MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Spaccalegna, consigli per gli acquisti

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #91
    Se non vuoi spendere tanto ci sono i woodline. Io ne ho uno da 13 tonnellate, il WL 13, e devo dire che va bene. Certo la struttura non è pesante e robusta come quelli davvero professionali, ma per una produzione familiare il suo lavoro lo fa egregiamente. Io ho il modello a cardano.

    Commenta


    • #92
      Ne uso uno anch'io pagato ancora in lire. Funziona ancora bene dopo un paio di migliaia di quintali spaccati negli anni.

      Commenta


      • #93
        Spaccalegna per trattore

        ciao a tutti... vorrei chiedere, quale è la maniera più economica, per spaccare la legna.... mi riferisco a tronchetti, con il tratttore.
        grazie

        Commenta


        • #94
          Originalmente inviato da ik0qdd Visualizza messaggio
          ciao a tutti... vorrei chiedere, quale è la maniera più economica, per spaccare la legna.... mi riferisco a tronchetti, con il tratttore.
          lasci il trattore spento e usi un'ascia..........
          Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

          Commenta


          • #95
            Originalmente inviato da ik0qdd
            già lo faccio con l'ascia....volevo cercare di sfruttare la forza del trattore...come non detto...
            Che volevi sfruttare il trattore ok, ma se scrivevi qual'è l'attrezzo da collegare al trattore atto a spaccar legna, che costa meno di tutti evitavi la giusta battuta di Mefito.
            Di spaccalegna ce en sono svariati modelli e tipi, la scelta varia in base a svariati fattori tra cui per esempio, la quantità ed il diametro medio del legname che lavori, il tipo di trattore a cui vai ad attaccarlo, insomma così su due piedi non è facile darti la scelta definitiva
            ACTROS
            "CB COMINO"

            Commenta


            • #96
              Originalmente inviato da Marco Bellincam Visualizza messaggio
              Così ad occhio penso che la sezione sia piccola, personalmente mi orienterei su un 6mm. Occorre conoscere le caratteristiche del motore (assorbimento voltaggio ecc) per essere più precisi. Considerando anche il costo di una eventuale "prolunga" del genere ed il suo peso cercherei più informazioni possibili prima.
              Grazie della risposta, questo è il link del spaccalegna http://www.agrieuro.com/spaccalegna-...se-p-2828.html purtroppo non mettono le caratteristiche del motore è un motore monofase 3 Hp e se prendessi un spaccalegna con motore a benzina che svantaggi ci sono?

              Commenta


              • #97
                Originalmente inviato da roy Visualizza messaggio
                Grazie della risposta, questo è il link del spaccalegna http://www.agrieuro.com/spaccalegna-...se-p-2828.html purtroppo non mettono le caratteristiche del motore è un motore monofase 3 Hp e se prendessi un spaccalegna con motore a benzina che svantaggi ci sono?
                Gli svantaggi del motore benzina rispetto all'elettrico sono l'esposizione dell'operatore ai gas di scarico e la necessità di manutenzione (cambio olio, svuotamento serbatoio benzina per lunghi periodi di inattività,ecc...), il vantaggio è la possibilità di poterlo usare ovunque anche dove non c'è corrente.

                Commenta


                • #98
                  Originalmente inviato da luiao Visualizza messaggio
                  Gli svantaggi del motore benzina rispetto all'elettrico sono l'esposizione dell'operatore ai gas di scarico e la necessità di manutenzione (cambio olio, svuotamento serbatoio benzina per lunghi periodi di inattività,ecc...), il vantaggio è la possibilità di poterlo usare ovunque anche dove non c'è corrente.
                  E per quanto riguarda i consumi come sono i rapporti tra benzina e elettrico? un motore a benzina axo 6,5 hp 196 cc quanto consuma all'ora? grazie saluti.

