MMT Forum Macchine
  • Questa sezione è riservata agli utenti registrati. Se non sei registrato e desideri ricevere assistenza tecnica all'utilizzo del forum
    CONTATTA IL NOSTRO STAFF

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Mais: concimazione e diserbo

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Mais: concimazione e diserbo

    ragazzi;come vi comportate con la concimazione chimica del mais nel periodo della rincalzatura?cè chi usa solo urea(azoto) e chi invece nonostante una buona concimazione organica insedia un consime complesso:in base ai vostri usi e terreni cosa vi sentite di consigliare? E meglio adottare una rincalzatura con argini di contenimento o normale? secondo voi é piu efficente una distribuzione a spando o su fila in modo tradizionale?

  • #2
    rincalzatura mais

    Originalmente inviato da Pedro 75
    ragazzi;come vi comportate con la concimazione chimica del mais nel periodo della rincalzatura?
    C'è da tener conto della concimazione effettuata in presemina. Comunque dalle
    nostre parti (Brescia) si fa una rincalzatura con 3.5 - 4.5 qli di urea / ha (dose media).
    So comunque che c'è chi usa nitrato ammonico ma non conosco le dosi.
    Normalmente noi distribuiamo il concime sulla fila.

    Commenta


    • #3
      anche da noi solo urea.
      io passo due volte sia buttando il concime che lavoando la terra:
      la prima volta tolgo l ultima zappetta centrale in modo che mi faccia una montagnola tra le file e la seconda volta la rimetto in modo da buttare la terra sulla fila.

      Commenta


      • #4
        anche noi solo urea e sulla fila e rincalziamo. viene poi comodo per bagnare a scorrimento

        Commenta


        • #5
          Noi utilizziamo una damax centrifuga (spandiconcime a 8 file) sulla fila con 4.5-5.0 qli/ha e poi utilizziamo una sarchiatrice 8 file e basta, kosì da eliminare le continue soste x il carico Urea.....
          Alle pre-semina utilizziamo circa 6 qli/ha di potassa a spaglio, e poi durante la semina sulla fila 1.5qli/ha di 18-46 sulla fila......

          Commenta


          • #6
            Io solo urea in sarchiatura (4qli/ha)
            Non consiglierei di buttarla a spaglio! l'urea provoca ustioni alle foglie (non gravi però, ma e brutto a vedersi!).
            Con la seminatrice il 18-46.
            Ad anni alterni della potassa in pre.

            Commenta


            • #7
              Concordo con Globus...anche qui da me (Treviso), su passa a sarchiare e si butta urea, in genere 4/4.5q per ettaro...poi c'è anche chi fa lo sborrone e ne sparge 6q/ha.
              Qui da me non c'è praticamente nessuno che la butta a spaglio, anche perchè bobbiamo solcare il terreno in quanto irrighiamo a scorrimento, quindi ce ne sono molti che con una passata fanno tutte e due le cose...

              Commenta


              • #8
                nella nostra azienda per il mais prima facevo la sarchiatura ora annata permettendo,oltre alla concimazione di presemina,do solo urea, circa 4 q.li a ha,prendendo quella a granuli grossi,e usando lo spandiconcime nelle ore piu' calde della giornata,dove non c'e' umidita' per intenderci,e non ho problemi con le foglie.Questo mi e' stato consigliato anche dalla ditta di sementi(piooner) e con la possibilita' di irrigare al momento della fioritura,ottengo discreti risultati(120-150 q.li per ha.)

                Ciao

                Commenta


                • #9
                  Originalmente inviato da centaur
                  nella nostra azienda per il mais prima facevo la sarchiatura ora annata permettendo,oltre alla concimazione di presemina,do solo urea, circa 4 q.li a ha,prendendo quella a granuli grossi,e usando lo spandiconcime nelle ore piu' calde della giornata,dove non c'e' umidita' per intenderci,e non ho problemi con le foglie.Questo mi e' stato consigliato anche dalla ditta di sementi(piooner) e con la possibilita' di irrigare al momento della fioritura,ottengo discreti risultati(120-150 q.li per ha.)

