MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Addio Fiat, Addio O&K

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Addio Fiat, Addio O&K

    Ciao appassionati di mmt.
    La brutta ma attesa notizia è arrivata il 2 febbraio.
    Niente più FIATKOBELCO, niente più O&K, niente più FIAT ALLIS.
    Oggi esiste solo la NEW HOLLAND e l'ultimo marchio italiano più uno dei migliori tra quelli tedeschi spariscono tra le cartacce dei dirigenti FIAT-CNH....a voi la parola.
    40
    Si, è stata una buona scelta
    7,50%
    3
    No, avrei preferito che tutto fosse restato come era prima
    17,50%
    7
    Sicuramente buona per i mercati esteri, ma non per l'italia
    12,50%
    5
    Se il marchio New Holland durerà a lungo allora la scelta è stata giusta
    42,50%
    17
    Non credo sia cambiato molto
    5,00%
    2
    Non saprei
    0,00%
    0
    La mia risposta non è contemplata in quelle a disposizione ma è comunque positiva
    2,50%
    1
    La mia risposta non è contemplata in quelle a disposizione ma è comunque negativa
    12,50%
    5

    Il sondaggio è terminato

    :help: Vincenzo :help: - Per ricordare un amico

  • #2
    Che tristezza non ho parole e pensare che O&K era uno dei marchi MMT che preferivo.

    Commenta


    • #3
      Se così hanno deciso ... amen !!
      Bisogna riconoscere che New Holland è sicuramente un nome più "internazionale" di Fiat ... all over the world
      Purtroppo molti clienti nostrani erano affezionati al nome FIAT .. d'altronde in tutti gli altri paesi FIAT è poco conosciuto ... molto italiano e poco esterofilo ... New Holland no !!
      Ma alla fine ... a livello di prodotto ... cosa cambierà ??? Qualcuno può dire qualche news ...
      Paolo Raffaelli

      Commenta


      • #4
        Lo sapevate O&K non la comperato tutto CHN.
        La sezzione cambi e trasmissioni e stata comprata da Carraro!!!!!!!!
        [FONT=Arial Black][COLOR=Blue][I]Roberto_C.[/I][/COLOR][/FONT]

        Commenta


        • #5
          E' andata ...

          Dopo un pò di tempo di accozaglie di macchine uguali con colori diversi ecco cosa si dice nel sito New Holland:

          "Fin dalla sua creazione, cinque anni fa, CNH ha gestito e sviluppato cinque marchi di primaria importanza nel comparto macchine movimento terra: Fiat Kobelco, Kobelco, O&K, New Holland Construction e Case, il solo marchio davvero globale e full-line del Gruppo. Oggi i punti di forza di questi marchi vengono riuniti per dare vita ad un altro marchio globale, con una gamma completa di prodotti - New Holland - capace di competere al fianco di Case sui mercati mondiali, mentre CNH mantiene e rafforza la propria alleanza globale con Kobelco. In Europa, il nome Kobelco (un marchio della Kobe Steel) sarà presente sugli escavatori cingolati e sui mini escavatori New Holland, per evidenziare il legame tecnologico e progettuale con Kobelco e rafforzare il senso di fiducia dei consumatori nei confronti di questi prodotti. In Nord America e in Asia-Pacifico, il marchio Kobelco manterrà il suo ruolo di “specialista negli escavatori”, con una propria rete distributiva. Il marchio Case, già caratterizzato con successo quale marchio globale e full-line, continua ad essere presente, supportato dalla seconda alleanza globale: quella con Sumitomo.
          E naturalmente continuerà il rispetto e l’impegno nell’assistenza e nel servizio agli attuali possessori di macchine movimento terra Fiat Kobelco, Kobelco, O&K e New Holland Construction, con in più tutti i vantaggi del nuovo marchio, globale e full-line: New Holland."

          Provate un pò ad andare nel sito www.fiatkobelco.com e vedrete dove vi indirizza ...

          L'unificazione dei marchi è la logica conseguenza di quanto avvenuto nell'ultimo periodo.

          I dubbi che mi vengono sono tanti ...

          Auguri a New Holland Construction ... E che resista per almeno più di vent'anni (Se Terex non riuscirà a comprarla prima difficile...)

