MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Fragola: agronomia e tecniche colturali

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #31
    pacciamatura

    Ho sempre visto usare il telo in PVC, perciò conviene utilizzare il film biodegradabile, che mi risulta costi 6,60 euro al kg!!!
    Ultima modifica di Motivo: unione argomento

    Commenta


    • #32
      Piantare fragole per uso famigliare

      Ciao è la prima volta che scrivo, non sono un agricoltore ma spero di ricevere utili suggerimenti da chi è più esperto di me: quest' anno volevo piantare nel terreno attorno a casa delle fragole, una cosa semplice, una decine di piantine da vivaio in un paio di aiuole da 4x1 m.
      Il problema è che ho lo spazio solo in terreno incolto da anni e infestato da gramigna, convolvulus, trifogli e altre spontanee: volevo chiedere se faccio ancora in tempo a usare un qualche erbicida laddove ho intenzione di piantare le fragole (diciamo che intendo piantarle intorno a fine marzo-primi di aprile).
      Poi provvederò a vangare profondamente e a interrare del letame maturo che ho avuto la fortuna di reperire gratuitamente da un amico allevatore
      Pensavo magari al Glifosate come erbicida. Voi cosa ne pensate? E' un buon "piano" oppure sono un po' troppo in ritardo?

      Commenta


      • #33
        Ciao e benvenuto PaoloRighi
        il tuo "piano" è ottimo ma il gliphosate, per il suo modo di agire, si esprime al meglio in primavera, alla ripresa vegetativa...adesso è ancora un po' prestino (di dove sei?).
        Ma...le fragole...non si piantano in agosto?
        Fammi sapere.
        [font=System][size=4][color=royalblue]Ciao...Ciao![/color][/size][/font]
        [font=System][size=4][color=#4169e1]Luigi[/color][/size][/font]

        Commenta


        • #34
          io le ho impiantate l'hanno scorso, utilizzando una specie di celofan che vendono in serra e facendoci sbucare le piante...così non dovrebbero esserci problemi dopo avergli dato una bella vangata

          Commenta


          • #35
            ma scusate io ho una coltivazione a livello casalingo... ne farò si e no 70 kg l'anno..e le mie piantine sono messe in terra piena..io nn le tolgo una volta l'anno sono li da 3 anni..e per motivi vari ho tolto il nailon..sorge però il problema erbacce....quancuno conosce un diserbo selettivo che mi può dare una mano?? grazie

            Commenta


            • #36
              La pianta di fragola è veramente delicata... da quel che so non c'è nulla di selettivo. Io ho fatto una prova pre-trapianto qualche anno fa con un prodotto che spacciavano x selettivo, ma i risultati sono stati molto deludenti...

              Commenta


              • #37
                voglio piantare le fragole nel mio giardino...

                ciao a tutti.. chi puo aiutarmi nel mio intento di piantare le fragole nel giardino?.. devo concimare prima il terreno?.. sono ancora in tempo per piantarle?
                Grazie
                Dadoclio

                Commenta


                • #38
                  x Dadoclio

                  Originalmente inviato da Dadoclio Visualizza messaggio
                  ciao a tutti.. chi puo aiutarmi nel mio intento di piantare le fragole nel giardino?.. devo concimare prima il terreno?.. sono ancora in tempo per piantarle?
                  Grazie
                  Dadoclio
                  Per piantarle sei ancora in tempo infatti il mese migliore per pianterle è agosto, poi un pò di concime prima di piantarle non fa male !!
                  CIAO
                  [FONT=Impact]T.D.K.12[/FONT]

                  Commenta


                  • #39
                    Ciao a tutti è un pò che non ho tempo per scrivere sul forum. Ho iniziato la raccolta delle fragole dal 20/03 e non riesco a stare dietro alla richiesta ho solo 5000 piante .
                    Volevo chiedere a chi è sicuramente più competente di me, una volta finita la raccolta queste piantine le devo togliere oppure le posso lasciare ?

