MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Motozappe: delucidazioni varie, consigli per gli acquisti...

Collapse
Questo è un argomento evidenziato.
X
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Motozappe: delucidazioni varie, consigli per gli acquisti...

    Ciao a tutti, devo comprare una buona motozappa che non costi molto( vorrei spendere al massimo 1000 euro ). Il terreno dove dovrà lavorare è un po roccioso, cosa mi consigliate?

  • #2
    buongiorno a tutti! Da ignorante in materia, avrei bisogno un consiglio: sto per acquistare una motozappa, ma sono un pò perplesso sul tipo di trasmissione, a catena è affidabile oppure è piuttosto fragile? Ad ingranaggi in bagno d'olio è più robusta? ne avevo una prima che aveva un cardano per la trasmissione ed è andata vanti più di dieci anni....ringrazio tutti quelli che mi daranno le loro opinioni!

    Commenta


    • #3
      se devo dire non ho mai avuto problemi con nerssuno dei due tipi di trasmissione

      Commenta


      • #4
        Vostri consigli

        Sono interessata all'acquisto di un motozappa o trattorino da utilizzare in una piccola striscia di terreno adiacente casa, da lavorare per ricavarne un orto, e da spendere poco.
        Non avendo alcuna esperienza avrei bisogno di consigli sui particolari da tener conto nell'acquisto.
        Chi vuole darmi dei suggerimenti utili per scegliere una macchina leggera, pratica ed economica, e quanto altro possa delucidarmi. Grazie

        Commenta


        • #5
          Valgono sempre le solite considerazioni: che marche trattano i rivenditori della tua zona? sarebbe inutile consigliarti macchine che poi avresti difficoltà a reperire.
          Sapendo invece tra cosa puoi scegliere sarà più facile darti dei consigli.
          In più potresti dire qualcosa di più sulle dimensioni della striscia di terreno.

          Commenta


          • #6
            Consiglio Per Acquisto Motozappa

            Vorrei un consiglio su marca e modello per l'acquisto di una motozappatrice da usare su un terreno di 3200 mq coltivato per un terzo a vite, un terzo a uliveto ed il resto ad orto. Su che cifra riesco a trovare un buon prodotto? Quali sono i requisiti indispensabili per una motozappatrice affidabile e sicura?Grazie!

            Commenta


            • #7
              forse per le tue esigenze sarebbe meglio prendere in considerazione un motocoltivatore.
              Ultima modifica di

              Commenta


              • #8
                Ciao a tutti.
                A casa mia abbiamo un piccolo orto che però nessuno di noi ha più il tempo e i muscoli per coltivarlo come si deve.
                Mia madre è l'unica che potrebbe avere il tempo, ma non riesce a fare il lavoro iniziale, ovvero vangare, idem per me che normalmente lavoro lontano da casa e non ho tempo, ma al momento sto all'ottavo mese di gravidanza e vangare l'orto non credo sia un'attività consona al mio stato .
                I nostri mariti lavorano dalla mattina alla sera e per loro orto e giardino sarebbero un lavoro in più, non un hobby rilassante.
                Pensavamo quindi di acquistare una piccola motozappa, non abbiamo però idea se va bene per l'uso che serve a noi (orto in terreno pianeggiante, non pietroso, circa 150mq, forse qualcosa di più, sottocasa, vorremmo coltivarci piante aromatiche, pomodori, zucchine, cipolle, carote, eccetera). Non vogliamo macchine cinesi, sarebbe anzi bello se fossero italiane, comunque ci interessa che siano il più possibile sicure e maneggevoli. La DL 31 che avete citato ad esempio sembra bella, ma non è troppo leggera per "vangare"? E questa leggerezza non è alla fine più pericolosa? E' comunque resistente?
                Ho anche visto sul sito dell'Alpina una motozappa che mi sembra faccia al caso mio: Cromo 360G. Che ne pensate?

