MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Incidente al SAIE 2012 (piattaforma aerea ribaltata)

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • [Piattaforme aeree] Incidente al SAIE 2012 (piattaforma aerea ribaltata)

    Grave incidente al saie di bologna, il ragno da 32 mt Cmc si è ribaltato lateralmente su una Cela da 24, sembra che solo un operatore a bordo si sia fatto male
    Più lavoro e meno ferie

  • #2
    Estiquatsi...ho cercato in rete ma non ho trovato info o immaginidell'accaduto. Si sa la dinamica?
    ACTROS
    "CB COMINO"

    Commenta


    • #3
      Ho visto le foto su facebook prese dall'alto. C'erano i vigili dl fuoco e comunque sembra abbia fatto un bel botto...
      http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

      Commenta


      • #4
        Sembra che la macchina con 2 operatori a bordo sia uscita dall'area di lavoro ammessa con stabilizzazione parziale, da qui la caduta.
        Gli operatori sembra si siano "solo" fatti male, non saprei dire quanto.
        La 30 mt della CELA dello stand a fianco ha rallentato e deviato leggermente la caduta, subendo anchessa danni al braccio principale.
        Fortunatamente oggi vi era veramento un afflusso di pubblico ridottissimo e nessuno si trovava li sotto al momento dell'incidente (almeno così sembra).
        Attached Files
        Più lavoro e meno ferie

        Commenta


        • #5
          Anche sul sito di riferimento mondiale:
          http://www.vertikal.net/en/news/story/15989/


          http://www.ilrestodelcarlino.it/bolo...ro_fiera.shtml


          D'accordo che è un incidente ma qua si rasenta il ridicolo davvero...

          Mi dispiace per gli operatori del settore ma non vedo il nesso nel provare le macchine in fiera sinceramente...

          Commenta


          • #6

            Commenta


            • #7
              incidente saie

              deggio domani ti do le foto della cmc non sono come metterlesul forum

              Commenta


              • #8
                Non ci posso credere,è successo oggi pomeriggio perché stamattina ci sono stato fino alle 12,00 e tutto era tranquillo...............Incredibile!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                Commenta


                • #9
                  incidente al Saie di Bologna

                  incidente la Saie 2012 ... senza parole...
                  Attached Files

                  Commenta


                  • #10
                    Ragazzi io c'ero ed é stato un errore dell operatore che nn ha visto il braccio della cela,ci ha sbattuto contro e poi ha sbattuto contro la pensillina e ci si é incastrato,poi ha continuato a tirare cercando di sbloccarlo..
                    Ultima modifica di

                    Commenta


                    • #11
                      Fassigru era al secondo piano dello stand SOCAGE e ha avuto pieno campo sull'accaduto.
                      Spero che effettivamente sotto non vi fosse nessuno.
                      Le immagini mostrano uno stabilizzatore rotto, ma credo sia accaduto in seguito alla caduta.
                      La piattaforma a lato con il braccio aperto riportava delle lesioni abbastanza in alto, penso proprio abbia fortunatamente deviato la caduta.
                      Spero che gli operatori a bordi stiano bene, per quanto possibile.

                      Scusa hgrazia, ma come è possibile che un semplice urto contro una piattaforma abbia causato un ribaltamento? data la velocità dei movimenti delle piattaforme al massimo avrebbe lesionato il cestello o una canalina di cavi
                      Ultima modifica di Motivo: Aggiunta
                      Più lavoro e meno ferie

                      Commenta


                      • #12
                        Originalmente inviato da deggio Visualizza messaggio
                        Fassigru era al secondo piano dello stand SOCAGE e ha avuto pieno campo sull'accaduto.
                        Spero che effettivamente sotto non vi fosse nessuno.
                        Le immagini mostrano uno stabilizzatore rotto, ma credo sia accaduto in seguito alla caduta.
                        La piattaforma a lato con il braccio aperto riportava delle lesioni abbastanza in alto, penso proprio abbia fortunatamente deviato la caduta.
                        Spero che gli operatori a bordi stiano bene, per quanto possibile.