          Commenta


          • #6
            Dispiace a uno come me....abituato da anni ada avere in casa solo macchine color arancione......mi sembrerà di far un salto indietro a tornare al giallo.
            Ciao.
            F.M.

            Commenta


            • #7
              Scusate, io a usare il PC sono come Gianni a usare l' escavatore( forse anche peggio) , ma non riesco, nel sito NH, a vedere la gamma dei prodotti, me ne da solo uno per tipologia di macchina, se qualch' uno riesce a spiegarmi ? Grazie.

              Commenta


              • #8
                Nell'altro argomento aperto da Emiliano avevo già espresso la mia opinione,a questo punto cosa dire,il suicidio di Fiat è compiuto.Il mio pensiero va a coloro che hanno in casa i prodotti FK e che tra un pò di tempo quando si appoggeranno al bancone del magazzino ricambi potranno sentirsi dire "ci dispiace ma questi ricambi sono fuori produzione"!!! Mi piacerebbe sentire il nostro amico Costantino cosa ne pensa di questa decisione da parte del direttivo FK o CNH.

                Commenta


                • #9
                  Ciao Seve73

                  Te lo dico io perchè si vede una macchina sola ...

                  Perchè non hanno ancora deciso ancora quali macchine continuare a produrre ed inserire nella gamma e quali no

                  Potrebbe anche essere vero

                  Commenta


                  • #10
                    prima o poi sarebbe successo

                    Eccoci, Fiat dopo aver fatto sparire i maggiori marchi italiani fa sparire pure se stessa.....
                    Mi toccherà cambiare preferenze nel settore MMT....missà che passo a Liebherr (che da appassionato non costa nulla)
                    Mi dispiace per chi ha tra le mani mezzi FK, che se volesse vendere di seconda mano si deprezzeranno sicuro
                    Così nei cantieri ci saranno solo più macchine gialle...Giallo NH, giallo Liebherr, giallo Cat (almeno prima c'eranoa ncora il rosso di O&K e l'arancione di FK)
                    Un'altro nome si aggiunge alla lunga lista dei marchi italiani scomparsi (Benati, Rock, Simit, Hydromac, ora anche Fiat)
                    D'accordo che nella sostanza non cambia nulla ,ma se adesso di italiano in FK c'era ancora il nome ora neanche quello....
                    probabilmente in Italia potrà perdere alcuni clienti affezionati al nome Fiat, ma ne acquisterà all'estero....
                    speriamo che almeno New-Holland duri un po di più di FK.........

                    da quel poco che vedo dal sito NH (anche io non riesco a visualizzare tutti i prodotti) per ora sono sempre i vecchi mezzi riverniciati in giallo (non cambiano neppure le sigle)
                    Fede, BID Division Member

                    Commenta


                    • #11
                      Sito NH in italiano

                      Ehi Seve ma che mi dici?
                      Adesso che ho inaugurato la scuola di escavatoristi???

                      Torniamo a noi...
                      Per coloro che hanno avuto difficoltà a raggiungere il nuovo sito NH (anche in italiano)... vi rimetto il link:

                      http://construction.newholland.com/Static/IOO/index.htm

                      A vedere il sito... non credo che i sviluppatori hanno avuto molto tempo per realizzarlo...

                      Commenta


                      • #12
                        C'é qualcosa di non chiaro sulla fine del marchio FK, pensate che questa settimana e stato consegnato alla vitali un nuovo E330. Che la vitali acquisti una nuova macchina di FK sapendo che questa marca é al tramonto? Questo é il quesito che Vi pongo.
                        omnis

                        Commenta


                        • #13
                          nn ho capito una cosa CASE è ancora viva
                          comunque mi dispiace molto gli FK mi piacevano tanto
                          [color=black][font=Arial Black]DDG[/font] ([i]Dag Dal Gas) [/i][/color]

                          Commenta


                          • #14
                            alla domanda mi rispondo da solo case c'è ancora
                            sempre restando in tema di domande
                            che differenza c'è tra NH e NH costruction?
                            [color=black][font=Arial Black]DDG[/font] ([i]Dag Dal Gas) [/i][/color]

                            Commenta


                            • #15
                              Ma a Vitali che glie frega?

