MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Cingolati Itma

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #31
    Ciao il mio itma 503N ha il carro Giallo tipo caterpillar e il cofano Arancione tipo same... penso fossero i colori originali!!! anche perchè come ho provedutto a riverniciarlo pulendo solo i punti arruginiti e dando una levigata alla vernice originale sotto non c era nessun altro tipo di colore sotto...

    Se ti arrangi a fare qualche lavoretto di meccanica le guarnizioni le puoi cambiare tranquillamente tu spendendo una cavolata... Giusto il prezzo delle guarnizioni, credo non più di 50 60 euro... se lo porti in officina dovrai aggiungere il prezzo della manodopera ma credo non dovresti spendere troppo...

    Commenta


    • #32
      l'ITMA E' stata assorbita dalla Goldoni senza alcun dubbio. Infatti io ci sono stato, mi hanno dato molto gentilmente un depliant (in tedesco) dal quale ricavare il logo per rifare le scritte sul cofano. Hanno ancora ricambi per qualche macchina, ovviamente fino ad esaurimento. Però si dice che i primi cingolati Goldoni non erano altro che gli ITMA ribattezzati, quindi qualche ricambio suppongo sia abbastanza disponibile. Il mio trattore ITMA 35L non so se abbia effettivamente 35 cv, ma sul libretto c'è scritto 25 kw, quindi penso che siamo sulla corrispondenza. Io ho un solo difetto, la frizione destra è un pò debole e da quella parte giro male. La sorpresa fu che, ritirando il registro mi girava benissimo, ma solo per dieci minuti; dopo è andato di prima. Cosa potrebbe essere: c'è un meccanico tra i lettori? Il motore è un VM ad aria e va benissimo, ma io ho un trattore con sole 680 ore benché sul libretto ci sia scritto "anno di immatricolazione 1997". Se riesco inserisco la foto. E per il libretto spero sempre in qualcuno che sa di qualcuno che sa di qualcuno che ce l'ha. Ciao.

      Commenta


      • #33
        Cari signori dopo aver letto parecchi forum sui cingolati mi sono cosi appassionato che da un po di tempo vado a caccia, l'altro giorno tramite un amico meccanico siamo andati a vedere un cingolato buttato in mezzo a degli arbusti da oltre 5 anni,è un ITMA, al motore sono state sostituite canne e pistoni un bicilindrico raffreddato ad aria,con nostra meraviglia il proprietario anch'esso meccanico ha collegato una batteria a 12 volt e dopo qualche giro il motore si è avviato spruzzando fuori un po di acqua che forse si era raccolta nel tubo di scappamento, ha provato ad ingranare la marcia avanti e dopo una piccola grattatina si è mosso regolarment, stessa cosa a marcia indietro e con le ridotte.le catenarie sembrano buone, mentre le frizioni per girare non andavano perchè i gommini non tenevano ed il liquido era andato via, però ci ha assicurato che funzionavano perfettamente.
        Andiamo al dunque il costo è mille euro, è compreso il cofano i due paranghi laterali e lo schassì del sedile, il sollevatore non c'è,Da voi esperti allegando delle foto se ci riesco, vorrei sapere quale modello è e che tipo di motore monta, a me sembra slanzi,sarà un bel lavoracci togliere tutta la ruggine e rimetterlo a nuovo, ma con un po di pazienza e spero con il vostro aiuto riuscirò a portare a termine la missione, Per la vernice credo in origine di colore giallo, mentre il motore un verdino,Vi ringrazio anticipatamente di tutte le informazione che mi potete dare o siti dove scaricare manuali, foto, motore sigle vernici ecettera, particolari del contagiri e contaore. Grazie a Voi tutti cordiali saluti,
        Attached Files

        Commenta


        • #34
          foto e nomenclatore ITMA nike 350/L/LL

          Eccomi cari soci con due notizie! Ho il nomenclatore in formato pdf ma è troppo grande e non sò come fare se è possibile allegarlo al messaggio, intanto provo ad inviare una anteprima tanto per dar modo di assicurarsi di averne effettivamente bisogno e poi invio alcune foto per "mon" sperando possano essergli utili. ciao a tutti
          p.s. Se non c'è modo di inserirlo per intero potrei inviarlo tramite mail agli eventuati interessati, sono oltre 80 pagine.
          Attached Files