                Grazie mille!
                Luciana
                Ultima modifica di Motivo: tolto OT

                Commenta


                • #9
                  Le alpina le lascerei perdere, la DL31 è un'ottima macchina ma estremamente specialistica. Se vuoi rimanere su Lampacrescia la DL51 è ottima!!! e siamo a 38 kg di peso, meno se riduci il numero dei coltelli.
                  Dipende sempre da cosa vendono i rivenditori vicino a casa tua.
                  Ultima modifica di

                  Commenta


                  • #10
                    Originalmente inviato da daviales
                    Poi non capisco perchè dovete lodare questi motori a benzina a 4 tempi ... capisco il discorso dei 4 tempi, ma sempre di benzina si parla (e quindi ci sono sempre candela e carburatore), in quella diesel non ci sono e penso che si possa stare sicuri che quando si prova a riaccenderlo anche dopo un anno parte sempre al primo colpo .
                    Giusto quello che dici. Tieni però in considerazione che nel tempo la benzina è mutata in peggio poiché è obbligatorio usare la variante senza piombo. Solitamente motori progettati per funzionare con la benzina super con il piombo (2 o 4 tempi che siano) come quello che possiedi mostrano problemi a funzionare con la benzina senza piombo proprio come hai descritto.
                    I motori attuali dovrebbero essere stati progettati per funzionare con la benzina senza piombo e quindi non dovrebbero avere tali problemi.
                    http://www.urbo.altervista.org

                    Commenta


                    • #11
                      sabato scorso abbiamo fatto il giro dei concessionari di zona (abito tra Lecco e Bergamo).
                      Uno aveva la Lampacrescia e Gardenitalia (una società commerciale che credo faccia fare le motozappe in Cina).
                      Quasi tutti gli altri Bertolini/Nibbi o Benassi.

                      Concordo con il fatto che il prodotto cinese non dia garanzie di sorta, so cosa vuol dire produrre in un paese che non ha i nostri elevati standards qualitativi, dove nessuno fa adeguati controlli sui materiali impiegati, hanno il vantaggio di una notevole forza lavoro pagata poco, ma se il prodotto che ti arriva è pericoloso o non adatto, o dura tre mesi e poi si rompe irrimediabilmente chi ne risponde? Ci sono le garanzie, ma non coprono certo il tempo speso a sistemare una macchina che dovrebbe durare anni.
                      Questo lo penso su qualsiasi cosa prodotta in Cina, e cerco di evitare di acquistarne, soprattutto se il produttore non è cinese e chiude gli stabilimenti in Italia per aprirli in Cina, dove gli costano meno, mettendo per strada gli operai italiani (anche tecnici molto qualificati).

                      Rimanendo in argomento motozappe, mi sono fatta una certa cultura tecnica che vorrei condividere con voi, magari è utile a qualcuno, naturalmente se riporto cose non vere sottolineatelo, serve anche a me.

                      Riguardo al motore (ho visto solo benzina 4 tempi) tutti concordano che l'Honda sia il migliore, a seguire il Briggs-Stratton, da ultimo i Tecumseh e i Kama (che nemmeno me li volevano proporre, li ho visti sui depliant).

                      Il motore Honda fa lievitare leggermente il prezzo rispetto agli altri, rispetto ad un BS di pari potenza la differenza è di 50-100€.

                      Un'altra importante caratteristica che differenzia sostanzialmente qualità e prezzo è la trasmissione, è preferibile quella a frizione o ingranaggi in bagno d'olio piuttosto che a catena o a cinghia, perché il motore lavora in presa diretta e quindi è più efficace, poi non avendo la catena la motozzappa è più leggera e versatile (40 kg contro 50 minimo).

                      Io mi sto orientando su una Bertolini 210 (che poi è identica alla Nibbi 110), mi è stata proposta a 750€, motore Honda GCV da 4,5CV, trasmissione a ingranaggi in bagno d'olio, 40 kg di peso, monomarcia, stegole regolabili, ruotino anteriore, etc. Per vangare il mio piccolo orto mi pare vada benissimo. Vi farò sapere comunque.
                      L'equivalente della Lampacrescia dovrebbe essere la DL51, che mi pare si aggiri sullo stesso prezzo.

                      Cambiando il tipo di trasmissione verso quella a catena i prezzi scendono sui 600€.

