MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Sollevatori telescopici agricoli

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Sollevatori telescopici agricoli

    ciao a tutti, volevo aprire questo argomento per parlare di queste macchine, che si stanno diffondendo sempre di più, e che in alcuni casi si stanno sostituendo ad alcuni trattori. Merlo fa le sue macchine con sollevatore, p.d.f e omologate per il traino su strada fino a 160-200 q.. voi che ne dite? pregi..? difetti...?

  • #2
    macchine molto interessanti e versatili i telescopici ma adatti a contoterzisti o grosse aziende, io personalmente ho provato un merlo da 80 qli di peso non ricordo la sigla ma era la versdione industriale , macchina maneggevole e semplice da guidare.penso che il migliore sia ancora il MERLO a giudicare dalle vendite,anche manitou non è male.con sollevatore pdf e campana di traino ne aumenti la versalità,ma dubito che sia in grado di arare come si vede sui depliant,però lavori leggeri gome lo sfalcio dell'erba o lavori inerenti alla fienafione o alle concimazioni chimiche sia in grado di farle alla grande.il traino di rimorchi mi sembra una cosa azzeccata specialmente nella raccolta dei balloni :merlo + carrellone arrivi in campo stacchi il rimorchio carichi e via senza trattori ecc.
    Sergio

    Commenta


    • #3
      si, su m&ma c'è un servizio e dicono che se si guarda al numero totale di vendite merlo è primo e manitou è secondo, però i merlo con p.d.f. e sollevatore sono considerati trattori, e allora guardando solo quelli classificati come movimentatori manitou è prima e merlo seconda..Si, per lavori pesanti non andranno come dicono, ma per lavori leggeri sono sicuro che sono ok! qui da noi anche alcune imprese per la manutenzione del verde li hanno comprati e ci hanno montato il cestello.

      Commenta


      • #4
        Io ho un amico che che utilizza un sollevatore telescopico Manitou,sui 65/70 quintali. Sicuramente è una buona macchina,la utilizza per accatastare le balle di fieno e nel caricare il letame sui trattori.Problemi fin adesso non ne ha avuti,dopo 1500 ore la meccanica è perfetta. Una volta mi ha detto che ha provato un sollevatore massey ferguson, è una macchina più leggera ed economica. Il motore (Perkins) è lo stesso, però l'idraulica è inferiore,lo sbraccio e la visibilità sono più limitati.. però ha un buon rapporto qualità/prezzo,forse meglio del Manitou

        Commenta


        • #5
          Anch'io trovo i sollevatori telescopici molto versatili e li trovo anche molto utili in azienda.
          Nel caso dei Merlo Multifarmer possono essere veramente molto più utili di un trattore aziendale (80 cv). Certo sono molto costosi ma ne può valere la pena.
          Qualche tempo fa un primario costruttore di Sollevatori(mi sembra manitou) fece delle misurazioni in aziende dotate di queste macchine e dei trattori tradizionali scoprendo che mediamente l'uso che ne veniva fatto era più che doppio rispetto a quello dei trattori in uso.
          Questo la dice lunga sulla versatilità e utilità di queste macchine.
          Chiaramente bisogna dire che essendo molto versatili non riescono ad eccellere in tutti i lavori ma già riuscirli a fare abbastanza bene è un ottimo risultato.
          Un difetto che hanno secondo me è il costo anche se è parametrato al peso e alla dotazione della macchina.
          Discorso a parte bisogna fare per l'omologazione, infatti è vero quanto dice Benny e cioè che i sollevatori di nuova omologazione (non immatricolazione)non avranno più il traino, questo vuol dire che tutte le macchine che erano omologate in italia all'epoca del cambiamento possono trainare fin tanto che saranno in produzione con quella omologazione mentre per le nuove omologazioni non ci sarà più la possibilità di traino a meno di ripensamenti.
          Tutto è nato da una anomalia italiana infatti i sollevatori in versione agricola sono stati omologati la prima volta per sbaglio dopo di che non si è potuto tornare indietro.
          Con l'applicazione del nuovo codice fatto ad immagine e somiglianza di quello europeo l'anomalia è venuta meno facendo perdere il traino a questi mezzi.
          Da quanto so io tutti i costruttori stanno facendo pressioni per tornare alla situazione precedente anche perchè quasi tutti i gruppi hanno queste macchine in vendita quindi si possono prevedere evoluzioni.
          Saluti

          Commenta


          • #6
            io ho appena acqustato un manitou mvt 628 con trasmissine idrostatica sono molto contento lo uso sia per movimentare letame che rotoballe.
            pero' se dovessi immaginarlo con un sollevatore ed un qualsiasi attrezzo applicato ritengo che per via di una visibilita' posteriore limitata non sarebbe possibile lavorare bene
            ciao