                  Ciao

                  Anche se te lo consigliano non è corretto agronomicamente il 30% se ne va in atmosfera sotto forma di NH3 ammoniaca.

                  Commenta


                  • #10
                    X centrifugo intendo uno spandiconcime a file centrifugo, l'urea cade al piede della pianta....

                    Commenta


                    • #11
                      D'accordo con te Trottolino,ma purtroppo devo ancora attrezzarmi bene per la sarchiatura e concimazione del mais sulla fila.
                      Pian piano mi attrezzero',per ora penso che farlo fare al contoterzista,sia un ulteriore spesa....visto i tempi che corrono!!!

                      Commenta


                      • #12
                        Be prendere un vecchio vibro da rottamare e calcolarci le interfile togliendoci ilrullo nn penso sia una gran spesa oppure farsi un telaio con 15 molle 3 x5 file

                        Commenta


                        • #13
                          20/20 in presemina: 2ql/ha

                          Urea nella seminatrice: 1.75 ql/h

                          Urea interfilare o a spaglio (se piove): 3.5ql/h e se nn piove sarchiatura
                          [SIZE=2]
                          [/SIZE]

                          Commenta


                          • #14
                            urea nella seminatrice? come mai non usi il 18/46 per fecilitare il radicamento? che tipo di terreno hai?

                            Commenta


                            • #15
                              Originalmente inviato da Trottolino
                              vecchio vibro da rottamare
                              Che cos'è il "vibro"???
                              Giuseppe

                              Commenta


                              • #16
                                vibro

                                ciao giuseppe,il vibro dovrebbe essere l'erpice "a molle". li usano da te? da quando l'ho comprato,risparmio il20% di gasolio in preparazione.

                                Commenta


                                • #17
                                  Originalmente inviato da Pedro 75
                                  ciao giuseppe,il vibro dovrebbe essere l'erpice "a molle". li usano da te? da quando l'ho comprato,risparmio il20% di gasolio in preparazione.
                                  Grazie Pedro.
                                  Da me non si usano, il terreno viene passato con l'epice rotante detto anche rototerra. Lerpice a molle l'ho visto usare da un mio cliente che mi acquista il fieno per cavalli. Preparava una pista per far correre gli animali. Penso che non spiana e non fa fine come il rototerra specialmente nei terreni argillosi.
                                  Giuseppe

                                  Commenta


                                  • #18
                                    è provato

                                    ciao giuseppe, hai ragione, nei terreni argillosi il vibro non lavora bene come il rototerra, ma da me si ottengono ottimi risultati con poca usura dei mezzi!
                                    Max 2 passate e sei pronto a seminare;mi gaso quando lo uso xche si va a tutta birra,e se carichi la lama il trattore viene a cedere. ho imparato a spianare le testate e tra l'erpice a dischi e il vibro cè un abisso x seminare.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originalmente inviato da Pedro 75
                                      urea nella seminatrice? come mai non usi il 18/46 per fecilitare il radicamento? che tipo di terreno hai?
                                      dopo varie prove abbiamo scartato il 18/46 che resta utilissimo x chi ha azoto naturale (letame,liquami) mentre sia nei terreni argillosi che sabbiosi si garantisce il radicamento con il 20/20 e poi urea (piooner consiglia,ma la vecchia scuola tiee ancora botta di dare solo urea in presemina 70% e in sarchiatura 30%)

                                      nella seminatrice basta avere interratori laterali al solco di semina che interrino l'urea fuori da quest'ultimo
                                      [SIZE=2]
                                      [/SIZE]

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originalmente inviato da Giuseppe61
                                        Grazie Pedro.
                                        Da me non si usano, il terreno viene passato con l'epice rotante detto anche rototerra. Lerpice a molle l'ho visto usare da un mio cliente che mi acquista il fieno per cavalli. Preparava una pista per far correre gli animali. Penso che non spiana e non fa fine come il rototerra specialmente nei terreni argillosi.
                                        Vieni qui a vedere se non spiana il mio vibro... se lo cacci sotto e fai lavorare i rulli vedi se nn spiani....peccato che quest'anno nn avevo la digitale se no postavo le foto.
                                        Cmq se il mio vibro lo cacci sotto il trattore nn va avanti......

