti e tre le pompe a portata variabile, le torrette libere con il freno che non si usava mai, il braccio a tre pezzi però senza pistoni idraulici come posizionatori ma una "forchetta" in metallo che permetteva diverse posizioni.
                                Gran belle macchine, di certo superiori alle Benati della stessa epoca.
                                ciao salvix66
                                se hai foto storiche dei mezzi all'opera sono parecchio gradite!
                                ancora qualcuno attivo si trova..questo l'ho fotografato 3 anni fa in cava
                                Attached Files

                                Commenta


                                • #17
                                  questo credo che sia un bat 18c visto le dimensioni, infatti la cabina è dell'ultimo tipo, cioè spezzata nel parabrezza e mancano l'intera carrozzeria che in questo modello aveva l'apertura ad ali di gabbiano.
                                  E' stato in successore del bat 176 c, infatti monta i manipolatori con la servoassistenza cosa che mancava nel 176c ed il motore con raffredamento ad acqua, prima serie di escavatori cosmoter a montare un motore con questo tipo di raffredamento.
                                  Per le foto devo cercare a casa di mio papà, se le trovo e ce ne saranno di belle le pubblico volentieri, anche sono affezionatissimo a queste macchine.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originalmente inviato da salvix66 Visualizza messaggio
                                    questo credo che sia un bat 18c visto le dimensioni, infatti la cabina è dell'ultimo tipo, cioè spezzata nel parabrezza e mancano l'intera carrozzeria che in questo modello aveva l'apertura ad ali di gabbiano.
                                    E' stato in successore del bat 176 c, infatti monta i manipolatori con la servoassistenza cosa che mancava nel 176c ed il motore con raffredamento ad acqua, prima serie di escavatori cosmoter a montare un motore con questo tipo di raffredamento.
                                    Per le foto devo cercare a casa di mio papà, se le trovo e ce ne saranno di belle le pubblico volentieri, anche sono affezionatissimo a queste macchine.
                                    ti capisco, comunque se ti andrà di contividerne qualcuna qui sul forum saranno sicuramente gradite
                                    mi sembra di capire che sei della zona...dalle nostre parti in passato i cosmoter erano spesso impiegati a rompere o caricare roccia per i frantoi
                                    qui una foto dal sito della "cantieri riuniti" di un loro cosmoter impiegato in uno sbancamento dalle nostre parti nel 1986

                                    Commenta


                                    • #19
                                      La cantieri riuniti ne ha provate di macchine............Benati, Cosmoter, Liebherr, Komatsu, Poclain ecc. ecc.
                                      BENATI 1887-1995

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Io sono di Bagheria provincia di Palermo, ed appena vado a casa di mio padre cerco le foto di alcuni lavori effettuati con i cosmoter, così le condivido con Voi

                                        Commenta


                                        • #21
                                          la laltesi non aveva il motore cat?o qualcosa del genere?

                                          Commenta


                                          • #22
                                            poteva avere anche il motore cat!
                                            BENATI 1887-1995

                                            Commenta


                                            • #23
                                              ah ok grazie mille perchè su questo attrezzo ho sentito molte cose e non sapevo a chi credere

                                              Commenta


                                              • #24
                                                per angelo 90,
                                                con grande orgoglio posso finalmente postare le foto delle macchine che mio padre ha posseduto, le ho trovate finalmente dopo giorni di ricerca ed eccole qua:
                                                la prima risale a marzo 1969 quando il Bat 166 c era appena consegnato e poi le altre sono del Bat 176C quello rosso e dello stesso Bat 166C ma dopo anni ed anni di lavoro. Inoltre nell'album fotografico del sito ho trovato altri esemolari che lavoravoano in Arabia ed è quanto dire.
                                                Ora spero di inserire le foto
                                                Attached Files

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  bellissime foto salvix! per me è sempre un piacere vedere foto storiche, forse perchè nella mia infanzia ho visto "la fine" di questi vecchi marchi. Grazie per aver condiviso le tue foto!
                                                  Ciao e buon Natale

                                                  Commenta

                                                  Annunci usato

                                                  Collapse

                                                  Caricamento...
                                                  X