                    Commenta


                    • #40
                      salve volevo un informazione io coltivo fragole a livello casereccio...ne farò al max 70 kg in un anno.... volevo chiedere dato che le ho in campo aperto in terra piena ma senza nailon...volevo ora ripiantarle su tomi di terra e coperti da nailomn che periodo dite è meglio farlo? le mie nn sono rifiorenti... e poi che distanza una dall'altra? e la dimensione del foro nel nailon? grazie...

                      avete mai sentito parlare di fragole rampicanti? ho trovato un sito dove vendono isemi di queste fragole che dite voi le avete mai viste?
                      Ultima modifica di Motivo: uniti post consecutivi.

                      Commenta


                      • #41
                        si, le ho io nella serra, ma io ho comprato una pianta alla fiera di verona, però non è che si arrampicano proprio, devi tu legarle per tirarle su,io personelmente le faccio andare verso il basso, è piu comodo, comunque sono ottime, molto produttive

                        Commenta


                        • #42
                          ma scusa la domanda quanto vengono grandi? e poi a fine produzione le tagli o le lasci grandi?

                          Commenta


                          • #43
                            Originalmente inviato da nion Visualizza messaggio
                            ma scusa la domanda quanto vengono grandi? e poi a fine produzione le tagli o le lasci grandi?
                            ogni 2 anni cambio le piante, le piante arrivano a circa 50\60 cm ( a cadere, non verso l'alto) e i frutti sono circa di 2,5\4 cm max

                            per pianta non ho calcolato quanti etti fanno in media, non le coltivo per venderle, ma per uso personale comunque un po di piu rispetto a quelle tradizionali, il gusto diciamo che è un po meno intenso, comunque necessitano un po di attenzione in piu rispetto alle fragole tradizionali.

                            Commenta


                            • #44
                              Coltivazione di Fragole Sospese In Serra

                              Vorrei coltivare fragole rifiorenti in serra pintadole direttamente nei sacchi di terriccio sistemati su dei tavoli,
                              c'è qualcuno che sa darmi qualche consiglio? Grazie

                              Commenta


                              • #45
                                Piantagione Fragole

                                Ciao a tutti, ho voluto inserire questo argomento, perchè ho bisogno dell'aiuto di tutti. ho deciso di piantare per la prima volta le fragole sotto nylon. avete consigli su come ferle venire belle? che prodotti devo dare? quando seminare o impiantare e che tipo di qualità? attendo vs. notizie. grazie. IvTigre

                                Commenta


                                • #46
                                  ciao
                                  vorrei mettere giù 400 mt di fragole . Mi sai aiutare su come e dove scegliere le piantine su quante ce ne possono volere e quanto possono costare? Io le metterei a cielo aperto, si riesce poi a pulire le infestanti senza rovinare tutto ? O pensi che sia impossibile
                                  Io sono in provincia di piacenza
                                  ti ringrazio
                                  Laura

                                  Commenta


                                  • #47
                                    Ciao a tutti!
                                    spero mi vogliate scusare se le mia domande saranno scontate e magari parranno sciocche a chi di voi se ne intende, ma avrei bisogno del vostro aiuto..
                                    Ho parecchio terreno di mia proprietà e in diverse zone sono cresciute spontaneamente macchie di fragoline di bosco, sta di fatto che in mezzo ad esse non fanno che crescere erbe infestanti di vario tipo, c'è un qualche prodotto che posso dare senza rovinare le fragole per tenere a bada questa "invasione"? se si, con che procedimento? c'è un periodo ideale?
                                    E ancora: mio padre ha preso una cinquantina di piantine di fragole (non ne conosco la qualità ma se può aiutare chi gliele ha vendute ha detto che ogni pianta ne fa intorno ai 5kg\anno) ho preparato il terreno e quando ho fatto per piantarle mi sono accorto che le piantine che si trovavano più "nascoste" nella cassetta erano rovinate (gambi delle foglie molli, spezzati, addirittura una decina avevano solo le radici e niente più), volevo sapere se c'è possibilità che anche le piante senza foglie si riprendano o se è il caso che torni da quello che me le ha vendute e gliele tiri una ad una in testa
                                    Grazie a tutti coloro che mi risponderanno
                                    sciusciä sciurbi nu se pö

                                    Commenta


                                    • #48
                                      Originalmente inviato da vinceco
                                      ciao urbo, ho letto o sentito tempo fa (non ricordo bene se in televisione o dove)qualcosa sulla concimazione(o altro) per avere fragole grandi con un prodotto che aveva a che fare con le rane(o rospi) . ne hai mai sentito parlare?è una curiosità la mia anche per togliermi questo dubbio dal momento che quando ne parlo rimangono tutti un pò spaesati,ma io sono sicuro di averlo sentito .ciao grazie
                                      vincenzo
                                      L'unica cosa che mi viene in mente sono dei prodotti a base di alghe marine... ma non hanno niente a che fare con rane o rospi...