          Commenta


          • #35
            Salve ragazzi, ho bisogno di un po di aiuto, vorrei sapere da Voi che siete più esperti di me conosceri i colori originali dell'ITMA 350L, oggi mi sono recato dal carrozziere che mi ha fornito il libro con tutte le tinte ral, in questo libro ho trovato 4 colori gialli che possono andare ma non so quale è veramente il suo.Abbiamo i seguenti numeri
            RAL 1016
            RAL 1018
            RAL 1021
            RAL 1023
            quale di questi è il giallo ITMA?
            e poi il motore è di colore verde monta un VM 2 cilindri raffredato ad aria sapete quale verde debbo acquistare? Grazie a tutti Voi un cordiale saluto Luciano

            Commenta


            • #36
              Caccia a corone dentate ITMA 350L

              Salve a tutti, e da poco che mi sono cimentato al restauro di un cingolato della ITMA il modello 350 L,trovato a poco prezzo ma in condizione pietose. Ora dopo tanta pazienza lo ho smontato quasi tutto, e grazie alla collaborazione di alcuni amici del forum ho le idee chiare per come proseguire i lavori.Attualmente l'ostacolo che ho trovato sono le corone dentate. Ho smontato i cingoli e le ruote motrici, le ho portate in una officina per far cambiare perni e boccole, ormai quasi tutte bucate e alcune lesionate al centro, per perni e boccole tutto bene fortunatamente si trovano, il problema resta sulle ruote motrici che non si riescono a trovare, o meglio il meccanico vorrebbe cambiare le sole corone saldandole credo sulle ruote motrici. Il titolare dell'officina dopo mio sollecito telefonico dice di aver telefonato a diversi suoi fornitori, ma questi ne sono sprovvisti, tra le telefonate che ha fattoc'è ne erano 2 mi pare Corradini e Piangerelli. Chiedo a voi se sapete dove ci si può rivolgere per avere queste corone,annche perchè se non si trovano il meccanico non inizia nemmeno a cambiare perni e boccole. Ringrazio anticipatamente a tutti quelli che mi daranno un aiuto per portare a termine il lavoro di restauro dell'ITMA 350 L. Allego alla presente alcune foto dei lavori

              Click image for larger version

Name:	1.jpg
Views:	1
Size:	267,3 KB
ID:	1074443Click image for larger version

Name:	2.jpg
Views:	1
Size:	288,5 KB
ID:	1074444Click image for larger version

Name:	3.jpg
Views:	1
Size:	257,9 KB
ID:	1074445Click image for larger version

Name:	4.jpg
Views:	1
Size:	198,9 KB
ID:	1074446Click image for larger version

Name:	5.jpg
Views:	1
Size:	180,0 KB
ID:	1074447

              su questa foto si può osservare come la ruota motrice di sinistra è usurata

              Click image for larger version

Name:	6.jpg
Views:	1
Size:	309,4 KB
ID:	1074448

              questa è ruota motrice di destra

              Click image for larger version

Name:	7.jpg
Views:	1
Size:	294,7 KB
ID:	1074449

              vista panoramica dopo averlo portato a casa, tra l'altro era sprovvisto del cofano motore e chiedo a Voi dove posso rintracciarlo.

              Click image for larger version

Name:	8.jpg
Views:	1
Size:	409,5 KB
ID:	1074450

              Cordiali saluti

              Commenta


              • #37
                Ciao Mon e complimenti per la tua passione nel rimettere a posto la macchina!
                Io ho un Itma 35L, quindi dovrebbe essere uguale al tuo. Se hai bisogno di qualche foto per vedere com'è l'originale, poiché il mio è in ottimo stato, dimmelo e te le mando, però per mail perché qui sopra non riesco a metterle. In questo momento sto rifacendo l'impianto elettrico e riverniciando la carrozzeria, quindi è un pò smontato e posso fotografare molti particolari. Ho visto che sul sito di Cobo spa, ci sono ancora immutati quasi tutti i particolari elettrici.