                      Esistono motozappe di dubbia provenienza , o anche di marca, molto leggere, ad esempio la Benassi BL10 (30Kg) solo che il rivenditore stesso me l'ha sconsigliata, dice che chi l'ha comprata la usa solo per zappettare fioriere e non certo per vangare orti, perché non riesce a raggiungere una profondità di lavoro adeguata, anche se il terreno non è particolarmente pietroso. Queste viaggiano attorno ai 300-400€.

                      Commenta


                      • #12
                        Il tuo resoconto non fa una piega : ti stai "acculturando" bene : motore Honda e trasmissione a ingranaggi
                        Anche sulla Cina hai le idee chiare : ricordiamoci che tutti i soldi che noi mandiamo a loro , non torneranno indietro.

                        Commenta


                        • #13
                          La storia delle trasmissioni è un po' più complessa, sicuramente più robusta quella a ingranaggi, adatta compiti molto gravosi, più delicata quella a vite senza fine (come quella della Bertolini della Lampacrescia citate sopra).
                          La trasmissione a cinghia alleggerisce la macchina, non la appesantisce, e salvaguarda tutto il gruppo motore e cambio, in quanto eventuali contraccolpi e stress vengono assorbiti dalla conghia medesima.
                          La differenza tra i due tipi di trasmissione non vengono praticamente avvertiti all'uso pratico.

                          Commenta


                          • #14
                            Originalmente inviato da daviales
                            x fede73: quelle 2 che mi hai consigliato tu sono a benzina, (mentre io parlo di una motozappa diesel ), veramente io conosco diverse persone che hanno motozappe con questi motori e non si lamentano. Poi non capisco perchè dovete lodare questi motori a benzina a 4 tempi ... capisco il discorso dei 4 tempi, ma sempre di benzina si parla (e quindi ci sono sempre candela e carburatore), in quella diesel non ci sono e penso che si possa stare sicuri che quando si prova a riaccenderlo anche dopo un anno parte sempre al primo colpo . Perchè ci lamentiamo della concorrenza cinese, quando i nostri produttori italiani (lombardini),per un motore da 5 cv su una motozappa il prezzo finale è di circa 1600 €, quindi circa 600 € in più di quello cinese .
                            Detto questo io non voglio innescare discussioni su chi è meglio e su chi è peggio (è ovvio che un lombardini è migliore), ma voglio semplicemente dire che come rapporto qualità/prezzo a mio parere è più conveniente quella che mi hanno proposto.
                            Ora veniamo al mio dilemma: è conveniente il prezzo di 950 € per una motozappa con una marcia in avanti e una indietro, con fresa da 90 cm, protezione infortuni,ruotino di trasferimento e trasporto incluso ?
                            Secondo me è eccessiva una motozappa diesel per fresare poche decine di mtq di terreno,ed inoltre le cifre che ho letto mi sembrano un pò alte.

                            La mia prima motozappa(eurosystem-euro 5) pagata nel 98 circa 550euro attuali,aveva un motore brigg&statton 5cv a benzina(a valvole laterali), marcia avanti+retromarcia e trasmissione a cinghia e catena in bagno d'olio.
                            E' sempre partita al primo (o secondo) colpo e fresava da vera primatista,anche con una zavorra da 25kg applicata anteriormente.

                            Avendo il terreno di una durezza estrema (tutto argilla e sassi) e dovendo fresare una superficie abbastanza ampia,2-3 anni fà ho preferito sostituirla(pesava solo 50kg) con una S.E.P 125 con motore lombardini IM359 a benzina (9cv-350cc-a valvole laterali),cambio a 3 marce in avanti + retromarcia,frizione bidisco a secco e trasmissione a ingranaggi in bagno d'olio(peso:100kg), pagata 1600 euro.
                            Una vera bomba!! Fresa qualsiasi cosa,l'unico problema è tenerla di braccia.
                            Anche questa parte al "primo"colpo sempre!!!

                            Infine per fare i solchi o per togliere le patate utilizzo un motocoltivatore con cingoli in ferro ISEKI che avrà almeno 20-25 anni(forse di più!!!!!).
                            E' paragonabile alla motozappa honda F 560(con frizioni di sterzo altrimenti non potrebbe curvare!!),oppure alla yanmar .
                            Motore 5cv benzina(probabilmente un kawasaki 180cc a valvole laterali),trasmissione a cinghia e doppia catena in bagno d'olio.
                            Come gli altri,parte sempre al primo colpo.(N.B--> viene acceso 2-3 volte l'anno per max 1-2 ore).