                              Tanto la macchina sarà probabilmente bianca e non arancio

                              Ora capisco perchè nelle concessionarie FK ultimamente c'erano anche macchine rosse ... per smaltire lo stock e cominciare ad usare il giallo sbiadito in quantità industriale

                              Commenta


                              • #16
                                Posso chiedervi se la chiusura della Fiat nel settore del moviemento terra, ha a che vedere con il fatto che la FIAT fino a pochi giorni fa stava per essere acquistata dalla General Motors? io penso di si, perchè se non erro hanno preso le due decisioni nello stesso giorno o comunque a distanza di pochissimo tempo.

                                Inoltre temo un'altra cosa più importante, cioè se tra un pò i prezzi cresceranno di più, dato che le case in commercio sono meno di prima. Spero di sbagliarmi comunque!

                                QUASI DIMENTICAVO, perchè dovrebbero cessare di produrre i ricambi dei fiat kobelco, quando ci sarà sempre qualcuno che ne potrebbe guadagnare molto se li commercializzase tra dieci anni e più, essendo che le macchine ormai in commercio sono moltissime????

                                Commenta


                                • #17
                                  Non penso proprio che i ricambi Fiat (allis, hitachi kobelco), spariscan dalla mattina alla sera..........
                                  F.M.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Veniamo ora alle mie considerazioni (gratuite e che lasciano il tempo che trovano )

                                    A) (Amarcord ):
                                    Se Fiat voleva un marchio globale, già lo possiedeva 25 anni fa: FIAT-ALLIS. Poi chissà, hanno smesso di fare gli scraper, le posatubi, i dozer grandi se non su commessa e via via di conseguenza sono scomparsi nei grandi cantieri del terzo mondo. Capisco che battagliare con CAT in certi segmenti di mercato non era sicuramente facile, ma se una società ha ambizioni mondiali deve impostare strategie di lungo periodo e perseguirle (magari ciò non favorisce la redditività nel breve ...). Che poi a metà anni ottanta abbia deciso di allearsi con Hitachi bene per gli escavatori, ma per le altre gamme di casa che risentivano poco o per niente della collaborazione con i giapponesi forse facevano bene a tenersi il marchio FIAT-ALLIS

                                    B) (Il lupo perde il pelo ma non il vizio ):
                                    Pur considerando il fatto che fra Kobelco e New Holland vi è uno scambio di partecipazioni, mi sorge il dubbio che Kobelco non voglia legarsi così profondamente, dato che in North-America ed in Asia manterrà sugli escavatori il proprio marchio (e probabilmente anche il verde acqua) senza accomunarlo a NH; mentre in Europa il marchio Kobelco sarà affiancato a NH.
                                    Non è che la storia si ripete, cioè fra qualche anno Kobelco si stacca da Fiat, come ha fatto Hitachi, e si mette a fargli concorrenza?

                                    C) (Gemelli diversi )
                                    Ok, il marchio Case è stato ritenuto meritevole di non essere soppresso. Però mi sa tanto che dovranno stare attenti a non farsi la guerra in casa su alcuni prodotti identici, vedi miniescavatori (alcuni dovrebbero essere proprio Kobelco), escavatori gommati (a me alcuni sembrano proprio uguali ), dumper articolati (sempre di Astra si tratta), dozer Case alcuni sono i D di FK

                                    D) (Strategia di prodotto/aggregazione confusionaria ) Non conosco i rapporti fra Kobelco e Sumitomo, ma credo che NH debba stare molto attenta a che questi due a) non si rompano troppo le scatole fra di loro b) si alleino e lascino Fiat tutto di un colpo senza tecnologia costruttiva degli escavatori
                                    Il pensiero che ricorre nella mia mente è perchè avendo già comprato Case (e quindi avendo la disponibilità di una certa cultura nella costruzione di escavatori idraulici, vedi Sumitomo ma anche la defunta Poclain) ed avendo acquisito Koppel (anche qui la cultura nella costruzione di escavatori idraulici abbondava) Fiat è andata a cercarsi un'alleanza con Kobelco? Boh, non capisco

                                    E) Vediamo ora come potrebbero essere i prodotti New Holland (cioè da quali gamme attingeranno )

                                    -Escavatori idraulici cingolati, ok! sarà confermata la gamma Fiat Kobelco (a parte forse qualcosa sul grande, tipo E805 che è il CX800, ossia Sumitomo ). Sui gommati vedremo un misto di Torino/Berlino