                Una domanda a Sergiom che mi sembra molto esperto: nel mio itma 35L, come funziona la tensione dei cingoli? Qual'è il marchingegno che li tiene a misura?
                E i cingoli richiedono una manutenzione? Grazie.

                Commenta


                • #38
                  L'unica cosa di esperienza che mi sento di dire è di non agire senza avere consapevolezza di quello che si fa.
                  Originalmente inviato da patgal Visualizza messaggio
                  nel mio itma 35L, come funziona la tensione dei cingoli?
                  Non conosco il meccanismo dello specifico modello tuttavia (guardando le foto) nulla mi lascia pensare che sia molto diverso dalla generalità degli altri trattori
                  Originalmente inviato da patgal Visualizza messaggio
                  Qual'è il marchingegno che li tiene a misura?
                  nella generalità dei casi è un sistema che agisce sulla posizione della ruota anteriore, detta per questo tendicingolo, tale sistema può essere o un manicotto filettato (bloccato da un controdado o da un sistema idoneo) che opportunamente avvitato o svitao permetta alla forcella della ruota di spostarsi in avanti o indietro (determinando così un aumento della tensione o una diminuzione) o un sistema idraulico, cioè tramite un ingrassatore si pompa grasso all'interno di un piccolo cilindro che spinge la forcella della ruota, in questo caso per allentare bisogna scaricare il grasso, normalmente è montato un tappo o una valvola con questa funzione; in ogni caso bisogna consultare il manuale per conoscere l'esatto valore di tensione dei cingoli oltre che la esatta procedura.
                  Originalmente inviato da patgal Visualizza messaggio
                  E i cingoli richiedono una manutenzione? e.
                  1) il mantenimento della giusta tensione;
                  2) la corretta lubrificazione di ruota tendicingolo e rulli di appoggio;
                  3) la lubrificazione periodica delle cerniere carrelli (assale posteriore)

                  Commenta


                  • #39
                    Per l'amico Patgal innanzitutto puoi scaricarti il nomenclatore del 350L che si trova in questo sito, Per quanto riguarda la tensione dei cingoli sul 350 si ottiene ruotando il grosso dado che è posizionato sul tendicingolo, quindi è di tipo meccanico esiste una misura ben precisa che è riportata sul nomenclatore. Per le foto mi interessano i particolari dove è ancorato con la cerniera il cofano motore che io purtroppo non ho, il tipo difanale anteriore ( ti sarei grato se mi dici il diametro dei fari) ed i fanalini posteriori. questi particolari non sono elencati nel nomenclatore,quello che sto restaurando è del 1968, motore VM 2 cilindri in pessime condizioni, è un lavoraccio portare le lamiere a zero con mezzi diciamo di fortuna poichè non dispongo di una sabbiatrice, ma piano piano porterò a termine il lavoro.Più foto mi mandi meglio è, debbo rifare completamente l'impianto idraulico, quindi sarei curioso di vedere particolari della pompa idraulica , del distributore e serbatoio con relativi tubi di collegamento.Su questo che sto restaurando mi mancano alcuni pezzi come il cofano motore che non so dove trovarlo, i pistoni idraulici mi servirebbero le misure di diametro e lunghezza degli steli, manca la pompa idraulica perchè dove lo ho acquistato hanno sfasciato il carter di alluminio e la pompa idraulica che forse prima c'era la hanno calettata alla puleggia del motore, per fare questa modifica sono stai costretti a tagliare il telaio d'avanti e creare l'allogiamento della pompa, naturalmente non esiste nel il manometro olio ne il contaore, i due strumenti li ho recuperati e dopo averli lavati e ripristinati mi trovo con il problema di non saper come collegare il contaore.Questo strumento possiede un attacco posteriore credo con una cordina di acciaio che scorre in una guaina di protezione, io non so dove collegarla al motore.Se mi puoi inviare foto del tuo contaore e foto dove va innestata la cordina di cui ti parlavo prima. mandami le foto delle tue ruote motrici, cosi mi regolo quanto sono consumate le mie.Visto che stai verniciando il tuo 350L a me sembra , confrontando la cartella dei colori, che il motore VM è un RAL 6028 Kieferngrun, mentre la carrozzeria è di colore RAL 1003 Signalgelb. La mia email te la comunico con MP; cordiali saluti a tutti