                                      Commenta


                                      • #49
                                        Originalmente inviato da miscela Visualizza messaggio
                                        Ciao a tutti!
                                        spero mi vogliate scusare se le mia domande saranno scontate e magari parranno sciocche a chi di voi se ne intende, ma avrei bisogno del vostro aiuto..
                                        Ho parecchio terreno di mia proprietà e in diverse zone sono cresciute spontaneamente macchie di fragoline di bosco, sta di fatto che in mezzo ad esse non fanno che crescere erbe infestanti di vario tipo, c'è un qualche prodotto che posso dare senza rovinare le fragole per tenere a bada questa "invasione"? se si, con che procedimento? c'è un periodo ideale?
                                        E ancora: mio padre ha preso una cinquantina di piantine di fragole (non ne conosco la qualità ma se può aiutare chi gliele ha vendute ha detto che ogni pianta ne fa intorno ai 5kg\anno) ho preparato il terreno e quando ho fatto per piantarle mi sono accorto che le piantine che si trovavano più "nascoste" nella cassetta erano rovinate (gambi delle foglie molli, spezzati, addirittura una decina avevano solo le radici e niente più), volevo sapere se c'è possibilità che anche le piante senza foglie si riprendano o se è il caso che torni da quello che me le ha vendute e gliele tiri una ad una in testa
                                        Grazie a tutti coloro che mi risponderanno
                                        nessuno in grado di darmi una dritta?
                                        sciusciä sciurbi nu se pö

                                        Commenta


                                        • #50
                                          Per quanto riguarda i diserbi di post-emergenza su fragole dubito che possano esserti d'aiuto, nel senso che la fragola è veramente molto sensibile... magari la fragolina di bosco però è più "rustica", ma non lo so...
                                          L'unico diserbante che ho provato e che non mi ha dato problemi è stato lo Stratos Ultra, ma combatte solo le graminacee.
                                          Per le piantine invece... le hai piantate adesso? L'importante è che abbiano la radice sana e il germoglio centrale integro... poi senza fretta faranno la foglia nuova.
                                          Dubito sui 5kg/annui, cmq te lo auguro.

                                          Commenta


                                          • #51
                                            Originalmente inviato da Plinio Visualizza messaggio
                                            Per quanto riguarda i diserbi di post-emergenza su fragole dubito che possano esserti d'aiuto, nel senso che la fragola è veramente molto sensibile... magari la fragolina di bosco però è più "rustica", ma non lo so...
                                            L'unico diserbante che ho provato e che non mi ha dato problemi è stato lo Stratos Ultra, ma combatte solo le graminacee.
                                            Per le piantine invece... le hai piantate adesso? L'importante è che abbiano la radice sana e il germoglio centrale integro... poi senza fretta faranno la foglia nuova.
                                            Dubito sui 5kg/annui, cmq te lo auguro.
                                            Grazie mille per la risposta
                                            le ho piantate 3 settimane fa o anche più praticamente...
                                            si le radici erano integre e ben bagnate, ieri sono andato a controllare e la parte che spunta da terra , da cui poi germogliano le foglie, è secca.. se la tocchi si sbriciola comunque se ci sono speranza ve bene così
                                            dei 5 kg ne dubito pure io... però così mi è stata passata l'informazione ed io l'ho presa con "beneficio d'inventiva"
                                            grazie ancora per l'interessamento.
                                            Luca
                                            sciusciä sciurbi nu se pö

                                            Commenta


                                            • #52
                                              Ma se dopo 3 settimane dal trapianto la parte che spunta da terra non ha fatto nuove foglie le speranze sono ormai vane secondo me... ci dovrebbe essere perlomeno la puntina verde, segnale di vitalità!