                                    -Grader, ok! la gamma Koppel funziona e si vende, magari con qualche modello Sicom in basso. Non so se in Sudamerica Fiatallis producesse ancora gli FG

                                    -Dumper articolati Astra per tutti. I Faun-O&K penso diano già stati mandati in pensione da un pezzo

                                    -Dozer, ok! (Ok! perchè il prodotto c'è, anche se metà del venduto è in cantiere e l'altra metà in officina ). Poi qua non si può pensare di fare grandi numeri

                                    -Terne, ok!, a posto con le Fiat-Benati

                                    -Mini , è bello vedere che gli Skid già in origine Ford New Holland ritornano ad essere New Holland dopo essre stati marchiati Benati, Fiat-Hitachi, Fiat-Kobelco. E' un segno che alla fine tutto è uguale a prima Miniescavatori Kobelco

                                    -Rulli, c'era qualcosa nella gamma Koppel ma penso si trattase degli stessi Fiat Hitachi che alla fine erano costruiti da qualcun altro estero (non mi ricordo chi) quindi non ci sono

                                    -Pale gommate. In questo caso se fossi nei capoccia Fiat avrei dei grossi dubbi. Meglio sopprimere le arancioni Fiat-TCM-Kramer Allrad oppure le Koppel? Meglio tenersi il prodoto tedesco, probabilmente più apprezzato all'estero, o il prodotto W che si vende in Italia ma non (e giustamente ) come il pane?

                                    Ho finito il tema serale

                                    Vi ringrazio per l'attenzione

                                    Ancora auguri a New Holland Construction, ma soprattutto a chi ci lavora

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Francesco, la Fiat Movimento Terra ed agricoltura non chiude; cambia nome

                                      Poi non so abbiano variato o abbiano intenzione di cambiare la struttura della catena di controllo del gruppo e CNH non sia sotto il cappello di Fiat Auto

                                      Commenta


                                      • #20
                                        per favore spiegami bene cosa accade...
                                        la fiat diventa una "dipendente" perchè continua a produrre i suoi pezzi, ma alle condizioni della new holland o cosa?

                                        Commenta


                                        • #21
                                          X francescocx Per legge una ditta ha lobligo di mantenere i ricambi dei suoi prodotti, se previsti, per almeno 10 anni dalla chiusura.
                                          [FONT=Arial Black][COLOR=Blue][I]Roberto_C.[/I][/COLOR][/FONT]

                                          Commenta


                                          • #22
                                            inviato da francescocx:[
                                            Posso chiedervi se la chiusura della Fiat nel settore del moviemento terra, ha a che vedere con il fatto che la FIAT fino a pochi giorni fa stava per essere acquistata dalla General Motors? io penso di si, perchè se non erro hanno preso le due decisioni nello stesso giorno o comunque a distanza di pochissimo tempo.

                                            una volta ho parlato con uno che lavora in cnh e mi ha detto che la fiat auto nn c'entra molto con cnh è solo in prioprietà quindi certe cose che qaccadono in fiat nn avranno grandi ricadute su cnh
                                            [color=black][font=Arial Black]DDG[/font] ([i]Dag Dal Gas) [/i][/color]

                                            Commenta


                                            • #23
                                              X Omnis: sei sicuro che il mezzo di Vitali sia un FK? la Vitali usa marcare i sui mezzi con la dicitura E.... , poi l'E330 non mi pare esistesse (E305, E385)
                                              per me è un Daewoo Solar330, nell'album c'è un E470 di Vitali che è appunto un Daewoo Solar 470

                                              X Francesco: Fiat non è dipendente da NH, ha solo cambiato il nome da FK a NH.
                                              almeno nei primi tempi non cambierà nulla se non il colore dei mezzi.
                                              Quando si è passati da Fiatagri a NH nel campo agricolo i trattori sono stati sempre dei Fiat e dei Ford per parecchi anni, prima hanno cambiato i marchi, poi colori e solo ultimamente hanno sviluppato mezzi
                                              nuovi (che non sono altro che l'aggiornamento dei vecchi Ford)
                                              probabilmente per un po ci terremo degli FK verniciati in giallo e basta, poi inizerà poco per volta acambiare qualcosa, tra qualche anno arriveranno modelli nuovi e tra 10 anni avremo delle macchine gialle
                                              che non sono altro che l'aggiornamento delle vecchie gamme....sempre che non si ripeta la storia passata con 3 cambiamenti di partner e alleanze in si e no 15 anni....
                                              Fede, BID Division Member