                            Quindi concludendo
                            comprerei una motozappa diesel solo se dovessi fresare ad elevata profondità (fino ai parafanghi per intenderci) un terreno molto duro e sassoso per molte ore l'anno(ovviamente
                            se non si puo fresare con nessun altro mezzo meno faticoso),altrimenti benzina e RIGOROSAMENTE NON CINESE!!!!

                            Commenta


                            • #15
                              motozappa oppure no??

                              ho un orticello di mq 100 circa che tutti gli anni aro con motocoltivatore e aratro rotativo. da un pezzo a questa parte ho sempre l'esigenza di preparare il terreno post coltura in tempi brevi. (es: dopo le patate mettere spinaci). Tutte le volte bagna, zappa, rastrella, ecc.... Ho una mezza idea di orientarmi su una motozappa piccolina (da usare anche nella serra) ma non ne ho mai usate. nascono quindi i dubbi: con retromarcia o marcia solo avanti? meglio puntare su una larghezza 50-80 o stare sul piccolo? sono facilmente manovrabili?
                              Grazie a tutti!

                              Commenta


                              • #16
                                per soli 100 mt puoi usare la zappa se poi devi comprarla prendine una piccolina che entri nei filari degli ortaggi che fai e senza retromar cia o cambio e di marca .Non comprare roba al supermercato o cinese appena si rompe la butti

                                Commenta


                                • #17
                                  Vorrei un consiglio sull'acquisto di una motozappa per un terreno argilloso di circa 3 ettari ovviamente non voglio li voglio zappare tutti . cosa mi consigliate diesel o benzina potenza io vorrei un prodotto duraturo nel tempo

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Per un terreno argilloso e senza grosse pietre una macchina semiprofessionale potrebbe fare al caso tuo, se come larghezza di lavoro stai fra i 60 e i 90 cm una macchina con un 5/6 cavalli benzina è più che sufficente.


                                    ciao Mattia
                                    Ultima modifica di Motivo: tolti link scaduti

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Concordo per le caratteristiche tecniche. L' unica cosa da considerare è quale marca si vende vicino a te, vale sempre il solito discorso dell'assistenza vicino a casa....

                                      Commenta


                                      • #20
                                        allora mi consigliate una benzina e non una diesel non dovrei avere problemi di manutenzione?

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Un minimo di manutenzione lo richiedono tutti i motori. Su una buona macchina a benzina di solito trovi montati gli Honda serie GX, dei muli da lavoro e costruiti per durare.
                                          Cambiando olio, filtri, candela periodicamente non dovresti avere particolari problemi anche per utilizzi gravosi.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Salve a tutti!
                                            Esistono grosse motozzappe con frizioni di sterzo?
                                            So che iseki ne ha o aveve alcuni modelli "piccoli", io mi riferisco a modelli con motore sui 500 cc.
                                            Grazie!
                                            [FONT=Book Antiqua]Giampiero[/FONT]

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Mi pare ci siano un paio di modelli Honda e una Nibbi/Bertolini

                                              Commenta


                                              • #24
                                                aiuto scelta motozappa - besassi,bertolini etc

                                                buongiorno

                                                vorrei un consiglio per la scelta di una motozappa - che ovviamente userà mio marito:
                                                terreno circa 600 mt - terra dura, con pietre in parte mai lavorata da 50 anni e +

                                                modello ad ingranaggi :
                                                - meccanica benassi - mod RL 3 euro 890.00
                                                - bertolini mod 212 euro 790.00

                                                modello a cinghia:
                                                - benassi BL 35 euro 650.00
                                                - meccanica benassi RL 7 euro 700.00

                                                resto in attesa di suggerimenti e vorrei sapere quando nel forum parlate di motozappe Benassi quale delle due ditte (benassi o meccanica benassi) si intende
                                                grazie a chi vorrà aiutarmi
                                                stefania - liguria -

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Originalmente inviato da stefania3 Visualizza messaggio
                                                  buongiorno

                                                  vorrei un consiglio per la scelta di una motozappa - che ovviamente userà mio marito:
                                                  terreno circa 600 mt - terra dura, con pietre in parte mai lavorata da 50 anni e +