                        Scusa hgrazia, ma come è possibile che un semplice urto contro una piattaforma abbia causato un ribaltamento? data la velocità dei movimenti delle piattaforme al massimo avrebbe lesionato il cestello o una canalina di cavi
                        Dopo l urto contro la cela( che nn aveva causato nulla) si é distratto ed è andato contro la pensillina incastrandosi,ha continuato a tirare per disincastrarlo facendo perno sulla pensillina e ha tirato tutto giú.Ho parlato con Mastrogiacomo e mi ha detto che oggi l operatore dichiarerá ai giornali l accaduto e fra l altro ha acquistato il ragno.Oggi sentiremo e vi aggiorneró dei fatti reali e nn sulle dicerie solite.

                        Commenta


                        • #13
                          Originalmente inviato da hgrazia Visualizza messaggio
                          Dopo l urto contro la cela( che nn aveva causato nulla) si é distratto ed è andato contro la pensillina incastrandosi,ha continuato a tirare per disincastrarlo facendo perno sulla pensillina e ha tirato tutto giú.Ho parlato con Mastrogiacomo e mi ha detto che oggi l operatore dichiarerá ai giornali l accaduto e fra l altro ha acquistato il ragno.Oggi sentiremo e vi aggiorneró dei fatti reali e nn sulle dicerie solite.
                          Ecco, così è possibile, però è da non credersi.
                          Ma l'operatore CMC a bordo non poteva fermare tutto?
                          O da terra?
                          Potrei presumere che su di un 32 mt vi sia un dispositivo di limitazione del carico.
                          Se la cella di carico è sotto al cestello e rileva solo il carico degli operatori allora si può essere verificato l'inghippo; diverso se ha limitatori di momento.

                          Tra le altre cose una eventuale uscita dall'area di lavoro non avrebbe impedito la manovra di salita braccio che può aver causato il ribaltamento, poichè alzando il braccio si rientra nell'area di lavoro.

                          Direi che potrebbe essere uno di quei casi in cui una serie di circostanze poco fortunate hanno portato una cattiva pubblicità
                          Più lavoro e meno ferie

                          Commenta


                          • #14
                            Da quello che mi hanno detto l'operatore era come detto da hgrazia un possibile acquirente e senza il cinturone di sicurezza.Ripeto quello che mi hanno detto.
                            Comunque resta il fatto grave di aver fatto guidare una piattaforma da ben 32 mt ad una persona che non faceva parte della ditta costruttrice e senza dico senza un operatore specializzato o tecnico che conoscesse bene a fondo la macchina in oggetto.
                            Io ne ho provate di macchine ma a fianco di persone qualificate che avevano collaudato personalmente la macchina.
                            Sono enormemente dispiaciuto sia per la CMC che per la persona che si è fatta male,speriamo finisca tutto bene!!In bocca al lupo!!

                            Commenta


                            • #15
                              Originalmente inviato da Marateo Visualizza messaggio
                              Da quello che mi hanno detto l'operatore era come detto da hgrazia un possibile acquirente e senza il cinturone di sicurezza.Ripeto quello che mi hanno detto.
                              Comunque resta il fatto grave di aver fatto guidare una piattaforma da ben 32 mt ad una persona che non faceva parte della ditta costruttrice e senza dico senza un operatore specializzato o tecnico che conoscesse bene a fondo la macchina in oggetto.
                              Io ne ho provate di macchine ma a fianco di persone qualificate che avevano collaudato personalmente la macchina.
                              Sono enormemente dispiaciuto sia per la CMC che per la persona che si è fatta male,speriamo finisca tutto bene!!In bocca al lupo!!
                              Fortunatamente l operatore non si è ferito gravemente ...

                              Commenta


                              • #16
                                Originalmente inviato da hgrazia Visualizza messaggio
                                Fortunatamente l operatore non si è ferito gravemente ...
                                Ma è finito sulla copertura,quindi non dovrebbe aver sbattuto violentemente nell'impatto cestello struttura?
                                Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                Commenta


                                • #17
                                  Il resto del carlino scrive che ha un braccio fratturato.. E comunque sul cestello erano in due: operatore e un dealer di origine marocchina e pare sia quest'ultimo l'unico ferito giudicato di media gravità.
                                  http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                                  Commenta


                                  • #18
                                    come e' possibile?

                                    in teoria sono attrezzature che dovrebbe poter utilizzare anche una persona inesperta data la quantita di sensori vari e protezioni ....
                                    io ho una cmc e tutto questo mi inquieta un po!!