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Lasciamo perdere....non ho voglia di commentare una notizia che si sapeva già sarebbe arrivata a fine gennaio. Come al solito non siamo capaci di rinnovare le cose nel filone della tradizione e della continuità. Sui prodotti non cambierà nulla: prima gli escavatori erano signore macchine...ora meglio non dire nulla. Ciò che avevano di buono è stato completamente dimenticato e cancellato. Sulle altre macchine e linee....non commento. Ci lanciamo in braccio agli stranieri e poi....ci lamentiamo. Con un managment così che cosa vogliamo di più?
                                                Sono stufo di non avere mai avuto nel cortile macchine dello stesso costruttore che avessero tutte lo stesso marchio. Personalmente ho perso completamente fiducia nel prodotto: chissà cosa dicono gli operai degli stabilimenti di Torino e Lecce.....sicuramente i sindacati gliel'hanno dipinta come la cosa migliore del mondo. Fra dieci anni sicuramente non sarò più tra quelli che si ritrovano punto e a capo a comprare un prodotto soltanto sulla fiducia nel marchio.
                                                Come appassionato tifo sempre per Liebherr e CAT....ora inizierò anche a comprarli.
                                                Ciao a tutti!
                                                P.S.: per i vertici Fiat (visto che ci leggono qui sul forum)......non vi fate un minimo di analisi di coscienza? Non capite che in questo modo non costruirete mai nulla di solido che abbia una tradizione storica alle spalle? Non vi rendete conto delle ipocrisie che scrivete quando affermate che "il cliente è al primo posto per voi"? Non capite che in questo modo non siete credibili?....o forse il vostro stipendio, spesso pari o superiore al bilancio di alcune aziende di coloro che sono qui sul forum, vi autorizza a portare allo sfacelo realtà solide che cercano nella durata del tempo l'autorevolezza che altri ormai hanno acquisito da tempo? Come mai voi non pagate mai per le scelte strategiche sbagliate? Come mai non vi vediamo mai in cassa-integrazione? Come mai spesso vi occupate di cose di cui non sapete sostanzialmente nulla? Lo sapete che l'aspetto finanziario, se non è supportato da un adeguato bagaglio tecnico, non porta da nessuna parte? Vi sarete chiesti perchè anche se certe macchine di CAT, o Komatsu o Liebherr, anche se non sono perfette, continuano a vendere parecchio? Perchè sono marchi autorevoli che non vanno in cerca del primo venuto per poi conclamare la "scoperta dell'acqua calda". Vi siete resi conto che le macchine le vendevate perchè andavano finalmente e veramente bene e non perchè vi era il marchio Fiat? Avete capito che cosa siete stati in grado di distruggere in un baleno lasciando l'amaro in bocca a tanti affezionati?
                                                Sono sicuro di no....e sono anche sicuro che non avrete l'umiltà di scendere tra noi e risponderci. Così come sono sicuro che siete straconvinti di avere fatto una cosa "santissima e giustissima". Di fatto, per ora, c'è solo che gli escavatori non vanno come quelli di prima e, quando si muovono critiche costruttive ai vostri tecnici...ci guardano con aria di sufficienza....noi che ci viviamo sulle MMT, che le usiamo tutti i giorni e, soprattutto, ci campiamo.
                                                Vi consiglio una cosa sola: umiltà e vero ascolto del cliente. Non ci interessano gli slogan e le spiegazioni ma i buoni prodotti, la stabilità del marchio in modo che un E385 comprato pochi mesi fa valga ancora qualcosa sul mercato dell'usato e non sia un ferrovecchio da svendere come i vecchi FE28, FE20 ecc. ecc.
                                                Vi consiglio il confronto aperto con gli operatori e soprattutto la voglia di ascoltare quello che abbiamo da dirvi: non lo facciamo per essere noiosi ma soltanto perchè ci piace che le macchine vadano sempre meglio. Perchè spesso rimaniamo lettera morta e inascoltata quando vi poniamo le basi per la soluzione di grosse problematiche operative?
                                                Meglio lasciare stare.....tanto già vi vedo, a farvi quattro grosse risate mentre leggete le lamentele di quattro poveri illusi, magari mentre vi sorseggiate un caffè nei vostri uffici irraggiungibili. Continuate pure così...da un disastro all'altro, tanto a pagare sarà qualcun'altro (gli operai dei vostri stabilimenti e gli imprenditori che hanno fiducia nel marchio)....mentre voi sarete spostati in altri rami aziendali per poter continuare ad esercitare un potere che, forse, non sarebbe giusto che aveste.