            Commenta


            • #7
              Movimentatore Telescopico: vantaggi e svantaggi

              Ho letto che in un modello della Merlo e altre marche che adesso nn ricordo, hanno installato il sollevatore, completo di PTO e distributori.
              Detto questo volevo sapere se secondo voi questa è una buona idea o meno. Cmq io sinceramente penso che se il telescopico è nato per fare quel dato lavoro (caricare, scaricare, ecc..) nn può essere trasformato anche in trattore!!!
              [font=Comic Sans MS][size=3][color=blue]Stefano [/color][/size][/font]

              Commenta


              • #8
                Io penso che sia un'ottima scelta per chi può utilizzarlo se fossi nelle condizioni di tanti che in pianura hanno bisogno di un mezzo simile lo comprerei sicuramente, e le case di trattori che non ne hanno o avevano uno in produzione hanno cercato di bloccarne la circolazione sfruttando alcuni cavilli del codice della strada e gli è andata anche male quindi questo ti ci capire tutto.

                Commenta


                • #9
                  per me l unico problema di utilizzare un telescopico per grossi trasporti o e per lavori al tiro, è il cambio completamente idraulico.

                  Commenta


                  • #10
                    Il Merlo in questione è il Multifarmer. sicramente la diffusione è stata limitata dalla trovata del condice di qualcuno (mi riferisco al cavillo del C.d.S.)
                    la presenza della trasmissione idrostatica non credo sia un gran limite in lavori di tiro, bisogna tenere conto
                    che i migliori apripista sono quelli a trasmissione idrostatica.
                    Qualche dubbio a me viene sulla luce da terra (penso più bassa di un trattore)
                    Fede, BID Division Member

                    Commenta


                    • #11
                      Secondo me il Multifarmer invece e'una gran trovata perche'ti aumenta di un sacco le possibilita'di utilizzo della macchina!Comprerei Merlo solo per quello,il resto della macchina nn mi entusiasma pero'dato il plus,il mezzo e'sicuramente piu'versatile della concorrenza!

                      Commenta


                      • #12
                        sicuramente il multifarmer lo utilizzi di piu.
                        ma pesa troppo per fare lavori su prati
                        bassa luce da terra
                        se ha la pto meccanica potrebbe andare bene con lavori alla pto
                        come lavori di tiro vorrei vedere come va, nn vorrei che si surriscaldi l olio della trasmissione (spero di sbagliarmi)

                        Commenta


                        • #13
                          X Jag: tutti le attrezzature a trasmissione idrostatica sono dotate di opportuni scambiatori di calore per
                          evitare il surriscaldamento dell'olio della trasmissione. Altrimenti i dozer come farebbero a fare l'aratura di scasso ad un metro di profondità per 10 ore al giorno?
                          non credo sia eccessivamente pesante, essendo un sollevatore agricolo la portata sarà sulle 3 ton, quindi il peso sarà sui 70q penso, che per 150CV circa non sono tantissimi.
                          Per me l'unico dubbio è sulla luce da terra.
                          Fede, BID Division Member

                          Commenta


                          • #14
                            Be'in aratura nn sara'proprio il massimo pero'trasporti vari,coltivatori,fienagione li puoi fare benissimo!

                            Commenta


                            • #15
                              personalmente lo trovo un po pesante per certi lavori ,vedi lavorazione del terreno semina, come viene proposto dalla pubblicità su certe foto nelle riviste.Dopotutto se non erro sono oltre 6000kg su quattro ruote di diametro modesto,per certi usi mi sembra un controsenso agronomico.

                              Commenta


                              • #16
                                Telescopico o Trattrice con caricatore?

                                Forse è già stato aperto un argomento simile; ieri sera era a cena con amici e si discuteva sui sistemi di movimentazione; meglio un telescopico o un buona trattrice con inversore elettroidraulico e caricatore integrato? Io sono per la seconda soluzione voi che ne pensate?

                                Commenta


                                • #17
                                  secondo me il movimentatore in alcuni casi è miglire soprattutto quando devi muovere molto materiale e magari metterlo in alto
                                  certo il trattore lo puoi utilizzare x alri lavori
                                  [color=black][font=Arial Black]DDG[/font] ([i]Dag Dal Gas) [/i][/color]

                                  Commenta


                                  • #18
                                    certo che non puoi avere o l'uno o l'alro ma tutti e due (trattore anche senza pala)
                                    quì le aziende che c'è l'hanno somo molto contenti
                                    Ultima modifica di

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Secondo voi quanto è versatile un Merlo con il sollevatore post? Di lavori ne fai, ma non riesco a capire quanto sostituisce un trattore e quali limiti ha....
                                      Cioè, recupero legna, movimentazione balle fieno, letame, gru...di roba ne fa, ma in che pendenza lavora? Quanto ci ari con un trattore così? La riprendi l'uva in capezzagna? Quanto trainerà....
                                      Tom - assente

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ciao. Sono nuovo del forum. L'hanno scorso è venuto un tizio nella mia azienda con il Merlo versione agricola (sollevatore, p.d.f. e impianto freni) con un rimorchio tre assi, portata complessiva presunta 140-200 q.li, per portarsi via i rottami di risulta dei lavosi di ristrutturazione del mio fienile. Dopo aver caricato quasi completamente il rimorchio con la pala, ha riattaccato il mezzo a traino e se ne è andato. Devo dire che, con mio non poco stupore, il Merlo non ha dato cenni di essere in difficoltà neanche al momento di affrontare la salita che dal cortile porta alla via pubblica (pendenza 4-5 %).