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ma non dovrebbe esserci un'apposito campo prove con le relative sicurezze del caso, come per esempio per macchine operatrici o trattori?
                                      Marco B

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Signori miei , mi rifiuto di pensare che una azienda di qualsiasi caratura , si permetta di far provare un mezzo del genere ,ad una persona , esperta o meno che sia , senza un operatore abilitato e incaricato dall'azienda stessa .... la verità sarà da ricercare in altre cause ...

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Io ho assistito all'accaduto dal vivo (ero a una trentina di metri) ed in effetti si e' trattato probabilmente di un errore dell'operatore in cesta (era una persona sola e si trattava di un cliente del dealer olandese della CMC che sembra sia salito sulla piattaforma ed abbia iniziato a manovrare senza l'autorizzazione del personale CMC). Nel momento in cui l'incidente e' successo, stava operando anche una Socage nello stand a fianco. La 32 mt CMC aveva gli stabilizzatori allungati al massimo sulla parte destra della macchina e invece praticamente paralleli ai cingoli sulla parte sinistra, per poter stare dentro allo spazio dello stand e non andare ad occupare suolo dello stand Cela. La macchina stava lavorando sopra agli stabilizzatori destri (quindi dalla parte correttamente stabilizzata) quando sembra si sia agganciata alla macchina Socage che stava manovrando nello stesso momento. Nel tentativo di sganciarsi, l'operatore della macchina CMC ha messo in tiro tutta la struttura e nel momento in cui si e' riuscito a svincolare l'inerzia e' stata tale che ha ribaltato la macchina dalla parte opposta, dove gli stabilizzatori erano vicini ai cingoli. Fortunatamente la caduta e' stata rallentata sia dalla cabina della macchina Cela che era a fianco della 32 mt CMC sia da una Cela ( credo fosse la 20 mt) che era sfilata e contro il cui braccio si e' appoggiato il braccio della macchina CMC che da questa e' stato 'accompagnato' verso il tetto del padiglione di fronte contro cui si e' fermata la cesta. Non si e' trattato quindi né di un problema di elettronica del l'imitatore che non é intervenuta né di cedimenti strutturali degli stabilizzatori che dopo l'incidente erano ancora correttamente sfilati e bloccati, ma semplicemente di errore ed imperizia del manovratore unito ad una serie di coincidenze negative, anche se il bilancio poteva essere molto piú grave in termine di feriti o peggio se la macchina fosse precipitata sopra le persone che in quel momento affollavano gli stand e la strada vicini.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originalmente inviato da Cally73 Visualizza messaggio
                                            Io ho assistito all'accaduto dal vivo (ero a una trentina di metri) ed in effetti si e' trattato probabilmente di un errore dell'operatore in cesta (era una persona sola e si trattava di un cliente del dealer olandese della CMC che sembra sia salito sulla piattaforma ed abbia iniziato a manovrare senza l'autorizzazione del personale CMC). Nel momento in cui l'incidente e' successo, stava operando anche una Socage nello stand a fianco. La 32 mt CMC aveva gli stabilizzatori allungati al massimo sulla parte destra della macchina e invece praticamente paralleli ai cingoli sulla parte sinistra, per poter stare dentro allo spazio dello stand e non andare ad occupare suolo dello stand Cela. La macchina stava lavorando sopra agli stabilizzatori destri (quindi dalla parte correttamente stabilizzata) quando sembra si sia agganciata alla macchina Socage che stava manovrando nello stesso momento. Nel tentativo di sganciarsi, l'operatore della macchina CMC ha messo in tiro tutta la struttura e nel momento in cui si e' riuscito a svincolare l'inerzia e' stata tale che ha ribaltato la macchina dalla parte opposta, dove gli stabilizzatori erano vicini ai cingoli. Fortunatamente la caduta e' stata rallentata sia dalla cabina della macchina Cela che era a fianco della 32 mt CMC sia da una Cela ( credo fosse la 20 mt) che era sfilata e contro il cui braccio si e' appoggiato il braccio della macchina CMC che da questa e' stato 'accompagnato' verso il tetto del padiglione di fronte contro cui si e' fermata la cesta. Non si e' trattato quindi né di un problema di elettronica del l'imitatore che non é intervenuta né di cedimenti strutturali degli stabilizzatori che dopo l'incidente erano ancora correttamente sfilati e bloccati, ma semplicemente di errore ed imperizia del manovratore unito ad una serie di coincidenze negative, anche se il bilancio poteva essere molto piú grave in termine di feriti o peggio se la macchina fosse precipitata sopra le persone che in quel momento affollavano gli stand e la strada vicini.
                                            Sicuramente non voglio smentire quanto da te scritto, dato che non ero così vicino, ma se l'ipotesi del ribaltamento dovuto al braccio agganciato al padiglione sembra improbabile, questa è veramente inverosimile.
                                            Punto 1: se il personale CMC non avesse voluto dare il consenso all'uso avrebbe semplicemente fatto scendere l'operatore con i comandi di terra, il che mi pare basilare e più che ovvio
                                            Punto 2: mi risulta che nessuna macchina Socage sia stata coinvolta nell'accaduto
                                            Punto 3: in una fiera gremita di opertaori e tecnici non si può verificare un "tentato sganciamento" tirando o forzando manovre
                                            Punto 4: gli stabilizzatori chiusi su di un lato non erano certo così per non occupare area dei vicini, ma per far vedere il funzionamento del mezzo in stabilizzazione parziale
                                            Punto 5: la CELA chiusa a lato del ragno non può aver rallentato la caduta poichè praticamente alta come il ragno piazzato