                                                Con affetto.

                                                Costantino Radis
                                                (P.S.: la cui azienda di famiglia è utilizzatrice, da decenni, di parecchie MMT del gruppo di cui siete i fortunati artefici delle scelte.....)
                                                Costantino Radis

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  ****** oramai bisogna prendere Daewoo per non avere il solito giallo
                                                  Ultima modifica di Gianni Palma; 07/02/2005, 17:55. Motivo: linguaggio inappropiato

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    A Costantì io t'avevo chiesto un'opinione e tu me scrivi un romanzo!Scherzo,capisco la tua rabbia e la tua sfiducia nei confronti dei vertici Fiat,che se è vero che ci leggono abbiano almeno l'umiltà di vergognarsi.
                                                    Un abbraccio.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      azzo allora il mio istinto funziona ancora!!!!!
                                                      Per fortuna ho solo un FH e pure con 10.000 ore.
                                                      Ho precorso i tempi stando col giallo da decenni!!!!!!!!!!!!!!!
                                                      Per i manager....................non preoccupatevi, appena Prodi andrà al governo(se mai ci dovesse riuscire sigh) troverà il modo per salvare ancora aziende sull'orlo.................
                                                      Ciao

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Sono daccordo con Costantino, insomma una casa che cambia due alleanze in pochi anni e non riesce a produrre macchine che apportino stabilità sul loro mercato può solo sperare nella provvidenza.

                                                        Sincermanete l'ultima serie di escavatori nn mi dispiaceva ma se hanno chiuso avranno avuto i loro motivi.

                                                        Quello che mi chiedo è perchè tutti gli altri si alleano e produzono successi, FIAT si allea e brucia tutto!!!

                                                        MAHH!!!

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          vala ke prodi nn sale al governo...CMQ nn riesco proprio a capire....come mai c cono sempre questi rigiri di nomi? ogni quattro cinque anni cambiano nome, non riesco a capire il perche, di solito lo fanno le aziende che sono in fallimento o ke sono fallite, il quale riaprono con nuovi nomi...Bho! sapete dirmi il xke x favore? e ki ha acquistato macchine fk di recente ke fa? uno che ha appena acquistato una macchina nuova fk il suo prezzo si dimezza. . . no? CMQ EVVIVA CATERPILLAR!

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            forse chi ha continuato il successo di fiat nel MMT non ha mai avuto il vero interesse teorico e pratico di chi lo ha saputo fondare.
                                                            successori di politica d'azienda che sono abbastanza intelligenti per saper organizzare impegni aziendali molto importanti (e credo li scelgano anche per questo), e tante altre cose, ma che poi non capiscono il valore di un marchio che produce qualità e, per un pò di disinteresse lo fanno acquistare a destra e a sinistra, sia dal primo che dall'ultimo arrivato!
                                                            personalmente non mi cambia niente perchè non ho nemmeno più una macchina fiat (parlo sempre mmt), ma forse il fatto che si parla di Fiat, che "ha fatto una storia con l'Italia", fa suscitare in tutti, abbastanza dispiacere.

                                                            P.S.: lo sapevo che c'è una legge che obbliga a produrre ricambi per 10 anni, ma rispondevo a chi diceva che non si sarebbero più trovati pezzi di ricambio dicendo che secondo me, sarà impossibile, dal momento che se chi li produrrà, smettera, qualcunaltro non perderebbe certo l'occasione di sostituirlo, perchè con tutte le macchine fiat kobelco in circolazione, di soldini ne farebbe, e quindi ci sarà sempre interesse nel produrre e fornine pezzi di ricambio.

                                                            Commenta

                                                            Caricamento...
                                                            X