                    Commenta


                    • #40
                      I lavori procedono, ancora qualche piccolo problema, però ostinatamente si va avanti nuove foto

                      Click image for larger version

Name:	1.jpg
Views:	1
Size:	491,8 KB
ID:	1074439Click image for larger version

Name:	2.jpg
Views:	1
Size:	565,0 KB
ID:	1074440Click image for larger version

Name:	3.jpg
Views:	1
Size:	528,5 KB
ID:	1074441Click image for larger version

Name:	4.jpg
Views:	1
Size:	432,9 KB
ID:	1074442

                      Adesso sono costretto a fare un fermata forzata causa influenza, speriamo che duri poco, alle prossime foto saluti a tutti gli amici.

                      Commenta


                      • #41
                        per Mon

                        Mon, ti rompo chiedendoti ancora un link per il nomenclatore che io non riesco a trovare qui sul sito, dove hai detto che è.
                        Ciao e grazie e buon lavoro per la tua creatura.
                        patgal

                        Commenta


                        • #42
                          Qualcuno sa dirmi di che anno è questa itma cingolata?

                          Click image for larger version

Name:	DSCF1021.jpg
Views:	1
Size:	621,5 KB
ID:	1074822

                          Commenta


                          • #43
                            Se non erro, il 78 dovrebbe essere l' anno suo, ciao.

                            Commenta


                            • #44
                              restauro

                              Originalmente inviato da patgal
                              robertolicio, grazie per i complimenti, mi fanno proprio piacere.
                              Riguardo al cingolo sinistro che mi dici troppo teso, pensa che
                              volevo tendere uguale anche il destro. Il fatto che io non so qual'è
                              la regola per la tensione dei cingoli, però il sinistro (che io non ho
                              mai teso, è così da quando l'ho comprato, un anno) mi sembra
                              molto più giusto che non il destro, rilassato.
                              Però se mi dici che è il destro che va bene, mi piacerebbe sapere
                              qual'è la misura giusta, per esempio una piega di 3/5/8 cm? Pensavo
                              anche che il sinistro apparisse teso ma che muovendolo in primavera
                              e consumando la ruggine che è nei perni, andasse a misura.
                              Fammi sapere, grazie.
                              Per l'anno, mettetevi d'accordo quale potrebbe essere. Non è importante,
                              ma mi piacerebbe saperlo.
                              Ciao a tutti e grazie per la tua prossima risposta.
                              PatGal
                              I compilmenti debbono essere fatti, perchè dalle foto che ho visto è uscito un bel lavoro, quasi da fare invidia. Per i cingoli secondo me, che non sono molto esperto, sembrano tesi, ciò potrebbe comportare una rapida usura del sistema ruota dentata perni boccole. Il cingolo deve essere leggermente lento al centro di qualche centimetro, puoi controllare sul manuale itma, basta poggiare un qualcosa sopra il cingolo tra la ruota tendicingolo anteriore e la ruota dentata posteriore, devi allentare il dado tendicingolo e fare scorrere la ruota anteriore indietro, fatto ciò devi misurare a centro cingolo.Una volta raggiunta la misura desiderata blocca tutto. Il tuo Itma è una serie molto più recente del mio che ormai è datato 1964,non sono riuscito a trovare il cofano motore, ne tantomeno gli anelli dentati nuovi,che sfiga, ma pazienza. Se ho problemi con l'impianto nelettrico ti chiedo lo schema.Cordiali saluti Luciano

                              Commenta


                              • #45
                                mio nonno mi ha lasciato in eredità una campagna cn un capannone...al suo interno ho trovato un trattore itma....ho provato a cercare il suo nome in internet ma nn trovo nessun riferimento al modello.....sulla fiancata vi e scritto "Itma nike 25nL" ho notato che ha la targa quindi deve anvere per forza anke libretto ecc ecc....ma penso siano andati perduti........cmq volevo sapere visto che nn trovo alcuna foto in rete se potrebbe essere ipoteticamente un trattore d'epoca ....
                                se lo e me lo rimetto a nuovo esteticamente perchè il motore e perfetto (ieri prima messa a moto dopo 11 anni di fermo!!)....
                                è datato 1964
                                Attached Files