                  Commenta


                  • #99
                    Originalmente inviato da E355 Visualizza messaggio
                    I motori elettrici hanno sulla targa i dati essenziali quali potenza amperaggio e il valore del coseno di fi,con cui si possono calcolare i valori della corrente di spunto del motore.
                    Per un motore tipico da 2,2 Kw,posto un coseno di fi 0,8 si ha uno spunto di 60 Ampere,che va moltiplicato per il valore di resistenza del cavo.
                    Con un valore di resistenza di 0,1-0,2 Ohm si viene a determinare una caduta di tensione di 6-12 Volt in fase d'avviamento.
                    Per la distanza considerata ( 90 metri ) bisogna conoscere il valore specifico della resistenza per 100 metri di cavo.
                    E' consigliabile avere la distanza più corta possibile,percorso rettilineo;come pure far uso di cavo bipolare,facendo la messa a terra nel luogo di utilizzo.
                    Grazie molto gentile. saluti......................

                    Commenta


                    • Consiglio spaccalegna

                      Buonasera a tutti,
                      da molto tempo seguo il forum ma e' la prima volta che intervengo.

                      Mi sono iscritto perche' volevo un consiglio su di una spaccalegna.
                      Ho ereditato alcuni anni fa una casetta sulle colline fiorentine e ho alimentazione con la stufa.

                      Compro la legna ad u ottimo prezzo ma deve essere poi rifinita in pezzi piu' piccoli.

                      Ho letto a fondo questa guida e sarei orientato a comprare SPACCALEGNA IDRAULICO da 3 tonnellate della CASA DIY.

                      Per 150 euro, per i volumi che devo lavorare (qualche quintale l'anno) dovrebbe andare bene.

                      Attendo un vostro consiglio, grazie anticipatamente Enrico.

                      Commenta


                      • Spaccalegna elettrico

                        Ciao,
                        Se può servire la mia esperienza : ho uno spaccalegna da 8 tonnellate monofase verticale.
                        Taglio circa 50 quintali di legna per il camino. Lo uso da 5 anni e mi trovo bene. Taglio legna con nodi di quercia e faggio.

                        Commenta


                        • Spaccalegna elettrico Woodline

                          Ciao a tutti,
                          Uso un Woodline da molti anni per tagliare la legna del camino.
                          WL 8 special pompa singola.
                          50 quintali all' anno mai problemi.
                          Ho cambiato solo le guide in plastica

                          Commenta


                          • Spaccalegna per legna da 1 metro

                            Salve,
                            mi serve uno spaccalegna per spaccare pezzi da un metro di diametri non eccessivi (max. 30-40 cm, ma la maggior parte molto meno, soprattutto castagno e un po' di robinia ed altre essenze) per circa 30 quintali all'anno.
                            Ho visto spaccalegna di volume piuttosto contenuto (quelli con il pistone inferiore, che lavora a tirare) con corsa del pistone di 540 mm. Per questo viene fornito anche un cosiddetto divaricatore, che prolunga leggermente la corsa del pistone. Per es. SPLE12 FDP (Ceccato Olindo), Spidy Mod.12 (Metalagricole) o Mignon Prof 11 Ton (Thor).
                            C'è qualcuno che ne ha mai provato uno e mi sa dire se sono efficaci/pratici per spaccare pezzi da 1 m?
                            Grazie in anticipo per i preziosi consigli

                            Commenta


                            • A qualcuno può interessare uno spaccalegna maunuale?https://www.youtube.com/watch?v=6PkTHL83l1s

                              Commenta


                              • Premesso che possa essere utile o meno (io personalmente non lo comprerei mai), 120€...non ti pare un pochino esagerato?
                                Con poco più prendo uno spaccalegna idraulico e faccio la metà della fatica.
                                ACTROS
                                "CB COMINO"

                                Commenta


                                • Ciao a tutti,
                                  vorrei acquistare uno spaccalegna elettrico per sostituire quello che avevo (non mi ricordo ne marca ne dati). Budget sui 1000 - 1300 €
                                  Mi serve per spaccare un circa 7 mq di legna (un rimorchio di trattore, in tronchi da 4 mt che poi taglio in pezzi da circa 50 cm), non so in quintali quanto siano. Legno di abete, larice e pino. Diametro variabile, mi sono arrivati tronchi bagnati anche da 110 cm (rari per fortuna), che ho tagliato in pezzi da 30 cm.