                                        Massimo
                                        Massimo

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Io avevo aperto tempo fa un post che parlava del merlo con sollevatore posteriore, ma secondo me nn è una gran trovata... può essere utile x lavori come quello ke ha detto F680, ma un telescopico è fatto x fare il telescopico...

                                          Forse un trattore con il caricatore sembra anke a me la soluzione migliore
                                          [font=Comic Sans MS][size=3][color=blue]Stefano [/color][/size][/font]

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Il telescopico adibito a trattore non lo vedo bene, ma se nn sbaglio i telescopici non possono essere più immatricolati come trattore agricolo qiundi il traino di 200 qli e il trasporto di attrezzi vanno a farsi friggere (almeno sulle strade pubbliche).
                                            Molto dipende anche dalla tipologia di azienda, dalla sua dimensione, spendere un mucchio di euro non mi sembra plausibile per movimentare 1000 rotoballe all'anno e poco di più, ma se ne devi mouvere 10000 allora un pensierino lo si farebbe...
                                            [FONT=Comic Sans MS]Gianpietro[/FONT]

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Meglio la soluzione Trattore + Caricatore!! Pensate che i caricatori di recente omologazione (non so a partira da che data) non possono più trainare carichi a rimorchio per strada. I fortunati che possono andarci devono ringraziare una "svista" di qualche burocrate che ora e stata "sistemata"!!!
                                              Ciao

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Anche secondo me 'sto Merlo non è un granch'è come trattore, ma bisogna comunque provarlo... poi all'Eima c'era anche il Terex e mi pare il Manitou sempre con i sollevatori... comunque, a parte in aziende zootecniche, non ne vedo l'utilità... ma li avete mai visti caricare cereali? Sono talmente lenti da fare addormentare....quasi quasi faccio prima io con il mio 615 muletto e pala...
                                                Benatti Emanuele

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  a me la trovata di merlo nn convince un telescopico nn puo avere un gran tiro andrebbe bene secondo me solo nelle piccole aziende dove vi devono essere pochi mezzi (anche se io preferirei un trattore)
                                                  concordo con benny bisogna provarlo.
                                                  [color=black][font=Arial Black]DDG[/font] ([i]Dag Dal Gas) [/i][/color]

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Secondo me il telescopico va bene per le aziende zootecniche che lo usano per tutti i lavori di movimentazione aziendali e il trasporto di balloni e quant'altro.
                                                    O hai tutte e due le macchine e te lo puoi permettere oppure prendi il trattore con il caricatore.
                                                    C'è anche il noleggio che non è male

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originalmente inviato da cvt
                                                      a me la trovata di merlo nn convince un telescopico nn puo avere un gran tiro andrebbe bene secondo me solo nelle piccole aziende dove vi devono essere pochi mezzi (anche se io preferirei un trattore)
                                                      concordo con benny bisogna provarlo.
                                                      Ma... io direi il contrario

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Io ho provato un Merlo , ma poi ho installato un caricatore sul trattore , il motivo principale è per la maggior duttilità di un trattore , poi per il minor costo , c'è solo da fare attenzione alle portate sia dell'assale anteriore sia delle gomme , in definitiva salvo casi particolari il trattore è meglio !

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Salve.Secondo me sono due macchine che servono per impieghi similari solo su alcuni fronti.Un movimentatore telescopico non potra' mai essere versatile come un buon trattore dotato di caricatore frontale,sganciato il caricatore il trattore puo' tornare tranquillamente un macchina da campo aperto,svolgendo tutte le funzioni Merlo o chi per esso anche se dotati di sollevatore posteriore mica tanto.Sono ottimi in manovrabilita' con le varie opzioni sterzata a granchio ecc., e sufficentemente stabili e robustissimi se utilizzati come pala caricatrice
                                                          Saluti.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            anche io avrei voluto prenderne 1,ma poi il prezzo mi ha fatto cambiare idea,io lo volevo con il sollevatore idraulico,e se serve anche a te ti consiglio il Merlo Multifarmer,a me sembra una buona macchina e anche dietro hai un ottima visuale,ho 1 collega che possiede un altra marca,è molto contento ma dice che visto che è basso non ha una gran visuale,ma se lo usi per traino e altri lavori il Merlo Multifarmer secondo me è il meglio ,invece se non lo usi per questi scopi anche gli altri non sono male.

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X