                                Commenta


                                • #46
                                  Originalmente inviato da mon
                                  Ei ragazzi nessuno risponde? mi serve sapere che tipo di pompa idraulica acquistare per il mio 350 L le caratteristiche tecniche.
                                  Per adesso vorrei comprare solo la pompa in modo da accoppiarla sulla puleggia del motore. Successivamente acquisterò i 2 pistoni idraulici. Tenere in considerazione che il serbatoio avrà una capacità ad occhio di circa 8 litri di olio idraulico. Per i pistoni non so dirvi nulla perchè non c'erano.
                                  Il nomenclatore non descrive le caratteristiche dei pistoni, quindi se c'è qualche anima pia che mi può aiutare mi farà cosa molto gradita.
                                  Saluti a tutti gli amici del forum
                                  ciao mon, le dimensioni da me rilevate sono le seguenti:
                                  la pompa è situata alla destra del motore sotto il filtro dell'aria e misura cm.18x10;
                                  il comando del sollevatore è messo davanti al serbatoio dell'olio sul parafango sx e misura cm.23x10;
                                  i sollevatori chiusi sono lunghi cm.35
                                  estesi sono lunghi cm. 55/circa
                                  diametro del cilindro cm. 7
                                  diametro del pistone cm. 5.
                                  Ovviamente ho fatto delle foto che ti manderò via mail se non riesco a inserirle in questo messaggio. ciao e ancora complimenti per il lavoro che hai fatto!.
                                  Attached Files

                                  Commenta


                                  • #47
                                    Ciao Giovanni io non sono molto esperto,comunque perchè lo devi comprare? cioè che uso devi fare di questa macchina.Bisogna guardare in quale condizione è. Devi leggere parecchio sul forum. Qui troverai amici che danno suggerimenti importanti cosa prima di acquistare il cingolato. Io per passione ho comprato un rottame e con molta difficoltà sto cercando di sistemarlo. Queste macchine sono belline ma è un dramma trovare ricambi,al mio 350 L 2 cilindri VM ho dovuto rifare perni e boccole alle catene, per le ruote dentate è stato un bel problema perchè la spesa era eccessiva, fino a quando non ho trovato un'officina che me le ha rifatte.Inserisci delle foto del mezzo che hai intenzionende
                                    di comprare così vediamo un po. Di anche quanto costa. Poi osservandolo possiamo sommariamente vedere in quale stato si trova. Fotografa le ruote motrici, e le boccole che sono alle catene. Ciao a presto ti allego un piccolo video che ho girato oggi trattasi della prima uscita dopo un anno di lavoro.

                                    http://www.youtube.com/watch?v=wbnAAcSlXTo

                                    Commenta


                                    • #48
                                      Questo monta un motore SAME e anche il cofano mi sembra assomigli un po al SAME, forse qualche rapporto di collaborazione c'è stato
                                      Attached Files

                                      Commenta


                                      • #49
                                        Nel 1974 all'incirca novembre l'itma veniva gestita dalla same per qualche anno

                                        Commenta


                                        • #50
                                          Buongiorno
                                          Voglio applicare la pompa idraulica come da foto al motore VM tre cilindri dove posso comprare tutto l'occorrente ingranaggio e piastra di supporto

                                          Commenta


                                          • #51
                                            aiuto per motore VM210 (molto datato)