                                                  modello ad ingranaggi :
                                                  - meccanica benassi - mod RL 3 euro 890.00
                                                  - bertolini mod 212 euro 790.00

                                                  modello a cinghia:
                                                  - benassi BL 35 euro 650.00
                                                  - meccanica benassi RL 7 euro 700.00

                                                  resto in attesa di suggerimenti e vorrei sapere quando nel forum parlate di motozappe Benassi quale delle due ditte (benassi o meccanica benassi) si intende
                                                  grazie a chi vorrà aiutarmi
                                                  stefania - liguria -
                                                  ciao stefania, se il terreno che devi lavorare è facilmente raggiungibile cioè non è terrazzato, come il mio, forse sarebbe meglio prendere un motocoltivatore.
                                                  per quanto riguarda le motozappe io che abito nell' entroterra di genova e coltivo terreno terrazzato, duro con pietre mi sono trovato bene con la honda f501 (trasmissione a cinghia) le macchine che citi tu non le conosco ma le aziende che le fabbricano sono specializzate nel settore quindi dovrebbero essere valide, considera la serietà del rivenditore e le sue capacità meccaniche(assistenza post vendita)
                                                  [B]efco is the Brushcutter[/B]

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Chi conosce la motozappa Hurricane E 584?

                                                    Ciao a tutti, ho 6.000 mq di terreno senza pietre e di buona terra marrone scura che però la freso solo una volta all'anno per mancanza di tempo.
                                                    Possedevo una motozappa SEP 7 hp a miscela e poichè pesava si e no 80 kg, mi rompeva le braccia perchè tendeva a "fuggire" nonostante che usassi lo sperone regolato alla minima profondità (ovvero tutto il peso sulla fresa).
                                                    Dopo aver visto diverse motozappe motorizzate benzina e diesel, ho acquistato una Hurricane modello E 584 con motore diesel Lombardini 15 LD 400, 10 cv, che pesa 130 kg.
                                                    L'ho preferita diesel anche perchè c'è anche un'altra campagna di 3.000 mq (in tutto freso 9.000 mq) e inoltre consuma veramente poco, poi ora ho intenzione di lavorare molto più spesso il terreno e più in profondità per cui diesel mi è sembrata una buona scelta.
                                                    Quello che mi ha colpito è che questo modello è uguale alla Pasbo G 84 sia come motore ma soprattutto come cabio e trasmissione che sono a ingranaggi in bagno d'olio e frizione conica sempre in bagno d'olio.
                                                    Dicevo, questa Hurricane è uguale alla Pasbo G 84 che a sua volta sono perfettamente uguali alla Sicilzappa K 84 e che a loro volta sono uguali in tutto e per tutto alla Bertolini/Nibbi come cambi e trasmissione.
                                                    Mi chiedo come mai tutte hanno lo stesso cambio ma con marchio diverso e colori diversi, ognuna se lo produce inproprio o esiste un'unica fabbrica che lo produce per tutti?
                                                    C'è qualcuno che possiede una motozappa con questi cambi e mi dice le sue impressioni su affidabilià, etc...
                                                    Ultima modifica di

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      scusa ma a quale nibbi/bertolini ti riferisci?
                                                      perchè un conto è parlare di scatola del cambio, un conto è parlare di cambio vere o proprio. Quasi tutte le motozappe di una certa dimensione hanno frizione conica e cambi a bagno d'olio.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Ciao, per fare un esempio con marchi e sigle di motozappe che hanno tutte lo stesso cambio e trasmissione:
                                                        Bertolini 294 (cambio marcato in rilievo "Diemme")
                                                        Nibbi 194 (cambio marcato in rilievo "Diemme")
                                                        Hurricane E 594
                                                        Pasbo G 94
                                                        Sicilzappa K 94
                                                        Se si nota i modelli finiscono con 94 ovvero il tipo di cambio.
                                                        Pensate che un giovane commesso di un noto negozio di agricola rivenditore Bertolini lodando il cambio della Bertolini 294 mi ha detto che rispetto alla Nibbi 194 è più pesante dato che la Nibbi e tutte le altre montano ingranaggi più leggeri in alluminio...mai sentita una panzanata del genere...in alluminio!!!