                                        Commenta


                                        • #21
                                          confermo con il matto!!!!

                                          ciao matto, ti dico il gasamento a usare il vibro!!! come dici tu,se lo metto sotto il mezzo si pianta li fino a spegnersi.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originalmente inviato da Trottolino
                                            Vieni qui a vedere se non spiana il mio vibro... se lo cacci sotto e fai lavorare i rulli vedi se nn spiani....peccato che quest'anno nn avevo la digitale se no postavo le foto.
                                            Cmq se il mio vibro lo cacci sotto il trattore nn va avanti......
                                            Quello che ho visto io non aveva rulli. A questo punto ho il dubbio se parliamo dello stesso tipo di erpice. Quando puoi metti una foto.
                                            Ciao
                                            Giuseppe

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Il mio è tipo questo l'ho comperato usato dal contoterzista che ne ha preso uno da 6mt.
                                              Attached Files

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ok, tutti i dubbi sono svaniti, quello in foto e una bella bestia e ci credo che ferma un 120 cavalli. Io col il fiat 640, prima dell'erpice rotante usavo un erpice a denti fissi da mt. 2.4 con sopra due architravi in cemento per zavorra. Se non innestavo lo "sforzo controllato", il trattore si piantava.
                                                Giuseppe

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Non preoccuparti che non l'ho neanche io un sbarlafus del genere era giusto per far vedere il modello della macchina.
                                                  Quante ancore aveva l'erpice?
                                                  Io col 70 ne tiravo uno da 2,5 con tredici denti e le molle da 25(sezione).

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Non so risponderti sono passati quasi 20 anni. Se mi dai un po di giorni gli faccio la foto cosi ti rendi conto. Si tratta comunque di un denti fissi che vuole solo piu il "faramiu"
                                                    Giuseppe

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      in effetti il vibro nei terreni argillosi fa una buona azione solo se è stato lavorato il terreno col ghiaccio o dal ghiaccio. indipendentemente dai rulli o meno. Di sicuro il vibro tende a livellare il terreno, specie perchè a parità di trattore usato, di solito è più largo. L'erpice a denti fissi è la cosa più vicina ad un vibro, solo che l'effetto della molla viene dato con l'alta velocità. Io cmq che uso ancora l'erpice a denti fissi, ci ho messo un bel rullo a gabbia dietro e con i pesi sopra va da dio, ruote a gabbia sul trattore e 1° veloce alla 1° passata 2° veloce alla seconda passata. Ora basta altrimenti vado fuori tema

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Concimazione e diserbo mais

                                                        ciao tutti vorrei chiedervi un opinione.da me c'e' vedi terzisti che distribuiscono il concime a spaglio in presemina,alla semina niente e fanno il diserbo o con la botte sulla seminatrice oppura 1 volta in post.altri come me alla semina 240kg di concime lenta cessione piu' 2 diserbi.che ne pensate?

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          x Lupo alberto
                                                          io di concime metto il cloruro potassico 260kg/ha assieme al letame prima di arare, poi metto 300kg/ha di entec26 a spaglio in presemina e 260kg di entec 25/15 alla semina localizzato e basta e diserbo con il merilin combi +terbut+metolaclor e se scappa qualkosa dopo con titus piu dicamba , e basta
                                                          [CENTER]Gaute da suta [/CENTER]

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Ho sentito dire che c'e' un concime a lenta cessione che si chiama " formula" che usato in pre semina, a spaglio, del mais va meglio dell'entec.
                                                            E' vero , qualcuno l'ha gia usato ?

                                                            Commenta

                                                            Caricamento...
                                                            X