                                              Commenta


                                              • #53
                                                Originalmente inviato da Plinio Visualizza messaggio
                                                Ma se dopo 3 settimane dal trapianto la parte che spunta da terra non ha fatto nuove foglie le speranze sono ormai vane secondo me... ci dovrebbe essere perlomeno la puntina verde, segnale di vitalità!
                                                Doh'
                                                vediamo un po' se dopo questa ennesima giornata di piogge quando tornerà il sole punta qualcosa
                                                sciusciä sciurbi nu se pö

                                                Commenta


                                                • #54
                                                  Allora con le fragole come sta procedendo?
                                                  Io ho iniziato lunedì con Maya in pieno campo, stamattina prima raccolta anche su Roxana. La merce è veramente molto bella, peccato per il prezzo che non è granchè...
                                                  Speriamo come sempre in tempi migliori!

                                                  Commenta


                                                  • #55
                                                    Ciao, volevo chiedere una curiosità: a quanto le pagano adesso le fragole?
                                                    [FONT=Impact]T.D.K.12[/FONT]

                                                    Commenta


                                                    • #56
                                                      Fragole tradizionali (non biologiche cioè) in questi giorni stanno andando maluccio e all'ingrosso siamo a poco più di 2euro al kg. In più ci si è messa la pioggia e se non si risistema la stagione sarà un bel problema in pieno campo.

                                                      Commenta


                                                      • #57
                                                        iniziare con le fragole

                                                        Ciao a tutti,
                                                        vorrei iniziare a coltivare 500 metri di fragole per vedere se sono in grado; leggendo questo thread ho imparato un po' di cosette e documentandomi un po' in giro ho individuato due varietà (alba e roxana) che vorrei provare a piantare.
                                                        Il problema è che non ho esperienze precedenti di coltivazioni così grandi e non vivo molto vicino al terreno (70 km circa).
                                                        Pensate sia una cosa fattibile? Altrimenti su quali colture mi conviene orientarmi? Mi piange il cuore a vedere quel terreno (4000 metri) inutilizzato
                                                        grazie
                                                        ciao

                                                        Commenta


                                                        • #58
                                                          E' un tempo inclemente

                                                          Abito nel nord italia e qua da me e' veramente un tempo schifoso, sono 3 settimane che non riesce a fare 2 giorni filati di sole.... Le fragole in pieno campo soffrono e marciscono prima di maturare...
                                                          Avrei una domanda sulla rotazione del terreno : va fatta tutti gli anni ? Io ho chiesto ad un perito agrario e mi ha detto che posso lasciarle sullo stesso per 3 anni. Secondo me sarebbero invece da cambiare ogni anno, come fa urbo.
                                                          Ciao a tutti

                                                          Commenta


                                                          • #59
                                                            Dopo l'impianto convenzionale di un anno potresti lasciarle in campo per l'anno dopo, facendo le cure dovute... una volta era pratica quasi comune sfruttare le piante x due anni a scapito della pezzatura però, per quello ormai non si fa più. Addirittura c'era chi teneva l'impianto per 3 anni come dice il tuo tecnico, cosa ora improponibile viste le richieste del mercato.

                                                            Commenta


                                                            • #60
                                                              Quindi

                                                              Originalmente inviato da Plinio Visualizza messaggio
                                                              Dopo l'impianto convenzionale di un anno potresti lasciarle in campo per l'anno dopo, facendo le cure dovute... una volta era pratica quasi comune sfruttare le piante x due anni a scapito della pezzatura però, per quello ormai non si fa più. Addirittura c'era chi teneva l'impianto per 3 anni come dice il tuo tecnico, cosa ora improponibile viste le richieste del mercato.
                                                              Ogni anno buttate via le piante per ricomprarne di nuove..io sono al secondo anno con le stesse piante e la resa mi sembra ancora buona, comunque io produco quantita' molto basse ...sicuramente se ad ogni annata rinnovate le piante la convenienza c'e'.
                                                              Ciao a tutti

                                                              Commenta

                                                              Caricamento...
                                                              X