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originalmente inviato da tainen
                                                          Oggi mi è stato detto da un conoscente,che ancora sono reperibili le vecchie motozappe brumi nuove,per vecchie intendo i modelli 7-10 cv a miscela prodotte negli anni 80....,qualcuno può confermare?
                                                          si è vero ancora le producoino identiche 7 cavalli io ne avevo una k è andata avanti per 40 anni e ne o comprata una nuova identica va k è una meraviglia
                                                          Ultima modifica di

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originalmente inviato da Franzischinu Visualizza messaggio
                                                            Ciao a tutti, ho 6.000 mq di terreno senza pietre e di buona terra marrone scura che però la freso solo una volta all'anno per mancanza di tempo.
                                                            Possedevo una motozappa SEP 7 hp a miscela e poichè pesava si e no 80 kg, mi rompeva le braccia perchè tendeva a "fuggire" nonostante che usassi lo sperone regolato alla minima profondità (ovvero tutto il peso sulla fresa).
                                                            Dopo aver visto diverse motozappe motorizzate benzina e diesel, ho acquistato una Hurricane modello E 584 con motore diesel Lombardini 15 LD 400, 10 cv, che pesa 130 kg.
                                                            L'ho preferita diesel anche perchè c'è anche un'altra campagna di 3.000 mq (in tutto freso 9.000 mq) e inoltre consuma veramente poco, poi ora ho intenzione di lavorare molto più spesso il terreno e più in profondità per cui diesel mi è sembrata una buona scelta.
                                                            Quello che mi ha colpito è che questo modello è uguale alla Pasbo G 84 sia come motore ma soprattutto come cabio e trasmissione che sono a ingranaggi in bagno d'olio e frizione conica sempre in bagno d'olio.
                                                            Dicevo, questa Hurricane è uguale alla Pasbo G 84 che a sua volta sono perfettamente uguali alla Sicilzappa K 84 e che a loro volta sono uguali in tutto e per tutto alla Bertolini/Nibbi come cambi e trasmissione.
                                                            Mi chiedo come mai tutte hanno lo stesso cambio ma con marchio diverso e colori diversi, ognuna se lo produce inproprio o esiste un'unica fabbrica che lo produce per tutti?
                                                            C'è qualcuno che possiede una motozappa con questi cambi e mi dice le sue impressioni su affidabilià, etc...
                                                            Caro Franzi...., proprio stamane mi sono recato presso la sede della Pasbo srl, in Carmiano (LE), in quanto interessato all'acquisto di una nuova macchina in sostitusione dell amia vecchia G11 Pasbo. In merito al tuo questito, mi sento di dire che la sostanza del cambio (scatola cambio: ingranaggi, fresa ecc.) tra la Hurricane, la Pasbo, la Eurogreen ... è tutto sommato uguale, la differenza è nei singoli modelli. Mi spiego meglio. Come scritto da qualcuno tutti i modelli teminano per 94, ovvero, 84 poi ogni casa li distingue con le proprie sigle per esempio la Pasbo chiama i proprio prodotti con G94 - G84 - G11, Hurricane (anche questa ha sede a Surbo -LE) li nimina E 584 - ecc.. Nel particolare, sappiate che i modelli 94 vengono costruiti con una scatola cambio un po' più piccola e leggera di consegueza anche gli ingranaggi sono sensibilmente ridimendionati rispetto ai modelli 84. Questi ultimi si presentano sia all'interno del cambio che all'esterno più consistenti e robusti finanche la stegola, la Pasbo sul G84 applica un coperchio delle presa forza in ghisa mentre sul 94 in allumio. Infine, ma non per oridne di importanza, vi dico che entrambi i modelli montano le stesse motorizzazioni Lombardini (una sicura garanzia), ma anche qui cambia a seconda delle esigenze del cliente. Cioè, sui 94 si possono montare 6LD400, 6LD360ed il 6LD435, mentre sui mod. 84, essendo una macchina più robusta si monta un motore all'altezza della situazione, quindi, il 6LD400, il 6LD435. Spero di essere stato di aiuto per tutti coloro che come me amano l'agricoltura. A presto.

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X