                                  Avete qualche consiglio? Con questo budget si trova qualcosa di buono o solo porcheria?

                                  Commenta


                                  • Originalmente inviato da stubenruss Visualizza messaggio
                                    Sento sempre parlare solo di spaccalegna funzionanti ad olio e permettete di fare una domanda provocatoria : Siete tutti convinti che l´olio arriva da una fonte illimitata?
                                    Secondo noi, i giorni dell` oleodinamica per una parte di macchinari sono contati, forse anche per i spaccalegna. Vi invito a valutare, leggendo con criterio la parte Italina delle nostre pagine www.holzspalter.it , le possibilita` costruttive vantaggiose che offre l´ acquaidraulica in confronto all´ oleodinamica. Diverse soluzioni tecniche con l´oleodinamica non sarebbero possibile. Per esempio non sarebbe mai possibile di costruire un spaccalegno oleodinamico tanto leggero da poterlo portare a mano nel bosco come nostro Wannhart naturalmente con prestazioni simili. Un spaccalegna simile oleodinamico lo si sposta solo col trattore.
                                    Volentieri mi presto a rispondere alle Vostre domande e intanto Vi saluto scusandomi del mio Italiano tirolese.
                                    Paul Stubenruss, il costruttore del spaccalegna funzionanrte ad acqua

                                    Buona sera,
                                    ho provato a guardare il sito, ma non c'è niente in vendita fino a maggio, avete qualche prodotto sui 1000-1200€?
                                    Grazie...

                                    Commenta


                                    • buon giorno Stihl025
                                      Da 5-6 anni uso un thor-alpino da 8,5 t, e spacco la legna per casa mia, 60 q/anno (castagno, acero, quercia). La macchina funziona benissimo ed è elettrica. Ho un allaccio domestico da 3kw e non ho mai avuto problemi di distacco per sovraccarico e la uso a ca.30m da casa (Prolunga elettrica).Ha un bellissimo sistema per posizionare la lama in modo assolutamente sicuro.Mi sa che è leggermente al di sopra del tuo budget, ma io la ricomprerei subito. Spero di esserti stato d'aiuto. Transporter

                                      Commenta


                                      • Grazie, ma il piano d'appoggio non è un po' piccolo?

                                        Commenta


                                        • buon giorno
                                          quando ho letto che hai tronchi da 110 di diametro,pensavo ad un errore. penso che pezzi del genere fai fatica ad alzare in ogni caso. Io ricevo pezzi da 1m di lunghezza ca. che riduco a 30-40cm, la misura per la mia stufa, poi spacco molto visto che uso pezzi piccoli.I pezzi con diametro più grosso sono di 60-70cm.Per questi sicuramente il piano d'appoggio non è enorme ma prima smezzo il pezzo, cosa fattibile visto che la lama la faccio scendere col pedale e una volta bloccato vado avanti con i manubri. Mi sembra però che la ditta fornisca anche delle prolunghe per il piano.
                                          A questo punto buona scelta e considera che allo stesso prezzo trovi anche macchine che lavorano in orizzontale e forse riesci a gestire meglio pezzi ingombranti. Io comunque col mio lavoro benissimo.

                                          Commenta


                                          • Grazie...
                                            Per fortuna i prezzi così grosso non sono la norma, ma mi è già successo 3 volte di avere almeno 2 tronchi che nei pezzi più larghi, con la motosega, tagliando tutto intorno, mi rimanesse un pezzo centrale di 10-20 cm che non si tagliava perché non ci arrivavo... Alzarli e portarli sul piano della spacca legna è sempre un piacere per la schiena...
                                            Il piano più grande comunque mi serve anche per appoggiare i pezzi per il passaggio successivo...

                                            Commenta

                                            Annunci usato

                                            Collapse

                                            Caricamento...
                                            X