                                            Ciao a tutti e complimenti a questo utilissimo forum.
                                            Vengo al dunque: Ho un trattore cingolato Itma 320L con motore VM SUN2 da 34 CV.
                                            Avendo notato irregolarita' di funzionamento ( fumo nero in salita,battito di punterie e calo notevole di potenza, ho aperto i cappellotti delle punterie e sul primo bilancere del cilindro n.1 (scarico) ho notato un gioco insolito circa 4/5 mm, nonostante i il registro era stretto normalmente e per recuperare questo gioco ho dovuto avvitare la vite del registro di quei 4/5 millimetri. Non riuscendo a capire il perche' ho tolto il castello punterie l'astina e ho fatto un controllo visivo del fondo (con l'ausilio di una telecamera endoscopica) ho visto che si intravedeva direttamente la camma quindi si era consumato il fondo del bicchierino (che alcuni chiamano punteria).
                                            Mi piacerebbere capire perche' questo e' accaduto, visto che le altre punterie sono a posto (sempreche' questo non accada presto anche agli altri )
                                            Vorrei mettere mano al motore ma non ho il manuale officina ne il ricambio necessario (bicchierino), quindi chiedo aiuto per avere copia del manuale officina e eventualmente dove posso trovare il ricambio (pagando il dovuto naturamente) qui in zona nessuno mi puo aiutare ( Acqui Terme AL.)
                                            Mi scuso per averla fatta lungo e ringrazio tutti quelli che potranno aiutarmi anche solo con consigli!.

                                            Commenta


                                            • #52
                                              Ciao se scrivi alla VM tranquillo ti rispondono, ho chiesto tempo fa libretto manutenzione e lo hanno inviato via email. Distinti saluti

                                              Commenta


                                              • #53
                                                Originalmente inviato da mon Visualizza messaggio
                                                Ciao se scrivi alla VM tranquillo ti rispondono, ho chiesto tempo fa libretto manutenzione e lo hanno inviato via email. Distinti saluti
                                                Grazie mon per la risposta, no l'ho fatto perche' qualcuno mi ha detto che non mi avrebbero nemmeno considerato vista la vetusta' del mezzo, comunque un utente del forum mi ha inviato il manuale in PDF. Ora continuo la ricerca del ricambio, sara' difficile.. Grazie mon per la risposta!

                                                Commenta


                                                • #54
                                                  Itma 350l

                                                  questo ITMA ha un motore VM due cilindri (rifatto) raffreddato ad aria da 34 cv. colore originale giallo con pannello strumenti verde, ho modificato aggiungendo il voltmetro e amperometro. il silenziatore autocostruito. il trattore parte sempre al primo colpo, ho dovuto sostituire le pompe delle frizioni acquistate alla Goldoni ma diverse dalle originali. questo cingolatino abbastanza potente ma poco ingombrante mi è stato regalato da un meccanico dall'abruzzo dove era molto in uso e penso che in quelle zone e più facile trovare ricambi.
                                                  Un saluto caloroso a tutti del forum.
                                                  Attached Files

                                                  Commenta


                                                  • #55
                                                    Salve, mi sapete dire che modello è questo e di che periodo il proprietario mi dice 28cv ?
                                                    me lo propongono a 2800 euro, ancora non l' ho visto personalmente ma mi assicura il proprietario essere funzionate, secondo voi è un prezzo adeguato?
                                                    che cosa controllo per vedere le condizioni del mezzo?
                                                    eventuali ricambi si trovano?
                                                    quali sono i guasti più comuni?
                                                    insomma voi che avete più esperienza di me datemi qualche dritta
                                                    Grazie
                                                    Attached Files

                                                    Commenta


                                                    • #56
                                                      Originalmente inviato da mon Visualizza messaggio
                                                      I lavori procedono, ancora qualche piccolo problema, però ostinatamente si va avanti nuove foto

                                                      [ATTACH]28609[/ATTACH][ATTACH]28610[/ATTACH][ATTACH]28611[/ATTACH][ATTACH]28612[/ATTACH]

                                                      Adesso sono costretto a fare un fermata forzata causa influenza, speriamo che duri poco, alle prossime foto saluti a tutti gli amici.
                                                      Ciao,
                                                      intanto complimenti per il restauro.
                                                      Sono passati un po di anni ma ci provo ugualmete.
                                                      Hai qualche foto delle frizioni di sterzo, freni e paraolio cambio?
                                                      Vorrei cambiare i paraolii del cambio al mio nike 320l e volevo capire se è una cosa fattibile, grazie.

                                                      Commenta

                                                      Annunci usato

                                                      Collapse

                                                      Caricamento...
                                                      X