                                            Spero vivamente per la CMC che la colpa sia esclusivamente dell'operatore a bordo, ma faccio presente che se quanto da te descritto rispecchia il vero emerge una forte negligenza e responsabilità da parte del personale dello stand.

                                            Purtroppo girano poco piacevoli voci sul fatto che il mezzo non fosse ancora omologato e quindi sprovvisto di targhetta e documentazione CE; spero siano solo le solite voci dei maligni.
                                            Più lavoro e meno ferie

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Concordo con Deggio , se appurato che la macchina la stava utilizzando un cliente senza l'assistenza di un tecnico CMC , è cmq negligenza della casa .... la Cela in questione misura con braccio a riposo 206 cm ....
                                              Ieri , era già (ovviamente ) stato tutto ripristinato , ed era presente un ragno CMC da 32mt rosso come quello del fattaccio .

                                              Commenta


                                              • #24
                                                incidente saie

                                                qua c e l articolo del resto del carlino con delle foto che ho fatto IO. concordo con Deggio. Mi spiace per la CMC adesso ci saranno rappresentanti sguinzagliati ovunque.....
                                                Attached Files

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Originalmente inviato da deggio Visualizza messaggio
                                                  Sicuramente non voglio smentire quanto da te scritto, dato che non ero così vicino, ma se l'ipotesi del ribaltamento dovuto al braccio agganciato al padiglione sembra improbabile, questa è veramente inverosimile.
                                                  Punto 1: se il personale CMC non avesse voluto dare il consenso all'uso avrebbe semplicemente fatto scendere l'operatore con i comandi di terra, il che mi pare basilare e più che ovvio
                                                  Punto 2: mi risulta che nessuna macchina Socage sia stata coinvolta nell'accaduto
                                                  Punto 3: in una fiera gremita di opertaori e tecnici non si può verificare un "tentato sganciamento" tirando o forzando manovre
                                                  Punto 4: gli stabilizzatori chiusi su di un lato non erano certo così per non occupare area dei vicini, ma per far vedere il funzionamento del mezzo in stabilizzazione parziale
                                                  Punto 5: la CELA chiusa a lato del ragno non può aver rallentato la caduta poichè praticamente alta come il ragno piazzato

                                                  Spero vivamente per la CMC che la colpa sia esclusivamente dell'operatore a bordo, ma faccio presente che se quanto da te descritto rispecchia il vero emerge una forte negligenza e responsabilità da parte del personale dello stand.

                                                  Purtroppo girano poco piacevoli voci sul fatto che il mezzo non fosse ancora omologato e quindi sprovvisto di targhetta e documentazione CE; spero siano solo le solite voci dei maligni.
                                                  anche io come Cally73 , ho assistito in prima persona all'accaduto, ad un metro dallo stabilizzatore, che ora nelle foto sta per aria. mentre un collega faceva un preventivo su un'altra macchina CMC, io mi intrattenevo con un addetto Cmc, che facevamo le lodi a questa meravigliosa 32 m, ho chiaramente visto il signore salire sul cestello ed indossare una cintura lombare, infatti ho pensato che fosse un pò troppo il tempo che impiegasse ad allacciare la cintura. con la cintura allacciata l'ho visto interloquire con una persona che si è diretta direttamente allo stand cmc, mentre l'operatore cominciava ad eseguire le manovre in quota. Alla cmc hanno dato la colpa ad un eventuale effetto pendolo innescato da una errata manovra dell'operatore, che avrebbe impattato contro uno dei pannelli della copertura ed a seguito del tentativo di disinnesco, sia stato attivato l'effetto dinamico di oscillazione che avrebbe fatto rovinare a terra la macchina. le domande su cui riflettere sono molteplici tra le quali: - data la pericolosità intrinseca dei mezzi meccanici, per le quali il frattile di probabilità all'interno del quale è ammesso l'accadimento è piccolo ma comunque troppo elevato per rischiare la vita delle persone che stanno al di sotto, com'è possibile che sia consentita la movimentazione di tali arnesi anche quando sotto ci sono persone? (in cantiere non è ammesso perchè in fiera si?) - il campo di lavoro e la velocità di lavoro di una piattaforma elevatrice, stabilizzata, con due soli stabilizzatori( gli altri due erano in linea enon offrivano sicurezza alla manovra) non dovrebbe essere limitato al fine di poter evitare un effetto pendolo potenzialmente pericoloso? secondo quanto ho potuto osservare io, le macchine della CMC sono molto veloci, il che porta un vantaggio alla produttività, ma aumenta anche l'escursione in un eventuale effetto dinamico di oscillazione legata ad un'eventuale errore umano. da sotto non ho potuto osservare le manovre dell'operatore, ma ho osservato che la rotazione della ralla( si nota anche con macchina ribaltata) è tale da far si che il campo di lavoro fosse al limite, il che porta a pensare che in quelle condizioni di stabilizzazione il coeff. di sicurezza impostato fosse troppo basso. "io ho tremato tutta la sera" perchè su quegli apparecchi mi capita di lavorarci e non è stato un bello spettacolo. la pelle è una sola e mi dispiacerebbe separarmene

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Ovviamente i media amplificano in modo assurdo la cosa:
                                                    "la gru crolla sul tetto mentre il cliente la prova"

                                                    mettendo nella testa della gente l'idea che questo genere di macchine sono pericolose... :-(

                                                    Anche se la questione "pendolo" mi fa riflettere sulla bontà di questo progetto della cmc...

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originalmente inviato da Electric Blue Visualizza messaggio
                                                      Ovviamente i media amplificano in modo assurdo la cosa:
                                                      "la gru crolla sul tetto mentre il cliente la prova"
                                                      ...
                                                      fanno il loro mestiere,creare attenzione alla notizia(ma non è quello che è successo?).
                                                      Originalmente inviato da Electric Blue Visualizza messaggio
                                                      mettendo nella testa della gente l'idea che questo genere di macchine sono pericolose... :-(
                                                      ...
                                                      Io potri essere "la gente",sento che è successo un incidente di questo genere in una fiera,dove dovrebbero esserci persone competenti e regole ferree sulla sicurezza,ed è caduta una piattaforma in un'area espositiva dove tutti potevano passare.
                                                      Meno male che ci sono solo danni alle cose e limitati alle persone,poteva andare molto peggio.
                                                      Forse le macchine non sono pericolose,se usate da persone adeguatamente formate e rispettose delle regole.
                                                      La sfortuna è sempre in agguato,aspetta solo un piccolo aiuto.
                                                      Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        A mio avviso il tutto è da imputare ad errata manovra dell'operatore perchè da quanto ascoltato e visto in foto non c'è stato alcun cedimento strutturale,
                                                        o cattivo funzionamento del software, sistemi di sicurezza e quant'altro.

                                                        piuttosto sembrera' paradossale ma oggi ho letto e visto foto di un ragno della casa produttrice CELA di Brescia ribaltata al saie , cosa è successo?

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ti riferisci a questo?


                                                          http://www.youreporter.it/foto_INCID...E_2012_BOLOGNA



                                                          Su vertikal c'è anche il commento dell'operatore:

                                                          http://www.vertikal.net/en/news/story/15991/
                                                          Ultima modifica di

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            si.
                                                            spero nulla di grave.

                                                            Commenta

                                                            Caricamento...
                                                            X